Domanda:
Chiedere uno stipendio più alto dopo aver aumentato la mia cifra iniziale
Bernice
2019-07-14 22:38:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho fatto un colloquio di lavoro e il responsabile delle assunzioni ha detto che la fascia di stipendio è compresa tra $ 35.000 e $ 60.000, ha chiesto le mie aspettative di stipendio ho detto $ 38.000 (attualmente guadagno $ 30.000).

Dopo la chiamata mi sono reso conto che quello che avevo detto era sciocco, quindi le ho inviato un'e-mail a cui ho risposto prematuramente e che mi aspetto da $ 45.000 e oltre.

Quando è arrivata l'offerta, mi hanno dato $ 45.000, sto pensando di negoziare altri $ 5000 in aggiunta a tale importo, come posso procedere?

Nota che questo dipende interamente dal fatto che ti senti a tuo agio nel perdere questa offerta.È una cattiva idea nel senso che sembri instabile come descritto nella risposta di seguito.Ma se non accetti il lavoro a meno di 45 + X, allora è discutibile.Se è un lavoro altrimenti eccellente e un aumento di stipendio abbastanza decente, allora è molto più rischioso.
Sembra una fascia di stipendio ampia, come se fossero aperti per quanto riguarda il "livello di esperienza" della persona che viene reclutata, forse?Dove pensi di essere relativo al lavoro, ad esempio abbastanza junior o piuttosto anziano?Su quale base hai visto che era sciocco chiedere $ 38k (un numero stranamente specifico)?
Un'altra cosa da considerare è che stai ancora guadagnando 15k in più rispetto a prima.Perché forse non saresti felice di questo?
@NikxDa Forse si sentono ancora sottopagati?E se prima fossero di $ 30.000 al di sotto del valore di mercato, ora sarebbero ancora di $ 15.000 al di sotto del valore di mercato.Inoltre, mi sembra sospetto che la società ora abbia approvato direttamente due volte lo stipendio che l'OP ha chiesto senza alcuna trattativa;per me è un'indicazione che vengono ancora pagati al di sotto del valore di mercato.
@Niko1978 Secondo me ancora un miglioramento del 33%.Se si sentono davvero sottopagati, hanno due possibilità di cambiarlo.Perché è brutto tornare una terza volta è già nelle risposte
@NikxDa Sono d'accordo con le risposte che hanno perso entrambe le loro possibilità e che non dovrebbero tornare una terza volta;ma ciò non cambia la possibilità che possano ancora sentirsi sottopagati e quindi non essere ancora felici.
Guarda quanto lontano puoi portarlo!Se accettano $ 50.000, chiedi $ 52.500 la prossima volta!
@NikxDa Forse il nuovo lavoro richiede lo spostamento in una grande città dove l'affitto è follemente più alto rispetto alla posizione precedente e 15k in più sono appena sufficienti per coprire l'aumento dell'affitto.
@Giacomo Non è un problema dell'azienda se il PO non ha giudicato bene il costo della vita;questa è la due diligence di base quando si fa domanda per il lavoro.
@JuliaHayward Questo è irrilevante per il commento a cui stavo rispondendo.NikxDa sta dicendo "se il tuo nuovo lavoro ti fa guadagnare 15k in più di quanto non puoi essere insoddisfatto" Ho sottolineato che guadagnare 15k in più ** non ** implica avere uno stipendio effettivamente migliore.Nuovi lavori possono comportare spese più elevate.Il commento di NikxDa è completamente incidentale rispetto alla questione OP di voler chiedere di più in quanto tale, la mia risposta è troppo irrilevante per la domanda OP ma rilevante per la dichiarazione generale da lui fatta.
Potrebbe andare bene se hai parlato di offerte aggiuntive come un contratto per l'auto o il telefono o l'attrezzatura per l'ufficio a casa e il datore di lavoro lo ha ritirato.Ma anche allora 5k è molto in cima.Un'altra strategia potrebbe essere quella di chiedere quelle aggiunte non monetarie come Notebook, auto, Supporto con delocalizzazione, pranzo, ...
Semplicemente non sarai considerato una persona seria
Penso che questo abbia avuto una risposta sufficiente, ma un'altra cosa da considerare è che le aziende amano un candidato che conosce il proprio valore.Modificando la tua richiesta di stipendio tre volte, stai chiaramente dicendo loro che non conosci il tuo valore, il che non è una buona idea.Attenersi all'offerta e attendere un anno per chiedere un aumento.
si prega di non utilizzare i commenti per rispondere alla domanda.I commenti sono temporanei, usali per chiedere chiarimenti al PO
Sei risposte:
Julia Hayward
2019-07-14 22:45:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No.

Li hai già aumentati di una percentuale significativa con la tua email; tornando a quello che hai detto una seconda volta creerai una delle due impressioni: che non sai cosa vuoi veramente o che non sarai comunque soddisfatto anche se ti danno di più. Nessuno dei due va bene. Attenersi alla seconda offerta e se davvero pensi di meritare di più, chiedi una volta che hai avuto il tempo di dimostrare quale valore offri.

+1 L'ovvia ragione per cui un datore di lavoro eguaglia la richiesta di stipendio del candidato è risparmiare tempo ed energia che avrebbero potuto essere spesi per negoziare.
L'altra ragione ovvia potrebbe essere, tuttavia, che anche la richiesta più alta significa ancora uno stipendio inferiore a quello di mercato, ad es.un vero affare per il datore di lavoro.
Inoltre probabilmente non lo considereranno più per la posizione perché è esigente?
È possibile;il fatto che abbiano accettato di $ 45k senza pushback probabilmente significa che sono ancora nel budget, e hanno già nominato $ 60k come il massimo della loro gamma, ma ovviamente ci sono linee rosse _ da qualche parte_ sia nel denaro che nella pazienza di HR.
Continuare a negoziare dopo aver concordato è una bandiera rossa per un datore di lavoro
Un'opzione per i PO è richiedere i benefici, non il risarcimento diretto, se vogliono di più.
Sono sempre stupito quando vedo una risposta che non va nella direzione dell'OP ma comunque votata 170+ volte, non essendo la risposta accettata ...
Ebbene, nessuna risposta accettata, probabilmente non gli abbiamo detto quello che voleva sentire ...
Gregtheeg
2019-07-15 00:27:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Assolutamente no. Hai già chiesto di più. Se fossi il responsabile delle assunzioni e me lo chiedessi di nuovo, annullerei la tua offerta.

Hai ottenuto un bel aumento di stipendio. Siate felici. Accetta il lavoro e smetti di negoziare.

solarflare
2019-07-15 03:51:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mostrerebbe due cose su di te:

1- Sei completamente spinto dal denaro e salterai alla prima opportunità, quindi sei un cattivo investimento per l'azienda

2- Non pensi bene alle cose, quindi sei un cattivo investimento per l'azienda

Molto probabilmente scoprirai che annullano l'offerta.

Peter
2019-07-15 20:32:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quanto segue si applica a tutto ciò che ha un prezzo:

Modificare un prezzo prima che l'altra parte reagisca è una negoziazione scadente, ma può essere considerato un errore.

Modificare un il prezzo dopo che l'altra parte è d'accordo è un insulto.

Captain Man
2019-07-15 19:59:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Onestamente non sono sicuro di quanto sia realistica l'idea che annullino l'offerta. Penso che il caso peggiore sia che dicono semplicemente che non soddisferanno la nuova domanda. Dipende da quanto urgentemente hai bisogno di questo lavoro e se ci sono altre offerte sul tavolo.

Se hai un po 'di tempo, potresti provare a ricevere un'offerta da un'altra azienda per ulteriori informazioni e farti conoscere dalla prima azienda " sarei disposto a lavorare per loro se possono eguagliarlo. Tuttavia, dato il contesto, potrebbe non esserci abbastanza tempo.

In genere, quando si negozia lo stipendio, non si vuole mai dare l'offerta di apertura o lo stipendio attuale. In questo modo, se vogliono darti più di quello che pensavi di ottenere, non ci arriveranno.

Jivan
2019-07-15 17:35:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Altre risposte dicono "no" e inizialmente ho pensato la stessa cosa, ma suggerirò un approccio leggermente diverso.

C'è un modo in cui potresti (nota l'enfasi sul condizionale) esci da questo con $ 50.000 (quello che sembra che tu voglia ora), ma ci vorrà più del semplice "oh scusa ho cambiato idea". Se lo fai sarai stipato, ed è giusto che sia così.

Fondamentalmente, l'unico modo per andare avanti a questo punto è aspettare qualche giorno e far sapere a questa azienda che vuoi davvero, follemente lavorare con loro (e spiega perché), tuttavia hai appena ricevuto un'offerta da un'altra azienda per $ 52.000. Ovviamente ci stai pensando perché $ 7.000 è una bella differenza. Tuttavia, se sono disposti a spingerti a $ 50.000, allora sarebbe un caso chiuso e garantisci loro che ti unirai e non farai ulteriori discussioni, e sarai estremamente grato per la loro pazienza.

Inoltre, se e quando lo fai, menziona esplicitamente che sei imbarazzato e consapevole del fatto che sei borderline, e insisti anche a ringraziarli per aver già accettato di $ 45.000. Esprimilo come se non stessi giocando a un gioco di numeri e l'unica ragione di questo comportamento è che non puoi lasciar andare facilmente una differenza di 7.000 perché hai responsabilità e cose simili. La tua famiglia non sarebbe felice, ad esempio, o hai debiti studenteschi, ecc.

Non sto dicendo che funzionerà . Potrebbe benissimo non funzionare e ancora riempirti, a seconda di come hai fatto durante le interviste. Sto solo dicendo che questo è l'unico scenario sensato in cui potrebbe avere una minima possibilità di funzionare.

Tieni presente che se vanno d'accordo, faresti meglio a comportarti eccezionalmente bene una volta sul lavoro, altrimenti verrai scaricato alla prima revisione (e molto probabilmente prima).

Non sono sicuro che mentire sia un buon consiglio ...
E cosa succede quando chiamano il tuo bluff?
Questa è davvero una brutta forma.Per prima cosa, è una palese bugia, e se vieni beccato, sei fuori di lì.Ma anche, ci sono tonnellate di domande su questo sito su cosa succede quando le persone ottengono aumenti derivanti da altre offerte, e il consenso schiacciante è che i giorni di quella persona sono contati in quell'azienda.
Questo è un consiglio orribile.
L'onestà è la miglior politica.Questo è assolutamente il modo sbagliato per iniziare un nuovo lavoro.
Chi dice che questa risposta implica mentire?Se il candidato ha le competenze necessarie per superare i $ 50.000, è molto probabile che riesca a ottenere un'altra offerta sulla linea a questo livello.Questa risposta ovviamente implica che riesce a trovare un'offerta del genere e che questo sarebbe un modo per lui di raggiungere il livello che alla fine desidera, con la società con cui sta attualmente discutendo.
@Jivan Dichiari esplicitamente che il richiedente deve comunicare all'azienda che ha un'altra offerta più alta quando non vi è alcuna indicazione che sia vera.Questa è una menzogna.Se tale offerta non esiste, il richiedente non aspetterà una settimana o più per assicurarsi un'offerta del genere e chiaramente non lo stavi sostenendo.
@Steve-o169 questa è la tua interpretazione.Un altro punto di vista è che l'OP probabilmente ha alcune altre offerte che spuntano quasi ogni giorno, perché probabilmente ha applicato a molte offerte diverse nelle ultime settimane.Una di queste offerte potrebbe fargli ottenere un'opportunità di $ 52.000 e, se questo è il caso, potrebbe usarla come ho descritto.
Non c'è niente da interpretare.L'OP ha avuto un'intervista e un'offerta.Non si parla di altre offerte.La domanda non ha nulla a che fare con la riproduzione di più offerte l'una dall'altra: il richiedente sta solo cercando di giudicare come apparirà se tenta di ottenere uno stipendio ancora più alto di quello già negoziato.Mentire su un'altra offerta per aumentare ulteriormente lo stipendio non è un buon consiglio.
@Steve-o169 sembri essere più preoccupato per il fatto che mentire sarebbe "cattivo" (in senso morale) piuttosto che "cattivo consiglio" (come in, potrebbe in ultima analisi danneggiare gli interessi dell'OP).In questa situazione, mentire in quanto "cattivo consiglio" è ampiamente discutibile e spetta all'OP decidere.D'altra parte, mentire essendo "cattivo" (moralmente) è irrilevante.Non sto dicendo che non sono d'accordo con te (lo sono in una certa misura), sto solo dicendo che non è il punto.
Dove i miei commenti menzionano qualcosa sulla moralità?In termini di professionalità e agli occhi dei datori di lavoro, mentire è un cattivo consiglio.Potrebbe benissimo danneggiare l'OP se la società chiama il suo bluff e annulla la loro offerta, lasciando OP senza offerte.Non sono nemmeno sicuro di cosa sia in discussione qui.
* Una di queste offerte potrebbe fargli ottenere un'opportunità di $ 52.000, e se è così * se è davvero così, dovrebbe semplicemente accettare l'altra offerta e smetterla di sprecare il tempo di questo datore di lavoro.E se fossi un datore di lavoro e un candidato me lo dicesse, è esattamente quello che gli direi.
@Jivan Dal momento che non sembri capire le conseguenze di essere scoperto a mentire nella tua vita professionale, spiegiamolo chiaramente: se scopro un potenziale dipendente che mente intenzionalmente durante il processo di assunzione, non solo verrà inserito nella lista nera dall'azienda attuale, mamolto probabile che anche amici e conoscenti della zona vengano a conoscenza di questo con le ovvie conseguenze.Una cattiva reputazione viaggia incredibilmente veloce nella maggior parte delle professioni.
E la peggiore delle ipotesi: essere licenziato pochi anni dopo essere stato assunto per aver mentito durante il processo di assunzione causerà il caos al tuo CV.Qualsiasi potenziale datore di lavoro che ti chieda informazioni su quel lavoro ti toglierà immediatamente dalla considerazione.Lasciare un lungo buco nel tuo CV inevitabilmente solleverà delle domande e presumo che il tuo prossimo passo sarebbe quindi mentire ancora.
@Voo, fermeresti queste sciocchezze ipocrite un secondo per favore?Quello che succederà davvero se scoprirai che il tuo lavoratore più qualificato e più prezioso ha mentito su una posizione precedente per ottenere il lavoro, è che lo ringrazierai per averlo fatto.Se il ragazzo fa schifo ovviamente sarà diverso, ma poi lo farebbe comunque, quindi non farà molta differenza che abbia mentito o meno.
@Jivan Grazie per avermi detto cosa farei in una situazione del genere.La tua bussola etica potrebbe essere storta, ma ciò non significa che il resto del mondo condivida il tuo atteggiamento.E devo davvero collegare le tue segnalazioni di persone licenziate per aver mentito?Questo non è un concetto nuovo ed è già successo prima.Potresti anche cercare "Prove post-acquisite" per vedere altre divertenti conseguenze.
Che ne dici dei capi che dicono ai loro dipendenti che il progetto ABC è previsto per il 1 ° marzo, ma in realtà era previsto per il 15, il capo voleva semplicemente che il dipendente sentisse un po 'di pressione per assicurarsi che il progetto fosse effettivamente pronto per il 15.Mai sentito parlare di una cosa del genere?Molte volte.È una bugia secondo la tua bussola etica?È qualcosa di riprovevole, oppure è "a vantaggio dell'azienda, e quindi a vantaggio del lavoratore per ripercussione"?
"Se scopro un potenziale dipendente che mente intenzionalmente durante il processo di assunzione, non solo verrà inserito nella lista nera dell'azienda attuale, ma è anche molto probabile che amici e conoscenti della zona lo faranno" ... chiedono cosa ha mentito il candidato.È stata la loro educazione?Precedente esperienza lavorativa?Livello di responsabilità in un lavoro precedente?Certificazioni?Quando questi amici e colleghi scoprono che stai gestendo una lista nera basata su "probabilmente hai mentito su offerte concorrenti", sarai tu e non il cercatore di lavoro ad avere la cattiva reputazione.
@Ben ** Se ** ho scoperto che hanno mentito, è molto diverso da "probabilmente mentito".Ovviamente vuoi avere una prova definitiva per queste cose - che potrebbe benissimo essere difficile da stabilire qui e potresti farla franca, senza dubbio.Ma stai davvero dicendo che assumeresti qualcuno che ti ha mentito intenzionalmente per ottenere il lavoro o più soldi durante il processo di colloquio?
"Mentire per essere" cattivi "(moralmente) è irrilevante".OOOOOOOFF è ..... molto discutibile.E alcune persone non faranno ciò che è moralmente cattivo, perché ... beh, hanno un senso etico e si rendono conto che non dovresti fare queste cose.Se ti va di mentire, fallo.La comunità sembra essere contraria al fatto che questo sia un buon consiglio, però: /.(e btw, "altre persone mentono in questo modo" non ti dà alcun diritto etico di fare lo stesso. E non puoi nemmeno sapere se Voo è il tipo che lo fa, quindi metterlo in discussione è solo un brutto mododeviare ...)
@All: mi fa un esempio di qualcuno che non aumenta leggermente la cifra quando gli viene chiesto "qual è il tuo stipendio precedente / attuale".Ad esempio, avevo davvero 50 anni, fingere di averne 55. Questa è la definizione di una bugia, e praticamente chiunque mi venga in mente l'ha fatto.Fingere che sia inaccettabile / ingiusto / scandaloso / ecc. Mentre si invocano azioni legali successive suona come un modo per la pratica del "mentire per esagerazione" (di cui è colpevole qualsiasi venditore nel mondo e qualsiasi negoziatore nel mondo) per rimanere proprietario esclusivo/ privilegio del datore di lavoro, a cui i dipendenti / candidati non devono avere accesso.
@Voo: Avrei tolleranza zero di una bugia "per ottenere il lavoro".Quelli coinvolgono le credenziali.Avrei una tolleranza significativa delle affermazioni di qualcuno sul loro valore di mercato.E stai parlando di un'affermazione che non può essere smentita, a meno che il candidato non sia abbastanza stupido da dire chi ha fatto l'offerta concorrente.Ovviamente se vogliono fabbricare una lettera di offerta e falsificare la firma di qualcuno, allora questo dovrebbe squalificarli.
@Ben Ecco perché ho detto "se vieni beccato".Se non lo fai, beh, le persone riescono a farla franca tutto il tempo.Ma le persone sono anche stupide e vengono coinvolte in bugie inutili (la maggior parte delle persone sono bugiardi molto a disagio).Se non ho una prova definitiva, di certo non farei nulla.Per un'accusa così grave non dovresti mai fare affidamento sul sentimento istintivo.Inoltre non chiederei alle persone cosa hanno guadagnato nel loro lavoro precedente, ma cosa vogliono guadagnare per il loro lavoro attuale - è una domanda incredibilmente ingiusta (ma nota che l'azienda in questo caso ha chiesto quello che voleva, che è una domanda giusta).
@Voo: C'è una differenza tra "non catturato" e "non falsificabile".Le affermazioni su quanto puoi guadagnare altrove non sono falsificabili.In parte perché nessuno può mai controllare un'offerta discussa in una conversazione privata con una festa che non conosci, e in parte perché l'affermazione è così vaga.Sono più soldi per lo stesso identico numero di ore dello stesso identico lavoro nello stesso identico luogo?Ovviamente no;ogni lavoro è in qualche modo diverso.Ma una pretesa di essere offerta di più altrove è * soggettiva *, e la punizione è appropriata solo per fare affermazioni che sono false * oggettivamente *.
@Ben Ma l'idea era di affermare "una società mi sta offrendo X" che è un'affermazione decidibile che oggettivamente è vera o falsa (contrariamente a dire "io valgo X") - hai ricevuto quell'offerta o non l'hai fatto.Certo, è improbabile che ti becchino, anche se certamente non impossibile se sei particolarmente inadeguato.Giusto per essere chiari: sto parlando di un candidato che fa intenzionalmente un'affermazione oggettivamente non vera per migliorare la propria posizione, nient'altro.Che è ciò che propone il poster qui.I tuoi esempi non sono all'altezza e sono abbastanza d'accordo sul fatto che una reazione diversa sarebbe appropriata.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...