Domanda:
Il cliente vuole che interagisca con il suo cliente finale, ma tramite l'email aziendale del cliente
Museful
2020-06-29 16:18:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sviluppo software e vendo licenze a un cliente in un rapporto che è tecnicamente non esclusivo ma finora è stato esclusivo nella pratica, cioè sono un cliente importante per me.

Il mio cliente (chiamiamo loro soluzioni ABC) ora vuole che inizi a interagire direttamente con il loro cliente (soluzioni XYZ), ma solo tramite il loro indirizzo email aziendale ([email protected]) e non dal mio propria email. Non sono sicuro in che misura il mio cliente abbia chiarito la natura del nostro rapporto con il suo cliente, ma quando parla con il suo cliente, mi chiama "il nostro sviluppatore". (È vero che ho occasionalmente consultato per loro su lavori non correlati.)

Il mio desiderio è di fare tutto il possibile per semplificare l'integrazione delle tecnologie da tutte e tre le parti, e per questo motivo sono pronto a interagire direttamente con il proprio cliente. Ma ritengo che questa disposizione di interagire nel ruolo del "loro sviluppatore" tramite la loro email (forse consentendo al cliente di presumere che io sia un dipendente) possa essere poco professionale e potrebbe portare a pressioni inaspettate su di me più tardi. Tutto il consiglio sarebbe apprezzato. È ragionevole che il mio cliente richieda di interagire con il suo cliente tramite un indirizzo e-mail fornito?

Modifica: ulteriori informazioni estratte nei commenti:

Il mio cliente è in Lussemburgo , il loro cliente è in Francia e io in Sud Africa.

Il mio client concede in licenza ogni istanza del software da me. Non mi hanno mai pagato l'ora tranne che per richieste di consulenza non correlate al prodotto che mi concedono in licenza. Ho iniziato a creare questo software molto prima di avere rapporti con il cliente.

I commenti non sono per discussioni estese;questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/110098/discussion-on-question-by-museful-client-wants-me-to-interact-with-their-end-cus).
Sette risposte:
#1
+83
Joe Strazzere
2020-06-29 16:39:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ma ritengo che questa disposizione di interagire nel ruolo del "loro sviluppatore" tramite la loro posta elettronica (forse permettendo al cliente di presumere che io sia un dipendente) potrebbe essere poco professionale e potrebbe portare a pressioni inaspettate su di me in seguito. Qualsiasi consiglio sarebbe apprezzato.

Ogni volta che un cliente ti chiede di fare qualcosa che ti fa sentire a disagio, devi discuterne con lui.

Dopo la tua discussione, hai una scelta da fare: o ti senti abbastanza a tuo agio o ti rifiuti di farlo e potenzialmente perdi loro come clienti.

Personalmente, non vedo nulla di sbagliato qui. Ogni azienda in cui ho lavorato (come dipendente o consulente) ha avuto appaltatori che utilizzano la posta elettronica aziendale. Sei uno sviluppatore / fornitore per loro. Finché non dichiari di essere un dipendente, sembra a posto. Ma ognuno di noi decide cosa è appropriato per noi e cosa no.

I commenti non sono per discussioni estese;questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/110122/discussion-on-answer-by-joe-strazzere-client-wants-me-to-interact-with-their-fine).
#2
+35
jmoreno
2020-06-29 16:34:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il tuo cliente vuole apparire competente e capace di fronte al suo cliente, e quindi desidera avere le risorse per fare qualunque cosa faccia. Non è raro che un appaltatore faccia parte del personale facendo passare il contatto attraverso l'azienda e, nel caso dell'email, ha il vantaggio di consentire loro di accedere alla comunicazione dopo che non sei più con loro. Non è insolito.

Ma tu dici che sviluppi e concedi in licenza software, che suona come se avessi e conservi il copyright e la proprietà del tuo lavoro. Vorrei consultare un avvocato, per assicurarmi che ciò (o qualcos'altro) non ti trasformi in un dipendente e non in un appaltatore e che la proprietà passi alla società. Ci sono stati alcuni esempi famosi di aziende a cui è stato detto che i loro appaltatori erano effettivamente dipendenti e che dovevano pagare i benefici, nulla dice che non possa andare diversamente.

È meno necessario un avvocato, ma solo avere una licenza adeguata e uno SLA in atto, può ottenere modelli per quelli online per la maggior parte degli stati / paesi abbastanza a buon mercato.
Tuttavia, farla convalidare da un avvocato non è mai inutile.
@Walfrat ma piuttosto costoso.I modelli sono molto più economici.
costo / rischi, ma personalmente non posso dire se i rischi valgono i costi.
Sì, mantengo esplicitamente la proprietà del mio lavoro.Non mi hanno mai pagato per il mio tempo, tranne che per lavori di consulenza non correlati.
#3
+7
Solar Mike
2020-06-29 17:33:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho lavorato come appaltatore e quando il mio manager mi ha presentato ai clienti in varie riunioni mi ha presentato come appaltatore.

Non è mai stato un problema per nessuna delle parti e il software che abbiamo costruito allora continua ora - beh, l'algoritmo lo fa, ma alcune parti del software hanno fatto passi da gigante.

Mi sentirei decisamente preoccupato se il manager mi facesse passare come se fossi un dipendente - per me questo implica una relazione più permanente quello non è vero. Un appaltatore può essere fuori dalla porta in 5 minuti, ma un dipendente impiega più tempo per sbarazzarsene, ma questo varia a seconda del paese.

Grazie per la condivisione.In questo progetto sono effettivamente un fornitore, anche se collaboriamo strettamente sulle interfacce.
Non dare per scontato che gli appaltatori siano così facili da licenziare.Un giudice può scoprire che un contratto di 12 mesi è un contratto perfettamente valido che non può essere risolto a metà se una parte ha i piedi freddi, ma allo stesso tempo una posizione permanente può richiedere solo due mesi di preavviso.
#4
+7
joeqwerty
2020-06-29 17:44:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qual è esattamente la natura del tuo rapporto con la società ABC, a parte lo sviluppo di software e la vendita a loro? Sei un venditore o un appaltatore della società ABC? Esegui lavori per i clienti della società ABC per conto della società ABC?

Sono un imprenditore. Eseguo lavori per il mio cliente, la società ABC. Spesso quel lavoro comporta l'esecuzione di lavoro per i propri clienti. Quando lo faccio, mi rappresento come azienda ABC e utilizzo l'indirizzo e-mail e il numero di telefono della mia azienda ABC nelle comunicazioni con questi clienti. Non c'è niente di poco professionale o spiacevole nel farlo. Il mio cliente mi paga per rappresentare i suoi interessi con altri clienti. Questa è molto spesso la natura del lavoro a contratto indipendente.

Non importa ciò che il cliente finale assume riguardo alla natura del tuo rapporto con la società ABC. Il cliente ha incaricato la società ABC di fornire beni e / o servizi. Se non specificatamente stabilito nel contratto, la società ABC è libera di adempiere ai propri obblighi con qualsiasi mezzo ritenga opportuno. Questa è la vera natura del business. Quello che stai descrivendo è un luogo comune.

Ho iniziato a creare il software molto prima di avere rapporti con questo cliente.Sono un fornitore per loro, ma un fornitore che collabora strettamente.
#5
+5
Benjamin
2020-06-29 17:38:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso sempre l'indirizzo di posta aziendale. MA: di solito è qualcosa del tipo: [email protected] o [email protected]

In Germania, la legge richiede che gli indirizzi e-mail rendano ovvio chi è un dipendente e chi no . Altrimenti, questo è un segno di spunta nel lungo elenco di possibili segni per Fakecappaltatori che dovrebbero davvero essere dipendenti.

Quindi, se insistono nell'usare il loro indirizzo per la comunicazione, insisti nel rendere ovvio il tuo stato.

Modifica: se devi utilizzare un piè di pagina aziendale, assicurati che sia ovvio che lavori per conto di tale azienda. Anche se ho visto molti appaltatori che hanno messo il piè di pagina dell'azienda originale sotto le e-mail. Entrambe le varianti funzionano da un punto di vista legale (a seconda della giurisdizione ovviamente), sta alla cultura aziendale quale è preferibile. E un punto per negoziare quale preferisci;)

"In Germania, la legge richiede che gli indirizzi e-mail rendano evidente chi è un dipendente e chi no."Hai qualche informazione in più su questo (ad esempio quale legge esattamente, o forse un articolo su quell'argomento)?La mia comprensione era che avere un indirizzo email aziendale come libero professionista * può * essere uno (dei tanti) indicatori di "falso lavoro autonomo".Non ho ancora sentito che usare solo un indirizzo del genere sarebbe illegale.Per quanto ne so, dovresti solo assicurarti di aggiungere una firma che chiarisca che non sei un dipendente, per evitare qualsiasi malinteso.
fa parte della legge sul "falso lavoro autonomo".Scheinselbständigkeit und verdeckte Arbeitnehmerüberlasseng.E sì, è un indicatore, che da solo non è sufficiente.Ho cercato di trasmetterlo con la frase: lunga lista di controllo.Se spunti un segno di falso lavoro autonomo, non è abbastanza, ma se ne attivi molti, è un problema.E gli indirizzi e-mail sono una cosa facile da non spuntare.
#6
+5
Stephan Branczyk
2020-06-30 02:52:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Negli Stati Uniti, questa disposizione è estremamente comune. Quasi tutte le aziende lo fanno in una certa misura. Non scartarlo a priori. Questo è un modo per fornire valore aggiuntivo ai tuoi clienti e, allo stesso tempo, fornire potenzialmente una fonte aggiuntiva di entrate / profitti per te stesso.

Assicurati solo di addebitare un grande premio per il tuo tempo, o un grande premio per il tempo dei propri dipendenti o subappaltatori. Altrimenti, potresti ritrovarti a diventare un supporto di primo livello per clienti che non sono esperti di tecnologia e / o per un prodotto che non è nemmeno tuo (voglio dire, il software è tuo, ma l'hardware no).

Se non sei sicuro di cosa addebitare e se i loro prezzi non sono chiaramente elencati sul loro sito web, chiedi a un amico di un altro paese di informarsi sui loro prezzi per vedere quanto costa l'assistenza premium di alto livello.

Inoltre, devi chiarire cosa succederà se i clienti ti contattano direttamente tramite quell'email. Dovrai ottenere l'approvazione del cliente prima di occuparti del suo problema? Se fossi io, spingerei anche questo client a utilizzare Zendesk o qualche tipo di tracker dei problemi.

Non è comune per gli ISV avere un indirizzo e-mail da un cliente per corrispondere con i clienti di quel cliente.Appaltatori e consulenti potrebbero, ma l'OP non è né l'uno né l'altro.
@asgallant, Hai fatto un buon punto.Questa richiesta di modifica apporta un cambiamento fondamentale nella relazione sottostante tra il cliente e il fornitore.Se il venditore lo accetta, allora sarà più un consulente.Un contratto di licenza software non sarà più sufficiente.Sarà richiesto un contratto personalizzato effettivo.Dovrò modificare la mia risposta di conseguenza.
#7
+5
Ben Barden
2020-07-01 22:44:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi, in primo luogo e ovviamente, le soluzioni ABC non vogliono che le soluzioni XYZ sappiano che esisti come entità indipendente. Non vogliono essere visti come un rivenditore. Non vogliono che tu sviluppi una relazione con le soluzioni XYZ indipendentemente dalla loro relazione con le soluzioni XYZ. In questo momento, hai solo un cliente, e se potessi azzardare un'ipotesi, sospetto che gli piacerebbe se le cose rimanessero così. Inoltre, per qualsiasi motivo, vogliono che tu sia l'unico a risolvere i problemi per le soluzioni XYZ ... probabilmente perché non hanno le competenze interne. Ci sono buone probabilità che vogliano guadagnare denaro dalla rivendita dei tuoi servizi come supporto tecnico.

Quindi ora, dato questo, devi esaminare il tuo obiettivo impostato e decidere dove andare da lì. Vuoi soldi. Desideri mantenere un buon rapporto con le soluzioni ABC e rendere il tuo prodotto più parte integrante del loro successo. Volete visibilità ad almeno alcuni clienti che non sono soluzioni ABC (soprattutto perché sembra che ABC non sia incline a darvi pubblicità passaparola). Quanto vuoi ciascuna di queste cose?

  • Se ti interessa la relazione con le soluzioni ABC e il resto non è un grosso problema, fallo . Scegli un prezzo ragionevole, in base alle tariffe orarie standard. Assicurati di non essere sfruttato troppo male ... e così via.

  • Se ti interessa la mancanza di visibilità, ma non abbastanza da far tremare la barca troppo male, quindi includilo nel tuo compenso e fallo in anticipo. Sei un uomo d'affari e l'esposizione e la reputazione sono importanti per te per ovvie ragioni. Se vogliono che ti rappresenti come membro della loro azienda, allora lo farai, ma dovranno pagare un po 'di premio. Scopri quanto sarà tale premio e sii coerente.

  • Se è importante per te che si tratti di una relazione a tre vie, piuttosto che una coppia di relazioni a due vie controllate dalle soluzioni ABC, allora dì loro che quel servizio non è disponibile - che sei disposto a offri supporto tecnico come te stesso, ma solo come rappresentante della tua azienda. Renditi conto che questo potrebbe danneggiare la tua relazione con le soluzioni ABC.

"ma non sotto falsi pretesti" - non dirlo nemmeno, dì semplicemente "Posso offrire supporto tecnico, ma lo faccio come OP-software-inc, non mi offro di rappresentare le soluzioni ABC".Una volta che sei nella gamba in cui il motivo per cui non vuoi farlo è che vuoi che XYZ sappia che sei un fornitore, allora non importa se sarebbe onesto per te invece contrattareper rappresentare ABC.Quindi non ha senso accusarli di qualcosa di losco.
Fondamentalmente, però, se il loro obiettivo è impedirti di vendere direttamente a XYZ, armeggiare con il tuo indirizzo email ma non chiederti di firmare alcun tipo di contratto di non concorrenza in cui non venderai ai loro clienti, è una bella metàmodo assurdo di farlo!Forse pensano principalmente che, dal momento che XYZ ha un contratto con ABC, non con te, e ABC ti sta pagando, non XYZ, allora ABC dovrebbe ottenere il merito di supportare XYZ.
@SteveJessop buon punto sui falsi pretesti.Non c'è alcun vantaggio nell'aggiungere accuse / ostilità / ecc. Inutili.Dall'altro lato ... in qualsiasi modo tu lo affetti, o XYZ lo scopre, e ABC non ottiene credito diretto, o XYZ non lo scopre, e ABC ottiene credito diretto.Se si presume che lo scopriranno comunque, c'è ben poco vantaggio nell'usare la posta elettronica aziendale ... a parte, suppongo, che mantengono la capacità di leggere le e-mail da soli.
A quanto pare, la tua valutazione sembra essere stata abbastanza accurata, finora.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...