Domanda:
Come mi mantengo motivato quando lavoro da solo / a casa?
Acarbalacar
2018-08-23 12:54:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro come data scientist in un'azienda multinazionale. Siamo solo in 4 nel mio paese. Gli altri 3 sono spesso in viaggio, il che significa che per molti giorni sono solo in ufficio, o scelgo semplicemente di lavorare da casa, perché nessuno entra quel giorno in particolare.

Il problema è che ho difficoltà a mantenere un buon spirito lavorativo in entrambi i luoghi, quando sono seduto da solo. Spesso finisco per sprecare il mio tempo con altre cose che non hanno nulla a che fare con il lavoro. Il problema non è il posto di lavoro. Mi piace il mio lavoro; compiti interessanti (soprattutto), buon stipendio, capo amichevole, buoni benefici ecc.

Cosa posso fare per essere più produttivo quando sono al lavoro? Spesso finisco per impiegare giornate più lunghe, perché tendo a pensare di dover recuperare, per il tempo che ho perso, che ha iniziato a essere un cerchio piuttosto brutto, perché questi giorni più lunghi uccidono ancora di più la mia motivazione.

Sfida della cornice: perché ritieni di dover al tuo datore di lavoro un prodotto di lavoro specifico per un giorno specifico?Sei stato informato di reclami sulla tua produttività?Il tuo lavoro è in pericolo?La tua azienda rischia di fallire se la raccogli durante i giorni WAH?
Tredici risposte:
user44108
2018-08-23 14:22:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro a casa due giorni alla settimana, quindi so da dove vieni.

Quello che faccio è essere chiaro su ciò che farò quel giorno e su ciò che deve essere completo. In genere faccio le stesse cose che sono in ufficio: un ciclo di lavoro e caffè.

A volte vengo distratto dai siti web, quindi chiudo il browser mentre lavoro (utilizzo browser diversi per lavoro e non, e trovo che questo mi consenta di concentrarmi di più se ho bisogno di cercare cose o accedere alla Intranet).

Quando lavoro a casa, inizio a lavorare molto prima (visto che non viaggio) e faccio una pausa pranzo più lunga. Questo mi dà il tempo di pranzare, giocare un po 'con i cani e rilassarmi. Poi torno di nuovo al lavoro.

Se ho davvero bisogno di concentrarmi, allora uso le cuffie: questo aiuta a bloccare le distrazioni e mi permette di gestire il tempo (farò qualcosa quando finirà questo album) . Le cuffie sono lo strumento di messa a fuoco più efficace per me, sia a casa che in ufficio.

Se ti senti ancora distratto e demotivato, usa i post-it per ricordarti le tue attività quotidiane: rimuovile ciascuna come l'attività è completata. Non hai davvero bisogno di ricompensarti dopo ogni attività poiché a ciascuna attività potrebbe essere associato uno sforzo diverso. Fai una pausa nello stesso momento in cui faresti in ufficio.

Se davvero ti trovi distratto da altri siti web al lavoro, valuta la possibilità di modificare il tuo file hosts sul tuo computer di lavoro.

"... Comincio a lavorare molto prima (visto che non viaggio) e faccio una pausa pranzo più lunga."Trasformare efficacemente la tua giornata lavorativa in 2 più brevi, il che fa miracoli per molte persone.Ottimo approccio.
Mi piace particolarmente questa idea del browser separato.
L'approccio del browser funziona molto bene per me.Ad un certo punto ho bloccato Facebook nel mio browser di "lavoro" perché avevo preso la cattiva abitudine di aprire Facebook ogni volta che non sapevo cosa fare.
Anche la modifica del file hosts sul computer di lavoro può essere d'aiuto.O lo scripting per cambiare durante l'orario di lavoro.So che è facile tornare indietro, ma ci vuole uno sforzo consapevole per trovarlo e modificarlo (ea quel punto sai che stai sbagliando).
Grazie per il suggerimento su diversi browser.A proposito, Google Chrome supporta più account con combinazioni di colori potenzialmente diverse (che funziona benissimo anche per i test web).
Le [schede del contenitore] di Firefox (https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/multi-account-containers/) non sono complete come gli account multipli di Google Chrome, ma li ho utilizzatiper la separazione lavoro / personale sui browser.
C'è un'estensione di Chrome chiamata "stayfocusd" (https://chrome.google.com/webstore/detail/stayfocusd/laankejkbhbdhmipfmgcngdelahlfoji) che ti consente di bloccare determinati siti e ti dà un tempo libero al giorno.C'è un sito di blacklist preimpostato che puoi usare ed è facile aggiungerne uno o rimuoverne alcuni.Mi ha aiutato moltissimo perché sapevo che qualsiasi deviazione dal lavoro era minuti preziosi.Come bonus, allenarmi a fare solo ciò per cui ero venuto sanguinava nel resto della mia vita su Internet.
@Kyralessa se usi un Mac, dai un'occhiata a https://support.apple.com/kb/ph25574?locale=en_US - non limitare i tuoi contesti di lavoro / gioco solo a un browser.
Stephen
2018-08-23 13:35:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcune cose che puoi provare per mantenerti attivo durante la giornata.

Prepara un piano
Sai per esperienza quante attività puoi svolgere in questo modo all'inizio della giornata, pianifica quante di esse credi di riuscire a superare e inizia a lavorarci.

Assegna priorità
Decidi quale attività ti entusiasma di più e, a seconda di ciò che funziona meglio per te, fallo prima o lascialo per ultimo.

Premi
Dì a te stesso: "Lo farò, poi sto andando a ... "Potrebbe essere prendere un caffè, fare una passeggiata o giocare ad Angry Birds per 5 minuti. Concediti qualcosa a cui guardare con ansia quando l'attività è completa.

Musica / rumore
Stare seduto in ufficio da solo sarà tranquillo. Metti un po 'di musica o una storia. Qualcosa per rompere il silenzio.

Gestione del tempo
Inizia e finisci il lavoro all'ora in cui faresti se ci fossero altri in ufficio. Non entrare nel circolo di lavorare fino a tardi perché pensi che dovresti.

Totem
2018-08-23 17:49:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se stai usando il tuo computer, vale la pena creare una sessione sul tuo sistema operativo solo per lavoro, in modo che quando accedi alla tua sessione professionale la mentalità seguirà. In alternativa, quando ti disconnetti alla fine della giornata, disconnetti veramente .

È anche utile se hai pacchetti o programmi specifici da installare. Tenere tutto separato e tenere aperte le sessioni pronte all'uso senza gestire account diversi (es. Skype, Slack, ecc.).

Uso un approccio simile, tranne per il fatto che ho una scrivania che uso esclusivamente per lavoro: quando il mio laptop è lì sto lavorando, quando non lo è non lo sono.La separazione fisica aiuta immensamente a mettermi nella giusta mentalità.
Esattamente.Possiamo generalizzare il mio post a un atteggiamento generale.Svegliati, fai la doccia e vestiti come se fossi sul posto.Tuttavia, amare il tuo lavoro potrebbe aiutarti!
Per noi tecnici, cosa intendi nello specifico con "creare una sessione"?Sembra interessante.
@YetAnotherRandomUser: Non sono sicuro di cosa avesse in mente Totem, ma ho usato due account utente diversi, con sfondi, file musicali, programmi preferiti, segnalibri, ecc.ma i loro file non si sovrappongono.
Paul
2018-08-23 19:00:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suddividi il tuo lavoro più grande in piccole attività che puoi completare rapidamente e monitorale manualmente. Invece di essere distratto (prendendoti una pausa da un compito impegnativo o di grandi dimensioni), concentrati sul completamento del prossimo piccolo compito. La ricompensa del completamento arriva rapidamente, così puoi concentrarti su di essa.

Limita rigorosamente il tuo orario di lavoro. Non lavorare fino a tardi perché eri distratto. Questo ti permette solo di essere distratto (con una scusa te la inventerai). Sforzati invece di essere produttivo durante il tuo tempo limitato e, se non lo fai, affronta le conseguenze reali.

Kevin McCallister
2018-08-24 20:59:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro da casa da ~ 20 anni.

Lavoro anche in vari uffici (entrambi per la mia azienda, il cliente &), quindi sono esposto a entrambi gli ambienti.

Ricorda: lavorare da casa non dovrebbe essere la stessa cosa che vivere al lavoro;)

Ho trovato quanto segue di beneficio - per rimanere motivato (come per la domanda OP):

  • Svolgi lavori complessi quando per natura lavori meglio: alcune persone sono mattiniere, altre no :)

  • Mantieni un'area separata per il lavoro (una camera da letto se una stanza "ufficio" non è disponibile) - quando hai una pausa / finisci il lavoro, vai altrove.

  • Tieni una qualche forma di timer di lavoro, in modo da SAPERE da quanto tempo lavori oggi. Devo addebitare il mio tempo a diversi clienti, quindi ho bisogno di sapere a chi addebitare il mio tempo, ma anche se non vieni pagato all'ora, almeno puoi monitorare il tuo equilibrio lavoro / vita privata.

  • Non picchiarti. Posso andare in ufficio e trovare persone che chattano tutto il giorno, ma sembra che stiano lavorando ... quando sei solo a casa, può essere implicito che non lavori "abbastanza duramente". Questo da solo può demotivare

    E ... guarda il video TED Talks di Tim Urban "Dentro la mente di un maestro procrastinatore" - spiegherà il problema

user91531
2018-08-23 20:10:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho affrontato questo problema da solo e personalmente ho scoperto che uscire di casa e lavorare in un bar, in una biblioteca o in un parco è molto utile.

Questo non ti impedirà di procrastinare, tuttavia, l'ho trovato utile.

Kirill Bulygin
2018-08-23 21:33:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se desideri discutere di lavoro, puoi farlo da solo scrivendo note. Personalmente utilizzo Trac anche se lavoro da solo a casa su un progetto personale (da due anni ormai). Ho scoperto che scrivere ticket e commenti gerarchici è importante quanto usare un VCS per il codice. Anche quando sento di sapere tutto ciò che scriverò in una nota, spesso durante la scrittura vengono fuori idee inaspettate o un piano più solido. Cerco di scrivere appunti sia prima di svolgere un'attività (per pianificare) che dopo (per riflettere), che è come il famoso ciclo "Red-Green-Refactor" (TDD).

Herr Derb
2018-08-24 18:33:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È difficile fingere di lavorare in un ambiente che normalmente utilizzi per il tempo libero.

Dichiara una stanza come il tuo ufficio e solo come il tuo ufficio

Ciò significa che sei in questa stanza solo per il tuo lavoro, non per il tempo libero. Può trattarsi di una stanza in più a casa tua o anche di una stanza singola esterna in affitto o di uno spazio ufficio condiviso.

Il grande vantaggio di questo è che avrai una mentalità dedicata non appena entrerai nella stanza dell'ufficio.

Io per me probabilmente preferisco una stanza esterna per la quale ho bisogno di esco di casa, così posso separare ancora di più le mentalità.

Florian Brucker
2018-08-24 18:10:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che mi mantiene motivato quando sono in ufficio è lo scambio con i colleghi: condividere piccoli frammenti sui progressi fatti e le sfide incontrate mi ricorda che il mio team sta lavorando insieme per creare qualcosa di valore.

È necessario un lavoro attivo affinché questo tipo di comunicazione avvenga quando si lavora da remoto. Ecco alcuni approcci che mi hanno aiutato in passato:

  • Riunioni quotidiane ogni mattina per l'intero team per discutere i recenti risultati e obiettivi della giornata (uno standard per i team agili, ma funziona anche bene in altre costellazioni): i lavoratori remoti possono partecipare tramite telefono o videoconferenza.
  • Una soluzione di messaggistica istantanea a livello di team o azienda (ad es. Slack) rende molto più semplice condividere piccoli frammenti di informazioni con i tuoi colleghi .
  • Cerca di stabilire un giorno alla settimana in cui tutti cerchino di entrare in ufficio.
Arthur Tarasov
2018-08-26 11:51:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho lavorato da solo praticamente tutta la mia vita. La motivazione fa parte dell'organizzazione. Ci sono tante cose che puoi fare per renderti più produttivo da solo quanto per rendere i tuoi dipendenti più produttivi in ​​ufficio. Alcuni sono diversi, altri sono uguali. Ogni produzione ha la propria configurazione ottimale e ogni persona ha la propria configurazione ottimale. Ci vuole tempo per arrivarci. Ecco la configurazione del mio spazio di lavoro per l'ingegneria scientifica / software:

  • computer molto potente. GPU, tonnellate di RAM, ecc. Ogni volta che faccio le cose, accadono velocemente.
  • Autorizzazioni complete. Ho il pieno controllo della mia postazione di lavoro e ottimizzo tutto ciò che posso per farla funzionare proprio come voglio.
  • tutti gli strumenti necessari, organizzati e in ordine:
    • scrivania grande e pulita, risma di carta pulita per schizzi, matita, gomma,
    • computer ausiliari: raspberry pi con linux, computer a 32 bit, ecc. Tutti posizionati perfettamente (dal mio punto di vista) intorno al mio spazio di lavoro.
    • lavagna + pennarelli. Lo uso al posto degli adesivi. Gli adesivi sono disordinati e il disordine è contagioso. Se hai il tuo muro privato, usalo!
  • spazio designato per il cibo sulla mia scrivania così posso lavorare e mangiare se voglio. Mantenere sempre pulito.
  • pianificare TUTTE le attività di routine. Se fai la stessa cosa ogni giorno, programmala al momento ottimale: pranzo, caffè / tè, allenamento, tempo in famiglia, giochi, ecc. Non deve essere rigoroso. +/- 1 ora è abbastanza rigida per me.

Ora tutto questo setup può essere configurato in grande dettaglio per ogni persona. Se lavori da solo, dovresti avere la libertà di modificare tutto come preferisci. Ecco alcuni dei miei tocchi personali:

  • tappi per le orecchie al posto delle cuffie
  • matite di legno invece che meccaniche. Affilare il legno allevia lo stress: X
  • rispondi a domande interessanti su SE per una pausa
  • distributore automatico di stuzzicadenti. Questo è più importante di quanto sembri.
  • vai a letto presto, sveglia presto
  • una copia di Atlas Srugged da leggere per farmi sentire grato di essere solo e nessuno sta cercando di fermarmi.

Inoltre aiuta a lavorare in una squadra per un po 'e fallire. Quindi ricordare questi specifici fallimenti sarà la tua motivazione a lavorare da solo.

Tieni presente che gli esseri umani raramente sono veramente soli. Che tu abbia i tuoi partner, appaltatori, clienti, famiglia, animali domestici, donna delle pulizie, ragazzo che consegna la pizza, ecc., Tutti ti aiutano a fare il tuo lavoro e fanno parte della tua squadra. Trattali come tali e goditi la loro compagnia.

Infine, è tutto per niente a meno che tu non ami quello che fai e non hai grandi obiettivi da raggiungere (qualunque essi siano). Altrimenti nulla ti aiuterà, che tu sia solo o in azienda.

zernager
2018-08-24 13:23:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se usi la musica (e diversi collaboratori lo hanno suggerito), scegli bene. Trovo che la musica calma con una gamma dinamica superficiale, senza testi e che conosco funziona meglio. Uso una popolare app di streaming e la loro playlist "musica per la concentrazione" è molto più utile per la mia produttività di qualsiasi altra cosa. Se usi sempre la stessa musica che trovi funziona, la sua familiarità può fornire una migliore concentrazione quasi immediatamente.

ChrisW
2018-08-24 22:54:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Spesso finisco per sprecare il mio tempo con altre cose che non hanno nulla a che fare con il lavoro.

Tengo una scheda delle ore che lavoro, ad es. "da questo momento a quel momento ho lavorato su questo e quest'altro" (o "... ho continuato a lavorare su questo e quest'altro").

I timestamp, all'inizio e alla fine di ogni periodo fatturabile, sono accurati al minuto. Di solito ci sono diversi periodi fatturabili (a volte brevi) durante una giornata lavorativa.

Se o quando voglio smettere di lavorare (ad esempio per fare qualcosa di non correlato al lavoro, con un sito web come lo scambio di stack), allora io "orologio spento". È facile (come, basta un clic del mouse) attivare e disattivare l'orologio; quindi posso farlo spesso oa piacimento durante la giornata.

Evito di non lavorare mentre sono accesa: se voglio smettere di lavorare spengo.

Quindi quando Io non lavoro lo faccio con la coscienza pulita (sapendo che non sto fatturando al cliente o al datore di lavoro il tempo trascorso senza lavorare).

E il tempo fatturabile è forse più concentrato (sapere quando io ' sono in orario e / o fuori orario).

Lo faccio (cioè tengo un foglio delle ore) anche quando lavoro in un ufficio, fwiw, così posso rivedere come ho trascorso il mio tempo.

mathreadler
2018-08-25 15:24:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che ho scoperto che può aiutare è trovare un posto dedicato al lavoro .

Se ti trovi nello stesso posto in cui hai il tuo tempo libero, c'è una possibilità che non assocerai quel luogo al lavoro ma al tempo libero e potresti rimanere bloccato nei tuoi comportamenti tipici del tempo libero.

Quindi, invece, vai in un posto che fai del tuo posto di lavoro. Potrebbe essere una stanza dedicata nella tua casa o un bar in centro, una biblioteca o un luogo di co-working. In qualsiasi posto tu possa imparare ad associarti alla concentrazione sul lavoro.

I caffè possono essere fantastici.

  1. Di solito sono abbastanza calmi e tranquilli forse un po 'di chat informali in sottofondo o della musica soft.
  2. Spesso servono caffè e cibi più leggeri che possono essere piacevoli per rinfrescarsi mentre si lavora,
  3. Spesso hanno il wifi - (fai solo attenzione alla sicurezza IT, usa connessioni sicure all'ufficio e .c.).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...