Domanda:
In che modo i frequenti attacchi di ansia possono influenzarmi nel mondo degli affari e sul posto di lavoro?
maple_shaft
2012-04-17 19:01:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tendo a essere molto stressato per come vanno le cose intorno a me sul posto di lavoro. Gran parte dello stress e dell'ansia derivano da decisioni e cambiamenti di alto livello effettuati dalla direzione e dai dirigenti che non sono necessariamente dannosi per me, ma che cambiano decisamente l'ambiente e le aspettative sul posto di lavoro, facendomi consumare da preoccupazioni e ansia inconsolabili.

Invecchiando soffro sempre più di attacchi di ansia. Conosciamo i sintomi, mi sento come se non riuscissi a respirare, il cuore batteva forte, sudori freddi. Certamente la mia preoccupazione eccessiva mi ha aiutato a evitare brutte situazioni in passato ma il più delle volte la mia preoccupazione e ansia irrazionali si rivelano infondate, con poche basi logiche (non che il pensiero razionale e logico aiuti davvero; la paura non è razionale ).

La paura uccide la mente

Sento che questo mi ostacola gravemente nella mia carriera. I miei colleghi e il mio capo hanno preso nota e questo mi stressò ancora di più perché ora temo che mi considerino debole.

Le mie aspirazioni professionali sono di entrare a far parte della dirigenza un giorno perché ho successo come leader nella trasformazione intorno ai progetti software falliti e trasformandoli in un successo. Amo lavorare con persone e clienti e amo istruire e guidare le persone. Sento che sarei un manager postivo.

I miei attacchi di ansia sono una manifestazione del mio stress, tuttavia la direzione penserà che sono troppo debole per assumermi il controllo ed essere un leader efficace?

Sono Sono troppo debole per essere un buon manager un giorno? Forse ho bisogno di venire a patti con i miei difetti poiché sembra che gli altri miei colleghi siano molto più tranquilli con il caos che li circonda?

`La paura è l'assassino della mente` Metti la mano in questa scatola e tutti i tuoi problemi di paura saranno risolti.
@Rarity Non sono il Kwitsatz Haderach, quindi farlo sarebbe sciocco;)
Sciocco o no, entrambi i risultati risolveranno i tuoi problemi di paura ...
NOTA BENE - Affrontare problemi medici è fuori tema. Il modo in cui influenzerebbero il tuo posto di lavoro e la tua carriera è in tema. Qualsiasi risposta dovrebbe affrontare questa domanda in quanto tale.
A volte devi dire ... http://www.youtube.com/watch?v=i37uttMA6Mc
@Rarity questa domanda è stata esaminata, ha visto il tuo commento. Hai ufficialmente tutto il mio rispetto per quello.
Otto risposte:
#1
+16
jcmeloni
2012-04-18 03:32:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché non sono neanche lontanamente un professionista della salute mentale, mi concentrerò esclusivamente sulle domande relative al posto di lavoro. Per favore, non pensare neanche per un secondo che sto ignorando o non rispetto i problemi di salute mentale molto reali.

Detto questo, ad eccezione della tua dichiarazione fiduciosa nel mezzo, hai appena descritto quasi ogni buon sviluppatore di software con cui abbia mai lavorato, per o gestito ! (E anche alcune cattive).

Affronterò alcune delle tue affermazioni individualmente:

  • Le decisioni prese a livelli manageriali sopra di te sono facendoti consumare dalla preoccupazione e dall'ansia. - In che modo queste decisioni vengono comunicate a te e ai tuoi coetanei? Se i tuoi manager dettano dall'alto e non accolgono input o discussioni, mi sarei anche comportato meglio, soprattutto se sono uno sviluppatore che può vedere l'immagine grande, che si interfaccia con i clienti e che desidera risultati positivi per tutti. In altre parole, ci tieni. Questo è buono. Cadere in una preoccupazione divorante? Non così buono, ma a volte non è interamente colpa tua: se io, come manager, non comunichi costantemente con e non con i miei dipendenti, mi aspetterei di affrontare -out mazzo. Quindi, fermati un minuto e pensa: sei preoccupato perché qualcosa è sconosciuto perché il tuo manager è un cattivo comunicatore ? Non possedere quella preoccupazione, se è così. Affrontalo e fai in modo che il manager migliori (hai detto che ti piace fare l'allenatore, sì?)
  • Il tuo capo e i tuoi colleghi l'hanno notato e potrebbero pensare che sei debole, il che ti fa sentire peggio. - È una percezione, o chiedi al tuo capo e ai tuoi colleghi di avvicinarti e dirti "succhialo, debole!" Se il tuo capo non lo ha fatto, e questa è una percezione, parlagli immediatamente e spiegagli i fatti allo scoperto. Puoi lavorare positivamente solo con i fatti.
  • Hai affermato con sicurezza le cose in cui sei bravo (voltandoti progetti fallimentari, coaching e guida delle persone) - i deboli non lo fanno. I veri deboli e le persone che hanno poca o nessuna utilità come leader, tendono a non trovare alcun fattore positivo su se stessi o sul loro lavoro. Ti dai il merito che ti è dovuto (e, per localizzare questa risposta per un momento, viste le domande, le risposte e il coinvolgimento che mostri su Programmers.SE, dovresti assolutamente darti questo credito) Questa è una buona cosa. È chiaramente fatto senza arroganza e con sicurezza, il che è ancora meglio.
  • Pensi di avere dei difetti - Sì. Probabilmente lo fai, proprio come facciamo tutti noi. Soffermati non su quelli, ma su tutte le cose positive che sai essere vere. Lavora sui tuoi difetti, qui, con un coach, qualunque sia il caso - proprio come ti piace istruire gli altri, lascia che qualcun altro ti alleni. È il motivo per cui loro (e i mentori e le brave persone in SE) esistono: perché tutti abbiamo dei difetti e lavoriamo costantemente per migliorare.
  • Ti preoccupi dell'irrilevanza - Lo trovo divertente, perché secondo la mia esperienza, i manager sono i primi ad andare . Ho attraversato tutti i boom di &, e non sono gli sviluppatori che vengono buttati via per primi. E non sono i manager disoccupati che possono nominare il loro prezzo nel prossimo lavoro: sono sviluppatori solidi, premurosi e produttivi, di solito anche quelli che si preoccupano troppo. Quelli a cui importa.

Come altri hanno risposto, discuti con il tuo capo , soprattutto se la comunicazione è scarsa e soprattutto se hai una diagnosi di disturbo d'ansia di qualsiasi tipo.

Se non hai ricevuto alcuna valutazione ufficiale e negativa delle prestazioni, la tua conversazione può essere qualcosa del tipo "Vedi la mia produttività e il valore per l'azienda e i miei colleghi? Beh, sono stressato al massimo a causa di X, Y, Z. Possiamo lavorare insieme per mitigare lo stress in qualche modo? " I manager degni del loro sale saranno stati formati o almeno avranno discusso con persone delle risorse umane per affrontare queste preoccupazioni. Un bloccante che è tutto stress non è diverso nella sua necessità di essere cancellato da un bloccante di natura tecnica. Il tuo manager dovrebbe collaborare con te per eliminare i blocchi. Se hai avuto valutazioni ufficiali negative delle prestazioni, il tuo manager dovrebbe lavorare con te su un piano di gestione delle prestazioni che ti consentirà di avere successo , non punirti per aver cervello che fai.

In ogni caso, quella conversazione non è un segno di debolezza; è un segno di maturità.

Grazie per questa risposta. Mi sento davvero come se mi prendessi ** ** e solo leggere questo mi ha fatto sentire come un milione di dollari! Ti abbraccerei se non ti facesse strano! ;)
@maple_shaft Nessun problema. :) Sono davvero contento che abbia aiutato.
Buona risposta, ma sei un po 'fuori posto nel terzo punto sulla fiducia. Le persone che sono cattive in cose tecniche generalmente credono di essere brave. il dubbio di sé, tuttavia, di solito è un indicatore di qualcuno che è effettivamente buono ...
#2
+11
IDrinkandIKnowThings
2012-04-17 19:21:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che tu abbia un disturbo d'ansia. Dovresti consultare il tuo medico e forse uno psicologo / psichiatra per affrontare questo problema. Purtroppo è sempre più comune. Questo non è qualcosa che hai fatto di sbagliato o qualcosa di cui sei in colpa. Ma una volta riconosciuto, sei responsabile di affrontarlo.

Fortunatamente ci sono farmaci che consentono alle persone con disturbi d'ansia di funzionare in una certa approssimazione della normalità. Ci sono anche modi per affrontarli in modo non medico. Ma tutte queste cose sono meglio affrontate dai professionisti del settore medico , quindi lascerò loro quella parte della risposta.

Per quanto riguarda l'ansia sul posto di lavoro, sì, può influenzare la percezione di te agli occhi degli altri. Coloro che non capiscono con cosa hai a che fare e non riconoscono i sintomi probabilmente resisteranno a lavorare con te perché potrebbe essere difficile essere razionali con te.

Mi sento come se questo mi ostacolasse gravemente nella mia carriera. I miei colleghi e il mio capo se ne sono accorti e questo mi stressa ancora di più perché ora temo che mi considerino debole.

I tuoi colleghi probabilmente sono preoccupati per te. La percezione probabilmente non è tanto che sei debole quanto che puoi essere irrazionale o irregolare. Questo può essere sconcertante per gli altri che hanno a che fare con te. Parte del posto di lavoro è l'aspetto sociale. Nella maggior parte delle posizioni la tua carriera è avanzata non solo dalla tua capacità di svolgere compiti ma dalla tua capacità di lavorare con una squadra. Se rifiuti di affrontare la tua ansia, probabilmente avrà un impatto sulla tua capacità di progredire nella tua carriera.

Sono troppo debole per essere un buon manager un giorno? Forse ho bisogno di venire a patti con i miei difetti poiché sembra che gli altri miei colleghi siano molto più tranquilli con il caos che li circonda?

Ho conosciuto un bel po 'di persone che soffrono anche di disturbi d'ansia che sebbene la terapia e la medicina abbiano condotto una vita piuttosto produttiva. Riconosci di avere un problema e questa è una parte importante di qualsiasi trattamento. Ora devi decidere come affrontare il problema.

Non ho mai considerato la parte irrazionale e irregolare ... un po 'come quando vai al parco per cani, tutti i cani tendono a evitare o a prendersela con i cani iper-ansiosi o paurosi. Trasudo una disgustosa debolezza. Yikes.
Gli psichiatri * sono * medici :)
@Rarity Tecnicamente sì. Ma alcuni di noi hanno ancora dei dubbi. :)
@Karlson Non mi fido degli strizzacervelli o delle pillole. Ho visto entrambe le vite rovinare le vite, preferirei di gran lunga trovare una soluzione naturale o salutare, ma sto divagando, voglio evitare conversazioni su come mitigare lo stress. Sarebbe offtopico. Manteniamo il focus sul posto di lavoro.
@maple_shaft - Non direi che "trasudi una debolezza disgustosa" a causa delle tue azioni che derivano da un disturbo d'ansia. Sono fermamente dalla tua parte per quanto riguarda il tuo diritto di decidere come trattare i tuoi problemi. Ma rifiutare un trattamento che non hai provato a causa della tua paranoia sembra un po 'irrazionale. Potresti considerare se anche questo fa parte della tua ansia. Hai davvero paura di scoprire che potresti esserti sbagliato riguardo alle pillole? Come ti senti per le persone che pensano di poter curare il cancro con i rimedi casalinghi? Perché è diverso?
@maple_shaft Il mio commento era scherzoso e sembra che tu lo prenda troppo sul serio. "Non prendere la vita troppo sul serio. Non ne uscirai mai vivo" - Elbert Hubbard (?)
@Chad Paranoia ... tendo a pensare il peggio delle persone. Non sono sempre stato così. Da bambino ho pagato il prezzo di essere troppo fiducioso. Forse ho dei seri problemi irrisolti? Il punto è che voglio solo provare tutte le altre opzioni * prima * di passare alle pillole.
@maple_shaft - Sarebbe fuori tema e perché non ho aggiunto il mio commento alla risposta. Ti esorto semplicemente, a livello personale, a considerare se la tua avversione per provare le pillole è legata alla stessa ansia che stai cercando di affrontare. È molto probabile che la tua ansia influenzi sia la tua vita personale che professionale. Il modo in cui lo affronti è una tua scelta e fuori tema.
#3
+8
sheepeeh
2012-04-18 02:27:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo Chad la sensazione che i tuoi colleghi siano probabilmente preoccupati per te piuttosto che per niente disgustati da te. Ho un paio di disturbi riconosciuti dall'Americans with Disabilities Act ed è sempre, sempre il caso che quando sono fuori di testa per le mie prestazioni, il mio atteggiamento o qualsiasi altra cosa, i miei colleghi e il capo erano preoccupati per la mia salute e non per la mia produttività o capacità di svolgere il mio lavoro. Quindi questo è il mio consiglio:

  • Vai da uno psichiatra non per il trattamento, ma per la diagnosi. Se ( se! ) hai effettivamente un disturbo d'ansia, ti vengono offerte alcune protezioni dall'ADA. Sfortunatamente, non puoi ottenerli senza una diagnosi ufficiale. Se la tua assicurazione sanitaria non copre queste cose, rivolgiti alle tue università locali con programmi di psicologia per ottenere un appuntamento diagnostico a (relativamente) economico.
  • Cerca in alcuni forum di ansia per consigli sui libri; ce ne sono molti che si occupano specificamente di stress sul posto di lavoro (non ne ho letto nessuno, quindi non posso consigliarli personalmente). Che tu ci creda o no, LiveJournal è davvero un ottimo posto per le comunità di salute mentale.
  • Non tutti saranno d'accordo con me su questo, ma discuti onestamente con il tuo capo . Non hai necessariamente bisogno di "rivelarti" a tutti i tuoi colleghi, ma i buoni manager vorranno aiutarti ad avere successo. Supponendo che tu abbia un buon manager, il solo fatto di fare questo discorso probabilmente allevierà molto la tua ansia, perché non sarai così preoccupato per le impressioni negative.

Avere stress e ansia non ti rende debole, al contrario, riconoscerli e cercare soluzioni ti rende più forte. Finché sei disposto ad affrontare il problema, non c'è assolutamente alcun motivo per cui non puoi avanzare nella tua carriera. Vale anche la pena notare che se, come dici tu, gran parte della tua ansia ha a che fare con decisioni prese da alti livelli, essere quello che prende quelle decisioni potrebbe essere di per sé un grande sollievo per te.

+1 per avere una discussione onesta con il capo e il riconoscimento di essere potente.
#4
+6
voretaq7
2012-04-17 22:11:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come altri hanno già detto, il trattamento psicologico ("si restringe") o psichiatrico ("si restringe con le pillole") può aiutarti a ridurre la gravità dei tuoi sintomi e consentirti di lavorare in modo più produttivo e con meno sintomi.
È anche un problema che dovresti sollevare con le risorse umane e il tuo supervisore immediato se ti senti a tuo agio nel farlo: "Occasionalmente ho attacchi di panico, se questo accade inserisci la cosa migliore da fare qui "

Tieni inoltre presente che almeno negli Stati Uniti una condizione psichiatrica riconosciuta (disturbo d'ansia generalizzato, disturbo di panico, ecc.) può essere motivo di "accomodamento ragionevole" ai sensi dell'Americans with Disabilities Act.
Altre giurisdizioni possono considerare psichiatriche condizioni come problemi medici / disabilità e hanno protezioni simili.


Per quanto riguarda l'essere "troppo deboli" per essere un buon manager, non credo che le condizioni psichiatriche siano un segno di "debolezza" - Questo è un mentalità piuttosto antica e penso che sia generalmente riconosciuto che si tratta di una condizione medica che può essere trattata in modo efficace.

Vorrei notare tuttavia che le posizioni dirigenziali spesso aggiungono stress (ora sei responsabile delle scadenze se vengono perse, potresti dover affrontare conflitti di squadra o dicendo agli altri reparti di piegarsi) e se la tua personalità non è in grado di gestirlo, in particolare se scatena la tua ansia, la gestione potrebbe non essere un ruolo che vuoi assumere.
Anche questo è qualcosa che puoi rivalutare su base continuativa: se in un anno ritieni di poter gestire il lavoro extra, la responsabilità e lo stress con tutti i mezzi perseguilo, ma ricorda sempre che la tua salute (fisica e mentale) è molto più importante dell'avanzamento di carriera.

"ora sei responsabile per le scadenze se vengono perse" Sono già tenuto a tali standard così com'è. Vedo solo dove sarà l'industria del software (il mondo) tra 5-10 anni e mi preoccupo di diventare irrilevante e senza un soldo. I manager sono raramente irrilevanti e, se lo sono, guadagnano abbastanza soldi da permettersi di essere irrilevanti per un po '.
#5
+5
Tangurena
2012-04-18 04:51:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è niente di personale, è solo affari.

Questa è una frase che sentirai nella vita di tutti i giorni nel mondo aziendale. Ognuno ha capacità diverse per affrontare lo stress: ciò che è considerato caotico e stressante in alcune aziende sarà considerato normale in altre. Tutto dipende da quale sia l'ambiente aziendale. Il tipo di livelli di stress per le persone in alcune società di consulenza (ad esempio, " scarpe bianche" società di consulenza come KPMG o McKinsey) sarà troppo per molte persone. Aggiungete a ciò la mentalità "su o giù" e alcune persone sarebbero ridotte alle lacrime nel giro di mesi. Le persone che prosperano in quegli ambienti "muoiono di noia" in ambienti meno stressanti.

Tendo a essere molto stressato per come si svolgono le cose intorno a me sul posto di lavoro. Gran parte dello stress e dell'ansia derivano da decisioni e cambiamenti di alto livello effettuati dalla direzione e dai dirigenti che non sono necessariamente dannosi per me ma che cambiano decisamente l'ambiente e le aspettative sul posto di lavoro, facendomi consumare da preoccupazioni e ansia inconsolabili.

Sulla base di questa osservazione, penso che sia guidato dalla sensazione di non avere il controllo o che le cose siano fuori controllo. Questo è simile al motivo per cui le persone si spaventano quando volano e non si spaventano durante la guida; anche se volare è più sicuro, la mancanza di controllo fa sentire i passeggeri insicuri rispetto a quando guidano un'auto.

Come gli altri, ti consiglierò di visitare un terapista per determinare quali livelli di stress sono accettabili per te stesso e quali no. Scopri dove sono i tuoi confini e se la tua azienda attuale si trova dalla parte sbagliata di quei confini, uno di voi deve andare: tu o l'azienda.

Ho lavorato con persone che soffrono di disturbi d'ansia. Al più grave è stato diagnosticato un brutto caso di Aspergers. Con i farmaci e alcune piccole modifiche all'ambiente (come lasciargli avere un ufficio con una porta chiudibile, invece di lasciarlo alla deriva nel mare di cubicoli), è stato in grado di funzionare.

Wow ... mi hai davvero aperto gli occhi. Divento estremamente ansioso quando volo e preferisco guidare e non essere guidato in posti. La maggior parte della mia ansia deve essere dovuta al bisogno di controllo. Questo potrebbe essere il motivo per cui voglio entrare anche io nella gestione. Grazie per questo, non l'ho mai considerato prima.
#6
+3
codetc
2013-04-23 23:55:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli attacchi di ansia si verificano quando pensi a situazioni / cose scomode, ti rendi conto che stai andando fuori di testa, e poi ti arrabbi ancora di più, in altre parole, stai andando fuori di testa per il fatto che sei fuori di testa su.

Prova :

  • Accetta il fatto di essere preoccupato. Ammetti di dover affrontare una brutta situazione e smetti di pensare oltre di quanto ti preoccupi. Meno pensi, meno vai fuori di testa.
  • Cambia il tuo stato fisico. Trovo che a volte gli stati mentali siano più facili da eliminare se stai facendo qualcosa di fisico diverso. Fare respiri profondi è un buon esempio, anche alzarsi per fare una passeggiata o iniziare a parlare con altre persone aiuta. Questo è temporaneo, ma a volte un sollievo temporaneo è tutto ciò di cui hai bisogno.
  • Scopri perché. A volte il tuo corpo è bruciato ma la tua mente no, quindi questo potrebbe essere un segno che hai fisicamente bisogno di una pausa. Potrebbe essere vero il contrario, il tuo corpo è in forma e capace, ma hai sentimenti amari nei confronti del tuo posto di lavoro / colleghi e non sei disposto ad ammetterlo. Una volta individuato il caso, prova ad affrontarlo prendendo una vacanza o parlane con il tuo capo / i tuoi colleghi.
  • Cambia il tuo ambiente. Sei bloccato, non sai perché tutto questo stress ti sta causando o sai perché e hai cercato di risolvere i problemi ( prendendo una vacanza / parlando con il capo) e non vedi ancora molti miglioramenti, trova semplicemente un lavoro diverso / un posto di lavoro diverso. Un insieme completamente nuovo di lavoro / colleghi / cultura potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per avere una prospettiva diversa e imparare di più su te stesso. Potresti scoprire che la tua nuova azienda ha valori diversi che ora funzionano meglio per te, gli stili di gestione sono più in linea con i tuoi, ecc.
  • Concentrati maggiormente sui tuoi hobby. Se hai qualcosa al di fuori del lavoro che ti piace e di cui sei felice, sarebbe molto più facile spostare la tua attenzione e dimenticare lo stress del lavoro.
  • Cerca il supporto degli altri. Anche se trovi UNA sola persona con cui puoi parlare di questo argomento, ti aiuterà. Trova qualcuno che non giudichi e non abbia paura di dire la verità. L'atto di condividere da solo ti aiuterà a calmarti.
  • Migliora te stesso. Potrebbe essere che tu sia naturalmente in questo modo (potresti avere un genitore o un fratello che è in questo modo e ti è stato insegnato a reagire in questo modo). Accetta il fatto che sei nato / cresciuto in questo modo. Quindi cerca di affrontarlo ricordando costantemente a te stesso di pensare in modo più positivo e preoccuparti di meno. Non puoi cambiare te stesso a meno che tu non sia disposto a provare. A parte la parte mentale, prova a uscire più spesso / fai più attività fisiche, poiché anche i miglioramenti fisici aiuteranno.
#7
  0
Greg McNulty
2013-04-25 22:17:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una volta che inizi a imparare di più sui disturbi d'ansia e cose utili che si applicano per tenerlo sotto controllo, come - soluzioni naturali, terapia auto-diretta, come il corpo mente lavora insieme, fatti spirituali generali, alimentazione, sonno, esperienze infantili: probabilmente sarai un manager migliore del 90% dei manager per cui lavori.

Superarlo sarà una sfida e non divertente a volte - ma c'è una ricompensa e quella relativa ai tuoi coetanei ti sarai espansa molto di più.

#8
  0
Manjusri
2013-05-04 20:41:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avevo sofferto di disturbi d'ansia con attacchi di panico e l'ho superato, quindi ecco i miei suggerimenti:

  • Dormi normalmente (almeno sette ore a notte).

  • Niente caffè, niente sigarette, niente tee (o almeno prova a prendere quantità minori di caffè, fumo, ecc.)

  • Verifica il tuo zucchero (se il tuo pancreas funziona bene). Ciò escluderà ragioni biologiche.

  • Tieni traccia dei tuoi processi di innesco => reazione: quale era stata la ragione della tua prima esperienza di assietà? Quali / chi sono i trigger? Hai esperienza di ADA dopo determinate situazioni, pensieri o incontri con alcune persone?

Rispondere tu stesso a queste domande ti aiuterà a capire le ragioni e le cause del tuo AD.

Normalmente, l'AD non influenza la produttività se il tuo lavoro consiste nel completare compiti intellettuali.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...