Domanda:
Esistono prove del fatto che fornire referenze per ex dipendenti sia intrinsecamente rischioso?
JohnFx
2012-04-11 05:25:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho notato una tendenza che la maggior parte dei dipartimenti delle risorse umane scoraggia o addirittura ha politiche contro il fornire referenze per ex dipendenti che vanno oltre queste domande di base:

  • Conferma occupazione
  • Verificare le date e il titolo di lavoro
  • Sono idonei per il riassunto?

La spiegazione che mi viene sempre data è che se il riferimento che fornisco è positivo, la nuova azienda potrebbe fare causa perché Ho venduto in eccesso il dipendente e, se fornisco un riferimento negativo, l'ex dipendente potrebbe fare causa perché in qualche modo l'ho diffamato.

Parlando con altri manager, questa posizione sembra essere piuttosto standard. Tuttavia, sono fermamente convinto che i rischi siano minimi e che non fornire un riferimento per un ex dipendente abbia effettivamente più potenziale di danno perché quella persona è un ambasciatore che, fuori dal tuo controllo, diffonderà la parola sul tuo posto di lavoro ad altre persone che lo sono probabilmente nel pool di candidati che vorrai reclutare un giorno. Per me è di vitale importanza che i dipendenti lascino l'azienda con un'impressione il più positiva possibile del luogo.

Quindi la domanda è questa, mi sbaglio? Ci sono stati molti contenziosi in passato di cui non sono a conoscenza né da ex dipendenti né da nuovi datori di lavoro relativi a referenze fornite? Inoltre, ci sono altri motivi per cui fornire referenze è verboten da molti dipartimenti delle risorse umane?

+1 per la richiesta di prove specifiche. Dal momento che non ho prove in un modo o nell'altro, mi limiterò a commentare. Direi che è solo un male per la tua reputazione come individuo fornire referenze per dipendenti che onestamente non pensi abbiano svolto un buon lavoro, indipendentemente dal fatto che il riferimento sia positivo o negativo, anche se non devi dire perché hai rifiutato per dare un riferimento. Sostenendo la qualità, gli ex dipendenti in cui credi veramente non hanno svantaggi a mio avviso.
La mia comprensione è sempre stata che questa politica era in atto per proteggere l'azienda / manager da una causa per diffamazione (ad esempio, se scoppiava a ridere quando gli veniva chiesto dell'etica lavorativa di un dipendente precedente). Ma questa potrebbe essere una leggenda metropolitana.
@ScottWilson Mio padre (che è stato un responsabile tecnico per alcune aziende più piccole della Silicon Valley) ha detto esattamente la stessa cosa circa un decennio fa, quindi se è una leggenda metropolitana è vecchia.
Non so che tipo di protezione legale per l'azienda questo fornisce, ma ho chiesto ai manager di fornire il loro numero di telefono personale e poi mi chiedono di chiarire che si tratta di un riferimento personale e lo ripetono quando parlando con la persona che controlla le referenze che non sta agendo per conto dell'azienda ma sta invece fornendo il proprio riferimento personale.
Può interessare ai lettori sapere che nel mondo accademico, la pratica comune è l'opposto: le lettere di referenze contengono ogni sorta di dettagli e opinioni sull'ex dipendente o studente. Ho [posto una domanda su Academia.SE] (http://academia.stackexchange.com/questions/27440/how-do-academics-get-away-with-writing-detailed-recommendation-letters) per provare a capire perché c'è una tale differenza.
Due risposte:
#1
+14
Jim In Texas
2012-05-17 07:08:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Negli Stati Uniti ci sono state molte controversie e regolamenti riguardanti la fornitura di referenze.

Questo articolo dell'American Bar Association elenca molte delle miniere che potresti passaggio:

  • Inserimento nella lista nera
  • Diffamazione
  • interferenza intenzionale con un potenziale contratto di lavoro.
  • violazione della privacy
  • inflizione intenzionale di sofferenza emotiva
  • dichiarazione falsa negligente.

Questo articolo di Findlaw cita diversi casi specifici in questo settore.

Si noti inoltre che tutte queste questioni riguardano il * dipendente *, non il * potenziale datore di lavoro *. Non puoi essere citato in giudizio (ragionevolmente o con successo) da un datore di lavoro semplicemente fornendo un riferimento positivo a qualcuno che si è rivelato una cattiva scommessa per loro.
Ho subito riscontrato un problema nel primo articolo, che definisce la diffamazione come implicante "il dipendente deve mostrare ... affermazioni dannose che sapevi non erano vere", quindi mette in guardia contro "un'affermazione che" non sapevi fosse vera "". Qual è la mens rea? Dov'è l'onere della prova? Inoltre non sembra elencare le offese / torti che elenchi, quindi mi chiedo se sia sempre lo stesso articolo.
#2
+5
Morons
2012-04-11 05:55:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi la domanda è questa, mi sbaglio su questo? Ci sono stati molti contenziosi in passato di cui non sono a conoscenza né da ex dipendenti né da nuovi datori di lavoro relativi a referenze fornite? Inoltre, ci sono altri motivi per cui fornire referenze è verboten da molti dipartimenti delle risorse umane?

, ecco perché: se le risorse umane vengono contattate, la risposta delle risorse umane è un risposta ufficiale dell'azienda, non l'opinione onesta di qualche individuo. Quindi non devono essere altro che fatti concreti sul dipendente (questo è il motivo per cui la società è per diffamazione essere citata in giudizio dal dipendente).

Inoltre aggiungerei che: Chiunque dia un il riferimento è fuori controllo! Cosa sa di lui / lei le risorse umane? Se qualcuno mi dicesse di contattare le risorse umane della sua ex azienda invece di un capo o un collega, non assumere quella persona sarebbe una bandiera rossa ENORME .

Non sono sicuro, ma penso che potresti avermi frainteso. Intendevo dire che le risorse umane potrebbero avere una politica contro i manager che forniscono referenze per i loro ex dipendenti, non che le risorse umane siano quelle a cui è vietato fornire un riferimento.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...