Domanda:
Come chiedere una pausa per la salute emotiva
user44121
2015-11-18 01:41:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Durante il fine settimana, il mio compagno da dieci anni ha confessato di non amarmi più e ha deciso di andarsene. Sto lottando molto con il dolore di quella confessione e, di conseguenza, ho difficoltà a mantenere la mia compostezza al lavoro (e come puoi sicuramente immaginare, ho un momento molto più difficile concentrarmi sul mio lavoro).

Per fortuna quest'anno non ho utilizzato il mio periodo di vacanza e non dovrebbe essere un problema chiedere un po 'di tempo libero per cercare di stare insieme. Detto questo, non so come chiedere al mio capo se va bene.

All'inizio mi ha chiesto di dargli almeno una settimana di preavviso prima di richiedere le ferie; Detto questo, questa orribile svolta degli eventi con il mio partner è stata piuttosto improvvisa e non sono sicuro di come comunicare un bisogno emotivo estremo e immediato senza rivelare troppo sulla mia vita personale.

Ho bisogno di tempo per gridare e non voglio coinvolgere il mio capo nei dettagli, ma non so come comunicare professionalmente che sto attraversando un periodo di estrema tumulto emotivo. Francamente, anche se volessi parlargliene, non sarei in grado di farlo senza piangere.

Come posso esprimerlo con tatto al mio capo?

Abbastanza; Potrei essere perfettamente schietto al riguardo, ma senza comunicare qual è il vero problema temo che mi verrebbe negato e comunicare il problema è piuttosto scoraggiante ...
Temo che mi emozionerò a parlarne ... e quello scenario è molto scomodo per me, per non parlare del mio povero capo.
Sono d'accordo. Dovresti essere in grado di dire qualcosa del tipo "Nella mia vita privata è successo qualcosa che non sono pronto a condividere, ma poiché temo che potrebbe influenzare il mio lavoro nella prossima settimana, apprezzerei davvero se potessi avere il mio tempo libero inutilizzato adesso? "
@JoeStrazzere Sembri il tipo di capo che dovremmo essere tutti così fortunati ad avere. Ero in una situazione simile quando stavo per divorziare e il mio capo mi ha detto di fare una richiesta di ferie, cosa che ho fatto e lui ha immediatamente negato. Volentieri, non lavoro più lì.
Ho chiesto direttamente al mio capo e lui mi ha dato un permesso immediatamente. Non ho nemmeno dovuto rivelare alcun dettaglio, ho solo detto che il mio SO mi ha scaricato e non posso più concentrarmi sul mio lavoro, a quello che ha risposto: "Capisco, prenditi un po 'di tempo libero".
Cinque risposte:
Doyle Lewis
2015-11-18 01:49:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualsiasi capo dovrebbe capire che le cose vengono fuori. La richiesta di preavviso di una settimana non sembra essere scritta nella pietra.

Dì solo che hai una questione personale di cui occuparti e richiedi il tempo libero di cui senti di aver bisogno. A seconda del tuo rapporto con il tuo capo, menzionare la rottura non sarà una brutta cosa, ma probabilmente non sarà necessario.

Forse anche dire che è una questione personale urgente di cui devo occuparmi immediatamente.
Ho già utilizzato "una questione personale" e quando il mio manager ha espresso sincera preoccupazione per il mio benessere ho detto che avrei preferito non entrare nei dettagli, ma starò bene dopo qualche giorno di riposo. Non ho avuto problemi a ottenere l'approvazione. Il mio manager però si fidava di me e sapeva che non avrei chiesto qualcosa di banale.
@JoeStrazzere: “lasciarlo vago e non specifico lo rende molto più difficile da capire. Se fossi il capo in questo scenario, mi sentirei molto meglio a capire la situazione reale ". Sono sicuro che lo faresti, ma (e forse questa è una cosa culturale britannica) non sono affari tuoi. Le persone dovrebbero avere diritto alla privacy.
@JoeStrazzere: certo, ha senso. Certo, a volte la cosa di cui le persone hanno più bisogno è che il lavoro li lasci in pace per un po '. Se qualcuno mi inserisse in un programma di assistenza per i dipendenti dopo una rottura, nonostante la formazione del personale del programma, mi sentirei circa un milione di volte peggio.
Come ha detto Paolo, questo dipende anche dalla cultura. Senza aprire un barattolo di worm riguardo alle esperienze personali, alcuni boss (come il mio - qui sviluppatore SW per l'Italia) sarebbero certamente certi della tua buona fede e sarebbero in una certa misura comprensivi con te se dicessi loro che stai riscontrando problemi di relazione . In ogni caso dovresti fidarti dell'integrità personale e dell'onestà del tuo capo.
"Emergenza familiare" è un buon modo per comunicare "Ho bisogno di un po 'di tempo per motivi personali, mi dispiace per il breve preavviso - questo non sarà comune" ma senza implicare nient'altro in particolare.
AndreiROM
2015-11-18 03:14:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Eviterei di entrare nei dettagli personali.

Ciò dipenderà in larga misura dalla cultura aziendale, dalle dimensioni dell'azienda, nonché dal rapporto con il tuo capo e il tuo team compagni, tuttavia in generale le persone non sono interessate a trattare con qualcuno che è emotivamente compromesso. Ci sono due buoni motivi per nascondere la tua situazione:

  • Ammettere che non ti senti all'altezza di fare il tuo lavoro a causa di un problema di relazione potrebbe etichettarti come dipendente instabile o qualcuno che non dovrebbe essere promosso perché non può gestire le proprie emozioni.

  • Purtroppo non tutti saranno d'accordo sul fatto che i tuoi problemi di relazione costituiscono un buon motivo per toglierti del tempo (non sono in questo campo, semplicemente lo faccio notare). Se vuoi davvero del tempo libero, ma il tuo capo non ritiene che sia una buona ragione, potrebbe dartelo a malincuore, ma ancora una volta, etichettarti come instabile o inaffidabile.

Ho assistito a qualcuno che ha attraversato esattamente questa cosa (questo è in Canada, quindi non è necessario che si applichi alla tua situazione): suo marito di oltre 10 anni l'ha lasciata e lei è rimasta assolutamente devastata. Il dolore ovviamente si è trasferito sul posto di lavoro e, dopo alcune dimostrazioni emotive, è stata messa in congedo. I pettegolezzi dell'ufficio non erano gentili, lascia che te lo dica. Quando è tornata, era visibilmente emotivamente tremante. Questa persona ha avuto un po 'di simpatia per un po', ma poi molte persone si sono rivoltate contro di lei: sono lì per portare a termine un lavoro e tornare a casa dai propri problemi e dalla famiglia, non volevano affrontare il dramma di qualcun altro. È finita con il suo licenziamento e non la biasimo.

È un aspetto triste dei nostri ambienti di lavoro frenetici e della natura tipicamente transitoria della forza lavoro che molte persone semplicemente non vogliono essere troppo coinvolte con i problemi e la vita dei loro colleghi - e certamente non dovrebbero ' non devo farlo se non vogliono, tuttavia stiamo perdendo quel contatto umano l'uno con l'altro.

Mi sembra che tu abbia già delle riserve sul rivelare le vere ragioni della tua richiesta al tuo capo.

Se questo è il tuo istinto, seguilo e non dire nulla ai colleghi. Dì che hai un'emergenza personale e che hai bisogno di una pausa immediatamente. Forse inventati un motivo (come chiamare in malattia), se pensi di poter farla franca con la bugia, perché più tardi, quando verrà fuori che ti sei separato dal tuo partner, le persone sapranno immediatamente perché eri via.

Nota: generalmente non sostengo la menzogna, ma tutto dipende da quanto sia ragionevole il tuo capo. La maggior parte delle persone capirebbe, ma alcune persone, o la cultura di alcune aziende, sono davvero contrarie a concedere indennità per quel tipo di "problema personale".

Buona fortuna!

NON MENTIRE, è un peso inutile; uscirà e perderai il lavoro. "Una ragione personale urgente" senza entrare nei dettagli dovrebbe essere sufficiente se si tratta di una cosa una tantum.
@Alexander - Sono generalmente d'accordo che mentire non è una buona idea, ma penso anche che piegare la verità in alcune situazioni potrebbe essere meglio dell'onestà totale. Questo è uno di loro. Dire "ho bisogno di una pausa perché la mia relazione è appena finita" ti dipinge come un relitto emotivo. Dire "ho bisogno di ferie perché non mi sento bene" non ti compromette, pur ottenendo lo stesso risultato. Se ti viene chiesto di chiarire, rispondi che è molto personale e che preferiresti non parlarne. Persone diverse useranno diversi livelli di evasione.
Dicendo "Ho un motivo personale urgente e ho bisogno di una settimana di ferie" e "Preferirei non discutere la natura del problema". dovrebbe essere sufficiente se accade una volta.
È un peccato che sia così, ma lo è. Essere vago sul perché dovrebbe normalmente essere accettabile, tuttavia, riferirsi ad essa come una "emergenza familiare" può essere un'utile scorciatoia, dal momento che comunichi che è sia personale che urgente, ma senza suggerire alcuna conseguenza da parte tua.
Alex Jorgenson
2015-11-18 07:46:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ognuno è influenzato dagli eventi della vita in modi diversi. Questo tipo di evento potrebbe facilmente gettare qualcuno in depressione. Anche se non hai una storia di malattia mentale, lo considererei un problema di salute mentale. È simile ad altre malattie per le quali le persone non ci penserebbero due volte a darti del tempo libero. Fortunatamente, la società odierna si sta rendendo conto sempre più che la salute mentale è importante per tutti noi, sia che si tratti di un problema cronico o del risultato di un singolo evento della vita.

La tua salute, e quindi la tua salute mentale, lo è molto importante per te. Idealmente, il tuo datore di lavoro capirà che è più vantaggioso per te e per l'azienda se ti viene concesso un congedo ora piuttosto che dopo. All'inizio prova a essere generale. Puoi dire qualcosa di semplice come: "Sto attraversando un periodo molto difficile della mia vita in questo momento e apprezzerei se potessi avere un po 'di tempo libero per rimettere le cose in ordine".

Se il tuo capo non si rende conto del tuo bisogno, proverei a spiegargli come sarebbe vantaggioso per l'azienda. Immagino che sarà molto difficile per te concentrarti sul lavoro in questo momento, quindi potrebbe essere d'aiuto se lo convocassi al tuo capo. Avere del tempo libero ora ti permetterà di rimetterti in sesto e tornare al lavoro in grado di concentrarti e funzionare bene.

Anche se non puoi avere del tempo libero domani, chiedi se puoi prenderlo prima dell'una settimana da adesso. Dover passare un paio di giorni al lavoro e poi avere del tempo libero sarà meglio che una settimana da oggi. Non provare a spingere troppo forte il tuo capo se ritieni che lui o lei non capisca.

Personalmente ho una storia di malattia mentale, quindi situazioni simili a questa sono emerse in passato per me per ragioni varie. Sono stato fortunato a sentirmi abbastanza a mio agio con il mio manager da dirle esattamente cosa stava succedendo. Era molto comprensiva e mi ha permesso di lasciare il lavoro quel giorno per un po 'di tempo. Alla fine ha funzionato meglio sia per me che per l'azienda.

Ti auguro buona fortuna.

Caleb
2015-11-21 13:47:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il tuo periodo di vacanza è il tuo tempo e, sebbene sia sempre bene dare un preavviso prima di andare in vacanza, dovresti anche essere in grado di usarlo se necessario per affrontare problemi personali. Detto questo, il tempo delle ferie è meglio utilizzare per le ferie , vale a dire un po 'di tempo libero per rilassarsi e ricaricarsi ... Se puoi spiegare al tuo capo abbastanza da fargli sapere che ti stai riprendendo uno shock emotivo, potrebbero essere in grado di aiutarti un po 'offrendoti invece del tempo per malattia.

Soprattutto, se normalmente hai un buon rapporto con il tuo capo, non dovresti aver paura di chiedere un po 'di comprensione quando ne hai bisogno. Ripagalo rimanendo un lavoratore affidabile per il resto del tempo.

The Wonderer
2015-11-21 03:00:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se sei in una buona condizione, sicuramente il tuo medico di famiglia può licenziarti dal lavoro? Dopotutto, i problemi emotivi sono legati alla tua salute mentale e un buon dottore sarebbe in grado di indirizzarti a uno specialista o forse prescriverti il ​​riposo a letto - solo il tempo libero. In tal caso, non mentiresti se ti mettessi in congedo medico ufficiale.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...