Domanda:
Cambiare i datori di lavoro nel modo giusto
Owe Jessen
2012-04-28 05:00:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Al momento sono indifferente a cambiare datore di lavoro: ho ricevuto un'offerta sostanzialmente migliore in termini di pagamento, presso un'azienda che ha un modello di business molto migliore e che probabilmente consentirà una maggiore crescita e avanzamento professionale.
Anche se il mio attuale datore di lavoro fosse disposto a corrispondere all'offerta di stipendio, mi piacerebbe molto cambiare.

Poiché questa sarebbe la prima volta che cambio datore di lavoro, ho alcune domande:

  • Come faccio a informare il mio capo / supervisore immediato dell'offerta?
  • Dovrei provare a negoziare su un'offerta corrispondente o devo risolvere il contratto a titolo definitivo?
  • Come informo il team? Glielo dico subito o proprio mentre me ne vado?

Se è importante, questo è in Germania.

Correlato: http://workplace.stackexchange.com/q/92/42
Riguarda gli Stati Uniti? Ci si aspetta che le risposte siano di natura generale e valide ovunque? Per favore specificare.
Dal commento dell'OP ho incluso il paese e ho taggato l'europa per ora, non sono sicuro di quanto granulare vogliamo andare sui tag.
Cordiali saluti, probabilmente non dovresti pubblicare domande come questa con il tuo vero nome
Quattro risposte:
#1
+41
voretaq7
2012-04-28 06:08:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come informare il tuo capo immediato sull'offerta
La mia preferenza è di farlo nelle prime ore della giornata (quando tu o il tuo capo arrivate): fagli sapere che devi parlare con lui e fallo da solo, preferibilmente nel loro ufficio.

Informa il tuo capo che hai ricevuto un'offerta da un'altra azienda e intendi interrompere il tuo lavoro (prova a esprimerlo gentilmente come se stessi lasciando un brutto appuntamento facile, se ha senso).
Fai sapere al tuo capo per quanto tempo sei disponibile per portare a termine qualsiasi progetto (2 settimane sono relativamente standard negli Stati Uniti, ma se sei un componente importante di un team o un elemento chiave membro dell'azienda un mese non è fuori linea), e se sarai disponibile per telefonate occasionali dopo che si verifica un problema.
Se sei aperto alle contro offerte, fallo sapere anche a loro.

Concludere la riunione consegnando loro una lettera di dimissioni scritta, firmata e datata in cui si dichiara quando terminerai il tuo rapporto di lavoro. (Dovrebbe essere ovvio, ma è un po 'rozzo scrivere questa lettera sul tempo del tuo datore di lavoro o stamparla sulla stampante aziendale.)


Dovresti provare a negoziare su un offerta corrispondente?
Questa è una scelta personale: ti piace abbastanza la tua azienda attuale da restare?
Dalla tua domanda sembra che preferiresti lavorare per la nuova società, quindi la tua decisione è presa abbastanza bene qui.

NOTA IMPORTANTE
Fai molta attenzione quando negoziate una controfferta . Ho visto persone fare una controfferta per tenerli in giro abbastanza a lungo da consentire all'azienda di trovare e addestrare un sostituto, a quel punto vengono licenziati sul posto.
Quando si negozia una controfferta, vieni dal tuo datore di lavoro dicendo "Sono pronto a uscire dalla porta": è improbabile che questo generi lealtà da parte loro .


Come devo informare il team - ASAP o ALAP?
Informa solo i membri del tuo team / colleghi di lavoro DOPO che hai formalmente rassegnato le dimissioni al tuo capo (e se stai intrattenendo contro offerte, solo dopo aver finalmente rifiutato qualsiasi controfferta made).

Di solito suggerisco di lasciare che il tuo capo lo menzioni in una riunione di stato o simile, e se lavori per un team affiatato potresti dirlo alle persone che ti sostituiscono in una riunione privata (tu, loro e il tuo capo).
Se la questione delle riunioni non è la cultura della tua azienda, potresti dirlo ai membri del tuo team in privato in modo che non siano sorpresi quando non ti presenti un giorno.


Cose che non hai menzionato: gestire la transizione!
Stai lasciando l'azienda. Non sarai presente quando avranno problemi.
A meno che tu non odi davvero questa azienda, documenta tutto ciò che fai !

Assicurati che tutti i frammenti oscuri di conoscenza che sono solo nella tua testa vengano trasmessi a qualcuno: scrivi la combinazione nella cassaforte della ciambella, prepara le tue tre buste, assicurati che qualcuno sappia svuotare il secchio nel soffitto sopra la piscina della segreteria che cattura l'acqua dalle fughe quando piove, ecc ... - Ne prendo atto, ma come segno di professionalità questo è fondamentale. Se esci e lasci l'azienda in difficoltà, le tue possibilità di ottenere una buona referenza dal tuo capo / colleghi in futuro sono praticamente inesistenti.

+1 per aver discusso del rischio che corrispondano alla tua offerta solo in modo che possano avere più tempo per addestrare il tuo sostituto.
@mhoran_psprep, il mio ultimo lavoro era famoso per questo, al punto che quando le persone si dimettevano i loro colleghi li avvertivano sempre di non accettare una contro offerta.
Per quanto riguarda l'avvertimento contro le contro-offerte, questo non dipenderebbe molto dalla capacità dei datori di lavoro di assumere un sostituto adeguato in primo luogo?
Ehi, ho lavorato in un posto che aveva un secchio nel soffitto per raccogliere le perdite. Ed è stato dimenticato ed è caduto attraverso il soffitto.
@thursdaysgeek La mia storia di bucket è perché avevamo un bucket di questo tipo nel soffitto di un data center a $ job [-1]. Ci sono stati diversi "richiami ravvicinati" quando è stato dimenticato durante le primavere piovose :)
Certamente stai scherzando sul tetto che perde. In caso contrario, quel gestore del rischio avrebbe bisogno di un'introduzione alla barra degli indizi http://www.werbeblogger.de/wp-content/uploads/2011/07/ikea_kloppe.jpg (la didascalia dice approssimativamente "Stai ancora discutendo o hai iniziato a convincere?)
+1 per aver informato la squadra DOPO che l'altra offerta è stata ufficialmente accettata.
@Owe - Certo che suppongo. Ti manda ancora un messaggio che eri così infelice che sei arrivato al punto di cercare un nuovo lavoro e hai quasi accettato. Accettare un lavoro dalla stessa azienda, dopo aver ricevuto una nuova offerta, non è saggio. Direi che informarli che sei infelice e chiedere loro cosa puoi fare per ottenere un risarcimento maggiore potrebbe essere una linea d'azione migliore.
@voretaq7 - Nella mia storia del secchio, in realtà era un bidone della spazzatura, era stato messo in primavera, e l'acqua era marcia e puzzolente quando cadde attraverso il soffitto nella sala il prossimo inverno.
2 settimane sono un periodo di tempo ragionevole negli Stati Uniti, molto probabilmente non in Germania. Non esiste una risposta esatta, ma offrire un po 'più della media per rispettare la scadenza di un progetto è generalmente una buona pratica se vuoi che ti ricordino in modo positivo.
#2
+14
Tangurena
2012-04-28 22:02:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come faccio a informare il mio capo / supervisore immediato dell'offerta?

Di solito informo il supervisore immediato all'inizio della giornata, dopo riunione di stato del mattino. In anticipo, cerco di avere tutti i miei beni personali fuori dall'ufficio: alcune società (soprattutto nel settore finanziario) ti accompagneranno alla porta non appena darai preavviso, altre vorranno che tu lavori durante il periodo di preavviso.

Cerco anche di avere a portata di mano una lettera scritta di dimissioni. Sulla base dell'esperienza passata, le lettere di dimissioni dovrebbero essere 3 e solo 3 frasi.

  1. Lascerò la mia posizione in $ company.
  2. La mia ultima data di lavoro sarà $ date.
  3. Il mio indirizzo è $ address.
    3.14 Firma e data la lettera.

Motivo della frase 1: è una lettera di dimissioni, non devono esserci equivoci su cosa sta succedendo. Deve essere in forma scritta poiché ho lavorato per capi che negano che la persona che ha smesso stava smettendo così da fottere con loro che inizia altrove.

Motivo della frase 2: ho lavorato per posti che hanno lettere di dimissioni retrodatate e ho affermato che hai lasciato oggi, non in 2 settimane. Di conseguenza, potresti aspettarti uno stipendio che non riceverai mai. Questo è anche il motivo per cui lo apponi con la data "odierna" quando lo firmi.

Motivo della frase 3: molte persone si trasferiscono e se hai bisogno dei vantaggi COBRA o di 401.000 documenti cartacei, ci sono stati posti in cui ho lavorato in cui avrebbero deliberatamente e maliziosamente inviato i tuoi documenti a un vecchio indirizzo, quindi che non puoi rispondere entro il periodo di 30 giorni prescritto (perché o era ancora bloccato nel sistema di cambio di indirizzo dell'ufficio postale o, se scaduto, restituito al mittente).

Non aggiungere mai nulla alla tua lettera di dimissioni sul motivo per cui te ne vai. Non sono affari loro. Se ti chiedono, rispondi verbalmente, ma mai con nessun tipo di scrittura.

Dovrei provare a negoziare su un'offerta corrispondente o dovrei rescindere il contratto a titolo definitivo?

Se lo chiedono, lascia che lo sollevino. Tutti i posti che ho lasciato, li ho lasciati per grandi rilanci che non possono e non vorrebbero eguagliare.

Come posso informare il team? Glielo dico subito o appena me ne vado?

Questo è un problema culturale che dipende dalla cultura del tuo posto di lavoro. Alcuni vogliono informare tutte le persone colpite il prima possibile, altri vogliono che tu te ne vada senza che nessuno sappia che sei andato.

Un libro che contiene un capitolo utile sull'abbandono si chiama Engineering Your Retirement. È rivolto a persone tecniche e fornisce molti consigli (ed equazioni) per determinare quanto è sufficiente per risparmiare per la pensione. La lista di controllo e i consigli all'inizio del capitolo 8 sono ciò che dovresti tenere a mente ogni volta che lasci un datore di lavoro (a causa di licenziamento o licenziamento).

+1 per la frase 3 della lettera di dimissioni e per non aver messo per iscritto il motivo della tua partenza. Se la tua azienda non fa schifo, avrai un "colloquio di uscita" con le risorse umane, e questo è il momento / luogo per discutere di queste cose.
Anche se probabilmente dovresti evitare di inserire un motivo per lasciare nella lettera, consiglio vivamente di mettere qualcosa di piacevole sul tuo mandato (un vanto leggermente mascherato se vuoi, o una sincera gratitudine) poiché sarà nella tua cartella e vuoi che le persone pensino bene da parte tua quando lo incontrano, ad esempio confermando un riferimento.
@KateGregory - A cosa serve? Se li lasci, sei chiaramente infelice, le persone semplicemente non lasciano il loro lavoro per andare a lavorare per un'altra azienda, a meno che qualcosa non vada. Sono d'accordo salvo i motivi per le risorse umane. Se parti perché la paga è troppo bassa, spiega le ragioni alle risorse umane, ti chiederanno cosa ti è piaciuto senza dubbio.
@Ramhound quindi non è vero. Forse il tuo coniuge ha un ottimo lavoro da qualche altra parte. Forse hai una possibilità per qualcosa di eccezionale e il lavoro attuale è solo buono. Ma anche se ora sei infelice, probabilmente sei stato felice una volta. Dire qualcosa di carino aumenta le tue possibilità di buone referenze, lavorare con l'azienda in qualche altro ruolo o un buon rapporto nel caso in cui anche le persone coinvolte lascino l'azienda. Dovrebbe essere semplice da fare e fa la differenza. L'ho visto farlo più di una volta.
#3
+7
Scott C Wilson
2012-04-28 17:12:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come faccio a informare il mio capo / supervisore immediato dell'offerta?

Educatamente, ma con fermezza. Non cercare una controfferta. Sii super positivo. "Mi sono divertito qui e ho imparato molto, ma è tempo di cambiare". Non sei tu sono io. :)

Dovrei provare a negoziare su un'offerta corrispondente o dovrei risolvere il contratto a titolo definitivo?

Non accettare mai una controfferta. Non intrattenere nemmeno l'idea. Vedi la spiegazione di @ voretaq7. Ripeti se necessario: "Sono lusingato dalla tua controproposta, ma ho deciso che questa transizione sarebbe stata la migliore per me e per la mia carriera."

Come posso informare la squadra? Glielo dico subito o appena me ne vado?

Non appena il tuo supervisore dice che va bene farlo. Prima è meglio che dopo. Quindi connettiti con loro su LinkedIn in modo da rimanere in contatto.

Al * "Sono lusingato dalla tua controfferta" * potresti aggiungere * "Se non funziona con il mio nuovo datore di lavoro, sarei felice di tornare." *. È sempre bene tenere aperte le opzioni: una volta sono stato assunto da una società costituita da ex dipendenti scontenti di un'azienda che ha scelto di trattenermi.
@MarkBooth - Non mi fiderei di un'offerta di lavoro derivante dal ripristino.
@Ramhound - Se sei via da un anno e loro * ancora * ti vogliono indietro, probabilmente sei abbastanza al sicuro, ovviamente hai riempito un buco che non sono stati in grado di tappare in modo soddisfacente mentre eri via. Come sempre, molte cose possono cambiare (o essere scoperte) nei primi mesi di un nuovo lavoro, quindi * non bruciare i ponti *.
+1 per non bruciare i ponti. Questo thread riguarda il cambiamento dei datori di lavoro * nel modo giusto *.
#4
+3
Reinstate Monica - Goodbye SE
2012-05-02 18:23:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oltre alle altre ottime risposte, assicurati di avere la nuova offerta come contratto scritto firmato prima di informare il tuo capo. Davvero non vuoi rassegnarti solo per scoprire che la nuova offerta fallisce.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...