Domanda:
Come modifico il mio posto di lavoro per ridurre l'affaticamento degli occhi?
Monica Cellio
2012-04-25 01:00:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia visione è peggiore della media per gli sviluppatori di software. Oltre all'accuratezza (non oggetto di questa domanda), un problema che ho è la sensibilità alla luce. Trovo che fissare il monitor di un computer tutto il giorno con lo schema standard nero su bianco di Windows sia dolorosamente luminoso.

Ho già un trattamento antiriflesso sugli occhiali del mio computer (un paio speciale sintonizzato per il monitor distanza focale) e ho ridotto la luminosità dei miei monitor (LCD) il più possibile. Ho esaminato le impostazioni di temperatura-colore sul monitor per trovare la combinazione che, al mio occhio non istruito, sembra migliore e ho esaminato tutte le impostazioni di visualizzazione nel pannello di controllo di Windows, comprese quelle di accessibilità. Il mio oftalmologo non è tecnicamente esperto e non ha consigli specifici da offrire (oltre agli occhiali speciali).

Anche così lo schermo era troppo luminoso (mal di testa entro un'ora), quindi sono passato a un video inverso schema (marrone chiaro chiaro su marrone scuro piuttosto che bianco su nero, che sembra più comodo). Funziona bene in generale, ma alcune applicazioni e alcuni siti Web hanno colori cablati che quindi non funzionano per me (ad esempio, testo nero cablato senza impostare un colore di sfondo). Sembra che starei meglio se potessi tornare a uno schema buio su luce (non necessariamente nero su bianco ma qualcosa di più smorzato), se riuscissi a capire come farlo funzionare.

Quindi la mia domanda è: con uno schema di colori scuro su chiaro, quali strategie posso utilizzare per ridurre il bombardamento di pixel chiari che mi feriscono gli occhi? La mia scrivania è in un angolo buio di un open space (anche se ho due pareti a tutta altezza). Ci sono lampade fluorescenti in alto nelle vicinanze, ma ho spento quelle più vicine al mio spazio. Sono libero di aggiungere qualsiasi tipo di lampada e modificare le impostazioni del monitor. Non sono libero di installare nuovo software (tranne che tramite un lungo processo di approvazione che spesso termina con "no"). Il sistema operativo è Windows XP ora, ma anche le risposte per Windows 7 saranno benvenute (ci trasferiremo a quello). Vedo uno sfarfallio a 60 Hz, quindi evita le lampade fluorescenti.

Provare ogni possibile combinazione di {pannello di controllo di Windows, colore / luminosità del monitor, combinazione di colori di Windows, lampada da tavolo} non è plausibile dal punto di vista combinatorio, da cui questa domanda.

Quale browser utilizzate? Il tuo problema riguarda principalmente le pagine web? (Ad esempio, la possibilità di forzare un foglio di stile personalizzato su siti web dark on light risolverebbe la maggior parte del tuo problema?)
Uso Firefox (con Stylish, ma sono un CSS neo) quando posso, e IE per alcuni siti che non funzionano in Firefox. Ma nel video inverso ho anche problemi con Office 2007 (quel grande sfondo bianco / blu luminoso è hardcoded), Adobe Reader (grande cornice bianca hardcoded) e alcuni altri, e devo personalizzare i singoli programmi (IntelliJ , emacs, Eclipse, ecc.) uno alla volta. Sembra che più cose "funzionerebbero" se potessi tornare indietro, proprio come vorrei rimanere con il video inverso (forse questa è una domanda separata ma sembra troppo localizzata).
Hai detto che hai occhiali con trattamento antiriflesso: sono adeguatamente polarizzati per eliminare efficacemente i riflessi nel tuo monitor (ad esempio, quando guardi un'area scura sullo schermo non vedi nulla di riflesso / lucido)?
@voretaq7, se accendo una luce vicino al monitor (finitura opaca) vedo un riflesso, quindi immagino che la risposta sia "no". Ho organizzato il mio spazio in modo che non ci sia luce sui miei monitor (la mia schiena è contro un muro a tutta altezza).
@MonicaCellio OK, assicurati solo di aver coperto completamente il problema dell'abbagliamento - Sembra che tu stia facendo tutto bene in quel reparto! (Ho avuto persone che si lamentavano dell'affaticamento degli occhi che erano sedute con la schiena (e il monitor lucido) di fronte a una finestra soleggiata. :-)
Le finestre @voretaq7, stanno illuminando l'inferno; Li evito il più possibile quando sono coinvolti i monitor. :-) Che siano * incoerenti * - giornate soleggiate e nuvolose si traducono in quantità di luce molto diverse che colpiscono il mio monitor - è una grande sfida nella messa a punto di un ambiente. Immagino che le persone che combattono per i posti vicino al finestrino siano meno esigenti di me.
Questa è una vecchia domanda, ma lascerò cadere questo collegamento qui per [flux] (http://stereopsis.com/flux/). Questa applicazione è MERAVIGLIOSA in quanto consente di regolare molto facilmente la temperatura del colore "bianco". So che hai detto che non hai davvero la possibilità di installare software, ma se puoi fornire una ragione di tipo medico probabilmente puoi ottenere una migliore possibilità di approvazione :)
@enderland grazie, apprezzo il puntatore. È una vecchia domanda, ma sto ancora cercando di risolvere.
Una domanda leggermente correlata: http://productivity.stackexchange.com/questions/132/can-reading-electronic-displays-be-made-more-comfort/8466#8466
Voto per chiudere questa domanda come fuori tema perché è una domanda sull'utilizzo del computer dentro o fuori dal posto di lavoro. I giocatori hanno lo stesso problema con prolungare l'utilizzo del computer.
@JeffO che qualcuno ha un problema simile in un ambiente diverso non lo rende fuori tema qui. Questo è un problema sul posto di lavoro e abbiamo molte domande che riguardano l'ergonomia, o andare d'accordo con altre persone o lavorare in team (solo per citarne alcuni) che sono problemi sul posto di lavoro ma non * esclusivamente * sul posto di lavoro. Non vedo come sia diverso.
Hai detto che il tuo computer è in un angolo molto buio con luci fluorescenti nelle vicinanze.Il mio spazio di lavoro è molto simile e ho rimosso la lampadina sopra il mio computer e cerco di utilizzare il più possibile la luce del giorno.Provi fastidio con le luci a LED?Potresti avere più fortuna con le luci bilanciate alla luce del giorno.È possibile che il tuo lavoro sia anche responsabile di garantire la tua salute e sicurezza, il che potrebbe significare anche adattare l'illuminazione del tuo ufficio.
@doctordonna grazie.I LED sembrano funzionare bene.Da quando ho posto questa domanda ho cambiato lavoro e ambiente di lavoro.Nel nuovo lavoro, una combinazione di luce diurna ambientale (controllata per l'abbagliamento), nessuna luce fluorescente da nessuna parte, luce calda a incandescenza e un monitor molto migliore ha fatto la differenza.Penso che il monitor sia una parte importante di questo;vorrei aver saputo chiederlo prima!
@MonicaCellio ottime notizie!
Si scopre che la maggior parte dei consigli convenzionali sull'affaticamento della vista correlato agli schermi digitali e all'atmosfera sul posto di lavoro è più un mito e molto meno rilevante del semplice dormire bene: http://nrecursions.blogspot.in/2018/03/eye-ceppo-non-è-causato-da-digital.html
Dieci risposte:
#1
+21
ChrisF
2012-04-25 03:17:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per aiutare i tuoi occhi ad affaticare la vista, devi staccare gli occhi dallo schermo di fronte a te e cambiare la tua attenzione a intervalli regolari. La nostra vista funziona rilevando i bordi e il movimento e funziona meglio se i nostri occhi guardano costantemente cose nuove a diverse distanze e in diverse condizioni di luce.

Non devi farlo ogni 10 minuti, ma ogni ora (o giù di lì) dovresti allontanarti dallo schermo e guardare qualcosa a media o lontana distanza. Se riesci a vedere una finestra da dove ti siedi, tanto meglio. Alzarsi e fare una passeggiata ti aiuterà: puoi combinarlo con un bagno o una pausa caffè.

Fai un esame della vista e se hai bisogno di lenti da vista, indossale. Potrebbe essere necessario procurarsi un paio di occhiali specifici per il lavoro al computer. Anche cambiare questi per i tuoi normali occhiali (o senza occhiali) quando fai le pause è una buona idea.

Se stai ancora usando un monitor CRT prova ad aumentare la frequenza di aggiornamento a 85Hz. Questo dovrebbe eliminare lo sfarfallio. Meglio ancora sarebbe sostituirlo con un monitor LCD che non sfarfallio.

Gli occhiali per "computer" che vedi pubblicizzati non fanno altro che colorare la visuale e possibilmente ingrandirli leggermente. Non sostituiscono le lenti da vista. Ad esempio, due dei principali punti di "vendita" del sito "Steelseries Scope" (che non sono più disponibili su SteelSeries, sebbene Gunnar offra ancora occhiali con queste "tecnologie ") saltami addosso:

LENTI I-AMP®
Migliora le proprietà dell'occhio umano e la sua interazione con i dispositivi digitali

Questo è puro linguaggio di marketing e quindi privo di significato.

VISTA AFFILATA
Migliora i dettagli per una visione più nitida e chiara

Le lenti stanno ingrandendo leggermente. Se non hai bisogno di occhiali, questo potrebbe finire per causare affaticamento degli occhi e mal di testa.

Stai alla larga.

Grazie per la risposta. Ho già occhiali da vista per computer (vedo che ho detto solo "computer"; ho dimenticato che ce ne sono anche di quelli senza prescrizione), ei miei monitor sono LCD. Cambiare il focus è una buona idea; fortunatamente bevo abbastanza Diet Coke da farmi alzare e camminare almeno una volta ogni ora. :-)
+1 per "alzati e fatti una passeggiata". Cerca di allontanarti dal monitor per almeno 5-10 minuti ogni 2 ore circa. Anche una breve passeggiata verso la macchina del caffè mette a fuoco i tuoi occhi a diverse distanze e su cose che non sono retroilluminate, entrambe le cose aiutano con l'affaticamento degli occhi.
#2
+19
Mark Booth
2012-04-25 16:33:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che nessun altro ha menzionato: tieni gli occhiali scrupolosamente puliti .

Trovo che se i miei occhiali sono anche leggermente sporchi, ad esempio una singola impronta digitale leggera, Comincio ad affaticare gli occhi molto più rapidamente.

Di solito pulisco i miei occhiali lavandoli in acqua saponosa e poi asciugandoli con un fazzoletto inutilizzato in precedenza o senza pelucchi stoffa. L'importante è rimuovere ogni traccia di polvere o grasso che potrebbe offuscare la vista o indurre l'occhio a rimettere a fuoco la lente stessa.

Il motivo per cui mi lavo con acqua saponosa è che è l'unico modo pratico per rimuovere effettivamente il grasso piuttosto che spargerlo in giro. I tipici panni per la pulizia degli occhiali di solito assorbono il grasso solo per i primi giorni, ma dopo iniziano a depositarlo di nuovo sugli occhiali, quindi non li ho mai trovati utili.

Anche i miei livelli di affaticamento degli occhi si sono ridotti in modo significativo quando ho iniziato a seguire i consigli dell ' Health and Safety Executive del Regno Unito e ho posizionato il mio monitor in modo che la parte superiore del monitor fosse all'altezza degli occhi ( Lavorare con i videoterminali 740k pdf) . Ciò ha lasciato i miei monitor con un'angolazione molto più ripida (piuttosto che inclinata verso l'alto, con me che guardavo in basso), con il risultato di meno riflessi da dietro di me e questo ha anche eliminato completamente i riflessi delle luci del soffitto. Pochi monitor hanno una regolazione in altezza sufficiente per consentire ciò senza un supporto per monitor, ma farlo bene vale l'investimento.

Potresti anche scoprire che se il tuo attuale display LCD ha un rivestimento lucido , quindi un rivestimento opaco potrebbe essere più adatto a te. Gli schermi opachi vengono spesso criticati per non essere così luminosi o vibranti, ma possono eliminare o almeno ridurre sostanzialmente i riflessi, il che sarà ancora più un problema se si utilizza generalmente uno sfondo scuro.

Inoltre, uno schermo di alta qualità con una gamma di luminosità più ampia, un rapporto di contrasto elevato e livelli di nero migliori a bassa luminosità potrebbe consentire di creare una workstation più confortevole. Inoltre, se sostieni che aumenterà la tua produttività, il business case di un monitor più costoso dovrebbe essere abbastanza semplice.

Infine, assicurati che la tua prescrizione di occhiali sia aggiornata. Niente ti farà affaticare gli occhi più rapidamente di una prescrizione scaduta. Preferirei avere lenti di ricambio ogni anno piuttosto che una nuova montatura designer ogni due anni e nel Regno Unito tutti i lavoratori VDU hanno il diritto di richiedere il costo di un esame della vista all'anno dal proprio datore di lavoro.

Grazie. Vedo il mio oftalmologo più volte all'anno e ottengo nuovi occhiali ogni due anni, quindi sono abbastanza fiducioso sulla prescrizione. Lavo abitualmente i bicchieri solo con acqua calda, quindi farò del sapone una parte normale di quella routine. (Mi ritrovo a pulirli, senza lavarli, molte volte al giorno, usando un panno in microfibra per evitare graffi.) I miei monitor in realtà si trovano un po 'sopra il livello degli occhi, non sotto; il livello degli occhi è di circa il 25% più basso dall'alto.
Cosa dovrei cercare nelle specifiche del monitor per identificare quelli con intervalli di luminosità più ampi, contrasto più elevato e livelli di nero migliori?
@MonicaCellio - È difficile vedere solo dalle specifiche del produttore (spesso indicano * contrasto dinamico *), ma buoni siti di recensioni come [tftcentral] (http://www.tftcentral.co.uk), [anandtech] (http: / /www.anandtech.com/tag/displays) o [Toms Hardware] (http://www.tomshardware.com) approfondiscono. Potresti anche voler controllare il tuo monitor con i [Lagom tests] (http://www.lagom.nl/lcd-test/). Per quanto mi riguarda, sono rimasto così impressionato dal mio [Dell U2412M] (http://www.tftcentral.co.uk/reviews/dell_u2412m.htm) al lavoro che ne ho comprato un paio per casa (non potevo permettermi un paio di U2410's * 8 ').
Su monitor di alta qualità: mi sono procurato un monitor IPS (quelli più economici di solito sono TN) e ha fatto una * enorme * differenza per me.Non tornerò mai più!
#3
+12
Jacob G
2012-04-25 01:26:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei sicuro che sia la luminosità? Conosco un certo numero di persone che hanno problemi con lo "sfarfallio" che causa mal di testa dopo circa un'ora. I mal di testa sono di solito nella famiglia dei grappoli o dell'emicrania che può amplificare in modo significativo la sensibilità alla luce.

Ci sono più persone nel mio ufficio che giurano su questi occhiali per prevenire l'affaticamento degli occhi e ridurre il mal di testa .

Un altro mio ex collega avrebbe fatto in modo che le luci fluorescenti sopraelevate utilizzassero una lampadina di colore verde anziché quelle normali per ridurre l'impatto dello sfarfallio.

Infine, potrebbe essere la frequenza di aggiornamento sul monitor. Molto probabilmente il tuo monitor si aggiorna a una velocità di 60 hertz. Per alcune persone molto sensibili, questo è troppo lento. Potresti vedere se puoi in qualche modo prendere in prestito o testare un monitor con una frequenza di aggiornamento più elevata.

Si verifica lo stesso problema se si guarda la TV per un periodo di tempo prolungato? Qual è la frequenza di aggiornamento del televisore?

Non mi ero reso conto che lo sfarfallio potesse essere problematico sugli LCD. Ai tempi in cui avevo i CRT lo sfarfallio mi faceva impazzire a meno che non fosse 85Hz +; quando sono passato a LCD che si è fermato. Hmm. La frequenza di aggiornamento (unica disponibile) sui monitor da lavoro è 60Hz; Controllerò la TV e il monitor di casa quando sarò a casa più tardi. Non ho notato affaticamento degli occhi con nessuno di questi, anche se tendo a fissarli per tutto il tempo che uso il mio computer di lavoro (2-4 ore contro 7-9).
Quegli occhiali sono fantastici! Non avevo idea che queste cose fossero disponibili - devo verificarle. (Una o due volte, dopo aver dilatato gli occhi per un esame, ho indossato i miei occhiali da sole color ambra al lavoro, anche se era un po 'scuro. Colore giusto, però.)
@MonicaCellio: gli occhiali non faranno nulla per aiutare la vista a meno che non abbiano lenti da vista. Quelle legate probabilmente al "lavoro" perché convesse e quindi leggermente ingrandenti.
@ChrisF, grazie. Sembra che quelli siano colorati (e spero trattati per resistere all'abbagliamento) e dicono che possono prescrivere. Prima di spendere i soldi per ottenere la mia prescrizione, vorrei provarli, ma sembra che potrebbe essere possibile a livello locale.
@MonicaCellio: Aziende come Nike e Oakley realizzano anche occhiali da vista con varie tinte ottimizzate per determinati sport e attività. Gli occhiali da tiro hanno in genere quella tinta gialla e gli occhiali da tennis hanno una tinta grigia. Uno di questi può aiutare anche te.
L'aggiornamento del monitor domestico (LCD) è di 75 Hz (max). Il televisore LCD da 42 "è a 60 Hz. Nessuno dei due mi dà problemi, ma passo meno tempo a fissarli rispetto alla mia macchina da lavoro.
@Monica la frequenza di aggiornamento del display LCD non ha molto a che fare con lo sfarfallio. Non vedo alcuna differenza tra 40 e 60 Hz sul mio display attuale, nonostante vedo sfarfallio su altri display a bassa luminosità. Lo sfarfallio è causato dalle tecniche utilizzate per attenuare la retroilluminazione, questo è più spesso fatto attivando e disattivando rapidamente la retroilluminazione (PWM). I display più costosi di solito sfarfallano alle frequenze più alte. Aumentando la luminosità di solito si riduce lo sfarfallio. Il sito Web TFT central ha alcune informazioni aggiuntive su questo: http://www.tftcentral.co.uk/articles/flicker_free_database.htm
#4
+3
voretaq7
2012-04-25 22:03:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che tu abbia bisogno di qualcosa di un po 'più potente dello strumento di combinazioni di colori di Windows (fondamentalmente qualcosa che intercetta l'intero flusso grafico sulla scheda video e lo modifica)?

Un po' di googling mi ha portato a PowerStrip, che sembra essere in grado di modificare le curve di colore e la gamma a livello globale. Potrebbe essere in grado di aiutarti a domare i pixel vaganti che Windows non riesce a catturare.

Avvertenza: sono un tipo Mac / Unix - Non so nulla di questo software tranne quello che ho leggi in questo thread del forum e sul sito del produttore, quindi anche se sembra promettente, è ugualmente possibile che sto parlando del mio dietro.

#5
+3
Emilio M Bumachar
2015-03-04 12:40:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se possibile, acquista un umidificatore e mettilo al tuo fianco, puntato verso il tuo viso. Ha funzionato a meraviglia per me, si è scoperto che gli occhi asciutti erano la maggior parte del mio problema. Anche se non può intaccare la secchezza dell'intero ufficio, migliorerà l'umidità locale in cui ti siedi. Ho solo chiesto ai colleghi più vicini, l'ho messo lì e ho aspettato l'ordine di ritirarlo, che non è mai arrivato. Potrebbe essere una strategia migliore che chiedere il permesso ufficiale ... Sento qualche battuta occasionale, ma nessuna ostilità.

Inoltre, guarda le scorciatoie da tastiera che ti consentono di cambiare rapidamente gli schemi di colori. Ti consentono di utilizzare uno sfondo scuro per alcune volte, quindi torna rapidamente alla normalità se ti ostacola.

  • Alt + Maiusc + Scorciatoia PrintScreen su Windows, che ripristina i colori si scuriscono su chiari e tornano su Windows e MS Office. (trasforma anche le icone in grandi dimensioni, ma puoi configurarlo).

    Alcuni documenti di Office scompariranno come da te descritto, ripristina le modifiche per quelli con la stessa combinazione di tasti. Finalmente ho appreso la differenza tra i colori del testo "Automatico" e "Nero": il nero rimane nero quando si invertono i colori.

    Notepad ++ è compatibile con questa scorciatoia. Il tuo IDE potrebbe anche essere.

  • Ctrl + K, poi Alt + R su Adobe Reader. La prima volta, dovrai premere Ctrl + K, quindi fare clic nella sezione Accessibilità e scegliere la combinazione di colori. Il mio preferito è il vecchio verde su nero. Dopodiché, Ctrl + K, poi Alt + R, poi il tasto Invio passerà avanti e indietro.

Infine, prova a diminuire il contrasto dello schermo. La mia esperienza soggettiva è che riduce ulteriormente la luminosità effettiva dello schermo, anche se la luminosità nominale è già al minimo. Ovviamente ne vale la pena solo finché puoi vedere abbastanza bene senza avvicinarti allo schermo.

Non ho mai trovato una scorciatoia così utile per i browser web. Forse qualcun altro l'ha fatto?
#6
+2
dahszil
2014-05-07 08:02:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per diversi anni, dopo aver iniziato a usare un computer, ho scoperto che il solito schermo bianco brillante con testo nero riduceva il mio tempo di scrittura e lettura. I miei occhi non potevano sopportarlo. Sai, anche uno schermo LCD è una fonte di luce.

Ho trovato un sito web ormai defunto in Canada che era per poveri ortografi e dislessia. Il loro sfondo era un tono verde medio e tenue e il testo era il nero normale. Lo amavo. Ora uso questo schema sul mio laptop e posso leggere e scrivere molto meglio e più a lungo. In effetti sto ancora guardando una fonte di luce ma il colore di sfondo riduce effettivamente la quantità di luce diretta ai tuoi occhi.

Non lavoro più e non per problemi di vista. Vorrei aver pensato a questa combinazione di colori allora. Non devi usare il verde, puoi usare qualsiasi colore o sfumatura di grigio, ma non renderlo un colore vivido. E NON ANDARE MAI AL TESTO BIANCO SU UNO SFONDO SCURO. Ciò causa ancora più affaticamento degli occhi rispetto allo schermo bianco con testo nero.

Ho un vecchio computer con sistema operativo xp. Non riesco a utilizzare l'ultimo browser IE. Non cambierà il colore di sfondo. Ma ora uso Chrome e hanno un'eccellente estensione semplice che ti consente di mescolare il tuo colore e scegliere il tuo carattere.

Inoltre, ho scoperto che i caratteri grandi attirano meglio la mia attenzione.

Nota: perderai alcune icone e altri clic. È sufficiente fare clic sull'icona dell'estensione del widget, tornare alla schermata bianca, fare clic brevemente su ciò che si desidera e quindi tornare rapidamente alla scrittura e alla lettura a colori. Viene salvato, non devi creare una nuova combinazione di colori ogni volta che torni alla schermata bianca.

dahszilmaleusa

#7
+1
Nav
2016-05-14 18:10:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avendo sofferto di affaticamento cronico agli occhi per 4 anni, essendo a 12 oftalmologi e finalmente a capire il problema, ho un consiglio che sicuramente ti aiuterà:

Innanzitutto, una parola di cautela: ricorda che l'oftalmologia è diventata un business ora. Non fidarti di tutto ciò che dice il dottore. Verificalo tu stesso. Ora, se dici a un medico che soffri di affaticamento degli occhi, è molto probabile che ti controllerà per astigmatismo e ti prescriverà una ricetta anche se non sei astigmatico. Quindi, se ottieni una prescrizione e non riesci a indossare quelle lenti per più di 10 o 20 minuti, puoi essere sicuro di non avere l'astigmatismo.

Poche cose da controllare:

  1. Dormi almeno 7 ore ininterrotte ogni notte? Se no, questo è il tuo problema principale. A parte lo stress, l'altra cosa che causa problemi di sonno è il cibo cattivo. Se il cibo è leggermente bruciato, leggermente crudo o di cattiva qualità, perderai il sonno. Il cibo cucinato in casa è il migliore. Il cibo servito nei ristoranti è noto per questi punti che ho menzionato o per la diffusione di H.Pylori che ti distrugge lo stomaco e ti fa perdere il sonno. Gli occhi hanno bisogno di quelle 7 ore critiche di sonno continuo per riprendersi dallo sforzo di una giornata. Se hai interrotto il sonno, non è abbastanza. Occorrono circa 6 mesi o più per tornare a un normale ciclo del sonno.

  2. Indossi lenti di plastica? Per quanto possa sembrare strano (nessuno mi credeva prima), prima che mi rendessi conto che non stavo dormendo abbastanza, la prima cosa che mi ha dato un enorme sollievo dall'affaticamento degli occhi sono state le lenti di vetro. Solo normali lenti in vetro. Nessun rivestimento speciale; Niente. Tutti ti diranno che le lenti in plastica non fanno la differenza, ma non è vero. Personalmente ho sperimentato i miei occhi più tesi quando uso lenti di plastica. Passa alle lenti in vetro. Sono più economici e non ho rotto il mio già da due anni.

  3. Ti riposi di tanto in tanto? Ogni volta che ti senti stanco, chiudi gli occhi finché la tensione non si attenua. È molto importante farlo. Nient'altro funziona. Guardare oggetti lontani non funziona. L'esercizio dell'occhio non funziona. Gli schizzi d'acqua negli occhi non funzionano. I colliri non funzionano. Chiudi gli occhi.

Ridurre l'affaticamento degli occhi è in realtà proprio così semplice. Non devi spendere una fortuna per riempire le tasche dell'industria degli occhi. Oh, e soprattutto stai lontano dagli ospedali / cliniche specializzate negli occhi. Hanno tutti gli incentivi per estrarre denaro da te perché non hanno altre fonti di reddito. Invece, vai in un ospedale generale o in una facoltà di medicina. Per il 95% delle malattie, non è necessario recarsi in un ospedale / clinica di specialità . Un normale ospedale generale andrà bene.

Forse anche questo potrebbe aiutare: http://nrecursions.blogspot.in/2014/11/ophthalmology-has-long-way-to-go.html

Prenditi cura dei tuoi occhi e fammi sapere nei commenti il ​​miglioramento che senti.

Questo sembra più uno sproloquio sul professionista e se ti danno una ricetta per l'astigmatismo e tu non lo fai, suona come una frode e chiamerei la polizia. Mi fiderei dei professionisti medici molto di più delle informazioni da Internet come questa
Ti assicuro Mark, questo non è uno sproloquio. Queste sono le mie esperienze dopo aver sofferto molto e poi essermi ripresa. Anche questi dottori non sono frodi. Alcuni erano persone genuine conosciute dalla mia famiglia. Mio fratello è un dottore e so da lui quanto devono fare le congetture. Se vuoi conoscere le frodi, guarda questo e il video che segue: https://www.youtube.com/watch?v=pNsTUxC4qxw Inoltre, lavoro nel settore del software sanitario e so come vengono mirati i ricavi.
Grazie per i suggerimenti. Non sapevo che il sonno influisse sull'affaticamento degli occhi; sai dove potrei andare per saperne di più? Faccio delle pause durante il giorno (mi alzo e vado spesso in giro). Sfortunatamente, la mia prescrizione è abbastanza forte che anche le lenti in plastica sono piuttosto pesanti; Non so se potrei sopportare il peso del vetro. (La ricetta forte è legittima; i miei occhi sono davvero così cattivi, e lo sono stati fin dall'infanzia.)
Basta cercare su Google "il sonno influisce sull'affaticamento degli occhi". L'unica "pausa" che mi ha aiutato è stata chiudere gli occhi. Le lenti in vetro con indici di rifrazione più elevati sono più sottili / leggere. Per ora prova lenti di vetro, sonno migliore, cibo cucinato correttamente e chiudi gli occhi durante il giorno. Tieni anche un diario su ciò che hai provato e su ciò che ti ha dato più sollievo. Non sono un dottore e questa chat non è il modo giusto per fare una diagnosi medica :-) Devi capire cosa sta causando il tuo problema specifico, se il dottore non ti ha aiutato. Prove ed errori sicuri con documentazione, aiuta.
@MonicaCellio Come ti senti ora?e cosa hai provato a ridurre lo sforzo?
@Nav Ho provato diverse cose (perché risolvere il problema era più importante della scienza corretta con l'isolamento delle variabili :-)).Faccio brevi pause "chiudi gli occhi" più volte durante il giorno, il mio sonno sembra essere ragionevole, sto facendo un lavoro migliore per pulire gli occhiali del mio computer e - questo sembra enorme - ho un monitor migliore,IPS piuttosto che TN.
Buono a sapersi.Normalmente, il monitor, i colori sullo schermo e la pulizia della lente di vetro non sarebbero così importanti se i muscoli oculari fossero ben riposati e forti.Dato che hai detto che è un problema fin dall'infanzia, forse quello che stai facendo ora sarebbe l'unica alternativa.Se la chiarezza di ciò che vedi sul monitor è davvero importante, allora consiglierei di controllare i monitor con display Retina del Macbook Pro in un negozio Apple o se un collega ne ha uno.La chiarezza che fornisce è assolutamente incredibile!
#8
+1
arp
2018-05-19 18:34:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune cose che mi hanno aiutato e che non sono menzionate in altre risposte:

(1) I monitor sono sempre più economici ogni anno. Ne ho due, in una "V" poco profonda, e mi sembra soggettivamente che guardare le cose da diverse angolazioni aiuti.

(2) Sebbene ci siano molti strumenti con cui lavoro dove non ho controllo del colore, per quelli configurabili utilizzo un'ampia varietà di colori. Testo rosso su sfondo rosato, testo grigio su sfondo blu, marrone su beige ... sembra aiutare. (Alcuni anni eseguo la codifica dei colori, ma in questo momento scelgo semplicemente uno schema di colori casuale ogni volta che apro una nuova finestra.)

(3) Puoi acquistare tende da sole per la tua scrivania che lo faranno blocca ancora di più il bagliore dall'alto. (In un precedente luogo di lavoro, circa un terzo delle persone aveva foglie verdi giganti sulla scrivania, erano un articolo ergo standard.)

(4) Ricorda di sbattere le palpebre frequentemente e di guardare qualcosa di più di 20 metri di distanza di tanto in tanto. WebMD dice: "Segui la regola 20-20-20. Distogli lo sguardo dallo schermo ogni 20 minuti circa e guarda qualcosa a circa 20 piedi di distanza per circa 20 secondi".

#9
  0
Justin Ohms
2018-01-27 00:16:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A seconda della tua età, potresti sviluppare la cataratta. Dalla mia esperienza personale posso riferirmi. Anche se ho occhi molto sensibili, si scopre che lo sviluppo della cataratta nei primi anni '40 ha esacerbato il problema. La cataratta agisce come un filtro diffuso per la luce che entra nei tuoi occhi. Per ottenere abbastanza luce per una messa a fuoco chiara, l'occhio compensa quindi la dilatazione della pupilla. Il problema è che questo aumenta la luce totale che entra nei tuoi occhi e questo provoca un affaticamento degli occhi molto rapido. Le luci ambientali, in particolare, causano un problema perché la cataratta diffonde quella luce nella parte posteriore dell'occhio.

#10
-2
chiurox
2012-07-04 07:41:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso un programma chiamato F.Lux che modifica la temperatura e altre impostazioni di gamma / colore in modo da ridurre notevolmente l'affaticamento degli occhi (almeno per me).

OP ha già detto che le soluzioni software non funzioneranno.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...