Domanda:
Difficoltà a capire il discorso dei colleghi d'oltremare
a.mac
2019-03-26 20:13:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutti i miei colleghi di sviluppo (società di sviluppo software) hanno sede all'estero in India (io sono nel Regno Unito). Sono in una posizione junior e gran parte del mio sviluppo si basa sull'essere insegnato come fare le cose dai miei colleghi all'estero.

Faccio molta fatica a capire gli accenti dei miei colleghi e spesso mi trovo a chiedere loro di ripetere 4-5 volte prima di dire semplicemente ok e andare avanti.

È ovviamente non è colpa loro e sento che sta iniziando a ostacolare molto i miei progressi.

Qualcun altro ha avuto successo nel trovare una soluzione alternativa in una situazione del genere o ha qualche idea su come sollevare questo problema senza sembrare un cretino totale?

I commenti non sono per discussioni estese;questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/91632/discussion-on-question-by-a-mac-trouble-understanding-the-speech-of-overseas-col).
Possibile duplicato di [Come posso capire meglio manager o clienti con accenti forti?] (Https://workplace.stackexchange.com/questions/113715/how-can-i-better-understand-manager-or-clients-with-accenti forti)
Diciotto risposte:
#1
+175
teego1967
2019-03-26 21:17:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sfortunatamente, non ci sono scorciatoie, davvero è questione di familiarizzare con l'accento, la velocità e le inflessioni indiane. Questi possono essere molto impegnativi.

Detto questo, ci sono alcune cose che aiuteranno.

Se la tua azienda non ha investito in buone apparecchiature per chiamate in conferenza / telefono, dovrebbe, questo è esattamente ciò per cui è stata progettata questa roba!

Usa un ottimo auricolare con coppe sopra le orecchie su entrambe le orecchie e un buon microfono in modo da ottenere un suono forte e pulito Audio. Questo dovrebbe essere il caso anche della gente in India. Se riesci a riprodurre video per vedere i volti, ciò aiuta anche con il contesto e la comprensione.

Avrai ancora problemi a capirli, va bene. Quando parlo con persone in India, ho trovato utile ripetere parte di ciò che hanno detto e chiedere loro di inserire ciò che mi manca. È meglio che chiedere loro di ripetere tutto da capo.

La scrittura a volte aiuta.Dì solo "Mi dispiace, ho problemi a capirlo; puoi scriverlo per me?"
Capisco questa risposta, e probabilmente è quella giusta, ma simpatizzo davvero con l'OP.Lavoro in un ruolo da 5 anni e ancora non riesco letteralmente a capire 1 parola su 10 pronunciata con alcuni accenti asiatici, nonostante li senta quasi tutti i giorni al lavoro.
@a.mac Inoltre, se segui il percorso della videochiamata, nota che in India credo sia abbastanza comune usare [a head bobble] (https://en.wikipedia.org/wiki/Head_bobble) per indicare accordo o comprensione.Non sono sicuro che sia qualcosa nelle videochiamate, ma quando ho visto per la prima volta un collega farlo, ho pensato che stesse scuotendo la testa in disaccordo durante la nostra conversazione e non riuscivo a capire il motivo.
Rispondere con un riassunto di ciò che hai capito di ciò che hanno detto (possibilmente aggiungendo ciò di cui non sei ancora sicuro) è sempre una buona strategia per prevenire malintesi, se il tuo interlocutore proviene da un paese lontano o ha esattamente lo stesso background di te.
Avendo già lavorato con colleghi remoti con una varietà di accenti, posso solo attestare che * video * è molto più semplice di * telefono *, anche con una qualità audio equivalente.Inoltre, webcam + condivisione dello schermo (o video + lavagna) è eccellente per passare da schemi di conversazione a schemi "a mano libera" per illustrare un punto.
@MatthieuM.Tuttavia, "a una qualità del suono equivalente" è fondamentale.Mi sono spesso trovato in situazioni in cui le connessioni di rete non erano abbastanza forti e quindi l'aggiunta di video degrada notevolmente la qualità audio, quindi non è un proiettile d'argento.
@Vality Sono di madrelingua inglese e spesso non riuscivo a capire le cose che diceva il mio coinquilino scozzese, nonostante lo conoscessi da anni.Gli accenti sono davvero difficili.Nella mia esperienza la maggior parte delle persone negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha grossi problemi a capire il mio (NZ) anche se siamo tutti madrelingua.
Condivido tutto questo, ma aggiungerei che quando può essere fatto in modo educato e ragionevole, chiedere all'altra persona di parlare più lentamente può aiutare molto.Puoi incolpare la connessione sulla necessità di parlare lentamente anche quando la connessione è ottima se questo aiuta a fornire un lubrificante sociale alla richiesta.
@PlayerOne Oh ragazzo, sì!Se qualcuno pensa che l'India meridionale sia difficile da capire, dovrebbe provare la Scozia e alcune aree delle Midlands.Quegli accenti dravidici sembreranno un gioco da ragazzi dopo.
Ho avuto questo problema in entrambe le direzioni: i miei contatti indiani non riuscivano a far fronte al mio accento scozzese al telefono.Di persona era molto meglio, quindi ho seguito i suggerimenti di "attrezzatura telefonica di alta qualità".Credo che la maggior parte della telefonia tenda a ritagliare la fascia alta sullo spettro delle frequenze, che sfortunatamente è dove si ottiene la maggior parte della differenziazione delle consonanti - e la differenziazione delle consonanti è necessaria per la comprensibilità.le linee telefoniche "reali" in contrapposizione al VOIP possono aiutare?(A meno che non sia tutto fondamentalmente VOIP ora)
Più dettagli per la tua risposta.Ho scoperto che VOIP rende molto più facile capire qualcuno rispetto a un telefono.Anche se ti stai collegando solo a gotomeeting.Anche con l'auricolare, è bene averne uno creato per la conferenza o impostato in modalità vocale.L'idea è di aumentare il volume dei mezzitoni abbassando i bassi e gli acuti
Una volta ho partecipato a una teleconferenza quando ho dovuto chiedere tre volte a un oratore americano se stesse dicendo "posso" o "non posso" - entrambi sembravano essere "tumulo".
#2
+112
Philipp
2019-03-26 20:33:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Comunica con loro tramite e-mail. Ciò ha anche il vantaggio di poter rivedere le loro e-mail in un secondo momento nel caso in cui dimentichi qualcosa. Aiuta anche con la differenza di fuso orario.

Devo votare questo, ma parlare ancora con loro di alcune cose ...
Sì, l'ho fatto il più possibile, ma molte delle informazioni riguardano le chiamate telefoniche nelle nostre mischie quotidiane e i rituali di raffinamento degli arretrati.È scortese dire semplicemente che puoi inviarmi un'e-mail delle mie azioni alla fine e ti ricontatterò invece di rispondere subito?
Questi daily scrum coinvolgono altri colleghi del Regno Unito?hanno anche difficoltà a capirli?
Inviare un'e-mail dopo una conversazione riepilogativa è un buon modo per assicurarti di essere sulla stessa pagina alla fine.
Sono stato nella stessa situazione.Vorrei semplicemente inviarli tramite e-mail con un riepilogo scritto di ciò che ho ricevuto dall'e-mail, quindi possono rispondere se manca qualcosa o non è corretto.Ci possono essere ancora dei problemi perché molti dei ragazzi con cui ho lavorato avevano anche problemi con la grammatica, quindi era ancora un po 'difficile da capire, ma non così male come parlato.
Avevamo quello, il team indiano veniva dal vivavoce schifoso e chiunque avesse a che fare con loro diceva "troppo per lo standup, lo porteremo offline, ti mando una email" mentre il resto di noi rideva di lui.Il più delle volte è l'altoparlante: abbiamo avuto gli stessi problemi in 2 località del Regno Unito.Vorrei solo andare su un'app di chat e tagliare completamente gli standup.
#3
+32
bta
2019-03-27 03:52:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto questo problema anche quando ho iniziato a lavorare per un'azienda internazionale in cui avevo colleghi in tutto il mondo. Come te, stavo lottando per abituarmi ad accenti specifici (alcuni piuttosto pesanti) a cui prima avevo poca esposizione. Tuttavia, ho avuto un "momento di luce" quando uno dei miei colleghi di ufficio ha visitato un ufficio all'estero. Quando si è unito alla chiamata settimanale, anch'io ho avuto problemi a capirlo . Si scopre che anche loro avevano problemi a capirmi, ma erano troppo imbarazzati per dire qualcosa al riguardo.

Prima di incolpare il tuo problema sull'accento, non sottovalutare l'effetto che la tua attrezzatura di comunicazione sta avendo sulle tue conversazioni . I sistemi telefonici filtrano e comprimono l'audio per risparmiare larghezza di banda, il che perde alcune delle informazioni audio e rende più difficile l'elaborazione per il tuo cervello. I telefoni fissi analogici vecchio stile sembrano distorcere meno (filtrano solo il suono), mentre i telefoni cellulari più i sistemi VoIP e satellitari aggiungono una compressione che può essere con perdite. Anche gli altoparlanti e gli auricolari di bassa qualità ridurranno la qualità delle chiamate. La somma totale di tutta questa perdita di qualità audio ha peggiorato i miei problemi di decifrazione degli accenti. Ancora più importante, mi ha reso estremamente difficile abituarmi all'accento.

Ho fatto due cose che hanno funzionato insieme per risolvere il mio problema. In primo luogo, ho usato il mio collega di ufficio (che normalmente non ho problemi a capire) come gruppo di controllo per identificare l'apparecchiatura di comunicazione che stava contribuendo al problema. Per me, ciò ha comportato l'acquisto di un auricolare decente per me stesso e il convincimento del team remoto a utilizzare un auricolare invece di un altoparlante. Se non disponi di un gruppo di controllo umano, puoi anche lasciare un messaggio vocale sul sistema del team remoto, quindi richiamare e ascoltare il messaggio vocale (sarai in grado di sentire come suona la tua voce familiare una volta che fa un giro - viaggio attraverso i vari sistemi audio). In secondo luogo, ho trovato un collega nel mio ufficio locale che aveva un accento piuttosto simile a quello del nostro team remoto. Ho trovato / creato di proposito opportunità per interagire con lui di persona, dove la qualità audio non sarebbe stata un problema e il mio cervello poteva compensare usando segnali non verbali. Ero uno sviluppatore e lui faceva parte del nostro team di test. Mi avvicinavo e discutevo di bug con lui invece di fare tutto tramite e-mail. Mi fermavo a chiacchierare per un minuto quando ci incontravamo mentre andavamo al lavoro. Oltre a conoscere un ragazzo piuttosto in gamba, mi sono esposto a un accento sufficiente per essere molto più bravo a decifrarlo.

In totale, mi ci sono voluti 3-4 mesi prima di arrivare al punto in cui mi sentivo davvero fiducioso di poter passare attraverso un'intera riunione di un'ora senza problemi di comunicazione. Non avrei potuto farlo completamente al telefono, però. I problemi di accento e di qualità audio erano due problemi separati che ho dovuto identificare e risolvere in modo indipendente. Il mio cervello potrebbe funzionare e compensare una di queste due cose, ma non entrambe allo stesso tempo. Ti incoraggio a dare uno sguardo olistico al tuo problema e vedere se c'è di più di quanto sembri.

+1 per evitare gli altoparlanti!
@Neil_UK Oh sì.Ne esistono di buoni, ma la maggior parte sono orribili, specialmente se usati in un ufficio aperto con molto rumore di fondo.
@Tonny o in una sala conferenze che riecheggia come se fossi all'interno di una lattina di metallo
L'analogo vecchio stile ha un filtro di banda cablato, da 300 a 3500 Hz.VOIP può fare _molto_ meglio, ma questo dipende dai codec supportati su entrambi i lati.In teoria, non c'è nulla che impedisca al VOIP di raggiungere la qualità del CD (PCM 44kHz, 16 bit).E non è così che richiede un codec particolarmente complesso o una larghezza di banda eccessiva.Per gli standard del 2019, anche l'audio non compresso ha una larghezza di banda ridotta.
@MSalters "non c'è niente che impedisce al VOIP di ottenere la qualità di un CD" ... tranne che per gli IT :) A casa, sì, ottengo una qualità molto buona.Ogni volta che sono stato in un ufficio pieno di telefoni VOIP, potevo dire che l'IT aveva la qualità delle chiamate abbassata perché erano avari di larghezza di banda e avevano paura del carico di centinaia di chiamate simultanee.
Mi piace che la tua soluzione a questo problema abbia comportato la creazione di un nuovo amico !!!Questo mi ha fatto sorridere.
#4
+29
Nuclear Wang
2019-03-26 20:44:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La chat video è un'opzione? Ho scoperto che in alcuni casi riesco a capire gli altoparlanti stranieri in una conversazione faccia a faccia, ma non altrettanto bene in una conversazione telefonica. Essere in grado di vedere la bocca della persona e trarre indizi dal suo linguaggio del corpo può essere molto utile per decodificare ciò che potrebbe sembrare indecifrabile solo con l'audio.

Soprattutto con l'India, questo non aiuta davvero.Hanno un linguaggio del corpo quindi ancora più diverso dall'accento rispetto al Regno Unito.A volte sono diventato ancora più confuso quando parlavo faccia a faccia con sviluppatori indiani che al telefono.
#5
+22
April Salutes Monica C.
2019-03-26 23:28:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco un altro modo per acquisire maggiore familiarità con l'accento: chiedi ai colleghi di consigliare alcuni podcast in lingua inglese (con host indiani) e inizia ad ascoltarli.

Poiché gli host dei podcast stanno probabilmente parlando deliberatamente un po 'più lentamente e chiaramente di quanto potrebbero fare nella conversazione reale, sono innanzitutto delle buone ruote di addestramento per capire meglio i fonemi.

Ma poi per esercitarsi ancora meglio? Aumenta la velocità! Ascolto quasi tutti i podcast a velocità 1.1x (utilizzo "Podcast Addict" sul mio telefono Android, che consente intervalli di .1); "You Must Remember This" è così enunciato che lo trovo intollerabile a una velocità inferiore a 1.3x. Puoi anche rallentarli durante la fase delle ruote di allenamento: c'era un podcaster che era così veloce che normalmente lo ritardavo a 0,8x.

YouTube ti consente anche di modificare le velocità, ma penso che siano in incrementi più ingombranti: 1,25, 1,5, ecc.

Il modo migliore per imparare ad ascoltare di più è fare pratica, ma dal momento che non puoi far parlare con te colleghi a caso per ore, i podcast con l'accento dato (e preferibilmente su qualcosa che ti interessa) possono essere un ottimo strumento!

+1 per Aumenta la velocità
#6
+21
Patricia Shanahan
2019-03-26 20:57:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devi imparare a capire il dialetto inglese che parla la maggior parte dei tuoi colleghi e che viene utilizzato nelle riunioni. Qualsiasi altra cosa, come integrare le riunioni con la posta elettronica, sarà una soluzione alternativa che limiterà i tuoi progressi.

Mi sembra che i parlanti indiani parlino molto velocemente, quindi potrebbe essere utile chiedere loro di rallentare, invece di ripetere semplicemente quello che hanno detto.

Chiedi di poter registrare le riunioni. Ascolta le registrazioni, sia per ottenere informazioni che potresti aver perso, sia per esercitarti ad ascoltare il dialetto. Ascoltare più volte lo stesso materiale può aiutarti a capire il significato. Più associ ciò che senti al significato, più sarà facile ascoltare.

Non ho avuto problemi ad adattarmi all'ascolto della California americana quando mi sono trasferito da Londra in California perché avevo guardato molta TV e film in quel dialetto.

+1 per i video.Ci sono molti video di indiani in inglese su Youtube.
Ad esempio, cerca "Inglese indiano" su YouTube ecc. Ecco un esempio (descrive anche il loro atteggiamento nei confronti del loro accento) * Gli indiani sanno come suona il loro accento inglese? * Https://youtu.be/dJgoTcyrFZ4
LOL - Un collega di IBM dalla Gran Bretagna ha chiesto ingenuamente una segretaria qui negli Stati Uniti per una "gomma".Corse in preda al panico dal suo supervisore.
#7
+18
Ertai87
2019-03-26 22:11:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

YMMV, ma ho sempre scoperto che quando parlo a persone con accenti e spiego loro che il loro accento mi rende difficile capire, di solito lo accettano, piuttosto che arrabbiarsi. Solleva semplicemente l'argomento come,

Ehi ragazzi, scusa ma ho molti problemi a capire cosa mi dici a causa della differenza di accento. Sto lavorando per cercare di capirvi meglio ragazzi, ma per favore abbiate pazienza quando è difficile per me capire quello che state dicendo.

Dovrebbero essere ricettivi a questo; Sono sicuro che hanno (o hanno avuto in passato) un problema simile anche con gli inglesi, quindi è una strada a doppio senso.

A parte questo, invece di chiedere loro di ripetere quello che hanno ho detto, scegli esattamente qual è il problema. Stanno parlando troppo velocemente? Usi il gergo / gergo che non capisci? Borbottando? Qualcos'altro? Determina in modo specifico con che cosa hai un problema e chiedi loro di risolverlo come possono in modo che tu possa capire. Certo, devi farlo bene e con rispetto, ma dovrebbero essere investiti nell'aiutarti, quindi dovrebbero essere disponibili a questo purché tu non sia scortese al riguardo.

+1 per ricordare che l'accento dell'OP probabilmente a volte crea problemi anche ai colleghi indiani!
Potrebbe essere più politico affermare che hai una cattiva connessione.Indicare che l'accento è un problema potrebbe far sentire le persone a disagio o portare il tuo capo a pensare che tu sia la persona sbagliata per una collaborazione internazionale.
#8
+14
wplace
2019-03-26 23:05:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Eravamo un team che lavorava dall'India e stavamo affrontando problemi simili con un team gemello a Taiwan.

Ciò che ci ha aiutato è stata una visita di 15 giorni a Taiwan. Ho scoperto che aver passato un po 'di tempo a parlare con loro faccia a faccia nella stessa stanza mi ha dato molta chiarezza riguardo al loro intento e contenuto nonostante avessi problemi a capire l'accento.

Una volta tornati in India, gli spunti che abbiamo tratto dal viaggio ci hanno aiutato a comunicare molto meglio.

Questa potrebbe non essere un'opzione molto praticabile dal punto di vista economico, ma dovresti chiedere se il tuo datore di lavoro potrebbe mandarti a visitare il team per un paio di giorni. Dovresti vedere un enorme aumento nel miglioramento della comunicazione.

#9
+12
mcknz
2019-03-26 21:56:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ovviamente non è colpa loro ...

Ne sei sicuro?

Se parlo inglese a un non madrelingua e parlo velocemente, usando espressioni idiomatiche e gergo, non è davvero colpa mia?

In tal caso è perfettamente appropriato che il madrelingua mi chieda di ripetermi finché non lo dico in un forma che possano capire.

Non sto dicendo che i tuoi colleghi stanno facendo qualcosa di sbagliato, ma non è nemmeno colpa tua. La comunicazione è una strada a doppio senso.

... spesso mi ritrovo a chiedere loro di ripetere 4-5 volte prima di dire semplicemente ok e andare avanti.

Andare avanti e sperare di cogliere il significato in un secondo momento nel contesto della conversazione è peggio che chiedere loro di ripetersi. Ciò può portare a confusione ed errori in seguito.

È imbarazzante e difficile, ma se davvero non capisci cosa stanno dicendo, devi farglielo sapere. Se ci sono altri nella conversazione che parlano in un modo che tu puoi capire, puoi chiedere loro di "tradurre".

Alla fine imparerai meglio a capire quello che stanno dicendo e allo stesso tempo imparerà a parlare in un modo che tu possa capire.

#10
+7
David Jones
2019-03-27 02:38:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un altro suggerimento (anche se non sei sicuro di quanto sarebbe pratico con l'India):

Prova a utilizzare una linea fissa, o almeno una connessione audio che non comprima l'audio in alcun modo.

Una volta ho lavorato con qualcuno negli Stati Uniti che era cristallino su una linea fissa, ma incomprensibile su qualsiasi cellulare con perdita o codec VoIP.

** ALL ** la comunicazione vocale utilizza la compressione, in un modo o nell'altro.A partire dalla limitazione dello spettro delle frequenze audio, alla scelta di una frequenza di campionamento più bassa possibile, alla scelta dei bit di dati per campione, ad algoritmi digitali molto complessi.Al giorno d'oggi, la maggior parte della comunicazione è digitale, quindi ** "non comprime l'audio in alcun modo" ** è un'impossibilità tecnica.Inoltre, la domanda riguarda il modo in cui i colleghi indiani parlano inglese (con accento specifico) e non riguarda la qualità della linea di comunicazione.
Trovo che i telefoni fissi siano tra le peggiori forme di comunicazione "telefonica" in termini di fedeltà, in particolare a lunga distanza.Una scelta strana.
Tuttavia, nel mio caso, ha fatto la differenza.Il collega era orientale, con un accento pesante, che in qualche modo confondeva il codec predittivo lineare, risultando senza senso.Su una linea chiara (per gli standard nordamericani), l'accento era pesante, ma potevo facilmente capire cosa stava dicendo.
Sì, questo non elimina il loop analogico-digitale-analogico, utilizza semplicemente il codec scelto dalla compagnia telefonica invece del tuo.
@virolino: Nonsense.Dato che è voce, la frequenza è già limitata nella banda a 20 kHz al massimo.I "bit per campione" possono essere convertiti in dB a 6 dB per bit;16 bit danno 96 dB.Devi urlare ** davvero ** difficile per superarlo.Questo ci dà la codifica L16 a 44kHz, che è [payload standard RTP / AVP # 11] (https://en.wikipedia.org/wiki/RTP_audio_video_profile).
@MSalters: Nessuno trasmette mai una gamma di frequenze di 20kHz mai !!Non sto parlando dello spettro di ciò che puoi sentire, parlo di ** ciò che viene trasmesso **.Anche CD, DVD e altre registrazioni audio sono fuori discussione, in quanto non possono essere realmente considerate "comunicazione" - non nel senso usato in questa domanda.Ho un Master in telecomunicazioni, so di cosa parlo.E il numero di bit non ha nulla a che fare con le urla.
#11
+6
Stupid_Intern
2019-03-26 22:10:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho scoperto che l'uso della funzione di condivisione dello schermo da software come anydesk, teamviewer, ecc. aiuta molto se hai bisogno di discutere di lavoro su uno dei tuoi computer. Solo un suggerimento potrebbe non essere sempre applicabile, ma aiuta.

Sì, a volte usiamo la condivisione dello schermo Webex ea volte posso raccogliere ciò che dicono in base a dove si trova il cursore haha
Lo stesso qui, ma in questo caso sono l'indiano :)
Interessante!Forse ho bisogno di alcuni amici indiani per esercitarmi nella conversazione con haha
#12
+5
Gregory Currie
2019-03-27 11:37:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciò di cui nessuna risposta sembra parlare è con la comunicazione, il contesto è la chiave.

Se non capisci a cosa stanno lavorando, in senso lato, farai fatica a dare un senso .

Se generalmente comprendi i loro compiti, puoi perdere qualche parola e sarai in grado di capire cosa stanno dicendo.

Prima della riunione, dovresti sfoglia tutti i mezzi che hai a disposizione per capire a cosa stanno lavorando. Inoltre, sarai più preparato a offrire consigli.

Inoltre, dovresti anche essere preparato per alcune questioni non relative all'accento o alla qualità della linea. Questa è una conversazione reale di una società precedente che ho avuto con qualcuno che parlava un inglese brillante e veniva dall'India.

Io : ti ho inviato una recensione su ciò che hai inviato, ho solo alcuni punti che devi affrontare

Altro : leggerò la recensione e tornerò

Io : No. Ho solo bisogno di chiarimenti su alcune cose. Probabilmente va bene.

Altro : come ho detto, tornerò

C'è un aspetto culturale in gioco qui dove "ripristina" significa "risposta" . Dove pensavo che avrebbero ripristinato il lavoro che hanno inviato invece di rispondere al mio feedback.

Un altro esempio:

Altro : non credo Avrei potuto farlo diversamente. Non è vero?

Io : scusa, non capisco cosa intendi. Di cosa stiamo parlando?

Qui "non è vero" è l'abbreviazione di "non è vero".

Con la conversazione le persone lanciano un paio di queste curve culturali lì dentro, può davvero farti perdere l'equilibrio se sei un ascoltatore, non ne sei consapevole e non puoi chiedere chiarimenti.

Decisamente.La mia compagna ha lavorato a lungo con tester in India e si è imbattuta in molti di questi.Gli inglesi sanno che l'inglese americano ha "vacanze" invece di "vacanze", o che le auto americane hanno un "cofano" invece di un "cofano", ma generalmente non siamo consapevoli delle differenze nell'inglese indiano.Non è che stiano traducendo male: l'inglese indiano è un dialetto completamente separato.
#13
+5
BЈовић
2019-03-27 14:51:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dì loro di parlare più lentamente. Questo ha aiutato al mio posto. Da quando gli indiani con cui lavoro, alcuni parlano abbastanza velocemente e mangiano persino le vocali.

#14
+4
WorksOdd
2019-03-27 13:03:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Altre risposte hanno già affermato che è necessario utilizzare attrezzature e infrastrutture di alta qualità. Ovviamente questa è la prima cosa da fare. Rende la vita molto più facile.

Voglio parlare di un aspetto diverso. Stai imparando una nuova lingua. Quindi alla fine della giornata, è solo una questione di allenamento.

Basta fare quanto segue. Scegli il tuo "collega accento" preferito e di 'loro che vuoi formare l'inglese-indiano per migliorare la comunicazione e chiedi se sono disposti ad aiutarti un po'.

Quindi, aggiungi gli appuntamenti al loro calendario di circa mezz'ora (magari ogni due giorni? Qualunque cosa si adatti a entrambi!). Chatta casualmente sul lavoro, sulla vita privata o su qualsiasi argomento ti venga in mente. Assicurati solo di parlare di una vasta gamma di cose.

Inizia parlando molto lentamente. Ogni volta che ti senti come se avessi iniziato a perdere traccia, aumenta di nuovo la velocità. Fallo finché il tuo partner non parla come al solito.

Altre risposte indicavano hack come ascoltare podcast, video ecc. Questa è ovviamente anche una buona pratica e dovrebbe accelerare in modo significativo il processo di apprendimento durante i colloqui.

#15
+3
Chris the Hairy One
2019-03-27 02:51:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto un problema simile, ma ora ho un enorme vantaggio in quanto sono il ragazzo in carica e la squadra indiana sta facendo le mie offerte. Ciò significa che posso chiedere loro cose e loro devono spiegarmi le cose.

Ciò che è interessante di questo è che quando sono passato dall'essere solo un altro "orecchio alla chiamata" all'essere completamente coinvolto e facendo domande la mia comprensione degli accenti è migliorata notevolmente. A volte ho ancora problemi quando inseriamo nuove persone nel team (la facilità con l'inglese, sia parlato che scritto, può essere molto variabile, anche tra i madrelingua) ma trovo che ora riesco a capire abbastanza rapidamente i nuovi accenti.

Quindi, il mio consiglio è di provare ad assumere un ruolo più attivo nelle mischie: fai domande, parafrasa le risposte agli indiani e chiedi loro di ripetere le cose se ti mancano le prime tre volte (dai la colpa ai telefoni) ! A parte qualsiasi altra cosa, essere più coinvolti in questo modo ti aiuterà a migliorare il tuo profilo e a migliorare i tuoi progressi.

#16
+3
UKMonkey
2019-03-27 05:24:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Supponendo che tu stia usando il miglior telefono che puoi comprare con il denaro ... Se riesci a costruire un buon rapporto con qualcuno che capisci più di altri, puoi chiedere loro di aiutare a "tradurre" dopo la riunione. (Insieme all'invio dell'e-mail alla fine) Avere conversazioni frequenti con una sola persona che includono chat non correlate al lavoro ti aiuterà davvero ad abituarti a come parlano.

Sembri preoccupato che potresti insultarli non capendoli; ma molto probabilmente lo sanno già ... quindi non preoccuparti, e fare qualsiasi cosa per provare a dimostrare che stai cercando di risolvere il problema creerà ponti.

#17
+1
fr13d
2019-03-27 15:18:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un certo numero di colleghi indiani nel mio ufficio (sudafricano) e dopo 1,5 anni di lavoro a stretto contatto con loro ho ancora il singhiozzo occasionale con accenti (4-5 tentativi sembrano giusti). Il modo più breve per risolvere questo problema è scrivere la parola poco chiara (a mano o digitando).

Per essere onesti, pochissimi di noi, inclusi altri sudafricani, sono nativi / lingua di casa chi parla inglese, quindi gli accenti a volte sono problematici anche con altri gruppi culturali, proprio come stavo lottando per farmi capire ad es. Canadesi e americani quando laggiù (pensavo che il mio inglese fosse abbastanza buono) o per capire alcuni dialetti tedeschi della Svizzera - ma non altri - mentre ero lì (parlo tedesco "standard").

Anche se frustrante, questo di solito è preso con umorismo piuttosto che con offesa. Forse discuterne in modo divertente e rilassato con i tuoi colleghi e trovare un modo che funzioni per tutti voi. Non credo che chiedere agli altri di cambiare il loro dialetto sia produttivo, c'è molta memoria muscolare istintiva che dovrà essere disimparata.

#18
+1
Dominique
2019-03-27 16:14:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Parla con la tua direzione di questo. Non per il fatto che non capisci i tuoi colleghi (questo è solo un fattore scatenante per la tua discussione), ma per la cattiva pratica in cui ti trovi: oggigiorno la maggior parte delle aziende, lavorando con persone all'estero, utilizza la comunicazione scritta (anziché comunicazione), soprattutto nel settore dello sviluppo software, per diversi motivi:

  1. È più chiaro: ci sono molti meno malintesi nel linguaggio scritto che in quello parlato. (Ad esempio, immagina di passare uno screenshot invece di spiegarlo)
    Inoltre, come puoi copiare / incollare qualcosa che ti ha appena detto il tuo collega? :-)
  2. Come è scritto, puoi sempre fare riferimento ad esso (un detto cinese dice che la carta più debole è più forte della mente più forte, al fine di convincere le persone a scrivere cose importanti).
  3. Il contatto diretto non è necessario: puoi inviare una richiesta / risposta scritta a qualcuno, che potrebbe raccoglierla quando inizi a lavorare. La comunicazione scritta è molto adatta per lavorare in fusi orari diversi.
  4. Molto importante per la gestione: il prezzo della comunicazione scritta è di gran lunga inferiore al prezzo di quella parlata (costi telefonici / infrastruttura di rete).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...