Domanda:
Esiste una legge sui giorni di malattia senza certificato medico in Germania?
Noldor130884
2017-03-21 12:37:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A parte quanto scritto su un contratto di lavoro, vorrei sapere se in Germania esiste una norma o legge generale che consente a un lavoratore di ammalarsi per alcuni giorni senza dover portare al lavoro un certificato medico che attesti in effetti era malato.

Puoi porre questa domanda su [Law.SE] (http://law.stackexchange.com/).
Cerco anche "regole generali", qualunque esse siano.So che alcune aziende lasciano il loro collega di lavoro a casa per un massimo di 2 giorni senza che sia necessario portare un certificato, ma non so se questa sia la legge, o semplicemente ampiamente accettata
Dovresti riformulare la tua domanda in questo caso.
@Seth sentiti libero di modificare la domanda, se vuoi ... non so cos'altro scrivere invece di "... una regola o una legge generale ..."
Quattro risposte:
#1
+24
sleske
2017-03-21 13:03:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La legge pertinente ( Entgeltfortzahlungsgesetz - § 5 Anzeige- und Nachweispflichten) afferma che:

  • un certificato medico ( Arbeitsunfähigkeitsbescheinigung ) è richiesto per una malattia di più di tre giorni di calendario
  • inoltre, un datore di lavoro può richiedere il certificato prima (anche per il primo giorno) se lo desidera a

In pratica, la maggior parte dei datori di lavoro concede uno o due giorni di malattia senza certificato. Questo dovrebbe essere menzionato nel manuale del dipendente o simile. Tieni presente che i datori di lavoro possono richiedere un certificato il primo giorno, per tutti i dipendenti o solo per alcuni particolari, quindi assicurati assolutamente di conoscere le regole del tuo datore di lavoro.

Tieni inoltre presente che il datore di lavoro deve ricevere il certificato giorno dopo la scadenza. Quindi, se il tuo datore di lavoro consente due giorni di malattia senza certificato, devi ottenere il certificato al più tardi il terzo giorno (a meno che tu non stia di nuovo bene), per inviarlo immediatamente in modo che arrivi lo stesso giorno. Non tutti i datori di lavoro insisteranno su questo, ma possono farlo se lo desiderano, quindi è meglio andare sul sicuro.

Idealmente, devi inviare il certificato cartaceo fisico o consegnarlo personalmente. Se non riesci a ottenere in tempo il certificato fisico al datore di lavoro, puoi inviarlo via fax o e-mail per rispettare il limite di tempo ufficiale (fonte: consiglio dell'avvocato). Devi comunque inviare anche il certificato cartaceo, in modo che arrivi il prima possibile.

Infine, tieni presente che devi avvisare (per telefono, e-mail o simile) immediatamente il tuo datore di lavoro (come in: appena come sei fisicamente in grado di farlo) quando ti ammali. Questo è indipendente dal fatto che tu vada o meno in seguito dal medico.

Solo in parte correlata, ma una parte non ampiamente conosciuta di _Entgeltfortzahlungsgesetz_: durante le prime quattro settimane di un nuovo lavoro non ti sei guadagnato il diritto di ottenere uno stipendio mentre sei malato (che di solito hai fino a sei settimane consecutive).In tal caso l'assicurazione _Krankenkasse_ ti paga lo stipendio, proprio come farebbero dopo le sei settimane.Ma ** lo fanno solo se invii immediatamente la nota di malattia **.Quindi non ritardare l'invio del giornale alla tua _Krankenkasse_ se sei nuovo nel tuo attuale lavoro.Diventerà molto costoso!
Ottima risposta, [email protected] il tuo commento è "molto bello da sapere".
@Noldor130884 sì, beh.Ho imparato a mie spese.Questa è una di quelle cose che non si sa, ho paura.
@simbabque infatti non l'ho fatto.Anche se, ad essere sincero, lo trovo ... beh stupido, essere costretto ad andare dal dottore se hai un'influenza a 38 ° C e non puoi muoverti dal tuo letto (e nessun dottore non fa più controlli a domicilio).
Va davvero sottolineato che sono i giorni di calendario, non i giorni lavorativi, uno degli errori più comuni che vedo.
@PlasmaHH quindi se sei malato venerdì e lunedì, conta automaticamente come 4 giorni?Potresti aver avuto il raffreddore venerdì, essere stato bene durante il fine settimana e aver contratto l'influenza il lunedì.Sembra davvero stupido basare il requisito sui giorni di calendario.
@aross: Questo scenario sarebbe incredibilmente raro, e sì, conta come 4 giorni, il che significa che durante il lunedì il certificato medico deve arrivare al tuo posto di lavoro.Ricorda che l'azienda potrebbe chiederti il certificato già venerdì se lo desidera.Sembra che ciò sia parzialmente inteso a impedire alle persone di concedersi un fine settimana gratuito più lungo.
È richiesto il certificato cartaceo (originale) fisico o è possibile inviare una copia scannerizzata tramite fax o e-mail?
@fr13d: Dipende se ti trovi in Germania o all'estero.In Germania deve essere l'originale (sebbene il datore di lavoro ti dia di solito un margine di manovra per accettare il fax se l'originale arriva pochi giorni dopo).Se ti ammali all'estero, devi scegliere il modo più veloce possibile per trasmettere le informazioni, ma il datore di lavoro deve pagare per questo, quindi in pratica questo significa negoziare con il datore di lavoro su come farlo.
@PlasmaHH, è abbastanza giusto, ma in realtà non è così raro e mi è successo qualcosa di simile in passato.Tuttavia, ho avuto 0 giorni di congedo per malattia nel 2016, quindi non avevo davvero considerato il potenziale abuso.Penso comunque che sia abbastanza fastidioso il sovraccarico per solo 1 giorno lavorativo extra.
@aross: Forse vederlo in questo modo ti aiuta: non devi lavorare, ma guadagni comunque, quindi questo po 'di seccatura è il tuo "lavoro" ora e ciò che ti fa guadagnare i tuoi soldi.Dal punto di vista del datore di lavoro in ognuno di quei giorni costa loro denaro, ma non ottengono la tua forza lavoro, quindi disturbare un po 'le persone veramente malate per scoraggiare gli altri dal rallentare non è poi così male.
I medici fanno pagare il certificato (come fanno nel Regno Unito) se ne chiedi uno il primo giorno in cui sei malato?
Hai una fonte per il requisito del certificato cartaceo fisico?
No, i medici non fanno pagare (beh, lo fanno, ma il conto è pagato dalla tua * Krankenkasse * immagino).Il certificato cartaceo viene consegnato in due copie: una da tenere, una da inviare all'assicurazione sanitaria (* Krankenkasse *) e una da inviare al lavoro.Alcune assicurazioni accettano una copia e-mail del certificato, mentre non sono a conoscenza delle società.
Solo una nota a margine: a seconda della * Krankenkasse * il medico invierà direttamente a loro la * Arbeitsunfähigkeitsbescheinigung *, mentre per altri è vostro dovere inviarla.
@FooBar: Grazie per la domanda - Ho corretto, puoi _puoi_ inviare il certificato via fax / posta in modo che arrivi in tempo.Ho aggiornato la mia risposta.
#2
+4
Shaeldon
2017-03-21 13:06:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Proverò a rispondere alla domanda in modo un po 'più ampio, forse possiamo mantenerla in qualche modo.

Molte aziende ti permettono di ammalarti per 2/3 giorni senza preavviso da un medico, comunque dipende da cosa c'è nel tuo contratto .

Se afferma che devi portare una nota del medico dal primo giorno, devi farlo. Altrimenti percorri terreni pericolosi anche se la regola generale è che devi portarlo solo il giorno 3.

Se l'azienda ti vuole fuori ha la sua scusa pronta e poiché hai un contratto firmato che dice qualcosa di diverso sei dalla parte corta.

Perché le aziende ti danno il beneficio del dubbio ?

Prima visita dal medico per qualcosa di banale come un mal di stomaco è piuttosto inutile. Sappiamo tutti come trattare quelle cose minori.

In secondo luogo, se visitiamo il medico, almeno per la mia esperienza, verrò rimandato a casa per almeno una settimana. La maggior parte delle aziende vuole evitarlo poiché deve ancora pagarti. (In Germania fino a 6 settimane, dopo di che il "Krankenkasse" (sistema sanitario) inizia a pagarti parzialmente.

~

Tuttavia, non dovresti mai provare a ingannare quel sistema. Non è necessario che tu stia a casa quando chiami malato, tuttavia, se hai detto che hai avuto una diareh esplosiva e che visiti il ​​cinema vicino al tuo posto di lavoro per 2 ore di fila, sarai nei guai.

Personalmente posso chiamare per 3 giorni di fila, tuttavia porto sempre un avviso del medico se sono più di un giorno a casa.

Inoltre non dimenticare mai che le persone notano schemi facili: "Ehi guarda è venerdì, indovina chi è di nuovo malato?" Anche se sei veramente malato, meglio evitare quelle voci a tutti i costi. sempre . La fiducia deve essere guadagnata.

Non essere quel ragazzo.

Non preoccuparti, non sto * cercando di essere quel ragazzo *, l'ho chiesto perché ero curioso e perché passo molto tempo in sala d'attesa quando vado dal dottore per l'influenza (per non parlareche non è intelligente essere costretti a camminare dal dottore mentre nevica, quando sei malato) ...
Ciao, Shaeldon, sono entrato come parte della revisione della community.Ottima prima risposta.Come nota a margine, queste cose non hanno sminuito il tuo post, ma forse la correzione di bozze aiuterebbe a rendere la tua risposta più accessibile a coloro che non sono tutti madrelingua inglese?Grazie ancora per la tua risposta esauriente e benvenuto in The Workplace Stack Exchange!
"tuttavia si tratta di ciò che è nel tuo contratto."Non ho mai avuto un contratto che lo specifichi.Faceva sempre parte del manuale del lavoro (e il datore di lavoro poteva modificarlo arbitrariamente secondo la legge se così incline).Inoltre, non sei obbligato a dire al tuo datore di lavoro che tipo di malattia ti affligge e ci sono malattie che non ti impediscono di visitare il cinema.
#3
+1
Erik
2017-03-21 14:30:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è già stato detto, ma per completare la mia risposta:

Di solito, la maggior parte dei datori di lavoro ti consente di ammalarti per 3 giorni prima di richiedere un certificato. Questo è anche lo standard legale, se non altro è esplicitamente richiesto dal tuo appaltatore.

Il tuo datore di lavoro può richiedere che tu fornisca un certificato prima, anche per qualsiasi giorno di malattia. Questo non richiede un motivo, ma non può essere quello di molestare o discriminare qualcuno. Per esempio. chiederlo a tutti i dipendenti va bene, così come pretenderlo a chi è spesso lontano malato. Richiederlo solo alle donne non lo è.

Infine, una cosa di cui molte persone non sono consapevoli: i fine settimana contano! Se ti ammali venerdì e sei ancora ammalato lunedì, questo conterà come il tuo quarto giorno e dovrai andare dal medico.

#4
-1
Seth
2017-03-21 12:47:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dichiarazione di non responsabilità: non sono un avvocato.

Per quanto ne so, è necessario consegnare un certificato il primo giorno di chiamare malato. Non sei tenuto a consegnarlo personalmente, ma il documento originale deve arrivare sul posto di lavoro il primo giorno.

Detto questo, la maggior parte delle aziende ti concede fino a 2 giorni senza certificato, richiedendolo il il terzo giorno consecutivo di malattia. Tuttavia, questo "vantaggio" può essere revocato in qualsiasi momento. Questo accade spesso se un dipendente si ammala spesso ( non due settimane consecutive in un anno, ma piuttosto 10 giorni individuali ).

Quindi, per rispondere alla tua domanda: No, per quanto ne so non esiste una legge del genere che consenta al lavoratore di non consegnare un certificato di malattia per un po '.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...