Domanda:
Vengo promosso e il mio stipendio diminuirà
heapOverflow
2016-09-02 12:09:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro presso la mia attuale azienda da circa tre anni. Negli ultimi due ho gestito un piccolo gruppo di sviluppatori e diversi progetti. Queste responsabilità sono venute gradualmente, senza alcun cambiamento di contratto o di stipendio.

Soprattutto durante l'ultimo anno, le mie responsabilità sono aumentate rapidamente e il mio supervisore mi ha detto che stava arrivando una promozione per l'ottimo lavoro svolto con loro e finalmente l'offerta è arrivata.

Ora, ecco il trucco. In quanto dipendente "regolare", come lo sono adesso, vengo pagato il mio stipendio regolare più gli straordinari (più o meno il 10% o il mio stipendio ogni mese). Con il nuovo ruolo, non sarò pagato gli straordinari e l'effettivo aumento di stipendio che mi è stato offerto è così basso che guadagnerei meno di quello che sto facendo ora. Con il nuovo contratto le ore di straordinario non verrebbero più erogate, ma si considerano "comprese" nella retribuzione complessiva. Quindi, anche se penso che dovrei essere ricompensato di più per questo, non potrei rifiutarmi facilmente di fare gli straordinari.

La spiegazione "ufficiale" che mi è stata data per questa situazione è che dovrei vedere queste due cose come separato. In un certo senso ho ottenuto un aumento di stipendio che non è poi così male e dall'altra mi viene data una promozione che apre nuove porte all'interno dell'azienda. D'altra parte so che le persone all'interno dell'azienda con lo stesso "livello" che mi viene offerto sono pagate molto di più e sono molto dispiaciuto di pensare che aspetto da anni una promozione che ridurrà la mia rete stipendio.

Al momento non ho accettato l'offerta e sto cercando di pensare a cosa posso dire per negoziare un accordo migliore.

C'è qualcosa che posso provare a dici secondo te? È questo il caso in cui può funzionare un approccio più aggressivo? Le possibili azioni includono la minaccia di lasciare (che è effettivamente possibile) o di smettere di fare gli straordinari (non così facile).

Se vieni pagato di meno per gli straordinari, fare meno straordinari è un'opzione?
Sapete quale stipendio richiedereste per valerne la pena. per esempio. calcola quanto extra pensi di dover ottenere per il tuo costante 10% di straordinari che probabilmente saranno necessari nel nuovo ruolo.
I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/44939/discussion-on-question-by-heapoverflow-im-being-promoted-and-my-salary-is-going) .
Possibile duplicato di [Ci sono svantaggi di avere una designazione più alta con uno stipendio basso?] (Http://workplace.stackexchange.com/questions/17328/are-there-disadvantages-of-having-a-higher-designation-at- salario basso)
Sette risposte:
#1
+142
Lilienthal
2016-09-02 12:36:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le mie possibilità sarebbero minacciare di andarmene (che è effettivamente possibile) o di smettere di fare gli straordinari (non così facile).

Stai dimenticando una possibilità: puoi rifiutare la promozione. 1 Una promozione deve essere trattata come qualsiasi altra offerta di lavoro e ciò significa che devi negoziare lo stipendio . Sembra che tu abbia perso un passaggio essenziale dell'intero processo.

Di 'quanto segue al tuo manager o alla persona che ti ha offerto la promozione.

Sono entusiasta sentire che la promozione di cui abbiamo parlato è sul tavolo, ma mi piacerebbe avere la possibilità di negoziare i dettagli. Come ho già detto, in realtà mi porterei a casa meno al mese mentre le mie responsabilità aumenterebbero e non è qualcosa che posso accettare in buona coscienza. Sulla base della mia ricerca [ che devi fare al più presto! ] Penso che uno stipendio di $ X abbia senso.

Quindi tratta la conversazione risultante come qualsiasi altro stipendio negoziazione. Assicurati di ricevere l'offerta per iscritto e assicurati che la persona con cui stai parlando possa effettivamente approvare lo stipendio. Il tuo supervisore suona un po 'smidollato, quindi potresti voler far approvare l'offerta finale dalle risorse umane o dai dirigenti superiori prima di accettare.

A proposito, questa è una sciocchezza:

La spiegazione "ufficiale" che mi è stata data per questa situazione è che dovrei vedere queste due cose come separate. In un certo senso ho ottenuto un aumento di stipendio che non è poi così male e dall'altra mi viene offerta una promozione che apre nuove porte all'interno dell'azienda

Aprire le porte ? Hai ricoperto un ruolo di gestione per due anni senza promozione (o presumibilmente un aumento) e loro hanno il coraggio di dirti che questo finalmente "aprirà le porte"? No . Se negano la tua richiesta di avere un effettivo passaggio di negoziazione o si attengono a un rilancio irrisorio, devi anche tenerti fermo. Anche se ovviamente non conosco i dettagli della tua situazione, se il tuo stipendio è rimasto stagnante negli ultimi 2-3 anni mentre ti sei trasferito in un ruolo di gestione, un aumento del 10 o del 20% non sarebbe così strano. Sospetto che tu sia molto al di sotto del tasso di mercato per la tua posizione.

Nel frattempo, ti suggerisco di aggiornare il tuo curriculum. Sembra che tu sia un dipendente stimato e la tua gestione immediata ti ama, quindi potrebbe trattarsi solo di risorse umane o alti dirigenti che cercano di trarne vantaggio. Ma se non riesci a ottenere uno stipendio decente presso la tua attuale azienda, non dovresti sperare di ottenere un aumento "prima o poi". Alcune aziende semplicemente non danno la priorità a pagare le persone per quello che valgono e l'unica vera soluzione per ottenere uno stipendio competitivo è andare avanti.


1 - Un problema che vedo per la tua situazione particolare è che potrebbe essere una promozione simbolica poiché in pratica sei già in un ruolo di gestione. Se le tue responsabilità non cambieranno con questa promozione, non ha molto senso rifiutarla. Puoi ancora provare a negoziare ma hai meno influenza in quella discussione. Se non funziona, la soluzione migliore potrebbe essere quella di accettare la promozione, ottenere il cambio di titolo e iniziare a cercare lavoro.

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/44889/discussion-on-answer-by-lilienthal-im-being-promoted-and-my-salary-is-going- per).
#2
+25
Rory Alsop
2016-09-02 18:47:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una delle mie promozioni di ritorno mi è costata circa il 20% della mia paga da portare a casa, poiché sono passato da un manager inferiore (e ho ricevuto un sacco di retribuzione per gli straordinari) a un manager con uno stipendio migliore, ma senza straordinari.

Avevo bisogno di farlo lungo la strada, poiché era un passo essenziale nel percorso di carriera in quell'organizzazione, portando a un ruolo, stipendio e opportunità future molto migliori!

È stata una sfida per un anno, ma ne è valsa la pena.

Devi guardare i pro e i contro con molta attenzione e costruire quanto ti fidi della linea "porte aperte". Nel ruolo in cui ero, i percorsi di carriera erano molto ben definiti, quindi avevo una forte certezza su quello che sarebbe successo. Ce l'hai?

Devo essere d'accordo. A volte lungo il percorso verso una maggiore promozione è necessario dimostrare che sei disposto a prendere un "colpo" per l'azienda. Dimostra la tua lealtà per così dire. È un colpo basso, ma ha anche senso dal loro punto di vista. Se tutto ciò che ti interessa sono i soldi, penseranno di non poter contare su di te. Una situazione complicata.
La situazione di Rory non sta necessariamente subendo un colpo, di per sé, tanto quanto sta effettuando una transizione verso un diverso regime retributivo. L'OT è sempre bello, ma le posizioni stipendiate, il più delle volte arrivano con altri vantaggi e alti livelli. @AndreiROM, consiglierei, il 99% delle volte, di non prendere un colpo per l'azienda. Non esiste più la lealtà. Io faccio A tu paghi B, punto. Quando non è più reciprocamente vantaggioso, è tempo di trovare la porta. Sono stato bruciato troppe volte "mostrando la mia lealtà" e per niente.
@SteveMangiameli - in generale, sono d'accordo che la lealtà a un'azienda è un concetto bizzarro di un tempo passato. Personalmente, non ho mai sperimentato il tipo di transizione descritto dall'OP, tuttavia è stato un ottimo amico, e alla fine ne è valsa la pena.
Oh sì, l'ho fatto anche io. Inizialmente non è divertente. E ho assunto maggiori responsabilità senza una maggiore retribuzione basata su promesse, solo così vado a dimostrare il mio "valore" e "lealtà". Non ha mai dato i suoi frutti e lo sconsiglio vivamente a chiunque si trovi in ​​quella posizione.
Non sono d'accordo. Sento molto che la lealtà e il rispetto reciproci funzionano nel mondo di oggi.
"disposti a prendere un" colpo "... ha senso anche dal loro punto di vista". Veramente? Presumo che i manager di quelle aziende siano le stesse persone che occasionalmente uccidono le promesse di fraternità durante i nonnismi andati a male. 20 anni in più e forse solo marginalmente più saggio.
@Rory Alsop Quale paese / regione, quale settore?
Regno Unito, società di consulenza sulla sicurezza delle informazioni con uno dei Big-4.
@RoryAlsop: francamente sono stupito che abbiano pagato gli straordinari anche al grado inferiore ;-)
È stato fantastico. Soprattutto per i fine settimana o nelle ore di chiamata.
#3
+15
Joe Strazzere
2016-09-02 22:08:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ho accettato l'offerta e sto cercando di pensare a cosa posso dire per negoziare un accordo migliore.

C'è qualcosa che posso provare a dire secondo te?

Puoi dire di essere deluso dall'offerta. E puoi spiegare che questo ti lascerà con una diminuzione netta dello stipendio e che speri che possano adeguare l'offerta al minimo per renderti completo. Se fossi il manager, questo sarebbe un argomento potente.

Entra nella discussione con un'idea chiara di ciò che vuoi, di ciò che sei disposto ad accontentare e di cosa farai se non lo fai. lo capisco. Non vuoi reagire emotivamente o senza aver riflettuto sulle conseguenze.

Puoi accettare la loro offerta finale, rifiutare l'offerta o (suppongo) smettere immediatamente.

Ognuna di queste opzioni ha delle conseguenze.

Accettare la loro offerta finale potrebbe farti guadagnare meno stipendio di quanto speravi, ma potresti sempre provare a trovare un lavoro più redditizio altrove e poi andartene.

Rifiutare l'offerta potrebbe trattenere il tuo attuale stipendio. Ma potrebbe significare che non ti verrà più offerta una promozione presso questa azienda.

Smettere immediatamente potrebbe farti sentire meglio, ma poi non hai un lavoro e potresti trovarti in difficoltà finanziarie se puoi non ne trovo uno nuovo velocemente.

#4
+8
coteyr
2016-09-02 19:17:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo accade a tutti (o almeno alla maggior parte) di noi mentre passiamo da un ruolo minore in una grande azienda medica a uno più grande. Fa schifo e puoi sempre rifiutare la promozione, ma probabilmente non dovresti. Una volta, per esempio, guadagnavo $ 14,50 l'ora. Ma ero un impiegato orario e lavoravo 50-60 ore a settimana. Quindi avrei incassato $ 797,50 - $ 1015 a settimana, o $ 41.000 - $ 52.000 all'anno. Ma la promozione che mi è stata offerta includeva un balzo a $ 19,00 l'ora, ma era lo stipendio. Da un lato, è un aumento di $ 4,50, tutto in una volta. Ma per me significava anche una probabile riduzione dello stipendio, o almeno un pareggio.

Se stai parlando di una riduzione dello stipendio di qualche migliaio di dollari all'anno, probabilmente dovresti prenderlo. Dici che non è facile per te non fare gli straordinari, beh, considera che sarai il nuovo capo. Rendere più facile. Se non vuoi farlo, implementa una sorta di accordo temporale flessibile.

Con la tua nuova posizione di "gestione" derivano il potere e la capacità di implementare queste cose e fare le cose nel modo che ritieni migliore. Questo non vuol dire che puoi andare contro la struttura dell'azienda, ma puoi trovare modi per ottenere ciò che vuoi e ciò che vuole l'azienda.

Tornando al mio esempio, come nuovo capo del dipartimento, Sono stato in grado di spostare l'orario di tutti dalle 6:00 alle 14:30 con mezz'ora di pranzo dalle 13:00 alle 21:00 con un pranzo di 1 ora (il mio dipartimento odiava davvero le mattine). Poi, pochi mesi dopo, sono stato in grado di ottenerlo in modo che tutti avessero 3 giorni di fine settimana ogni settimana. Arrivare più tardi e ottenere un fine settimana di 3 giorni valeva totalmente il rialzo salariale.

Detto questo, se la promozione non è una promozione ma è solo un aumento, potrebbe essere meglio rifiutarla.

Un'altra cosa da considerare. Quando si passa da un dipendente "normale" a un dipendente "dirigenziale", di solito i benefici sono molto diversi. Potresti voler calcolare anche quello. Tornando al mio esempio, come dipendente di livello "manager", mi è stato offerto un abbinamento di 401k migliore, un piano di assicurazione sanitaria migliore (durante il periodo di iscrizione successivo) e migliori opzioni di vacanza.

Inoltre, una volta che hai fatto il salto di stipendio, è un mondo molto diverso quando arriva il momento degli aumenti. Anche se non stai facendo nulla di diverso, sei visto come un impiegato più prezioso.

Ora so che stai passando dallo stipendio con un compenso del% 10 a uno stipendio senza un compenso del 10%, ma considera quali altre cose ottieni quando prendi la tua decisione. Ricorda che va bene dire di no o rinegoziare.

#5
+2
Caleb
2016-09-02 19:00:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La spiegazione "ufficiale" che mi è stata data per questa situazione è che dovrei vedere queste due cose come separate.

Questa non è una posizione del tutto irragionevole. So che ciò che conta per te alla fine della giornata è quanti soldi hai in tasca, ma il 10% in più che guadagni negli straordinari sono soldi extra su cui non dovresti contare . Quel 10% potrebbe andarsene domani. Se il nuovo lavoro arriva con, diciamo, un aumento del 5%, è il 5% su cui puoi contare.

Che tu accetti o meno la promozione, le cose potrebbero cambiare sul progetto in modo tale che tu non hanno più opportunità per gli straordinari. Il nuovo manager potrebbe trovare alcuni modi per rendere il tuo lavoro più efficiente, in modo che tu possa portare a termine lo stesso lavoro in meno tempo. Oppure potrebbero rendersi conto che, poiché l'azienda ha costantemente pagato un 10% in più negli straordinari, il gruppo deve essere a corto di personale e che assumere un'altra persona ridurrebbe effettivamente i costi.

Quindi, se tu stessi gestendo il tuo gruppo , potresti tu trovare modi per rendere le cose più efficienti? Potresti ridurre l'importo totale degli straordinari che l'azienda deve pagare? Potreste gestire il gruppo in modo da garantire che i progetti vengano portati a termine con stime di tempo di alta qualità e ragionevolmente accurate, in modo che non siano necessari straordinari? Pensi di poter respingere le richieste dei vertici aziendali di fare sempre di più con il personale fisso?

Se fai un buon lavoro come manager, tra 6 mesi o un anno avrai buoni risultati che puoi indicare e che da sola è la prova che potresti meritare un aumento di stipendio. Se puoi dimostrare di ridurre i costi rendendo il gruppo più efficiente, allora questo è un argomento ancora più convincente a tuo favore.

Non possiamo dirti se accettare l'offerta attuale, chiedere di più o rifiutarla. Ma il tuo successo come manager dipenderà in parte dalla tua capacità di considerare le cose dal punto di vista dell'azienda e di capire come sarà cambiato il tuo ruolo nel gruppo. Cerca di avere una visione più ampia e di comprendere il potenziale di questa opportunità piuttosto che concentrarti solo sui tuoi profitti attuali. Buona fortuna!

Considerando le circostanze, sospetto che questa sia una società statunitense. Ciò significa che non puoi contare su alcuna percentuale. Potresti perdere il 100% domani, a prescindere. E questo significa anche che non c'è motivo per loro di darti un aumento tra 12 mesi. Sanno già che non stai giocando duro nelle trattative salariali.
@MSalters OP ha affermato che la promozione includeva un aumento di stipendio, ma non uno abbastanza grande da compensare il ~ 10% che di solito ottiene negli straordinari. Ho scelto solo il 5% come esempio, perché è compreso tra 0 e 10%. Sebbene sia vero che l'OP non riceverà necessariamente un aumento nel giro di un anno, è anche vero che molte, se non la maggior parte delle aziende del tipo che impiegano sviluppatori, forniscono revisioni delle prestazioni approssimativamente semestralmente o annualmente, e di solito questa è una buona opportunità per parlare di un aumento.
Grazie per la tua risposta Caleb. Sfortunatamente non ho mai ricevuto un aumento (o addirittura preso in considerazione per un aumento) negli ultimi due anni ed esiste una rigida politica "round robin" in modo che tu possa essere considerato per un aumento o una promozione fino a quando tutti gli altri dipendenti non hanno stato considerato per un aumento (in batch di n ogni 6 mesi). Se non ricevo un'offerta ragionevole ora, quasi sicuramente non potrò ottenere nulla di più per almeno altri 2 anni.
@heapOverflow: Questa politica sembra folle. A meno che non ci sia una sorta di aggiustamento automatico del costo della vita indipendente dal processo di "aumento", come può l'azienda aspettarsi che le persone trascorrano anni tra la presa in considerazione per gli aumenti? (E onestamente, anche se * ce n'è * uno.)
@heapOverflow A meno che i salari e il processo di aumento non siano resi pubblici (e quindi sai che è vero), quella politica suona come una sciocchezza, qualcosa che viene utilizzato per impedire a coloro che ci credono di chiedere aumenti e una scusa per coloro che l'azienda non lo fa Non importa perdere se decidono di smettere per un lavoro meglio retribuito.
#6
  0
Joe
2016-09-04 22:44:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devi capire una cosa prima di andare troppo oltre, in particolare se intendi accettare il suggerimento che molti altri qui hanno suggerito e rifiutare la promozione.

Devi trovare capire se rifiutare la promozione significherebbe lasciare presto l'azienda. Non è raro in situazioni come questa che l'azienda preferisca trasferire le persone a un regime retributivo diverso e, se non vogliono essere nel nuovo regime retributivo, rescindere i loro contratti il ​​prima possibile.

In un lavoro che ho svolto alcuni anni fa, a un collega che era un consulente è stato offerto di essere assunto come dipendente a tempo pieno (era lì circa cinque anni a quel punto). Con ciò porta tutti i vantaggi dello status FTE (negli Stati Uniti, quindi, non molto) ma ovviamente un taglio di stipendio (anche dopo considerazioni fiscali; era un dipendente a tempo pieno di una società di consulenza, quindi un dipendente W2 della sua ultima datore di lavoro con (mediocri) benefici).

Alla fine ha deciso di rifiutare il cambio di stato, come probabilmente avrei fatto io, e il suo contratto non è stato rinnovato sei mesi dopo. L'azienda si stava muovendo per ridurre la sua dipendenza dai consulenti onshore (passando al modello FTE + offshore), da qui l'offerta di lavoro. Non è stato uno shock per lui perché sapeva che questo era il loro obiettivo, ma è qualcosa di cui dovresti essere consapevole che è possibile anche nella tua situazione.

Anche se non stanno cambiando queste cose a livello globale, se è solo nella tua situazione, è ancora possibile che rifiutare una promozione possa segnalare che non avrai ulteriori prospettive in azienda e che potresti non avere una posizione in futuro. È molto probabile che non avrai un futuro a lungo termine se rifiuti la promozione, ovviamente; ma sii consapevole delle conseguenze a breve termine e prepara il tuo curriculum.

Ciò non significa che non rifiuterei ancora la promozione: quasi certamente lo farei, a meno che non decida che mi porterebbe a ricevere offerte migliori da altre società e quasi sicuramente me ne andrei non appena ragionevolmente possibile - ma solo essere consapevoli della possibilità che la ricerca di lavoro potrebbe avere qualche urgenza.

#7
  0
Socrates
2016-09-05 07:24:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se si tratta di una grande azienda con molti margini di avanzamento, forse consideratela, altrimenti l'alternativa principale è votare con i piedi.

Sfortunatamente è difficile risolvere i problemi di pagamento insufficiente . Anche se torni loro il braccio, l'importo aggiuntivo che ti offriranno sarà piuttosto piccolo e una volta fatto ciò sarai percepito come un dipendente "difficile". Pensaci: se chiedi più soldi quando ti promuovono, che effetto pensi che avrà sulla loro disponibilità a promuoverti di nuovo?



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...