Domanda:
Tenere la scrivania estremamente pulita sembra pigro?
Rarity
2012-04-13 00:14:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Faccio tutto il mio lavoro sul mio PC e mi piace mantenere la mia scrivania molto pulita; mi aiuta a pensare. Sono praticamente l'unico di questa mentalità nella mia azienda e la maggior parte delle scrivanie degli altri sono coperte di carte, appunti, ecc.

Ho ricevuto alcuni commenti ironici sul fatto che "I lavoratori duri hanno scrivanie disordinate" , detto sempre in modo bonario e scherzoso, ma mi chiedo se sembra davvero insolito / pigro. Questi commenti sono sempre di colleghi, il mio capo non ha mai detto nulla al riguardo.

Sono un programmatore, quindi stampo raramente qualcosa, e se mi viene data carta la tengo organizzata e la metto via. Al massimo di solito ho una casella di posta, il mio iPad / telefono, il mio telefono fisso e un legale sulla mia scrivania.

Sono anche il più giovane in ufficio; Sono praticamente cresciuto in un'epoca in cui le informazioni sono digitali, quindi penso che sia parte dello scontro. La maggior parte dei miei colleghi stampa cose per mostrarmele quando preferisco avere uno screenshot per i miei record.

Questo aspetto pulito è qualcosa di cui preoccuparsi o è innocuo? Come posso saperlo?

Eh, mi considero pigro per avere la scrivania più disordinata sul posto di lavoro. Più il tipo di pasticcio descritto da @AdamRackis, però. Di solito solo uno o due elementi direttamente correlati al lavoro che sto facendo.
Una scrivania ingombra non sempre si riferisce a una mente disordinata. Né una scrivania pulita si riferisce sempre a una mente organizzata. In realtà dipende da cosa stai facendo sulla tua scrivania e da quanto lavoro devi fare. Forse a volte dovrai tenere così tanti accessori in giro per svolgere un'attività specifica sulla tua scrivania. Tuttavia, ciò che è importante qui è che dovresti essere in grado di rendere la tua scrivania "occupata" e non "disordinata", anche se hai così tanti elementi in uso contemporaneamente.
"Ho ricevuto alcuni commenti scherzosi sul fatto che" I lavoratori duri hanno scrivanie disordinate "" - Lo dico sempre anch'io, ma non lo dico sul serio. Voglio solo dire "Non ho tempo per pulire la mia scrivania in questo momento". Ma so che se butto via le cose quando ho finito, sarei sempre in ordine.
È un dono essere semplici
Se fai ciò che ti viene richiesto e in tempo o anche prima, allora sei a posto. Qualsiasi commento di altri può quindi essere seguito da "Ho avuto il tempo di pulirlo dopo aver terminato i miei compiti" :)
Undici risposte:
#1
+20
Joel E Salas
2012-04-13 00:19:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia esperienza, riguarda al 100% la cultura e non ha nulla a che fare con un RFC sulla pulizia. Il mio posto di lavoro è l'esatto opposto. Il CEO apprezza la pulizia e l'ordine, quindi necessariamente la mia area di lavoro è il più ordinata che posso gestire. In realtà ho ricevuto lezioni sulla mia mancanza di chiarezza.

Come sempre, la comunicazione sarà fondamentale. Una conversazione rapida e privata con il tuo superiore può chiarire quanto siano seri i tuoi colleghi quando vieni preso in giro. Se la cultura impone che "i lavoratori duri hanno scrivanie disordinate", allora rovina la tua scrivania o combatti la corrente per tutto il tempo. Dovresti chiarire che l'ordine della tua scrivania è essenziale per la tua produttività.

Vale anche la pena notare che la cultura può variare a seconda del capo in particolare (o anche del giorno!) - Un'azienda che in genere vuole vedere banchi occupati / disordinati normalmente potrebbe desiderarli tutti puliti e in ordine quando i dirigenti arrivano in città.
#2
+12
Adam Rackis
2012-04-13 00:19:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I tuoi colleghi sono stupidi.

Gli sviluppatori devono stampare raramente qualcosa, come dici tu. La mia scrivania sembra essere ingombra, ma è con le lattine del Dr. Pepper 10 e le vignette del calendario di Dilbert, per lo più.

In altre parole, la maggior parte degli sviluppatori ha poco o nessun contenuto relativo al lavoro sparpagliato sulla propria scrivania. Che tu scelga di vivere in modo un po 'più pulito e organizzato rispetto al resto di noi, e anche di tenerlo libero da schifezze non è certo motivo di imbarazzo.

Faccio eccezione per "gli sviluppatori raramente devono stampare qualcosa" personalmente - provengo dalla vecchia cultura del debug dell'albero morto. Brucio anche i blocchi legali a una velocità allarmante durante le riunioni ...
@voretaq7 - beh * la maggior parte * degli sviluppatori raramente deve stampare. Quindi stampi davvero il codice per eseguirne il debug? Voglio dire, non mi interessa se lo fai, ma sono piuttosto curioso: il tuo IDE non ha una sorta di debug integrato?
@voretaq7 che mi ricorda ... non sono niente di vecchia cultura, quindi anche l'età potrebbe essere un fattore qui. Penso che a causa dell'età della maggior parte dei miei colleghi siano molto più a loro agio con la carta di me, e meno con i computer.
@AdamRackis Non scrivo molto codice in questi giorni, ma se ho bisogno di ristrutturare un algoritmo complicato di solito lo stampo e contrassegno la stampa, quindi apporto le modifiche al codice nel mio IDE / editor. Faccio la stessa cosa quando modifico il testo: a volte trovo più facile vedere le cose su carta che su uno schermo e ci sono meno distrazioni (* cough * StackExchange * cough *).
@voretaq7 - ahh, allora ha senso. E ho dovuto farlo anche un paio di volte io stesso.
@voretaq7 prendi un tablet, vecchio :)
@MDMarra Se qualcuno fa flessioni e-ink sarei interessato ...
Amico, non stampo il codice da oltre 5 anni. Questo prima che scoprissi i debugger. La stampa consuma tanta carta e il codice stampato è irrilevante una volta che inizi a fare più modifiche. Come suggerito da Adam, procurati un buon debugger :)
Riguardo a * I tuoi colleghi sono stupidi *, per favore [fai il bravo] (http://workplace.stackexchange.com/faq#etiquette).
@Mark - Non sono certo nuovo di Stack Exchange e davvero non penso che la linea di apertura sia non civile. Ma forse il mio tempo su MSO mi ha indurito :)
Forse sono stato un po 'brusco, ma il nostro tempo nella beta privata è dove abbiamo impostato il tono del sito per il futuro, quindi è ancora più importante del normale incoraggiare la civiltà.
@voretaq amen brother e per alcuni tipi di debug stampare tutto e stenderlo su una scrivania può essere la strada da percorrere.E una scrivania ricoperta di stampe ti offre molto più spazio di un paio di monitor da 30 pollici
#3
+7
jmort253
2012-04-13 12:26:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Al contrario, credo che avere una scrivania pulita, ordinata e priva di ingombri sia un segno di grandezza. Ci sono molte persone con cui lavoro che sono minimaliste e non tengono altro che un laptop e una pianta sulla scrivania, insieme a una tazza di caffè o tè.

Anche la nostra cultura aziendale no concentrarsi sull'insinuazione che le persone siano pigre o che non lavorano sodo, qualcosa che ho sempre concluso era solo un modo per le persone di rubare l'energia degli altri e abbatterli. L'esercito era così, e mi sono sempre offeso che qualcuno mi dicesse, anche per scherzo, che non stavo lavorando abbastanza duramente. Sono sorpreso di sentire diverse persone qui dire che i loro colleghi dicono loro cose del genere.

Ma, sto divagando, le persone nel nostro ufficio con la scrivania pulita lo hanno paragonato a una forma di zen. Creando un ambiente privo di disordine, si apre la mente per concentrarsi sulla creatività, la riflessione e la libertà, motivo per cui la maggior parte di queste persone sono scrittori o designer.

Sono un po 'invidioso di questo minimalismo , eppure non sono riuscito a raggiungerlo. La mia scrivania è ingombra e ho una scatola nascosta sotto la scrivania che non sono riuscito a trovare il coraggio di buttare via.

Avere una scrivania pulita è un segno di disciplina, concentrazione, pace, creatività, grandezza ed equilibrio. Avere una scrivania disordinata non implica pigrizia, ma mi sembra che avere di meno sia molto più difficile in un mondo in cui tutti dobbiamo avere di più.

La Ricerca della semplicità, è un eccellente articolo del blog che offre un'altra prospettiva su questo argomento.

Sono completamente d'accordo con la cosa zen della scrivania, una scrivania chiara è una mente chiara!
#4
+7
stslavik
2012-04-26 03:59:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tenere la propria scrivania estremamente pulita sembra pigro?

In generale, questo aspetto non riguarda semplicemente la pulizia della scrivania, ma come è in combinazione con il tuo comportamento generale riflette su di te nell'atmosfera. Ci sono, in genere, 2 ragioni per cui la tua scrivania sarebbe eccezionalmente pulita:

  1. Peccabilità generale, nel qual caso l'assenza di disordine rende un dipendente più produttivo.
  2. utilizzo, in cui abbastanza lavoro non si fa strada sulla tua scrivania in un dato momento per fare il miglior uso delle tue capacità (questo non è necessariamente colpa tua).

La meticolosità generale può riflettersi bene su di te fintanto che quegli standard esigenti non si estendono al di fuori della tua sfera di influenza accettabile (cioè oltre i tuoi subordinati, se ce ne sono). Questo può dimostrare che hai standard estremamente elevati, ma richiede che anche la tua produttività rifletta questo.

Uno scarso utilizzo può essere del tuo manager, nel qual caso semplicemente non sta trasferendo una quantità appropriata di lavoro su le spalle, che è inefficiente per tutti i soggetti coinvolti; oppure può essere che ti piaccia far parte di quella che nel mio ufficio chiamiamo "la squadra della scrivania pulita" - le persone che tentano di togliere tutto rapidamente dalla loro scrivania per tornare a guardare i loro parchi acquari in Internet produrre pesci o le fattorie coltivano . Se c'è una possibilità che tu rientri in quest'ultima categoria, attenzione! I tuoi giorni sono contati.

Le apparenze sono tutto

Sei intelligente; Lo capisco dal modo in cui hai formulato la tua domanda: "Tenere la scrivania estremamente pulita sembra pigro?" Sai che le apparenze sono importanti e che riflettono su di te e sulle tue capacità.

I modi per apparire occupati nonostante la tua scrivania immacolata possono essere:

  • Quando arriva il tuo supervisore, chiedigli un feedback sui tuoi attuali progressi nel progetto. Stai dimostrando che non solo sei impegnato, ma che stai facendo progressi.

  • Sfrutta efficacemente lo spazio vuoto. Un singolo blocco note con appunti scritti a mano può essere molto inferiore a quello che le altre persone hanno sulla scrivania, ma l'aspetto di note e registri ti fa sembrare che tu abbia qualcosa che occupa il tuo tempo. Assicurati solo che siano effettivamente appunti sul tuo progetto corrente!

  • RFC . Interagisci regolarmente con gli altri del tuo team su cosa sta succedendo nel tuo progetto attuale; assicurati di conoscere i loro progressi e loro conoscono i tuoi. In questo modo, puoi dire: "Oh, XYZ? John se ne stava occupando la scorsa settimana. Ha detto ABC e ha pensato che sarebbe arrivato su MNO entro martedì". E-mail, conversazioni o messaggi possono tenerti connesso e informato.

  • Quando qualcosa è sulla tua scrivania, tienilo in ordine! Le apparenze non riguardano solo il momento, ma il momento in relazione al quadro generale. Dimostra che è una natura esigente che ti spinge ad essere organizzato tenendo i fogli che ricevi impilati e ordinati, non sparsi (quest'ultimo è un indicatore comune di un membro della Clean Desk Squad).

Essere un dipendente significa gestire le aspettative. Gestiamo le aspettative offrendo le apparenze. Finché offri le giuste apparenze, non dovresti avere problemi con la tua scrivania pulita.

#5
+4
Mark Booth
2012-04-13 14:56:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoriamo tutti a modo nostro. Tendiamo anche a cogliere qualsiasi cosa sulle persone intorno a noi che sia diversa.

Per me stesso, passo attraverso i cicli. La mia scrivania diventa sempre più disordinata col passare del tempo, fino al punto in cui ci sono troppe cose sulla mia scrivania per trovare facilmente il materiale di riferimento immediato di cui ho bisogno. A questo punto ho un riordino e ho archiviato tutto correttamente. Ho quindi una scrivania libera per alcuni giorni finché non comincio ad aver bisogno di nuovo di quel materiale di riferimento, a quel punto inizia a essere estratto dai miei file per riempire nuovamente la mia scrivania.

Quindi, a seconda di quando è nel ciclo, potrei sembrare eccezionalmente ordinato, tremendamente disordinato o qualcosa di intermedio.

Per quanto riguarda la percezione dei tuoi colleghi della tua ordinazione, quasi certamente lo stai prendendo più seriamente di quello che sono. Se ti dà fastidio, puoi sempre parlarne con loro. Potrebbe essere che il loro umorismo derivi dal fatto che sono gelosi di come riesci a lavorare in un modo senza carta e sarebbero effettivamente interessati a imparare come lo gestisci.

Infine, a proposito di stampare le cose. Molti di noi trovano che leggere la documentazione sullo schermo sia difficile per gli occhi e gli e-reader di e-paper semplicemente non sono abbastanza veloci da aggiornare per essere in grado di sfogliare rapidamente la documentazione. Per molti di noi, la tecnologia degli alberi morti è di gran lunga superiore per alcune attività.

#6
+3
bobobobo
2012-04-25 00:45:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo archivierei in Sii te stesso . Tienilo abbastanza pulito da non offendere nessuno nel tuo ufficio (se ricevi commenti su quanto sia disordinata la tua scrivania, specialmente da un manager, dovresti probabilmente ripulirla un po ').

Altrimenti, sii te stesso . Non mettere su uno "spettacolo" essendo più ordinato o più disordinato di quanto sei in realtà, perché non sarai in grado di mantenere quel livello di pulizia (se sei naturalmente disordinato), o troverai fastidioso mantenerlo è "disordinato" se sei naturalmente pulito.

IMO è davvero sciocco pensare di poter aumentare la stima dei tuoi colleghi "essendo disordinato" - prova invece a fare un ottimo lavoro.

#7
+2
karan k
2012-07-06 13:55:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente, non leggerei troppo i commenti dei tuoi colleghi. Penso che una scrivania pulita dovrebbe effettivamente renderti più produttivo. Una scrivania disordinata è un pugno nell'occhio e può distrarti.

Anche se hai cose da tenere sulla scrivania, mantenerla in ordine e in ordine ti aiuta a non dover perdere tempo a rovistare o cercare cose.

#8
+1
jefflunt
2012-04-13 00:24:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che questo rientri nella categoria dei presupposti / stereotipi ed è fortemente basato sulla cultura in cui lavori. È un po 'difficile rispondere per tutti, perché le percezioni sono altamente personalizzate, anche se ho sentito questo sentimento molte volte, di solito per giustificare un ambiente di lavoro disordinato, anche se non c'era correlazione tra la quantità di entropia sulla propria scrivania e la quantità di "produttività" proveniente da quella scrivania.

La mia prospettiva personale è questa: la mia scrivania di solito è disordinata, ma ho bisogno di pulirla di tanto in tanto solo per schiarirmi le idee, il mio spazio di lavoro e sentire che il mio spazio lo è più utile che può essere.

Una volta ho chiesto a qualcuno di venire da me il giorno dopo aver pulito la mia scrivania, a guardare il ragazzo di fronte a me che tutti sapevamo che faceva a malapena abbastanza per rimanere impiegato e questa persona ( non molto scherzosamente) ha sottinteso che non sembravo molto occupato e che avrei dovuto imparare dal ragazzo di fronte a me. Questa persona non ha lavorato nel mio dipartimento, non era "sopra" me nella struttura organizzativa in alcun modo, né ha effettivamente lavorato o fatto affidamento sull'altro ragazzo che ha lavorato a malapena, quindi in realtà non lo sapevano di cosa stavano parlando. Ciò non mi ha impedito di prenderlo un po 'sul personale, ma no, non ho mai visto una correlazione coerente tra output / produttività e pulizia, tranne quando la disorganizzazione raggiunge un'altezza tale da diventare un peso per fare un nuovo lavoro.

Risposta immediata: "Quindi pensi che sembrare occupato sia più importante che portare a termine il tuo lavoro?"
Sì, non sto scherzando.
#9
+1
Atif
2012-04-13 00:58:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È una di quelle situazioni "dannato se lo fai, dannato se non lo fai". Se mantieni la tua scrivania pulita, riceverai reclami; se la mantieni disordinata, potresti anche ricevere reclami.

Il tuo lavoro e il modo in cui lavori parlano più forte di come appare la tua scrivania, quindi lascia che questi aspetti emergano. Questi commenti canzonatori molto probabilmente non sono altro che corde di buona natura (come hai detto tu), ed è probabilmente uno sforzo per contrassegnarti con una stranezza. Forse dopo ti chiameranno un soprannome. Se sei preoccupato, puoi chiederlo al tuo superiore.

In ogni caso, puoi provare a sbalordire le persone mettendo una pila falsa di fogli nella posta in arrivo e svuotandola entro la fine della giornata. :)

#10
+1
Karl Bielefeldt
2012-04-13 18:16:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il motivo per cui le persone prendono in giro cose del genere è perché si sentono a disagio per ciò che percepiscono come una debolezza di se stesse . È un modo ambiguo per farti un complimento. Se hai pronta una risposta acuta ma spiritosa e giocosa, succederà una delle due cose: o vi divertirete tutti insieme o smetteranno di essere divertenti per loro.

#11
  0
anonymous
2012-04-13 01:07:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente ho sempre sentito dire che è meglio tenere pulita la scrivania in quanto "una scrivania ingombra è segno di una mente disordinata" e si riflette negativamente anche sul dipendente. Periodicamente troverai articoli sul dibattito scrivania pulita contro scrivania ingombra e onestamente dipende in parte da come lavori, con cosa lavori e dalla cultura aziendale.

In praticare i migliori lavoratori tendono ad essere quelli che sanno dove trovare le cose non appena le chiedi, quindi è meglio prenderlo a cuore e tenere la scrivania come preferisci, purché tu possa trovare tutto ciò di cui hai bisogno quando ne hai bisogno.

"Se una scrivania ingombra è un segno di una mente disordinata, di cosa, allora, una scrivania vuota è un segno?" - Albert Einstein (Mi piace la citazione, io stesso sono una persona da scrivania vuota.)
@JohnN - Lo stesso qui, non riesco mai a trovare nulla in disordine, motivo per cui tendo a sostenere almeno per assicurarmi che la tua scrivania sembri essere organizzata in contrasto con il caos.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...