Domanda:
Problema di bullismo da parte di un collega più anziano
Alf89
2015-05-05 10:57:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un grave problema con un collega. Ho 26 anni e sono entrato di recente in un'azienda in cui la media è 45. Sono il più giovane e ho un problema con un collega più anziano che ha 47 anni ed è davvero arrogante e prepotente e lavora lì da 20 anni.

Sono una persona gentile e tranquilla e ha iniziato a prendermi di mira tutto il tempo. Quando mi siedo davanti al mio computer lui a volte passa di lì e quando c'è il mio capo dice "Ehi, lavori o guardi lo schermo?" oppure "Ehi, chiudi il sito di acquisto" (e non sto guardando nessun sito di acquisto) quindi provo a contrattaccare ma non funziona. O a volte viene vicino al mio schermo "Ehi, cosa stai scrivendo lì? È sbagliato. Sul serio, come hai ottenuto questo lavoro?" poi comincio a spiegargli che non è come quello che pensa ma mi fa sempre sembrare ridicolo davanti al mio capo (che temo non piacerò più alla fine). Ha una personalità davvero forte.

Sono entrato di recente in questa azienda, prima di essere davvero apprezzato e con successo in un'altra, dove le persone avevano la mia età.

Sono davvero frustrato e lui è sempre sicuro di rovinarmi la giornata, torno a casa esausto e penso a cambiare lavoro.

Come posso affrontarlo? Come posso essere superiore?

* "Ha una personalità davvero forte" * - una persona di forte personalità non si comporta così normalmente.
@Capt.JackSparrow - Presumo che per "forte personalità" intenda prepotente, rumoroso, arrogante. Cioè, non il tipo * buono * di forte.
Quando ti chiama davanti al tuo capo, chiama il tuo capo! "Ehi, capo, il mio collega dice che è sbagliato. Puoi mostrarmi il mio errore?" E assicurati che il tuo fastidioso collega non si allontani.
Mi sembra solo che stia scherzando. Dire "Chiudi il sito di shopping" quando c'è il tuo capo è un ovvio scherzo.
Acquista un set di cuffie. Poi quando commenta hai una scusa per ignorarlo :)
@TheMathemagician: Il poster pensa di lasciare il suo lavoro. Se pensi che sia uno scherzo ovvio, allora è uno scherzo ovvio che deve essere fermato.
SHI ~ !!! Sembra che qualcuno manchi il liceo sulla quarantina. Scherzi a parte, questo non è un esempio di forte personalità in alcun modo. Anche se è strano umorismo, chi fa la battuta dovrebbe valutare se le sue battute vanno bene o mettono ripetutamente a disagio il bersaglio.
@sharptooth - Non sono sicuro che l'OP abbia davvero espresso a questa persona quanto gli dà fastidio. Quando dice "come hai ottenuto questo lavoro?" e l'OP inizia a difendere il suo codice, invece di riconoscerlo come uno scherzo o un insulto e dire al bullo di smetterla.
Forse ha una cotta per te?
@JeffO C'è ancora qualcosa come la responsabilità. Pensiamo a un esempio estremo. Supponiamo che qualcuno da qualche parte sia sempre l'obiettivo di tali barzellette e si suicidi e lasci un diario con registrazioni giornaliere di ciò che è stato detto in quel giorno specifico e di quanto il bersaglio ha sofferto. Pensi che affermare che fossero scherzi libererà immediatamente la persona che scherza dalla responsabilità?
Mi limiterò a commentare qui, perché a volte sono stato preso di mira in passato, ma ho sviluppato una brillante capacità di recupero, in realtà il bullo prende di mira le persone che pensa siano deboli.Quindi non devi essere debole, diventare forte e sicuro di te e nessuno potrebbe davvero farti il prepotente.Questa è la mia esperienza, smettila di essere sensibile e inizia a diventare forte ...;) buona fortuna.
E comunque non dovresti mai mollare perché qualcuno vuole che tu smetta, dovresti smettere quando decidi di smettere ..
Sette risposte:
Acroneos
2015-05-05 15:24:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sfortunatamente, puoi trovare questo tipo di persone in quasi tutte le aziende: devi trattare con loro in modo professionale. Quando ho avuto una situazione simile come te, ho solo risposto in modo pragmatico, senza emozioni: "Non sono su siti di shopping" o "Come è sbagliato esattamente? Potresti mostrarmi gli errori in modo che io possa evitare quegli errori" . Non contrattaccare come "ehi stai lavorando o stai guardando lo schermo?" oppure "Non hai la più pallida idea di cosa stai parlando. Scherzi a parte, come hai mantenuto questo lavoro per 20 anni?" - questo si tradurrà in una guerra aperta sul posto di lavoro che vincerà perché è molto più esperto e affermato in azienda di te e perderai, anche se hai talento.

Se mantiene ancora il suo offensivo anche dopo che gli hai dato la stessa risposta più e più volte (mentre fa le stesse domande più e più volte), parlane con il tuo capo, esattamente come l'hai descritto qui. La trasparenza è molto importante sul posto di lavoro. Dal modo in cui reagiscono il tuo capo e anche il collega offensivo, saprai se dovresti o meno rimanere in questo posto di lavoro.

+1 per _Il modo in cui il tuo capo e anche il collega offensivo reagiscono a questo, saprai se dovresti o meno rimanere in questo posto di lavoro._
Esoteric Screen Name
2015-05-05 22:42:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono due possibilità: il tuo collega sta scherzando o cercando di essere divertente, oppure è un idiota.

"Commenti del genere mi turbano e non sono divertenti. Mi aspetto che finisca."

Dillo una volta, con calma, fermezza ed educazione. È necessario chiarire chiaramente che questo comportamento è inaccettabile; non gli chiedi di smetterla, gli glielo dici . Se il tuo manager è a portata d'orecchio in quel momento, fantastico, ma non aspettare per farlo. Una delle due cose accadrà, a seconda delle intenzioni del tuo collega.

Se si scusa e si ferma, stava solo cercando di essere divertente. Accetta gentilmente le scuse e fai del tuo meglio per fare pace. Ricorda, stava cercando di essere amichevole. Se si ferma, ma ti evita anche, significa più o meno la stessa cosa ma è irritato o sconvolto dal fatto che tu non abbia apprezzato il suo umorismo. Chiamala una vittoria e spera che non dovrai lavorare a stretto contatto con lui in futuro.

Se continua, non parlargli. Affatto. Vai direttamente dal tuo manager. Spiega il problema, che gli hai detto di smettere ma lui non lo farà, e come ti mette a disagio e danneggia la tua produttività (il che significa che sta danneggiando i profitti dell'azienda). Dici che questa persona è ben radicata, quindi preparati a sentire qualcosa del tipo "è solo il suo modo, dobbiamo conviverci tutti". Queste sono le parole magiche che significano che è ora di scappare da quel lavoro il più velocemente possibile.

jwsc
2015-05-05 12:12:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Disclaimer : non ho incontrato questo ragazzo, quindi la mia ipotesi potrebbe essere totalmente sbagliata.

Immagino che il collega abbia uno strano senso dell'umorismo. Forse vuole solo stuzzicarti un po '. Come hai detto, sei una persona tranquilla, potrebbe volerti attirare fuori dal tuo guscio.

Non credo che voglia molestarti di fronte al tuo capo. Conosce il tuo capo molto meglio e il tuo capo conosce quel collega, entrambi non ti prenderanno in considerazione male. Faccio cose del genere anche al lavoro (essendo un ingegnere elettrico di 26 anni in un'azienda con per lo più giovani colleghi). Uno dei miei capi ha 63 anni e ha un umorismo MOLTO strano. Si intrufolerà dal mio tavolo da laboratorio e farà suoni sfrigolanti ed esplosivi quando collegherò i miei dispositivi. Oppure mi darebbe un consiglio chiaramente sbagliato, solo per vedere se riesco a capire che non ha senso.

All'inizio, quando non lo conoscevo, ho passato un periodo difficile. Ora sto solo ridendo (o digli di cercare il fumo bianco sul tavolo del suo laboratorio ;-)).

La differenza è che quello era il tuo capo.
È una grande differenza?
Uh non la pensi così? Se il tuo capo ha scherzato e ti ha detto di smettere di fare acquisti online mentre lavori, LUI sa che è uno scherzo e non stai rallentando. Se il tuo capo passa e qualche altro collega lo dice, il tuo capo non sa se sta scherzando o se non stai effettivamente lavorando.
Quel ragazzo lavora per l'azienda da 20 anni. Se ha davvero uno strano umorismo, è molto probabile che il suo capo lo sappia. A mio esempio: forse fuorviante, devi sapere che ho più di un capo.
??? Perché pensi che abbia uno strano umorismo e che il suo capo lo sappia perché ha lavorato lì per 20 anni? L'unica cosa che mostra la sua anzianità è che il capo si fida di lui, quindi se voleva scopare con qualcuno, il capo si schiererà dalla sua parte.
@jwsc Il tuo capo sembra avere uno strano senso dell'umorismo. Il collega di OP suona come se fosse solo uno stronzo.
Potrebbe essere vero. Il mio ex capo era quello che faceva le battute del collega di questo ragazzo. Ogni volta che passava dal mio ufficio ricevevo qualcosa come "Scendi da quei siti porno e mettiti al lavoro!" Non ho mai saputo come rispondere, quindi spesso scherzavo "Guardare il porno è un lavoro!" Uh ... a pensarci bene non ha senso ma hey, ero sul posto.
user8365
2015-05-05 23:20:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Chiedi al tuo capo cosa ne pensa di questi commenti. Potresti scoprire che nessuno prende sul serio questa persona e il tuo capo si è formato un'opinione obiettiva del tuo lavoro.

Non fargli vedere che stai sudando. Come tutti i bulli se lui pensa di arrivare a te, non si fermerà.

Oppure inizia a imparare qualche rimonta (usa un accento di Sean Connery se questo aiuta):

  • chiudi la schermata degli acquisti non appena compro a tua madre quel vestito nuovo che le avevo promesso.
  • Ho ottenuto questo lavoro perché ho usato tua madre come riferimento.
  • Vieni pagato a fissare il mio schermo, perché non dovrei?
  • Il mio codice è sbagliato? Non è quello che ha detto tua madre ieri sera.

Presto scoprirai cosa gli passa davvero sotto la pelle. Si chiama busting chops. Quando a Roma ...

Dipende dal clima dell'ufficio e da quanto è forte il tuo "gioco". Per esempio: "Sto lavorando. ** TU SEI ** quello che fissa il mio schermo". È un percorso pericoloso, però, se non hai le capacità di scherzare.
+1 Il mio consiglio è più o meno sulla stessa linea. Sai che l'approccio funziona quando tutti in ufficio sono enormemente intrattenuti :)
@WesleyLong - Direi che la maggior parte dei consigli su questo sito dipende dal clima dell'ufficio e dalle preferenze / punti di forza personali. Volevo dare un'alternativa alla lotta come un po 'di contrasto. Questo si riduce davvero a: ignorare, lamentarsi con la direzione, reagire o smettere.
@VietnhiPhuvan - Ci sono solo alcune persone a cui piace "agitare" le persone. Sono andato in una scuola pubblica del centro città e ho praticato sport di squadra, quindi non ho problemi a reagire.
gnasher729
2015-05-05 13:21:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo solo sentito la tua parte, quindi presumo che quello che stai dicendo corrisponda alla realtà.

Quello che hai qui non ha nulla a che fare con l'età, è qualcuno che cerca di prenderti in giro. Non vinci con argomenti ragionevoli. Capirai che tutto ciò che lui vuole fare è turbarti e contrattaccare. Se in presenza del tuo capo dice "ehi stai lavorando o stai guardando lo schermo?" dici abbastanza forte che il capo lo sente "ehi, stai lavorando o mi stai guardando?". Se lui dice "hey cosa stai scrivendo lì? È sbagliato. Seriamente, come hai ottenuto questo lavoro?" Dici "Non hai la più pallida idea di cosa stai parlando. Seriamente, come hai mantenuto questo lavoro 20 anni?".

Quello che sto dicendo si basa sul fatto che tu dici "Sono davvero frustrato e lui è sempre sicuro di rovinarmi la giornata, sono tornato a casa esausto e penso di cambiare lavoro". Ciò rende il suo comportamento inaccettabile. E solo perché è lì da 20 anni non significa che il suo comportamento sia accettato dall'azienda.

Sono più vecchio di quel ragazzo e non lo farei mai a un dipendente più giovane. Il motivo è che so di essere bravo in quello che sto facendo e non ho paura della concorrenza, come sembra essere lui. Questa è davvero l'unica spiegazione per il comportamento, che è così insicuro nelle proprie qualità che deve farti sembrare cattivo.

Trovo la tua soluzione proposta di "contrattaccare" non soddisfacente. Se qualcun altro non è professionale, non è ancora un motivo per non essere professionale. Creerà solo un cerchio di insulti.
Come ho detto, non iniziare una guerra che non puoi vincere. Resta calmo, resta professionale. @gnasher729 forse avrebbe buone possibilità in una situazione del genere poiché è stabilito in azienda e anche senior. Un junior come OP, tuttavia, avrebbe sparato al ginocchio reagendo in questo modo.
Non posso più essere in disaccordo con questa risposta! È una pessima idea diventare conflittuale con qualcuno che è stato in azienda da 20 anni più di te e adattarsi meglio alla cultura (età). Non penso proprio che questa sia una buona idea, a meno che l'OP non sia completamente pronto a perdere il lavoro.
Significa anche escludere completamente la possibilità di parlarne con il tuo manager o con le risorse umane.
copper.hat
2015-05-06 23:53:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una situazione imbarazzante. Sebbene la mia percentuale di successo non sia certamente del 100%, trovo che essere diretto e attenersi a verità osservabili esternamente (piuttosto che le proprie interpretazioni o sentimenti) porti principalmente a risultati accettabili.

Potresti trovarlo difficile, ma penso dovresti prima parlare con lui e dirgli che apprezzi la sua opinione, e quando fa osservazioni insinuanti, ti chiedi se c'è qualcosa di più nelle sue osservazioni oltre al semplice umorismo. Se c'è qualcosa, allora devi capirlo e risolvere il problema. Se è solo un imbarazzante problema di spavalderia / abilità sociali, potresti chiedergli di dargli un tono leggermente.

Se persiste e interferisce con il tuo lavoro, devi discuterne con il tuo capo.

Alcune persone sono difficili da gestire. In tal caso, presterei attenzione a un detto attribuito a Shaw: "Ho imparato molto tempo fa a non lottare mai con un maiale. Ti sporchi e, inoltre, al maiale piace".

Vietnhi Phuvan
2015-05-05 17:19:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ha detto qualcosa di oltraggioso. Rifletterei su quello che ha detto con qualcosa di oltraggioso. Il risultato dovrebbe essere così oltraggioso che nessuno, tranne i più ottusi, lo crederebbe vero. Il mio consiglio funziona meglio se sei sicuro delle tue capacità e hai costruito la tua credibilità nel tempo con i tuoi colleghi e la direzione. Quello che sto facendo è l'equivalente di reindirizzare un attacco e mandarlo a schiantarsi contro il muro più vicino:

  • "Ehi, stai lavorando o guardando lo schermo?"

"Guardare lo schermo in modo assente e non fare assolutamente nulla è un duro lavoro, sai"

  • "Ehi, chiudi il sito di shopping"

" Quale? Ne ho 15 "o" Chiuderò non appena avrò ricevuto l'ordine. Qual è nuovamente il numero della tua carta di credito e la data di scadenza? "

  • " hey sei tu lavori o mi guardi? "

" Se potessi portare a termine il mio lavoro guardandoti, ti fisserei tutto il giorno "o" Ti guarderei andare e venire dal bagno è così avvincente per me che twitto al riguardo ogni volta che succede. Vuoi ritwittare? "

  • " Ehi, cosa stai scrivendo? È sbagliato. Seriamente, come hai ottenuto questo lavoro? "

" Forse sono stato fortunato. Ho superato la parte del test di candidatura che prevedeva di leggere le indicazioni con un soffio di fiato "

Non molto utile - affatto, occhio per occhio rende cieco il mondo intero.
Se le buone rimonte fossero davvero la soluzione, consiglierei di lavorare un po 'di più su quelle suggerite.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...