Domanda:
Lavoro governativo, mi viene dato 2 volte più lavoro per la stessa paga dei miei colleghi
rst9
2018-02-14 21:03:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro per un governo statale, effettuando acquisti di proprietà per progetti pubblici. In sostanza, ci vengono assegnati "pacchi" e abbiamo quella che viene definita una data LET, in cui dobbiamo acquistare tutto. Ognuno di noi riceve lo stesso stipendio (tasso di mercato estremamente basso) e io sono qui da 4 anni, 2 anni in meno di un collega e 1,5 anni in più dell'altro. Sono il più giovane in ufficio di 15 anni.

Fondamentalmente, il mio capo ha questa storia di assegnarmi il doppio del numero di pacchi degli altri due (il progetto attuale è 60, contro 32 e 24). Non è niente contro di loro, ma vengo colpito più duramente di chiunque altro (oltre ad avere molti altri obblighi che gli altri colleghi non hanno e preferiscono non fare). Non riesco a ottenere un aumento perché fondamentalmente hanno congelato i nostri stipendi ad eccezione degli aumenti generali che provengono dalla legislatura. Nei 4 anni in cui sono stato qui, il mio stipendio è aumentato solo dell'8,5% e il 5% di quello era solo a novembre, quando uno studio sugli stipendi ha mostrato che siamo rimasti indietro rispetto al 20% di altre località che iniziarono gli stipendi. Ora, si scopre che una società di servizi pubblici ha bocciato i piani, e devo tornare indietro e rifare il 25% del mio carico di lavoro (i miei erano gli unici interessati), e mi viene chiesto di farlo in 2 mesi. Il mio capo non ne darà alcuni agli altri due. Dovremmo avere 2 anni per completare un progetto, abbiamo avuto solo 1 anno per completare questo, e ora mi viene richiesto di rifare una parte enorme del mio lavoro con proprietari terrieri che sono già un po 'irritati con me. Mi rompo il culo per fare del bene ai proprietari, ma a causa della posizione in cui mi trovo, capisco al 100% che non sempre mi "piacciono".

Sono stato davvero tentato di dire al mio capo dove andare con questo, ma voglio essere professionale. Mi sono anche preso la responsabilità di far sentire i miei colleghi apprezzati in piccoli modi, dal momento che la nostra direzione e il nostro capo non sembrano avere il suggerimento che sia loro responsabilità. Gli avevo parlato brevemente delle irregolarità e lui disse: "La vita non è giusta, Rob". Lavoriamo anche in un edificio sporco e infestato da scarafaggi, perché lo stato ha visto che potevano risparmiare un po 'di soldi vendendo la vecchia casa e trasferendoci in un vecchio edificio petrolifero. Ho letteralmente avuto uno scarafaggio che si è infilato nella mia biancheria intima mentre ero seduto sul water.

Quindi, anche se sono tentato di essere immaturo e poco professionale nei suoi confronti, o di voler essere aggressivo passivo, so che non è la risposta. Come dovrei gestire questo approccio? Sto cercando di uscire di qui e trovare un altro lavoro (e tornare nel mio stato di origine), ma continuo a incontrare blocchi stradali.

Possibile duplicato di [Come dovrei affrontare correttamente il mio capo se mi sento sottopagato?] (Https://workplace.stackexchange.com/questions/1025/how-should-i-properly-approach-my-boss-if-mi sento sottopagato)
Per quanto riguarda la parte * "Sto cercando di uscire di qui e trovare un altro lavoro (e tornare al mio stato di origine), ma continuo a incontrare blocchi stradali" *, dicci brevemente cosa sono, se influenzano il contestoqui (cioè rendono al momento smettere di fumare non un'opzione attraente)
@Dukeling: questo ** non è un duplicato ** di una domanda sullo stipendio nel settore privato.Nel settore pubblico la sicurezza del lavoro dei colleghi è più alta, non se ne andranno, non verranno licenziati (o promossi!), E il PO ha detto che smettere non è un'opzione per loro in questo momento.Quindi l'unica variabile in questa situazione è la quantità di lavoro che l'OP fa / non fa e come lo gestisce con il capo.
Sei risposte:
#1
+106
Neo
2018-02-14 21:15:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

uno studio sugli stipendi ha mostrato che siamo rimasti indietro rispetto al 20% di altre località che iniziano gli stipendi

Questo è semplice, la vera risposta è che devi preparare il tuo curriculum, trovare un altro lavoro e poi lascia il tuo attuale datore di lavoro. Sulla base della mia esperienza, il settore pubblico non ha mai pagato quello che il settore privato pagherà per competenze comparabili. Inoltre, la maggior parte dei governi è in ritardo sull'uso delle tecnologie attuali.

Se vieni davvero pagato il 20% sotto il valore di mercato, realisticamente non hai scelta, a meno che tu sei disposto a lavorare così al di sotto del valore di mercato e spero che creino un nuovo titolo più remunerativo per te.

Nel frattempo, fai il tuo lavoro al meglio delle tue capacità mentre guardi, quindi prendi il tuo periodo di preavviso E vai avanti. Se il tuo obiettivo è essere pagato al valore di mercato, è l'unica vera risposta.

"La vita non è giusta, Rob."

Il tuo manager ha ragione su questo, ti suggerisco di prendere la decisione dalle sue mani.

E quando esci e lui ti chiede cosa farà per il carico di lavoro extra che gli hai appena lasciato in grembo, ricordati di pensare *** "La vita non è giusta, capo" ***, ma non dirlo.
@Richard Sarei così tentato di dirlo ....
Solo se hai bisogno di un riferimento da loro.Se non è così, allora non solo dillo, ma finiscilo con [pistole a dita mentre esci] (https://static.tumblr.com/9p6lbuq/xLElj91kd/finger_guns.gif)
@Richard lo dice al 100%.Menziona anche il carico di lavoro.Assicurati che il tuo capo sappia perché te ne vai.
@Chris È la vera risposta.E non ho detto di lasciare il tuo lavoro.Ho detto prima trova un altro lavoro, poi dai il tuo avviso.QUITTING non è quasi mai la risposta.
@Steve considerando che OP ha già segnalato il carico di lavoro infausto, non ha nemmeno senso dirlo.Troverei anche più divertente dire "Ho trovato altre opportunità", il tuo capo ovviamente sa che cose come il carico di lavoro sono una delle cause, ma non sarà in grado di discuterne con te dato che non diciesso.
@Chris Ho letto questo più come "lavora al meglio delle tue capacità finché non trovi un altro lavoro".Il punto chiave è che è meglio rimanere professionali anche quando le condizioni sono pessime, perché fare altrimenti finisce quasi sempre in netto negativo (anche se soddisfacente nel breve periodo).
#2
+35
Old_Lamplighter
2018-02-14 21:13:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che sei con lo stato e sei soggetto a vincoli di bilancio e vincolato a voti salariali per il tuo titolo, l'unico modo per affrontare questo problema è con un cambio di titolo. Ogni stato ha un elenco di titoli di lavoro.

NJ per esempio

http://www.state.nj.us/csc/seekers/jobs/title/

cerca un titolo di lavoro che si adatta ai tuoi ruoli ma paga di più e chiedi cosa sarebbe necessario fare per creare un nuovo titolo per te.

Un'altra cosa da considerare, essere un lavoratore pubblico non significa che devi lavorare in condizioni antigeniche e infestate da scarafaggi. Sei coperto da PEOSHA

Anche se i lavoratori pubblici non sono coperti dall'OSHA, lo sono da PEOSHA. Puoi presentare un reclamo, se lo desideri.

Inoltre, cerca il tuo titolo. Se stai lavorando senza titolo, potresti ricevere un compenso o anche un cambio di titolo. Ancora una volta, controlla i compiti del tuo titolo e quelli correlati.

@Llopis il richiedente ** È ** negli Stati Uniti, che è chiaramente riconoscibile a chiunque abbia mai lavorato per qualsiasi entità governativa negli Stati Uniti.
Ti chiedevo se potevi scrivere altre frasi per altre persone che cercano una risposta in altri paesi.Penso che la tua risposta sia buona, ma potrebbe essere migliore per un pubblico più ampio.Buona giornata
+1 Sapevo che qualcuno avrebbe saputo cosa fare riguardo al problema degli scarafaggi.
@TheSnarkKnight Non credi che altri paesi abbiano organizzazioni governative inefficienti?
@immibis forse vorresti contribuire con una tua risposta?
#3
+20
paparazzo
2018-02-14 23:16:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È anche difficile essere licenziato da un lavoro nel governo statale.

Digli chiaramente che non puoi portare a termine il lavoro in quel lasso di tempo. Se cerca di licenziarti o di sottoporti a un PIP (Performance Improvement Plan) dovrà (bene dovrebbe) dimostrare che le tue prestazioni sono insufficienti e rispetto ai tuoi colleghi che non le stai facendo.

_ "È anche difficile essere licenziati da un lavoro nel governo statale." _ Alcuni governi federali, d'altra parte?Porte girevoli!
Sì, l'ultima volta che ho lavorato per un governo statale avevano molti fossili ...
#4
+15
Cort Ammon
2018-02-15 07:26:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Guarda in alto, non in basso

Quindi Mister Positive ha un'ottima risposta di "vai a trovarti un nuovo lavoro". La sua positività può essere dubbia, ma non dimenticare mai che questo è l'unico potere che un dipendente ha sempre sul proprio datore di lavoro.

Ora, se questa non è la risposta che stai cercando, guarda in alto. Guarda cosa stanno cercando di fare gli altri e come potresti essere in grado di aiutarli a farlo.

Hai esaminato il perché ti vengono consegnati 60 pacchi, mentre gli altri vengono consegnati 30? Il tuo capo aveva ragione quando ha detto che non si tratta di correttezza. Il tuo capo ha un lavoro da svolgere e i dipendenti con cui farlo, e stanno allocando le risorse nel miglior modo possibile. Hai dimostrato la competenza necessaria per gestire 60 pacchi. I tuoi colleghi hanno dimostrato di essere in grado di gestirne 30. Se fossi il capo e dovessi dividere 120 pacchi, non li dividerei in 40, 40, 40. Perché? Perché so che due dipendenti non si esibiranno a quel livello. Avrò lavori che non sono stati portati a termine e dovrò riportare la catena perché il mio team è in ritardo sui tempi.

Quindi, supponendo che tu mantenga il lavoro, dovresti aspettarti di essere assumersi il 50% del lavoro quando si rappresenta il 50% della capacità utile. Semplice così.

Ora capisco perché non ti piace e perché vuoi che cambi. Il trucco è che devi farlo nel modo giusto. Non puoi semplicemente chiedere al tuo capo di fare meno lavoro, perché il lavoro deve essere fatto e il suo team non può riprendersi. Semplicemente non ci vuole.

Il trucco è interessarsi al lavoro del proprio capo. Inizia a sviluppare un interesse per il modo in cui questi pacchi arrivano lungo la catena. Come vengono fissate le scadenze. Come viene gestito il finanziamento. Cerca dei modi per semplificare il lavoro del tuo capo ... questo ti coinvolge anche a fare un numero inferiore di pacchi.

Puoi sempre andartene, ma se vuoi risolvere la situazione nell'ambiente del tuo attuale datore di lavoro, è così che lo fai. Dai al tuo capo l'opportunità di rendergli la vita più facile, in un modo che rende convenientemente anche la tua vita migliore, e poi lasci che il tuo capo lo prenda e corra con esso. Dovresti anche essere in grado di capire piuttosto rapidamente se ti stanno preparando per assumere quella posizione dirigenziale o meno. Se sono aperti con i dettagli, probabilmente vogliono promuoverti e devi solo dimostrare che sei pronto per questo. Se sono molto chiusi e si rifiutano di lasciarti entrare in tutto ciò che conta, allora potrebbero semplicemente approfittare di te.

Ricorda, lo stipendio non è tutto. È importante, non fraintendermi. Non puoi ignorare lo stipendio. Ma c'è molto di più in un lavoro per il quale vuoi svegliarti la mattina. La maggior parte di queste cose non è misurata in dollari.

#5
+1
Peter
2018-02-15 07:09:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vieni pagato per i pacchi o per giorni / ore lavorate?

Presumo che vieni pagato per giorni / ore lavorate, quindi lavori come i tuoi colleghi. Solo tu sei efficiente, loro non lo sono e il tuo capo sta facendo del suo meglio per assicurarsi che tu smetta di essere efficiente, per le sue ragioni.

Le tue scelte sono smettere di essere efficienti, andare a lavorare da qualche parte dove l'efficienza è apprezzato, o per sollevare un polverone coinvolgendo il capo del capo, un politico o la stampa locale. Sconsiglio l'approccio "sollevare un polverone", a meno che tu non voglia farlo dopo essere passato a un altro datore di lavoro.

#6
-3
ivan_pozdeev
2018-02-15 18:19:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"La vita non è giusta", dicono? In realtà lo è. Coloro che non possono difendersi da soli meritano di soffrire per questo.

Naturalmente, puoi smettere e dire al tuo capo dove andare come suggerisce un'altra risposta. Hai sempre questa opzione. Ma hai davvero esaurito tutte le migliori opzioni a tua disposizione? Sembri che non ti dispiaccia davvero il lavoro, solo che sei completamente sottocompensato per questo. Quindi smettere sarebbe una situazione di sconfitta, una perdita di una posizione sicura per te e di un prezioso dipendente per il tuo capo.

Dal suono del tuo post, il tuo capo ha davvero bisogno che tu gestisca il carico di lavoro. Questa è la tua leva. "Posso solo chiedermi cosa farai con il carico di lavoro se smetto. Quindi, proviamo a elaborare qualcosa prima che debba ricorrere a quello."

Questa è la chiave: affermare i tuoi interessi pur essendo aperto alle trattative.

Dagli alcune opzioni dalle altre risposte come esempio per dimostrare che non stai chiedendo qualcosa che è totalmente legalmente impossibile. Offriti di dividere il lavoro di ricerca delle opzioni disponibili (i compiti che non richiedono i suoi poteri in modo che tu possa svolgerli anche tu) - notando che a causa del tempo necessario, ci vorrà dal tuo altro lavoro (dal a quanto pare, al momento non può proprio permetterselo, quindi rifiuterà l'offerta). Concordare un periodo di tempo per trovare alcuni risultati da condividere e decidere cosa fare dopo.

Nel frattempo, inizia a esplorare altre opzioni di lavoro in modo non attivo, aumentando l'attività con il tempo e se ci prova stalla. L'idea è di dargli un ragionevole lasso di tempo per trovare una soluzione (ragionevole per te - ad esempio, onestamente potrebbe volerci un anno nella tua burocrazia ma probabilmente non ti va bene aspettare così a lungo) mantenendolo motivato e avendo il tuo la propria soluzione è pronta se alla fine non riesce a fornire.

"Coloro che non possono difendere se stessi meritano di soffrire per questo."- Questo è un atteggiamento terribile, umiliante e disumano.
@KonradRudolph Ma sei tu, non qualcun altro, il responsabile dei risultati della tua vita.Se non hai intenzione di soddisfare le tue esigenze, perché dovrebbe farlo qualcun altro?Non devi necessariamente fare tutto da solo, questo è specificamente a cosa servono i regolamenti, la sicurezza sociale, le organizzazioni per i diritti, i tribunali, ecc.In molti casi, funzionano anche senza che tu debba essere coinvolto personalmente.Ma alla fine, sei ancora tu, stai solo delegando quel lavoro alle strutture che tu e gli altri (inclusi i tuoi predecessori) avete creato appositamente per delegare quel lavoro.
"Se non hai intenzione di soddisfare le tue esigenze, perché dovrebbe farlo qualcun altro?"non è una scelta o o.Una società in cui tutti lavorano per i bisogni gli uni degli altri, oltre a prendersi cura di se stessi prima ma non esclusivamente, è generalmente una società molto più piacevole in cui vivere. O per dirla in un altro modo, qui le esigenze dell'azienda (avendo OP lavora lì) sembrano compatibilicon i bisogni dell'OP (ottenere un livello di pagamento di cui sono soddisfatti), ed entrambi perderanno se il capo non si prende cura anche dei bisogni degli OP.
@hyde ti sei perso la parte "può delegare"?Ecco cos'è la democrazia.Ma devi comunque essere coinvolto personalmente quando gli altri non riescono a proteggere automaticamente i tuoi interessi per te.Questa è la situazione dell'OP.
@KonradRudolph È anche piuttosto difficile negarlo.
@immibis Onestamente non ho problemi a negarlo.
@KonradRudolph Potresti pensare che sia un terribile atteggiamento disumano umiliante.Il mondo è così e non si cura dei fiocchi di neve.Il mondo è umiliante e disumano.Non lo voglio - fatti un'altra vita.Perché la vita non si preoccupa di ciò che consideri disumano, puoi negare ciò che vuoi, ti rende una pecoraPer essere massacrato.Perché sì, il mondo è brutale.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...