Domanda:
Come dovrei affrontare correttamente il mio capo se mi sento sottopagato?
THE DOCTOR
2012-04-27 09:33:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato a lavorare nella mia attuale azienda come ingegnere del software circa 2 anni fa. Quando ho ricevuto la mia offerta, era di $ 5k in meno rispetto a quanto concordato durante il mio colloquio e non negoziabile. Tuttavia desideravo disperatamente lasciare il mio lavoro precedente e l'ho accettato. Il mio stipendio base era di 50k quando ho iniziato e avevo circa 3 anni di esperienza precedente. Nel frattempo, un amico che ha lasciato l'azienda non ha avuto alcuna esperienza quando ha iniziato e lo hanno avviato a 55k. PayScale.com afferma che sono nell'ultimo 6% percentile, dove lo stipendio medio per qualcuno nella mia posizione, posizione e con 5 anni di esperienza è di circa $ 76.000. Salary.com ha affermato più o meno la stessa cosa.

Ogni anno dalla mia assunzione ho ricevuto un aumento del 10%, poiché faccio molto e gestisco bene il mio lavoro. Ci sono state anche 5 persone che hanno lasciato il mio progetto e l'azienda da quando ho iniziato il lavoro e ho ereditato parte del loro lavoro / responsabilità in ogni caso.

In base a quello che faccio e al lavoro che ho ereditato (che comprende software, sistemi, ingegneria di rete &, insieme ad alcune attività di gestione attualmente) Sento di essere ancora sottopagato.
Ho pensato di chiedere un aumento di metà anno o ora o quando avrò il mio CCNA come intendo fare tra qualche mese.

Il mio piano d'azione è consigliabile?
Come dovrei affrontare adeguatamente questo argomento con il mio capo?

Correlati: http://workplace.stackexchange.com/questions/550/how-can-you-evaluate-your-market-value
Questo articolo della CBS è abbastanza buono e fornisce molte informazioni: http://www.cbsnews.com/8301-505125_162-44940298/i-make-less-money-than-the-new-hire-im-training/
correlati: [Come posso determinare uno stipendio ragionevole da richiedere?] (http://workplace.stackexchange.com/questions/896/how-can-i-determine-a-reasonable-salary-to-ask-for)
purtroppo, ci sono molte aziende là fuori che hanno il lavoro ma non i soldi per pagarlo.Potrebbero non essere mai in grado di pagare per questo, ma se trovano qualcuno che non si rende conto del loro valore, lo manterranno a quel livello per sempre.Hai cinque anni di esperienza e non sei disperato.Rispolvera il tuo curriculum e chiama alcuni reclutatori.
Chiedilo e basta.Direttamente.Se il tuo lavoro vale più del tuo stipendio, lo pagheranno il tuo attuale datore di lavoro o uno nuovo.Non aver paura di andartene se vedi che la tua azienda non fa alcuno sforzo per trattenerti
Otto risposte:
#1
+129
voretaq7
2012-04-27 10:12:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un aumento del 10% non è niente da starnutire, in particolare nell'attuale clima economico.
Sembra che il tuo datore di lavoro riconosca già che fai molto e sente che ti sta compensando per quel lavoro aumentando il tuo stipendio a un tasso sostanzialmente superiore al semplice aumento del costo della vita (in genere 3-5% negli Stati Uniti).


Detto questo, se vuoi negoziare per un aumento puoi certamente farlo. Sicuramente aspetterei fino a dopo aver completato la certificazione (CCNA sarebbe un valore aggiunto sostanziale) e, idealmente, fino alla prossima revisione delle prestazioni.

Quando chiedi un aumento, vuoi evidenziare il tuo vantaggio per l'azienda.
Alcuni aspetti da considerare sono:

  • Quali importanti progetti hai condotto / a cui hai contribuito?
  • Quali principali obiettivi di business hai aiutato a raggiungere l'azienda?
  • Quali ruoli ricopri attualmente in azienda?
    (ne citi alcuni, ma quando parli con il tuo capo vuoi essere in grado di dire concretamente che stai facendo il lavoro di X codice> persone / ruoli)
  • Di recente hai aiutato l'azienda a guadagnare (o risparmiare) una notevole quantità di denaro?
  • Quali responsabilità lavorative specifiche sono state aggiunte al tuo carico di lavoro
    (Di nuovo dici che quando le persone hanno lasciato il loro lavoro hai ereditato. Quantificalo e aggiorna la descrizione del tuo lavoro per mostrare il nuovo lavoro che stai facendo).
  • Ha qualche il lavoro ti è stato tolto?
    (you mentio n ricopri un ruolo dirigenziale, puoi ora delegare parte della tua responsabilità lavorativa originale?)

Pesa tutto quanto sopra e poi pensa a quanto vareresti per l'azienda se erano in carica, bilanciando tutte le varie spese. Fai del tuo meglio per ottenere un'aspettativa salariale realistica.


Per quanto riguarda come contattare il tuo capo, il mio consiglio è di riservare del tempo e far sapere al tuo capo di cosa tratta la riunione ("Vorrei parlare con te del mio stipendio" è un po 'schietto, ma "io vorrei discutere il mio futuro percorso professionale qui "è un buon modo per sollevare l'argomento.
Ripassa lo schema che hai costruito utilizzando le idee di cui sopra, spiega cosa vuoi fare di più per crescere nel tuo lavoro e educatamente dichiara di essere felice di essere cresciuto nelle proprie responsabilità e di sentire di poter fare più lavoro, ma vorrebbe anche un compenso maggiore per riflettere la descrizione più ampia del lavoro.

Preparati a qualsiasi risposta per parlare con qualcuno al di sopra di me, non ora ma forse tra X volta , o anche un "No" schietto) - pensa a come gestirai queste risposte in modo educato e con grazia.

Il nome o meno del numero di destinazione dipende da te: sono stato fortunato a lavorare per capi molto bravi e in genere dico loro che mi fido che stabiliscano un numero equo di compenso, anche se ugh se quel numero è inferiore a quello che sono disposto ad accettare, non esiterò a dire qualcosa al riguardo.

`Quali principali obiettivi di business hai aiutato a raggiungere l'azienda?` E ** quanti ricavi erano legati a loro **, o un profitto migliore. +1
Non tutte le funzioni possono dire quanto del profitto o delle entrate dell'azienda è determinato dal * mio * lavoro. Sono responsabile del prodotto completo, l'unico in base al quale l'azienda vende i suoi servizi, ma ciò non significa che io guidi il 100% del profitto.
@DipanMehta Come dipendente potresti non sapere sempre quanti profitti (o addirittura entrate) genera il tuo lavoro, tuttavia sapresti che hai dato un contributo sostanziale al `Progetto X`, e si spera che tu abbia qualche idea di quanto sia importante quel progetto (numero dei clienti che lo utilizzano, volume di traffico che genera, ecc.) che sono cose che puoi sollevare. Alla fine qualcuno sopra di te nella gestione assegnerà un valore al lavoro che svolgi.
@voretaq7 - tuttavia, tutti i dati sono generalmente noti o è possibile acquisire. Tuttavia, non significa necessariamente che tutti siano d'accordo su quanto questo si traduca in * valore * e quindi paghi. Ho visto organizzazioni in cui gli anziani continueranno a percepire più stipendio semplicemente perché citano più anni. A parte le divisioni aziendali, non è mai un collegamento diretto che le entrate delle aziende siano anche vagamente correlate ai pacchetti di pagamento.
Inoltre, a volte potrei essere solo fortunato che il prodotto sia un successo sul mercato, ma altre persone che si sono impegnate molto ma qualcun altro (marketing o preoccupazione per l'ambiente) lo rende negativo, questo non significa che le persone siano responsabili del rispettivo prodotto avrà un aumento relativamente così elevato. Quasi sempre, le funzioni di supporto non hanno nemmeno profitti legati a thme, solo costi.
Mi piacciono i tuoi consigli. Grazie mille per il tuo contributo.
Probabilmente vale la pena notare che sostenere che lavori su progetti che valgono un sacco di soldi non è completamente necessario. Come "grugnito" non è proprio compito mio capire cosa è e non è un progetto ad alta priorità o quanto influisce sui profitti. Il mio capo stabilisce queste priorità. Penso che l'approccio migliore sia semplicemente mostrare al tuo capo che stai aggiungendo valore alle * sue * priorità (che naturalmente apprezzano), essendo davvero bravo nei compiti che ti assegnano. Solo i miei due centesimi ...
#2
+57
maple_shaft
2012-04-27 16:36:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Affermi che stai svolgendo molto lavoro critico e che il tuo capo ti offre aumenti del 10% che sono aumenti straordinariamente alti per la maggior parte delle aziende.

Le aziende che premiano il duro lavoro in genere lo fanno in tre modi :

  1. Bonus: ricompensa forfettaria a breve termine per impegno o prestazioni

  2. Aumenta: ricompensa a lungo termine per impegno, rendimento, promozione , o aumento delle responsabilità intese a incoraggiare la conservazione. In genere qualsiasi cosa superiore al 2% batte l'inflazione.

  3. Vantaggi (parcheggio speciale, regali, giorni di ferie aggiuntivi, ecc ...) - Ricompensa a breve termine quando le preoccupazioni di budget non lo consentono aumenta.

Quando un'azienda dà un aumento del 10%, sta facendo una dichiarazione significativa che si fida di te, ti stima, riconosce quanto stai ottenendo e davvero voglio che tu rimanga nei paraggi. Non è qualcosa che dovrebbe essere troppo sorprendente perché sembra che potrebbero avere un problema con la fidelizzazione dei dipendenti e che vogliono davvero fermare l'emorragia.

Trasudi la sensazione di essere trattato ingiustamente e questo potrebbe essere correlato a loro promettendoti una figura al colloquio e poi riprendendo la parola quando hanno presentato l'offerta. Abbastanza giusto, ma considera che una delle principali preoccupazioni per la maggior parte dei datori di lavoro (specialmente quelli che impiegano ingegneri del software) è che è molto difficile identificare il dipendente perfetto da quello incompetente. Molti affrontano questo problema pagando meno le persone e lavorando su un periodo di prova finché non hanno imparato a fidarsi di te e delle tue capacità. Ancora una volta il fatto che tu riceva il 10% aumenta più di quanto dimostri la loro fiducia in te.

La mia conclusione è che sei oberato di lavoro e esaurito, e sbagli l'idea sbagliata che più soldi lo renderanno più tollerabile .

Non lo farà.

Ho l'impressione che il lavoro extra, lo stress e la responsabilità della tua posizione ti stiano mettendo a dura prova e questo è il vero motivo della tua insoddisfazione. Ovviamente come azienda è molto più facile investire più soldi per un problema che adottare misure proattive per rimediare alla situazione, compiendo uno sforzo concertato per attirare più talenti e promuovendo un ambiente che incoraggi la fidelizzazione naturale dei dipendenti.

Studi hanno dimostrato che quando si tratta di motivazione e felicità sul posto di lavoro, lo stipendio non influisce, è un prerequisito.

Maple ha ragione ... il 10% di aumenti anno dopo anno non è qualcosa su cui esitare! Non vuoi sembrare poco apprezzato ... A meno che tu non ti senta TANTO sottopagato (> 22%) terrei la bocca chiusa.
+1 per la possibilità che ti stia esaurendo. Dai uno sguardo duro e obiettivo a te stesso e al tuo carico di lavoro: se ti stai davvero esaurendo, fai dei passi per fermarlo ora. Tutti i soldi del mondo non significano nulla se non hai il tempo e l'energia per goderteli.
Sento di aver preso molto lavoro, ma mi ritrovo comunque fortunato. Ciò è dovuto al fatto che generalmente non sono sotto pressione per vincoli di tempo. Pertanto, non sono così stressato con tutte le responsabilità extra come ci si potrebbe aspettare. Tuttavia, mi tengo a standard piuttosto elevati ea volte ho bisogno di fare un passo indietro per dire a me stesso che non posso imparare a fare tutto dall'oggi al domani. Grazie per la tua intuizione.
@THEDOCTOR - Sembra che dovresti vedere dove ti porta il prossimo aumento di stipendio. Posso dirti che ottenere 76k all'anno a soli 5 anni non è poi così comune. Anche se dovessero avvicinarsi a quella cifra. Non continuerai a ottenere un aumento di stipendio del 10%.
Quanto dura questo "periodo di prova" di solito? Il poster lavora in azienda da 2 anni.
Vorrei aggiungere in riferimento alla risposta di maple_shift che tutti all'interno di una certa fascia di stipendio hanno ricevuto lo stesso aumento indipendentemente dalle loro prestazioni. C'erano persone che a malapena lavoravano e ricevevano anche un aumento del 10%. Quando lavoravo ancora per questa azienda facevano una revisione delle prestazioni ogni anno, ma non faceva differenza se ottenevi un punteggio alto o basso. I dirigenti superiori ricevettero un pool di rilancio e lo distribuirono equamente a tutti esclusivamente in base al loro reddito corrente, come ho scoperto all'epoca.
Il 10% è abbastanza buono, ma il 10% di uno stipendio iniziale non così buono è più facile da dare del 10% da uno stipendio di mercato.
@THEDOCTOR se tutti ottenessero un aumento del 10%, indipendentemente dalle prestazioni, ciò toglierebbe tutto il peso dall'argomento "ovviamente riconoscono il tuo valore". Questo sarebbe un buon dettaglio da includere nella tua domanda.
@THEDOCTOR ti dispiace dirci cosa hai finito per fare? In quel commento di febbraio implichi che sei andato avanti; hai utilizzato qualcuno dei consigli dati qui? Come è andata a finire? Anche solo una risposta al commento andrebbe bene, per quelli di noi che si chiedono "come è finita la storia?". Grazie in anticipo e ovviamente va bene che tu lo ignori se preferisci farlo.
@msouth Sono andato dal mio capo in quel momento e ho parlato con lui della situazione. Prima di questo, ho trascorso diversi giorni a cercare ciò che la mia posizione dovrebbe pagare sulla base di diversi siti Web di dati sugli stipendi. Ho iniziato parlando di come ho rilevato il lavoro delle persone che se ne sono andate e di come sto avvantaggiando l'azienda, poi ho citato i dati sugli stipendi. Ha concordato con i miei punti e ha parlato con le risorse umane. Poche settimane dopo sono stato informato che avrei ricevuto un aumento di $ 18k. La morale qui è che se sai che meriti davvero di più, dovresti chiedere rispettosamente un aumento al tuo capo piuttosto che rimanere in silenzio.
@THEDOCTOR Wow! Grazie per aver risposto e congratulazioni per l'eccellente trattativa. Non ricordo quali siano le regole di SE, ma se è considerato kosher aggiungere una sezione alla tua domanda "How I Proceeded", penso che sarebbe di grande interesse per le persone con la stessa domanda.
Dannazione, l'ultima riga mi ha davvero colpito.Grazie per l'incredibile risposta.
Su una cosa mi sembra che ci manchi qualcosa (in generale, non questa risposta nello specifico) - il 10% è un enorme aumento per qualcuno che lavora al lavoro X. Molto spesso, soprattutto se il lavoro è cambiato, il modo in cui viene affrontatoè la riclassificazione di quella posizione a una di livello superiore, che è anche un vantaggio perché il datore di lavoro non ha bisogno di accettare implicitamente di aver sottopagato il dipendente X (ora che il tuo lavoro si è ampliato, ti compenseremo per la tua nuova posizione).Quindi questo è un quarto modo in cui le aziende se ne occuperanno.
#3
+31
bethlakshmi
2012-04-27 20:33:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

ecco il processo che dovrei seguire:

Conosci il tuo valore

  • Cosa stanno facendo i tuoi colleghi del settore ? - non solo "software" ma nelle specifiche tecnologie e nel settore di attività in cui si opera.

  • Puoi ottenere un'offerta più competitiva? Non sempre vale la pena il tempo necessario per intervistare e ottenere un'offerta in mano, ma prima di chiedere denaro in eccesso, potresti volerlo.

  • Le 5 persone che se ne sono andate - cosa stanno facendo adesso?

Un'offerta bassa e poi un aumento del 10% all'anno mi dice che ti apprezzano, almeno nella mia regione e nel dominio tecnologico del 10% è abbastanza generoso - è alla fine delle cose "con le migliori prestazioni".

L'obiettivo è diventare un po 'imparziale e vedere te stesso come una merce, non una persona. Tu, sia come individuo che come dipendente, hai un tasso di mercato.

Con dettagli più precisi, tale tariffa può includere anche considerazioni sui dettagli personali. Ad esempio, quando ho apportato un recente cambio di lavoro, ho dovuto tenere conto non solo dello stipendio, ma anche del costo del tragitto giornaliero di & (varia notevolmente nella mia zona), delle opportunità di istruzione e di altri benefici per la vita e il lavoro. Ho ricevuto offerte di lavoro inferiori di $ 10.000 rispetto alla mia posizione totale attuale e superiori di $ 20.000, se si considera il loro valore netto e non solo lo stipendio (lo stipendio da solo sarebbe compreso tra - $ 3.000 e + $ 10.000).

Scopri cosa possono pagare

A volte non devi essere un sensitivo, puoi parlarne con un capo o un'altra persona di fiducia in azienda. Prima di entrare, probabilmente vorrai avere un'idea di cosa possono permettersi di pagare. Se la tua azienda sta lottando per sbarcare il lunario o ha bisogno di pompare un prodotto prima che il capitale di rischio si esaurisca, la conversazione "Voglio più soldi" potrebbe andare molto male. Tuttavia, la riformulazione in "Voglio un compromesso migliore" potrebbe andare bene: nella vita c'è molto di più che i soldi e cambiare la qualità del tuo tragitto giornaliero, avere strumenti migliori per il tuo lavoro o opportunità per migliorare la tua vita in altri modi (più ferie tempo?) potrebbe essere anche meglio dei soldi in banca.

Sai cosa significherà se te ne vai

Potresti essere così bravo e fantastico che puoi aumentare il tuo stipendio del 50% se te ne vai. Ma la società potrebbe dire "OK, vai", perché nel loro modello possono ottenere un'altra versione più economica di te per il tuo stipendio attuale. Alcuni modelli di business funzionano in questo modo. Alcune aziende costruiscono un modello per il fatturato. Non sono necessariamente malvagi, sono pragmatici. Questo è qualcosa da guardare nel quadro generale: com'è il fatturato nella tua azienda? Qual è la cultura? C'è pianto, lamento e shock o una blanda scrollata di spalle di accettazione? La "macchina per l'assunzione dei dipendenti" ronza sempre?

Sai anche cosa significherà per te: sei in un posto in cui un cambiamento sarebbe positivo? Il tuo set di competenze è aggiornato o minaccia di diventare obsoleto? Traslocare ogni 2 anni di solito non è la soluzione migliore ... ma potrebbe essere il momento giusto.

Non devi pianificare di partire solo perché vuoi più soldi, ma conosci te stesso prima di te avere la riunione.

Il segreto di una buona trattativa è che entrambe le parti dovrebbero "vincere". In un mondo perfetto, ogni anno guadagni di più e l'azienda ottiene un dipendente migliore.

Tutta questa ricerca di base serve a posizionarti per avere una conversazione con il tuo capo che abbia il tono e l'effetto di generare questa condizione vantaggiosa per tutti. Non vuoi metterti sulla difensiva o offensiva: vuoi presentare un problema e lavorare per una soluzione.

Problema: sei preoccupato che il tuo stipendio non sia compartimentale con lo stipendio che potresti guadagnare altrove , quindi stai perdendo l'opportunità di fare più soldi. Ti piace la compagnia abbastanza da volere un aumento e continuare a lavorare lì, non vuoi davvero andartene. Stai chiedendo al capo, perché sa come portare a termine le cose e vuoi che la sua opinione su quale sia il modo ragionevole per trovare questa soluzione.

Sii aperto a se le aspettative sono superiori a te pensato e che ci sono altre aspettative che non hai soddisfatto e cerca un feedback diretto su cosa sono e come arrivarci.

Essendo aperto alle condizioni per il successo, ti apri molto più opzioni per ottenere una buona ricompensa.

Imposta la scena

Questa non è una discussione banale. Il denaro e il risarcimento sono generalmente profondamente personali e collegati a giudizi di valore e altri territori scomodi. Dai al tuo capo l'opportunità di darti la sua totale attenzione e piena concentrazione e preparalo un po '. Cose che farei:

  • organizza un incontro, non limitarti a vagare dentro, dagli almeno mezz'ora e l'ora non è poi così male.
  • trova uno spazio con una porta che si chiude (si spera che il tuo capo abbia un ufficio, ma di questi tempi non è una certezza)
  • inizia con il capo responsabile dei rapporti più vicino e diretto (nelle aziende con molto management, questo è il ragazzo più responsabile del tuo compito e del tuo compito quotidiano)
  • mantienilo privato - se hai un amico fidato al lavoro, chattare tra voi due va bene, ma non farlo una conversazione a livello di gruppo.

Variazione del chilometraggio

Alcuni di questi sono di natura decisamente incentrata sugli Stati Uniti: la comunicazione dipendente / capo, le norme sullo stipendio e le tattiche di negoziazione sono tutte molto culturalmente dipendenti.

Grazie per la risposta. Lei solleva molti punti positivi che prenderò in considerazione.
Tieni presente che un'azienda non deve avere la capacità di licenziarti incorporata nel proprio modello di business * anche se sei l'unico [dipendente che fa x] *. Per la maggior parte delle aziende, non sei mai indispensabile, anche se ti senti così; licenziare qualcuno (o lasciarlo smettere piuttosto che dargli più soldi) è una decisione presa da esseri umani, non da computer, quindi devi sempre considerare che può essere e spesso è una decisione altrettanto nebulosa come il `` sentimento '' di essere sottopagato.
Non avrei mai intrapreso la strada "quello che l'azienda può permettersi".Conosci il tuo valore e poi vedi che sei esattamente pagato.Ogni uomo d'affari comprende il concetto di costi opportunità.E non ti aspetteresti di avere il tuo laptop per il 50% solo perché sei attualmente disoccupato, ecc., Vero?Vendere il tuo tempo per soldi è lo stesso.
@Daniel d'altra parte: i laptop a prezzi speciali per gli studenti sono una cosa, quindi c'è un margine di manovra, perché non è un mercato perfetto.Non ci sono infinite posizioni e dipendenti, quindi se ci sono 20 posizioni per il tuo set di competenze nella tua città natale e 10 di loro pagano meno, perché l'azienda non può permettersi il tasso di mercato, molto probabilmente 10 persone ricopriranno ancora la posizione invece di cambiare città...
Gli sconti @Falco: per gli studenti sono costi di marketing, non "margine di manovra".Qualsiasi azienda pagherà tanto o poco quanto deve, fintanto che si aspettano ancora soldi per l'affare.Se le 10 società nel tuo esempio trovano qualcuno che lavora per quel tipo di denaro, in realtà pagano il tasso di mercato e non di meno. Una volta arrivato al tipo di dibattito "L'azienda ha avuto un brutto anno finanziario" vs "Devo nutrire 3 bambini", hai perso ...
#4
+23
Dipan Mehta
2012-04-27 13:33:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è un detto (l'ho trovato nella mia cabina VP HR):

Se fai quello che hai sempre fatto, ottieni quello che ottieni sempre.

Potrebbe sembrare un consiglio un po 'impopolare, ma mi sembra che la tua vera preoccupazione non sia la valutazione. Supponiamo ad esempio che invece del 10% siano d'accordo con il 15%, ma per più di un quarto ciò non cambierà sostanzialmente il tuo stile di vita (a meno che tu non sia in una parte inferiore dello stipendio molto serio). Inoltre, l'organizzazione non può davvero esagerare e pensare solo a te .

Ma questo non cambia quello che senti.

Hai un'ottima padronanza del lavoro attuale e sembra che tu ci sia stato per un po 'di tempo; avete fatto un buon lavoro e siete stati debitamente apprezzati dalla direzione a parole e almeno ragionevolmente bene in termini di denaro. Ma ancora non sembra che tu non sia in cima al mondo - e adesso?

Questo è un sintomo che nessun progresso incrementale ti renderà felice. Quello che stai cercando essenzialmente è la crescita, più che altro una crescita a balzi. Quello che dovresti cercare è di non ottenere il massimo dalla fascia salariale, che sarebbe comunque solo marginalmente alta. Dovresti essenzialmente cercare la caccia al livello successivo .

Se davvero questo è il problema, ecco cosa dovresti fare:

  1. Chiedi a un anziano quale sarà il livello successivo per me.
    Che tipo di posizione, capacità sono coinvolte e quali scelte esistono nello scenario pratico?

  2. Scopri quali sono le competenze essenziali che devi acquisire per qualificarti lì?
    Chiedilo in termini di qualcosa di specifico, qualcosa su cui puoi concentrarti e dimostrare nella corrente lavoro, formazione specifica ecc.

  3. Scopri qual è l'orizzonte.
    Quando è previsto il lasso di tempo generale previsto nell'azienda che parteciperai? Alcune aziende ben gestite potrebbero avere un'idea chiara, ma è probabile che fino a quando non glielo chiedi, a nessuno verrebbe acceso l'idea!

In sostanza, dovresti chiedere alla direzione un livello successivo .

Ogni dirigente si sente felice quando vede che bambini hanno delle aspirazioni; e ogni direzione diventa terribilmente frustrata quando vede ragazzi desiderare così tanti soldi in fretta.

Questo in realtà non è altro che un paradosso, ma l'ho visto troppo spesso. Invece di concentrarti sul denaro, dovresti concentrarti sulla crescita e tutto sembrerà più bello. Molto spesso no: la crescita si tradurrà automaticamente in buoni guadagni.

Non sto cercando di raggiungere il massimo entro la fascia salariale appropriata per me. Quello che cerco è di essere adeguatamente compensato in base alla mia esperienza e ai ruoli attuali. Ciò è in relazione alla mia ricerca sui dati di mercato relativi agli stipendi. Sapere di essere sottopagato in base a queste statistiche è un po 'scoraggiante. Ho discusso con il mio capo sulla crescita della carriera, ma questo è un altro problema. La mia azienda ha una gerarchia ben definita e un cambio di titolo è praticamente inaudito poiché non danno quasi nessuna priorità a queste cose.
Se stai registrando una crescita costante ma ancora al di sotto della media di mercato, l'azienda stessa potrebbe essere al di sotto della media di mercato. Il livello successivo non deve essere una designazione diversa, può essere solo un progetto o una responsabilità più ampia. Se nessuno dei due funziona per te, la soluzione migliore potrebbe essere quella di cambiare piuttosto che continuare a negoziare. La negoziazione generalmente funziona una o due volte, non di più.
#5
+16
Erik Reppen
2012-05-06 01:49:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Preferisco la versione semplice. Ricevi offerte da altre società per le quali saresti felice di lavorare. Verifica se la tua azienda attuale è disposta a competere con queste offerte. Questo elimina il fattore di giudizio personale / di valore e rende tutto rigorosamente business e hai un piano B se non vuoi pagare di più.

Preferisco la versione super semplice di questo. Ottieni un'altra offerta e vattene. NON dare alla tua azienda attuale la possibilità di trattenerti. Ti stanno sottopagando. Lo sai e loro lo sanno. E stanno approfittando del fatto che chiedere più soldi è scomodo per la maggior parte delle persone. Puoi sicuramente tirare 70K da qualche altra parte. Vai a farlo.
Bene, a volte ti può piacere tutto tranne il coglione che controlla i cordoni della borsa.
#6
+3
Michael Durrant
2012-05-06 08:24:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio approccio sarebbe quello di concentrare prima sul lavoro e inserire lo stipendio "dopo" quello, quindi programmerei riunioni di revisione periodiche, diciamo trimestrali e ciascuna, assicurandomi di accertare:

  • Cosa hai fatto bene
  • Cosa non hai fatto bene.
  • Cosa potrebbe essere migliorato
  • Altre domande che pensi possano ricerca (ma non stipendio).

Dopo 2 o 3 di questi, da cui hai ottenuto un track record chiaro e documentato, e se il feedback è buono, inizia a dire "bene , dato che sto facendo un buon lavoro, volevo parlare di stipendio. Penso che possiamo essere entrambi d'accordo sul fatto che sono sottopagato, giusto? "

#7
+1
Zachary Burnham
2016-12-12 22:07:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non farlo. Ottieni il 10% di aumenti, il che è praticamente inaudito per la stragrande maggioranza dei lavoratori. È probabile che qualcuno nella gestione abbia discusso contro questi rilanci (e persi), e quelle persone hanno una lunga memoria. Se c'è un problema per il quale hai bisogno dell'aiuto di quella persona, inizierai con due strike contro di te.

L'unico modo per ottenere un aumento di qualsiasi conseguenza in questi giorni ed età è ottenere un nuovo lavoro. Fai la tua ricerca, lavora sulla tua rete, aggiorna la tua presenza online. E in nessun caso permettere al tuo attuale datore di lavoro di sapere che stai cercando; non c'è motivo di dirglielo e vuoi sempre lasciare un lavoro alle tue condizioni, se possibile. Se scoprono che stai guardando, potrebbero non fare nulla o potresti trovarti sul marciapiede con tutte le tue cose in una scatola. La saggezza convenzionale è anche quella di non accettare alcuna controproposta, poiché ci sono buone probabilità che tu rimanga lì solo per il tempo necessario a sostituirti (ai datori di lavoro non piace essere estorto e sarai anche percepito come sleale se la tua azienda è particolarmente cattiva).

(Tutto questo presuppone che si tratti di un'azienda americana. Dopo le regole di sicurezza sul lavoro e le leggi salariali, l'unico diritto che hai è camminare.)

#8
-5
Thomas Red
2016-03-30 06:06:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio suggerimento è di aderire a un sindacato.

Da solo, hai solo il tuo potere contro la potenza di una società. Tuttavia, aderendo al sindacato avrai il potere collettivo di un sindacato alle spalle e sarai in grado di contrattare collettivamente per salari e diritti migliori. Non dovresti farlo da solo, poiché i capi spesso cercheranno di spingere i lavoratori ad accettare stipendi inferiori a quelli a cui hanno diritto.

Il sindacato sarà anche in grado di consigliarti sui tuoi diritti in termini di retribuzione , diritti alla salute, diritti al congedo, diritto agli straordinari, pensione integrativa, ecc. che molto probabilmente Salary.com non può confrontare con precisione.

Buona fortuna!

Il sindacalizzazione aiuta se l'intera azienda si sente sottopagata e / o lavora in cattive condizioni.Ma un sindacato non organizza uno sciopero solo perché un solo membro si sente sottopagato.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...