Domanda:
Come faccio a convincere la mia famiglia a rispettare il mio ufficio a casa?
sweet home
2014-10-03 14:44:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho ottenuto il mio attuale lavoro alcuni anni fa, quando l'azienda aveva un secondo ufficio vicino alla mia città natale. Pochi mesi dopo chiusero quell'ufficio e mi offrirono invece l'opportunità di lavorare da casa. Ho accettato, poiché l'altro loro ufficio è a poche centinaia di km da me. Adesso devo entrare nell'ufficio fisico meno di una volta al mese, oltre all'incontro occasionale con i clienti. Ciò significa che il 90% dei giorni posso lavorare da casa, svegliarmi verso le 8-10 perché non devo guidare fino al posto di lavoro ecc. A parte la mancanza di interazione con i colleghi, è una situazione che molte persone sognerebbero di.

Ma i miei genitori non sono contenti di questo accordo. Mi stanno molestando perché devono svegliarsi alle 5:00 "come ogni altro normale lavoratore". Mi chiedono continuamente favori quando lavoro. È iniziato con cose come aprire un barattolo di marmellata, poi portare mio fratello più piccolo a scuola, falciare il prato e cose che a volte richiedono quattro ore o più, il tutto durante l'orario di lavoro. Faccio del mio meglio per coprire questo problema dal mio capo portando il mio cellulare con me nel caso qualcuno chiami e facendo invece il lavoro che mi mancava di notte. Quando mi rifiuto di svolgere queste attività vengo molestato perché non aiuto a casa come l'altro mio fratello (che non ha un ufficio a casa quindi non possono chiederglielo) e perché sono "seduto a casa al computer ".

Ai loro occhi mi considerano senza lavoro, senza niente da fare, gioco tutto il giorno perché pensano che i computer siano solo per questo e che i lavoratori non si siedano a casa davanti al computer tutti giorno. A volte dicono anche cose come dovrei trovare un lavoro. Quando altre persone chiedono loro cosa faccio, spesso dicono cose del genere che sto seduto a casa tutto il giorno davanti al computer, dormo fino alle 10, ecc ...

Come posso contattare la mia famiglia e vita lavorativa insieme e convincere la mia famiglia a rispettare me e il mio lavoro?

Uso una scrivania nella mia camera da letto
[questo potrebbe essere rilevante] (http://workplace.stackexchange.com/questions/284/how-do-you-separate-or-integrate-your-work-and-home-life-when-telecommuting/)
Siamo già a corto di camere tranne che per un metro quadrato accanto alla lavatrice e non è una condizione di lavoro ideale;)
** Commenti rimossi. ** Evita di utilizzare i commenti per discussioni e risposte estese. Invece, per favore [prendi una stanza, una chat room] (http://meta.workplace.stackexchange.com/q/2691/325) e / o pubblica una risposta effettiva. I commenti hanno lo scopo di aiutare a migliorare un post. Si prega di vedere [Cosa non sono i "commenti" ...] (http://meta.workplace.stackexchange.com/questions/72/what-comments-are-not) per maggiori dettagli.
Buona fortuna, stai affrontando una dura battaglia per convincere le generazioni precedenti ad accettare l'idea del telelavoro. 10 anni fa ricordo di aver visto un episodio di Nanny 911 in cui il padre lavorava da un ufficio a casa e la tata si aspettava che uscisse sempre e aiutasse costantemente con i bambini anche se stava chiaramente lavorando e parlando con i clienti al telefono. Quella famiglia sarebbe davvero nei guai se lui non lavorasse, ma sembra che non lo capiscano e invece lo svergognano per questo.
Non riesci a rinchiuderti? Non è necessario che sia fisico, ma dovrebbe essere chiaro che una volta iniziato il tempo di lavoro per te non sei disponibile per l'apertura di barattoli o altri disturbi. Posso capire perfettamente che questa corruzione del flusso di lavoro ti infastidisce.
Come qualcuno che lavora da casa, non incolpare la tua famiglia, questo è un pensiero molto tipico. I miei vicini fanno persino commenti come "Ce l'ho fatta", tutti quelli che entrano in casa mia pensano che dovrei essere in grado di abbandonare qualunque cosa sto facendo in qualsiasi momento per qualsiasi cosa. Ci è voluto molto tempo per dimostrare che non sono un fannullone pigro che non fa "un vero lavoro" con i suoceri veterani ecc. Rimani in piedi, ripeti "no, sto lavorando" 18-20 mila volte, aspetta che la tua ricchezza personale cresca e inizierà a diminuire. :)
"Ai loro occhi mi considerano senza lavoro".Allora da dove vengono quei soldi sul tuo conto in banca?
Facendo scorrere la risposta di Enderland di seguito, potresti anche spostare i tuoi genitori fuori di casa: D.Il mio pensiero è che in questo modo, i miei genitori, che mi hanno cresciuto per tutta la vita, possono ottenere tutte le cose nuove e il bottino del mio reddito (che di solito fa tacere le persone più velocemente che litigare con loro).Ero solito crescere cose nuove;perché i miei genitori dovrebbero avere questo vantaggio come quelli che mi avevano cresciuto :)?
Nel frattempo, mentre stai risparmiando soldi per farlo, li ignorerei.So che ignorare i genitori è difficile, ma alla fine lo considero un metodo migliore che discutere con i miei anziani.Cosa pensi?
Non stiamo perdendo il punto qui?Sembra che vogliano che tu contribuisca alla famiglia.Chiedi che se hanno delle faccende per te, devi essere informato il giorno precedente in modo che tu possa organizzarle intorno al tuo lavoro, non organizzare il tuo lavoro intorno alle loro faccende
Hai davvero bisogno di parlare con loro.Vivo ancora con i miei genitori (mi vergogno, ma non sono americano, single e lì va benissimo) e come programmatore a volte lavoro da remoto da casa.Mi ci sono voluti diversi anni per raggiungere mia madre, che guadagno soldi con quei "giochi".Prima di tutto, l'ho invitata mentre lavoravo e ho chiamato ogni "gioco" che ha visto: IDE, Virtual Machine, sito web.Poi le ho chiesto se vuole che chiami subito il mio capo e gli spieghi personalmente perché non lavoro, ritardando il progetto e facendo perdere all'azienda i loro e miei soldi.Non mi interrompe più
Dodici risposte:
enderland
2014-10-03 17:30:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Risposta semplice: trasferirsi

Spostarsi. Se non vuoi avere a che fare con i tuoi genitori che ti trattano come un bambino, potresti dover questo accada. Sembra che tu abbia lavorato anche tu al FT da diversi anni, quindi è probabile che tu sia abbastanza grande questo potrebbe accadere.

Se non te lo puoi permettere attualmente inizia a risparmiare denaro come un matto possibile.

Per me? Essere costantemente costretti a sentirsi in colpa / giudicati dai miei genitori mi impiegherebbe circa 2 secondi per iniziare a capire come posso andarmene.

Risposta complicata - Parla con i genitori

Ecco la realtà . A meno che tu non stia pagando l'affitto o in altro modo sostenendo finanziariamente i tuoi genitori per l'uso del tuo ufficio, non avrai quasi alcuna influenza in nessuna conversazione su questo argomento.

Devi avere un cuore a cuore con il tuo genitori. Non rispettano il tuo lavoro come lavoro legittimo. Loro alzarsi alle 5:00 non ha nulla a che fare con il fatto che il tuo lavoro sia legittimo o meno. Ma se la vedono in questo modo, è importante. Cerca di non farlo subito dopo aver rifiutato una richiesta.

  • "Mamma, papà, dobbiamo parlare del mio lavoro. Non sento che tu stia rispettando il mio lavoro - io lavoro 40 ore a settimana e devo essere in grado di concentrarmi su di esso. Il mio lavoro è al computer, ma questo non significa che non sia lavoro. Durante il giorno faccio X, Y, Z e questo significa che devo essere al mio computer. Non posso continuare a saltare il lavoro per svolgere le faccende domestiche. Mi piacerebbe farlo per voi ragazzi, ma sfortunatamente il mio lavoro soffre quando lo sto saltando. Il mio lavoro ha un programma di lavoro molto più flessibile e me lo consente mettere le mie ore anche a partire dalle 10 del mattino, quindi sì, dormo più tardi di te, ma è solo perché il mio lavoro lo consente e preferisco quello. Sento che voi ragazzi avete difficoltà a rispettare il mio lavoro e questo è frustrante per io e io non vogliamo perdere il lavoro per questo. Come possiamo trovare una soluzione migliore? "

Smettila di ballare attorno al problema. Riconosci le loro preoccupazioni, vale a dire dormire fino a tardi e "scherzare con il computer" e parlare direttamente attraverso di loro.

Se non sono ricettivi a questo, però, non hai molte opzioni a meno che tu non lo sia disposto e in grado di andarsene.

Ai loro occhi questo significa essere senza lavoro, non avere niente da fare, giocare tutto il giorno perché pensano che i computer siano solo per questo e che i lavoratori no stare a casa davanti al computer tutto il giorno e talvolta dire anche cose come dovrei trovarmi un lavoro.

A proposito, questo mi porta a credere che la risposta complicata fallirà o meno avere successo, ma se vuoi restare a casa devi comunque provarlo.

Davvero complicato: imposta l'ufficio a casa

Dai commenti sembra nessuna delle due opzioni precedenti è possibile. Una possibilità sarebbe quella di trovare uno spazio fuori casa e affittarlo come ufficio a casa.

Ti costerà un po 'di sicuro, ma è una possibilità che potresti voler esplorare se sei davvero preoccupato di perderlo lavoro o altri problemi familiari.

A seconda di dove vivi, questa potrebbe essere più o meno un'opzione. Anche una biblioteca, potenzialmente.

Alcuni paesi hanno anche vantaggi fiscali per gli uffici domestici. Se questa è una possibilità, potresti essere in grado di aiutare ulteriormente i tuoi genitori finanziariamente compilando correttamente le tue tasse. Spesso ci sono vantaggi per gli uffici domestici. Fai attenzione con questo, poiché le regole / regolamenti potrebbero complicarsi. Potrebbe non essere d'aiuto nella tua situazione specifica, ma potrebbe non essere d'aiuto in altre situazioni simili.

Nel terzo scenario, potrebbe aiutare a vestirsi bene per il lavoro, anche stando a casa.aneddoto: un collega di un team diverso aveva problemi con SO che interferiva con il tempo di telelavoro.Una volta ho visto SO spuntare alle loro spalle durante una videoconferenza.Cominciarono a vestirsi, ad indossare un abito da lavoro fino alla cravatta inclusa durante l'orario di lavoro, così improvvisamente cominciò a lasciarli soli.Mantenerlo professionale anche quando si lavora a casa può avere dei vantaggi.
Il cybercoffee locale potrebbe funzionare.Quando mi trovavo in una situazione simile, ho usato in affitto uno spazio al secondo piano del locale cybercoffee.Il luogo era principalmente utilizzato dalle persone per giocare a FPS / MMO online, quindi il posto era sorprendentemente tranquillo.Avevo persino un caffè gratuito, l'accesso a un bagno, un refrigeratore d'acqua e uno snack bar se avessi mai voluto comprare qualcosa da mangiare.Ho pagato 50 ¢ l'ora per quell'accordo.
Vietnhi Phuvan
2014-10-03 16:42:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se vieni pagato per portare a termine le cose e puoi essere licenziato per non averle svolte, allora hai sicuramente un lavoro. E se devi svolgerli, si chiama lavoro.

Dì alla tua famiglia che hai un lavoro, che il lavoro richiede che tu completi le attività e che perderai quel lavoro e se non lo fai completarli. Di 'loro che se si comportano come se non avessi un lavoro, allora è quello che succederà: non avrai un lavoro e i soldi non entreranno.

Digli che non vuoi iniziare la tua carriera con un licenziamento se puoi evitarlo, e di certo non vuoi trovare un modo per spiegare al tuo prossimo potenziale datore di lavoro come hai perso il lavoro con il tuo attuale datore di lavoro.

Allo stesso tempo, poiché lavori a casa, non puoi ignorare il fatto che vivi a casa. Qualsiasi tentativo da parte tua di ignorare il fatto che vivi a casa è destinato a fallire, perché la tua famiglia non te lo farà dimenticare.

Devi negoziare un accordo più formale con la tua famiglia in cui accetti di aiutare in casa, ad esempio nei fine settimana: il taglio può certamente aspettare fino al fine settimana, ad esempio, perché non è come se l'erba lo farà scegli e lascia se non lo falci ora - e in finestre temporali selezionate durante il giorno in cambio del lavoro per lo più indisturbato durante l'orario di lavoro.

Ci sono lavori di famiglia che possono aspettare e lavori di famiglia che non possono aspettare. Dovresti chiedere e ottenere flessibilità in quelle faccende di famiglia che possono aspettare. Non dire mai no!" alle faccende di famiglia: dì "Sì" a quelle faccende di famiglia che non possono aspettare, ad es. andare a prendere il fratello alle 14:00 non è facoltativo e dire "Può aspettare" e specificare un orario di consegna a quelle faccende di famiglia che possono aspettare. E impegnati sempre a portare a termine quelle faccende di famiglia che possono aspettare.

Assicurati di essere all'altezza di qualsiasi grande patto che fai con la familia. Perché se la tua famiglia è come la mia, sono spietati, sanno dove vivi e ti conoscono abbastanza bene da colpirti dove fa male :)

Nota: ho difficoltà a capire perché la stessa famiglia che si impegna a non disturbarti quando eri nella tua stanza a fare i compiti dopo la scuola non capisce che sei nella tua stanza a fare - beh, a lavorare. Questa è un'incoerenza che non capisco :) Se andrai all'Inferno nella prossima vita, forse una versione dell'inferno per te sarebbe la tua famiglia che dice in tono di rimprovero "È nella sua stanza tutto il giorno a giocare ai videogiochi" con te urlando inutilmente "Mamma, DEVO giocare ai videogiochi! Sono un designer di videogiochi. QUELLO È IL MIO LAVORO !!!" :)

A loro non importa che io sia licenziato e trovo un altro lavoro perché non lo rispettano. Pensano che sia facile ottenere un altro lavoro che ho davvero provato ma senza successo. Mi hanno accusato di non aver provato a fondo. Molte cose hanno un orario fisso come andare a prendere un fratello. Poi ci sono cose come trasportare un mobile pesante dal negozio che dipende dai turni di lavoro di mio padre (che sono anche nei fine settimana).
> Assicurati di essere all'altezza di qualsiasi grande patto che fai con la familia. Perché se la tua famiglia è qualcosa come la mia, sono spietati, sanno dove vivi e ti conoscono abbastanza bene da colpirti dove fa male :) Lo so e hanno più potere / connessioni migliori con altre persone di me;) il compito: quello è stato gestito allo stesso modo. Quando c'era lavoro, dovevo aiutare. Poi ho dovuto fare i compiti più tardi;) E metterlo nei videogiochi non è buono perché pensano che siano sciocchi e solo per bambini e solo quando non hanno niente di meglio da fare. ;)
* Ci sono faccende di famiglia che possono aspettare e faccende di famiglia che non possono aspettare. * Potrebbe anche suggerire che cose come andare a prendere un fratello è qualcosa che sarà noto in anticipo e quindi può essere richiesto / negoziato in anticipo. Se una delle "regole" è concordare le cose non mobili all'inizio della settimana, o almeno il giorno prima, potrebbe aiutare a fermare lo scivolamento dell'ambito.
Anche se prendere in braccio il fratello potrebbe non aspettare, è responsabilità dei genitori farlo. L'ufficio in casa non significa che puoi fare alcune ore di pausa quando vuoi.
@Donaudampschiffreizeitfahrt La tua dichiarazione non funzionerebbe con la mia famiglia, e dubito che funzionerebbe con la famiglia dell'OP.
@ РСТȢѸФХѾЦЧШЩЪЫЬѢѤЮѦѪѨѬѠѺѮѰѲѴ questo è uno dei punti che non capiscono in contrasto con me.
+1 per "Se vieni pagato per fare le cose e puoi essere licenziato per non averle fatte, allora hai sicuramente un lavoro".Tuttavia, rispettarlo come un vero lavoro dipende in parte da quanto vieni pagato per esso, ad es.quanto è reale il tuo stipendio.Se gli altri lavori pensano che avresti dovuto pagare più volte di quello attuale, i tuoi genitori hanno ragione.
Alec
2014-10-03 17:02:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta ovvia è "Sto lavorando oggi. Ho un lavoro", ma è molto probabile che tu l'abbia già fatto.

Deve essere ripetuto e ancora di più, dimostrato .

Quando i tuoi genitori tornano a casa, dovresti mostrare loro il lavoro che hai svolto durante la giornata. Spiega, ora per ora se necessario, la tua giornata lavorativa. Farli capire è più probabile che capiscano l'importanza del tuo tempo durante queste ore.

Allo stesso tempo, anche i tuoi genitori hanno un lavoro. Dovresti anche capire che QUALCUNO deve andare a prendere tuo fratello a scuola o altro. Uno di voi potrebbe dover saltare il lavoro presto quel giorno, e dovrebbe essere giusto. Non sempre tu, e non sempre loro.

Su un meta-soggetto, potresti prendere in considerazione l'idea di trasferirti, ma non ho informazioni con cui giudicare se il tuo reddito sia sufficiente o meno.

Dato che ora non parlano molto del mio campo, non capiscono cosa faccio quando glielo dico e non mi ascoltano e quando dico loro in termini più semplici sono molti giorni lo stesso e fanno domande come " non l'hai fatto la scorsa settimana? " o "perché non hai ancora finito?". Mia madre non lavora tutta la settimana ed è responsabile della casa e mio padre è a casa parte della settimana perché ha i turni del fine settimana. Non è che odio rispondere mio fratello, sono tutte le cose che si riassumono finendo tutto il giorno ad aiutare in casa e senza lavorare.
+1 per aver dimostrato il tuo lavoro. Non mi preoccuperei nemmeno degli accordi di non divulgazione, perché è improbabile che i tuoi genitori capiscano il tuo lavoro se pensano che i computer siano "solo per i giochi".
Trasferirsi è un po 'complicato al momento per motivi privati. Inoltre non è raro nella mia zona vivere nella stessa casa come i tuoi nonni.
A volte gli accordi di non divulgazione sono un problema. Ad esempio in almeno un progetto ho lavorato per un cliente che è un concorrente del datore di lavoro di mio padre.
Rispetto ai datori di lavoro in competizione: devi solo cancellare le informazioni di identificazione su qualunque cosa tu mostri loro.
Sono l'unico che pensa che dover spiegare tutto quello che fai non sia decisamente la soluzione? Potrebbe renderli più simpatici per la tua causa, ma nella situazione dei PO dubito che farebbe la differenza.
@Mast: Non sei solo tu. Mettersi sulla difensiva su questo peggiorerà le cose, lo prometto.
+1 Per sottolineare che è necessario mostrare prove alle persone, in particolare in questo caso.
Joe Strazzere
2014-10-03 18:38:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come posso riunire la mia vita familiare e lavorativa / la mia famiglia mi rispetta / il mio lavoro?

Non puoi continuare a toglierti ore dal tuo tempo di lavoro e prova a "coprirti" con il tuo capo. Fondamentalmente, qualsiasi cosa tu stia facendo, che non ammetteresti apertamente al tuo capo è discutibile. Alla fine questo ti raggiungerà e potrebbe avere gravi ripercussioni sul lavoro.

Sembra che qui ci siano solo due soluzioni reali: parlare in modo convincente con la tua famiglia o trovare un posto diverso per lavorare.

Può essere difficile per le famiglie che non capiscono il lavoro d'ufficio e il lavoro a distanza, vedere che stai davvero lavorando quando sei nella tua stanza al computer. Per alcune famiglie "stare nella tua stanza" significa che non lavori davvero, anche quando lo sei.

Siediti con i tuoi genitori. Spiega il lavoro che svolgi, cosa è coinvolto e il tipo di tempo ininterrotto necessario per completarlo. dite loro quali ore del giorno devono essere "ore di lavoro" (ad esempio 9:00 - 5:00) e quali no. Potresti anche considerare di mostrare loro cosa comporta una "giornata nella vita" del tuo lavoro.

Chiedi cosa devi fare per ottenere un'intera giornata di lavoro senza dover perdere tempo per fare a casa faccende domestiche, baby sitter, lavori sul prato, ecc. Forse tutte le faccende domestiche possono essere svolte fuori orario o nei fine settimana (proprio come farebbero se lavorassi in un ufficio). Forse hai bisogno di una serratura alla tua porta. Forse c'è uno spazio diverso nella tua casa diverso dalla tua stanza che trasmette meglio un senso di "lavoro". A volte è possibile allestire un ufficio nel seminterrato.

Se non funziona, dovrai trovare un altro posto dove svolgere il tuo lavoro.

Potresti riuscire a "lavorare da casa "lavorando in un luogo diverso dalla tua stanza. Forse una biblioteca, forse uno spazio in un'università locale, forse un bar. (Una volta ho avuto un lavoratore remoto che trascorreva ogni giorno in un bar per alcuni mesi. Alla caffetteria andava bene fintanto che ha effettivamente acquistato il caffè.)

Se te lo puoi permettere, alcune città ora hanno uffici condivisi. Fondamentalmente si affitta l'uso di un ufficio o di una scrivania e si dispone di alcuni servizi da ufficio condivisi. Potresti anche essere in grado di affittare una stanza inutilizzata a casa di un amico a buon mercato.

E se tutto il resto fallisce, potresti dover cercare un altro lavoro non remoto dove puoi guidare fino all'ufficio e lavorare senza dover fare le faccende domestiche allo stesso tempo.

Giusto per chiarire: con insabbiamento intendo essere sempre raggiungibile e controllare le e-mail ecc. E comportarmi come se fossi al computer / toilette in quel momento e facendo il tempo perso più tardi / di notte. La maggior parte delle cose del mio lavoro non dipendono dall'ora del giorno in cui vengono svolte. Quindi non prendo compagnia per cose private ma non sono contento di dover coprire tutto e fare più lavoro di notte, soprattutto quando altri fratelli non devono farlo perché non sono a casa. Le prossime cose come la caffetteria sono a ~ 10 km di distanza, quindi sarei interrogato sul perché
Lo farei e dovrei trovare una caffetteria che sia a posto. Gli uffici condivisi sono più di 50 km. Ho già provato a trovare un altro lavoro ma ho ricevuto solo risposte come "esperienza lavorativa insufficiente" / "abbiamo trovato una candidata più adatta" (ho sempre soddisfatto l'esperienza e altri requisiti)
normalmente no. Rispondo quando qualcuno mi contatta e faccio il mio lavoro (solo al di fuori degli "orari di ufficio"), quindi non riesce a notarlo (tranne forse in alcuni file di log che dicono quando è stato fatto). Ho tempo flessibile, quindi posso dire che stavo facendo gli straordinari di notte
Per il mio lavoro devo gestire 2 cose: essere raggiungibile da clienti / colleghi per compiti urgenti durante l'orario d'ufficio e ottenere il mio lavoro, quindi non avrei molti problemi quando lo scoprirà, tranne che il mio capo metterà in dubbio la mia raggiungibilità e forse l'onestà. Non mi è mai stato detto quando fare il mio lavoro ma solo fino a quando e quando devo essere raggiungibile. Con la configurazione attuale ho il problema di rimanere raggiungibile e che devo essere raggiungibile e lavorare su orari diversi, quindi sto facendo più ore di quelle scritte (annoto solo le ore che sto facendo lavoro)
Adam Davis
2014-10-03 19:05:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se intendi restare, e dovresti farlo se vitto e alloggio sono economici, allora devi imparare a dire di no. Ecco alcuni modi per farlo:

"Mi dispiace, non posso aiutarti in questo momento, sono nel bel mezzo di un compito." Facoltativamente, termina con "Posso aiutarti in 20-30 minuti". Quindi imposta un timer e esci a quell'ora. Fare questo in modo coerente probabilmente li incoraggerà a smettere di chiederti le piccole cose che vogliono fare immediatamente.

"Non posso dedicare così tanto tempo alla mia giornata lavorativa per fare commissioni, falciare il prato, ecc. Il mio orario di lavoro "principale" è compreso tra le 10:00 e le 16:00, quindi posso essere più flessibile al di fuori di tali orari, ma durante questo periodo non posso davvero dedicare più di 15 o 20 minuti ad attività non legate al lavoro ". Questo dovrebbe aiutarli a smettere di chiederti cose lunghe durante il tuo orario di lavoro principale.

Devi aiutarli a capire che non sei disponibile su base regolare. Una delle cose che stanno facendo è presumere che tu possa aiutarli tutto il tempo, ma la realtà è che non puoi e loro non lo capiscono. Fare quanto sopra aiuterà, ma per rafforzarlo, porta il tuo computer e telefono al bar, al parco, alla struttura di co-working o alla biblioteca in modo casuale 2-3 giorni a settimana. Se non segui un programma di quando potresti essere a casa e quando potresti non esserci, non possono più chiederti commissioni dell'ultimo minuto, devono pianificare in anticipo e darti più preavviso, o chiedere se sei lavorerà per casa in un dato giorno. Ti dà anche un po 'più di leva per dire ora: "Mi dispiace, ho un grande progetto su cui sto lavorando e non posso essere interrotto durante questo, quindi lavorerò in biblioteca oggi."

Inoltre, sii aperto e onesto con loro. Dite loro che avete bisogno di un preavviso per richieste che richiedono tempo. Di 'loro quando vieni interrotto che ti toglie tempo dal lavoro e che interrompere il corso dei tuoi pensieri causa problemi al tuo lavoro. Potrebbe essere necessario farlo ripetutamente, insieme a "No, ma posso aiutarti in seguito". Chiedi loro le faccende che puoi svolgere al di fuori del tuo orario di lavoro o un elenco di faccende regolari che vogliono che tu tenga al passo in modo da poter scegliere quando svolgerle e non devi mai essere interrotto per loro poiché si prendono cura di loro.

All'inizio sarà accidentato e frustrante, sia per te che per loro, ma finché imposti i confini e li rispetti, loro impareranno cosa sono.

Tieni presente che se vitto e alloggio sono gratuiti o scontati, dovresti assumerti qualche responsabilità aggiuntiva. Piuttosto che affrontare il problema come "Ho bisogno di convincerli a smettere di intromettersi", considera di affrontarlo come "Devo assicurarmi che sappiano quando sono disponibile e quando non lo sono e che sono felice di aiutare, ma deve adattarsi al mio programma di lavoro, non il contrario. "

È quello che cerco già di fare. Ho già stabilito la regola che lavoro almeno dalle 10 alle 5 ma poi sono arrivate cose come aiutare ad aprire il bicchiere di marmellata o prendere il fratello alle 2 (quando tutti gli altri non avevano tempo a causa di appuntamenti importanti e dove non posso cambiare l'ora;)) e hanno iniziato a prendere la regola meno rigida. I prossimi bar ecc. sono a 10 km di distanza in alto, quindi preferirei altre opzioni e sarei anche messo in discussione da altri. Inoltre, ciò non smetterebbe di pianificare le cose nei giorni in cui rimango a casa perché è quello che hanno fratelli e sorelle che lavorano a turni.
Come ho già detto, pago loro l'affitto irregolarmente fino a qualche centinaio di euro all'anno per vitto e alloggio e compro tutto da solo. Quindi è poco costoso.
Non credo che aprire un bicchiere di marmellata sia un grosso problema, anche se posso certamente capire perché la semplice interruzione sia frustrante. La verità è che succede anche in ufficio.
1. Loro sono liberi di chiedere, tu sei libero di scegliere. Il tuo problema è che scegli cose che ti metteranno a disagio, non importa per chi, non importa perché. Sei l'unico che può mai "prendere la regola meno rigida" dato che decidi tu quando muovere le gambe. 2. "Questo è quello che cerco già di fare". Stai chiaramente sbagliando. Mentre aprire un bicchiere di marmellata a volte può andare bene, ti stanno chiaramente abusando, e il fatto che non lo chiami "abuso" rivela che ci sono altri problemi sotto il cofano.
Come soluzione temporanea fino a quando non avrai imparato cosa significa "imparare a dire di no": se la comunicazione verbale è inefficace, potresti chiuderti nella stanza o mettere altri confini fisici che ti impediscono di aiutarli (il problema non è che loro chiedere aiuto). Questa domanda è in realtà più una questione di uno psicologo che di lavoro.
@ignis Mi piace l'idea di ulteriori confini fisici. Bloccare la porta, indossare le cuffie, riorganizzare lo spazio in modo che debbano intromettersi fisicamente nella stanza per attirare la sua attenzione, li scoraggerà in modo significativo dall'interrompere.
Nahkki
2014-10-03 18:09:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come è stato menzionato da altri poster, trasferirsi è una delle uniche vere soluzioni a questo problema. Capisco che sia culturalmente che economicamente questo può essere difficile, quindi esploriamo un paio di altre opzioni.

Non parli molto degli accordi sui soldi con la tua famiglia: paghi l'affitto? Stai aiutando a pagare i beni / servizi che usi? Alcune famiglie questo non è un grosso problema. Il bambino è il figlio del genitore e l'alloggio / i beni / il sostentamento viene naturale. MA non pagare per le cose può rendere molto difficile per alcuni genitori distinguere tra "figlio minorenne che gioca ai videogiochi" e "figlio adulto con un lavoro".

Inoltre sembra che le cose siano abbastanza caotiche: potrebbe esserti chiesto di falciare il prato oggi, prendere qualcuno quel giorno ... Inizia a impostare i programmi in anticipo. Se falciare il prato è qualcosa che fai per aiutare la famiglia, allora fai il piano che "falco il prato ogni sabato se il tempo è bello" e "Se il tempo è brutto potrei saltare una settimana ma lo recupererò il prossimo sabato. Taglierò il prato due volte al mese. " Che ne dici di "Vado a prendere mio fratello a scuola il mercoledì". Quando le persone hanno dei piani, è molto più facile attenersi ad altri programmi. Perché, ammettiamolo, con te a loro completa disposizione, perché i tuoi genitori dovrebbero cambiare qualcosa? Li hai formati (e ti hanno addestrato) che quando vogliono che accada qualcosa durante il giorno, lascerai il tuo lavoro (e come possono prenderlo sul serio se sei disposto a metterlo da parte per andare a falciare il prato?) E fare quello che hanno chiesto. Penso che valga la pena ripetere questo punto: se qualcuno è disposto a mettere da parte il proprio lavoro per svolgere le faccende domestiche, gli altri rispetteranno quel lavoro (e quella persona) di meno. È solo il modo in cui la maggior parte delle culture pensa al lavoro. Lavori importanti, secondo la linea di pensiero, sono lavori da cui non puoi allontanarti per svolgere le faccende. Ergo, coloro che possono entrare e uscire dall'ufficio, volenti o nolenti, non stanno facendo "veri lavori".

Alla fine della giornata la tua domanda è molto meno sul posto di lavoro e molto di più sulla negoziazione sia delle differenze generazionali che della transizione tra bambino e adulto agli occhi dei tuoi genitori. Alla fine saresti meglio servito guadagnando distanza in qualche modo. Se non vuoi o non sei in grado di trasferirti (il che è comprensibile) un altro buon modo per ottenere questa distanza sarebbe iniziare a lavorare da qualche altra parte. A seconda di dove vivi, ci sono luoghi di co-working in molte città / paesi / comunità. Con una piccola quota associativa puoi entrare quasi in qualsiasi momento per lavorare e avere uno spazio / ufficio / attrezzatura riservati. Opzioni alternative potrebbero essere affittare una stanza da qualche parte / qualcuno per poterci allenare o lavorare in una biblioteca o in un bar.

Alla fine l'unica soluzione che cambierà qualcosa richiederà molte cose diverse dal tuo fine: fare un programma e rispettarlo sia per quanto riguarda i tempi di lavoro che le faccende / assistenza. Considera la possibilità di formalizzare la tua assistenza familiare basata sull'attività economica e monetaria (pagamento dell'affitto, ecc.), Trova un posto "separato" da dove dormi per lavorare. Idealmente questo posto dovrebbe essere fuori casa tua.

Gli pago irregolarmente l'affitto fino ad almeno qualche centinaio di euro all'anno. I vestiti ecc. Vengono acquistati da me La maggior parte delle attività è irregolare. Ad esempio, andare a prendere un fratello: condividiamo il viaggio con i vicini, quindi la nostra famiglia lo fa circa ogni tre settimane. Quindi dipende da se mia madre ha un appuntamento importante in quel momento, come medico, appuntamento governativo, .... La falciatura del prato era solo un esempio e veniva eseguita solo una volta al mese. La maggior parte dei compiti sono attività una tantum come aiutare a trasportare mobili. Vivo in una zona più fuorigioco della città. Il prossimo internet cafè è a ~ 10 km, il co-working 50 km
Ho già risposto alla maggior parte delle richieste con "più tardi" quando possibile, ma sto riassumendo.
Pagare loro l'affitto in modo irregolare non aiuta a rafforzare il fatto che sei un adulto indipendente con un lavoro. Questa risposta spiega perché è necessario impostare orari ove possibile, non perché sarebbe necessariamente più conveniente per te, ma perché di conseguenza ti rispetteranno di più.
hmmm. Penserò a questo punto di vista
vascowhite
2014-10-04 12:09:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono molti buoni consigli nelle altre risposte a questa domanda, ma sento il bisogno di aggiungere un altro punto di vista.

La tua domanda e i tuoi commenti alle risposte fornite mi portano a credere che tu sei almeno parte del problema.

sveglia alle 8-10

Può darsi che questo dia ai tuoi genitori l'impressione che ti manchi la disciplina e che tu non prenda sul serio il tuo lavoro. Se non lo fai, perché dovrebbero farlo i tuoi genitori?

Ogni giorno di lavoro, alzati in tempo per mangiare e vestirti, poi vai al lavoro. Dì "Bene, ora vado a lavorare" in modo che i tuoi genitori capiscano il messaggio. Se hai un inizio e una fine definiti per la tua giornata lavorativa, darai l'impressione di avere un "lavoro adeguato".

Li pago già irregolarmente per vitto e alloggio

Parla con i tuoi genitori e concorda un affitto mensile che paghi lo stesso giorno ogni mese. Questo ti darà una posizione più forte in casa e aiuterà i tuoi genitori a capire che ora sei un adulto.

In breve, se inizi a comportarti come l'adulto che sei e non il bambino dove, allora i tuoi genitori inizieranno a trattarti come tale. Tuttavia, per guadagnarti il ​​loro rispetto, devi portare un po 'di disciplina nella tua vita e dimostrare che meriti di essere trattato come un adulto con una carriera.

Oltre a mostrare impegno per il lavoro, andare a letto e alzarsi all'orario abituale per quella famiglia sembrerebbe più adulto dal punto di vista dei genitori.
In che modo lavorare con orari flessibili indica una mancanza di disciplina e dà l'impressione che il richiedente non prenda sul serio il proprio lavoro? Si potrebbe ugualmente sostenere che lavorare con un rigido 9-5: 30 (o qualunque orario tu consideri normale) indica che la persona non ha investimenti nel proprio lavoro e lo vede solo come un modo per riempire le ore della giornata e guadagnare denaro.
La tua opinione che dormire fino a tardi dimostri una mancanza di disciplina è sbagliata. Forse credi che "svegliarsi più tardi" sia lo stesso di "svegliarsi tardi"? Considera che molti operai si alzano alle 2 o 3 del pomeriggio per un turno 16000000, i poliziotti che sorvegliano le tue strade dalle 00:00 alle 08:00 ogni mattina si svegliano mentre stai lavando i piatti, i chirurghi di guardia potrebbero passare solo 4 ore in ufficio e i soldati dormono quando e dove possono. Nessuno considererebbe i suddetti lavoratori privi di "posti di lavoro adeguati" come lei dice. La parte importante è essere disponibili al momento previsto.
@AndrewKozak Non dico che dormire fino a tardi = mancanza di disciplina, io stesso lavoro ore insolite. Sto dicendo che la domanda del PO e le risposte ai commenti mi portano a credere che parte del problema __in questo caso__ sia la mancanza di disciplina. Non stavo esprimendo un giudizio su orari insoliti / flessibili, stavo offrendo consigli su un caso particolare.
@DavidRicherby Vedi il mio commento sopra.
-1: Questo è assurdo ed è _precisamente_ il tipo di atteggiamento che rende così difficile lavorare a casa, per non parlare del lavoro _ ovunque_ per il 15% della popolazione mondiale che lotta quotidianamente e invisibilmente con il Disturbo della fase del sonno ritardato. Mi vergogno di vedere questo atteggiamento propagarsi su un sito professionale.
@LightnessRacesinOrbit Hai diritto alla tua opinione, come lo sono io. Non sto commentando i lavoratori a casa in generale qui, sto commentando questo caso particolare. Non capisco perché le persone sembrano insistere nel prendere una visione su una domanda qui come una visione generale su tutto nel mondo intero. Questo è ciò che è assurdo! Alcuni lavoratori a casa devono rendersi conto che lavorare a casa con successo richiede più disciplina che andare al lavoro. A mio parere il PO fa parte di quella piccola minoranza.
continua: - Io personalmente passo circa 6 mesi all'anno lavorando da casa e il mio compagno lo fa tutto l'anno, ne so un po '. Non vedo alcun riferimento al Disturbo della fase del sonno ritardato nell'OP o in nessuno dei commenti o delle risposte, quindi non so perché lo sollevi. Non ho detto da nessuna parte nella mia risposta che il problema sia lavorare da casa.
Il tuo atteggiamento nei confronti di coloro che sono più produttivi nel corso della giornata è chiaro dalla tua risposta e riguarda entrambe le categorie di persone che ho citato. Non è la mia "opinione", è la mia profonda e sfortunata esperienza e quella di innumerevoli persone con cui ho discusso di questo fenomeno. Lavorare da casa _non_ richiede intrinsecamente più disciplina, ma quando vai in giro a dirlo, diffondi un mito che danneggia quelle persone su base giornaliera.
@LightnessRacesinOrbit 'those' è plurale, la mia risposta si riferisce a un singolo caso. Ecco perché non capisco davvero i tuoi commenti. Sembra che tu pensi che io abbia un programma contro i lavoratori a casa, non riesco a capire perché. Questo è il mio ultimo commento qui.
@vascowhite Grazie per aver chiarito la tua risposta. Penso che le tue modifiche rendano più evidente che ti stavi concentrando sulla possibile percezione che le ore flessibili di OP stavano dando agli altri rispetto al suo livello di disciplina.
@vascowhite Continui a dire che la tua opinione è limitata a questo caso in particolare, ma nessuno dei tuoi ragionamenti dichiarati per l'opinione è specifico per questo caso. Semplicemente dire che non stai prevenendo ingiustamente non lo rende così. L'unico aspetto a cui hai fatto riferimento qui è il semplice fatto che le ore e i pagamenti non sono rigorosamente definiti e hai concluso da questo che lui è "non disciplinato" e "non si comporta come un adulto". Quindi come puoi onestamente affermare che questo * non * è un giudizio sul lavoro flessibile in generale? Non hai detto assolutamente nulla per contraddire le critiche ricevute.
Ho le stesse preoccupazioni degli altri sulla tua opinione sul tempo di veglia, ma il tuo secondo suggerimento riguardo a un affitto regolare e definito è la frizione. Stavo per aggiungere una risposta per parlare proprio di questo. Il vero problema qui è l'equilibrio del potere, e fissare un affitto che viene pagato ogni mese (mai in ritardo) sposta il rapporto più verso uno dei pari adulti, piuttosto che genitore-figlio. È lo stesso effetto del trasloco, ma in questo caso è più praticabile.
@LightnessRacesinOrbit una rapida ricerca su Google di DSPD [ha rivelato] (https://en.wikipedia.org/wiki/Delayed_sleep_phase_disorder#Epidemiology) un errore nella tua figura. È lo ** 0,15% ** della popolazione colpita, ** non il 15% **.
@DanHenderson: Hah, vero. Ricordo di aver pensato che fosse più alto di quanto avrei pensato ^ _ ^
gnasher729
2014-10-03 17:07:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro da casa abbastanza spesso. Al momento giusto, dico a mia moglie "Adesso vado a lavorare", "Adesso sono al lavoro", o "Adesso sono tornato a casa". Posso prendermi un'ora di pausa e poi la sera dovrò lavorare più a lungo.

La tua famiglia ha davvero bisogno di accettare che tu sia al lavoro. Se non possono accettarlo, diglielo ancora e ancora finché non lo ottengono.

e ha bisogno di accettare davvero che non può essere una sanguisuga sui suoi genitori per tutta l'eternità. Ha bisogno di iniziare a pagare i suoi debiti nella casa di famiglia, pagare l'affitto, pagare la spesa ... Tutto il suo sproloquio sembra che stia solo facendo dei lavoretti nel soggiorno dei suoi genitori per fare soldi con la birra per le serate al pub.
Questo è un problema separato e non correlato al posto di lavoro. Se esce ogni mattina, va a lavorare e torna la sera (come ha fatto in passato per la stessa azienda), la situazione sarebbe esattamente la stessa. E a me la situazione suona come un lavoro a tempo pieno con orari di lavoro molto flessibili.
Pere
2017-03-21 15:04:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Altri hanno suggerito di trasferirsi, anche se può essere molto costoso, persino troppo costoso per il tuo reddito.

Tuttavia, esiste una soluzione mista più economica: spostare il tuo posto di lavoro. Affittare un piccolo ufficio può essere più economico dell'affitto di un alloggio, oppure puoi provare il coworking, che è probabilmente più economico che affittare una stanza in un appartamento condiviso.

Questo è un duplicato di ciò che è già menzionato nella risposta accettata.
user27490
2014-10-04 00:11:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La soluzione è semplice, bastano tre cose:

  • Un secondo telefono per l'ufficio di casa
  • Una serratura per la porta
  • Uno scudo con scritto a caratteri cubitali AL LAVORO

Rispondi solo al telefono, nessuna richiesta alla porta. La tua risposta predefinita è "Sono in città XY (a 100 km di distanza) al lavoro, vuoi davvero che interrompa il mio lavoro, chieda al mio capo di andarsene per alcune ore e poi guidi a casa adesso per falciare il prato? aspetta? ".

Trattali come bambini che non capiscono niente e ignorano quello che dicono, questo probabilmente non cambierà mai.

E supponendo che tu abbia qualche scusa o motivazione motivo per cui non puoi farlo, non importa. Devi risolvere questo problema presto, o perderai il lavoro. Devi essere crudele se necessario, o perderai il lavoro.

E poi starai seduto tutto il giorno a casa, giocherai al computer e ascolterai le stesse lamentele. Per sempre!

Buona fortuna.

Ciò renderebbe effettivamente il problema più complicato invece di fornire una soluzione praticabile.
Ignora quello che dicono. Sì, ottima soluzione. * alza gli occhi *
Questo potrebbe essere fattibile con i coetanei, ma un bambino in età lavorativa, che vive ancora a casa dei genitori, riceve un regalo molto prezioso. I loro genitori sono nella posizione di potere e autorità in questa relazione fino al momento in cui l'OP si trasferisce.
Teacher KSHuang
2017-03-21 16:21:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciao, dolce casa,

So che molte persone hanno proposto soluzioni, ma eccone una che non ricordo di aver visto:

Hai considerato di trasferire i tuoi genitori fuori di casa?

Ecco la logica della mia proposta:

1) Come molte persone hanno sottolineato, devi dimostrare la tua "ricchezza" e il valore del tuo lavoro.

Quale modo migliore per dimostrare la tua ricchezza e il valore del tuo lavoro che dimostrare letteralmente la tua ricchezza e il valore dei tuoi genitori?

2) I miei genitori, che ho avuto la fortuna di avermi cresciuto per tutta la vita, mi hanno sempre dato le cose migliori e più nuove.

Io consideri giusto e in forma che anche loro ricevano il meglio e il più nuovo da me.

Quando me ne vado, sono io quello che ottiene il nuovo posto e le cose nuove.

Ma quando trasferisco i miei genitori, sono loro che ottengono il nuovo posto e le cose nuove.

blockquot e>

Il fatto è che il modo in cui vedo questa situazione è lo stesso che vedo ogni volta che incontro oppositori.

Rendendo la nostra famiglia e i nostri oppositori una parte della soluzione, non hanno possibilità di essere una parte del problema.

Immagino che sembri che li stia corrompendo, ma poiché sono i miei cari, lo vedo come una ricompensa e un dono, invece che come semplice corruzione.

Cosa ne pensi?

Vedo che hai menzionato che paghi già l'affitto in modo irregolare.

Allora che ne dici di pagare un mutuo ogni mese regolarmente a aiutarli a vederti come un adulto?

Buona fortuna.

assp1r1n3
2014-10-06 16:00:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Opzione 1: devi parlare davvero con i tuoi genitori e mostrare loro esempi del tuo lavoro. Prova ad aumentare il numero di videoconferenze (spero che tu le abbia) con i tuoi colleghi, in modo che sentano le loro voci uscire dalla tua stanza, dimostrando che sei impegnato ora.

Opzione 2: se quello non funziona, puoi provare il coworking space. È una soluzione molto più semplice, fluida ed economica (!) Del problema. Non c'è bisogno di perdere tempo con il trasloco. Trova quello più vicino a casa tua e sei a posto. Anche se ti svegli alle 10, dato che il centro di coworking è vicino a casa tua, questo dovrebbe fare una seria impressione sui tuoi genitori.

questo non sembra offrire nulla di sostanziale rispetto ai punti fatti e spiegati nelle precedenti 10 risposte
Proprio ora sto cercando ulteriori informazioni. Il fatto che la mia risposta attuale non contenga nulla di nuovo su 10 esistenti non significa che sia la risposta definitiva.
@assp1r1n3 Se la tua risposta attuale non offre nulla di nuovo, non pubblicarla. Se stai cercando nuove informazioni da condividere, condividile quando le trovi. Pubblicando in anticipo per il bene della pubblicazione, ottieni voti negativi che altrimenti non avresti ottenuto.
Non vale un voto negativo per me, ma nemmeno un voto positivo. Non ho davvero il punto di ripetere ciò che è già stato detto in nessuna conversazione. Prende solo tempo ed energia dagli altri. Ironia della sorte, questo si adatta anche alla tua risposta: vuoi aumentare la quantità di conferenze, risucchiando tempo ed energia dagli altri. Consiglio ben intenzionato: per favore diventa più empatico


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...