Domanda:
Come studente, come dovrebbe essere descritta la familiarità con il linguaggio di programmazione in un CV / curriculum
Unknown Kid
2012-05-09 07:46:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono uno studente di informatica del secondo anno e stavo per fare domanda presso Microsoft come Microsoft Student Partner. Devo creare un CV / curriculum.

Tecnicamente non ho alcuna esperienza lavorativa da quando sto ancora studiando al college, ma sono interessato a candidarmi come Microsoft Student Partner presso Microsoft qui a il mio paese.

Mi chiedo, dato che sono uno studente con poca esperienza professionale nell'uso di una lingua, come faccio a elencare le lingue che conosco e a cui sono abituato / a cui sono più esposto?

Ecco un esempio della mia confusione, usando la mia situazione: la mia scuola si concentra sulla tecnologia Java quindi sono più esposto a Java, ma lo scorso trimestre ho studiato da solo C # .NET per un certo corso dove ho creato un semplice sistema di amministrazione del paziente con Windows form. Mi trovo bene con C # .NET ma non ne so tutto; Conosco LINQ TO SQL e alcune librerie che ha. So di trovarmi a mio agio a lavorare con entrambi i linguaggi (C # e Java), quindi come descriverlo nel mio curriculum?

Ho anche familiarità con i linguaggi di scripting e markup come Javascript, PHP, HTML, CSS e XML, ma ancora una volta non ho molta visibilità professionale con loro. Come posso elencarli anche se ho familiarità con le lingue?

Sette risposte:
#1
+58
Gort the Robot
2012-05-10 07:28:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un responsabile delle assunzioni, ho fatto molte interviste e letto molti curriculum. Quello che posso dirti è che se elenchi una lingua o una tecnologia in una sezione "competenze" di un curriculum, e io ne sono a conoscenza, ti farò domande tecniche dettagliate al riguardo, anche se non è strettamente parlando un requisiti di lavoro. In altre parole, elenca le cose che ti senti a tuo agio rispondendo a domande dettagliate. La mia sensazione è che se lo metti qui, stai affermando qualcosa, e se puoi sostenerlo o meno mi dice molto su tutto il resto che asserisci sul tuo curriculum e nell'intervista.

Questo è completamente separato dall'esperienza lavorativa. Se conosci C ++ e sei pronto a rispondere a domande su di esso, inseriscilo in una sezione delle competenze anche se non hai mai scritto una riga di codice C ++ professionalmente. Come manager, ciò che conta per me è che tu lo sappia. L'esperienza lavorativa è solo un modo per dimostrarlo.

In caso di dubbio, sii semplicemente esplicito. In passato ho avuto righe come "Esperto in C ++, competente in Python, qualche conoscenza di Java" sul mio curriculum.

Al di fuori della sezione delle abilità, elenca tutto ciò che hai usato, anche se lo hai solo avere una conoscenza passeggera. Se dici "progetto di sei settimane che utilizza JavaScript", non presumo che tu sia un esperto fintanto che non viene fuori nell'intervista che era "progetto di sei settimane seduto accanto a un ragazzo che ha usato JavaScript" . La triste verità è che molti reparti delle risorse umane utilizzano la corrispondenza delle parole chiave e rifiuteranno felicemente le persone che non corrispondono. A volte devi solo assicurarti che la parola chiave sia presente per mettere il curriculum davanti agli occhi di qualcuno che conosce la tecnologia.

Assicurati solo di mantenerlo onesto, perché la cosa peggiore in assoluto che può accadere in un'intervista è che l'intervistatore abbia l'impressione che il tuo curriculum sia gonfiato. Metterà in discussione tutto ciò che fai sai. Molto meglio essere completamente onesti. Abbiamo assunto molte persone che hanno detto "Non lo so" nelle interviste, ma nessuno che ha tentato di bluffare con affermazioni di conoscenza che non avevano.

#2
+30
jcmeloni
2012-05-09 16:57:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando insegno agli studenti come creare il curriculum e la lettera di presentazione, ricordo innanzitutto agli studenti che quando si candidano per posizioni a livello di studente o di primo livello, il responsabile delle assunzioni presume una mancanza di esperienza lavorativa e poca familiarità con gli aspetti professionali della carriera (in questo caso, conoscenza approfondita dei linguaggi di programmazione).

Di norma, prima ricorda dove ti posizioni e comprendi le aspettative a quel livello. Quindi, quando elenchi (e fai solo un elenco puntato) la tua esperienza nel linguaggio di programmazione, elenca quelli che ti senti a tuo agio nel varcare la soglia e utilizzare dal primo giorno, per completare le attività e le responsabilità richieste a un dipendente di livello base. Inoltre, non è irragionevole per uno studente elencare il numero di anni di lavoro nella lingua, per renderlo ancora più chiaro (ad esempio "C # .Net - meno di un anno; JavaScript - 1 anno; ecc.).

Nella tua lettera di presentazione , questo è il posto in cui espandere le informazioni nel tuo curriculum; vuoi che la tua lettera di presentazione e il tuo curriculum lavorino l'uno con l'altro per dipingere un completo foto di te. Nella tua istanza specifica, date le informazioni che hai fornito, inserisco l'elenco delle lingue nel tuo curriculum, quindi nella lettera di presentazione dico qualcosa del tipo "Come puoi vedere nel mio curriculum, ho familiarità con Java e C # .Net. I miei corsi si sono concentrati principalmente su Java, ma ho anche creato un sistema di amministrazione dei pazienti di base utilizzando C # .Net come parte di un progetto di un semestre. "Questo è tutto.

Come studente, non lo sei ci si aspetta che tu sappia tutto. devi che tu sia sincero su ciò che sai, i limiti di tale conoscenza e crei i tuoi documenti su di te per riflettere questo.

Lettera di presentazione? Cos'è quello? per quanto ne so, è fortemente consigliato che il CV sia una singola pagina.
@kuhaku Guarda questa definizione di lettera di presentazione: http://jobsearch.about.com/od/coverletters/a/aa030401a.htm
Sì, ormai ne ho letto, non è comune dove vivo quindi non ne ho mai sentito parlare.
La cosa del curriculum di 1 pagina deve andare via e non tornare mai più.Potrebbe funzionare per lavori non tecnologici, ma non si adatta davvero a lavori tecnologici.
#3
+26
Timothy Jones
2012-05-10 10:12:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le informazioni che ti sei dilettato in altre lingue (possibilmente al di fuori del tuo corso) sono utili a un datore di lavoro. Tuttavia, come altri hanno detto, non vuoi rappresentare la familiarità con un linguaggio o una tecnologia con cui ti sei solo dilettato.

Non c'è motivo per cui non puoi semplicemente elencare le tue competenze insieme a ciascuna lingua o libreria. Potresti farlo in modo quantitativo (numero di progetti completati, numero di anni di esperienza), oppure potresti qualificarlo con una sorta di etichetta. L'ho visto fare usando un analogo alle lingue parlate come questo:

Linguaggi di programmazione :
Nativamente fluente: C, Java, JavaScript
Discorso fluente: Perl, PHP, Bash
Turista: Ruby, Go, Groovy

Ovviamente, tieni presente che ti potrebbero essere poste domande difficili su qualsiasi cosa dici "esperto" o "madrelingua" - e come studente, nessuno si aspetta un livello di competenza esperto. Di conseguenza, potrebbero piacerti anche:

Linguaggi di programmazione :
Più esperti con C, Java e JavaScript
Qualche esperienza con Perl, PHP e Bash
Dabbled in Ruby, Go e Groovy

Alcuni curriculum eseguono questo elenco insieme come un singolo paragrafo. Tuttavia, preferisco questo stile di elenco al paragrafo di testo, poiché è molto più facile da scansionare. Il tuo curriculum è il tuo volantino e dovrebbe essere facile da digerire dal lettore.

Come studente, potresti non avere molta esperienza lavorativa, ma puoi elencare i progetti che hai completato (sia compiti che extra curriculare - punti extra se hai abbastanza progetti extracurriculari per una nuova sezione). Quando lo fai, elenca definitivamente le tecnologie che hai utilizzato: le informazioni su ciò che hai ottenuto con una lingua sono un ottimo indicatore di competenza.

Infine, ricorda che non è un problema dire "Non lo so" in un'intervista, a meno che il tuo curriculum non faccia sembrare che tu abbia detto di sì (quindi non mentire mai sul tuo curriculum).

Può imprecare in: C ++, Bash
#4
+6
Robert Greiner
2012-05-09 20:04:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Modifica: ho cambiato la mia opinione su questo aspetto da quando ho risposto a questa domanda. Alcune delle linee guida più recenti in uscita ti consigliano di non elencare le competenze tecniche, perché sono un residuo dei giorni in cui la ricerca automatica dei curriculum era fatta davvero male.

Non mi arrabbierò con te se aggiungi una sezione (e se lo fai, mi sembra che il mio consiglio di seguito valga ancora), tuttavia, ho rimosso questa sezione dal mio curriculum con grande successo.


Nel mio curriculum ho una sezione per i linguaggi di programmazione che conosco e un'altra sezione separata per quelli che conosco.

Questo mi permette di coprire la mia ampiezza di conoscenza senza potenzialmente travisare me stesso.

Se hai intenzione di elencare una lingua con cui hai meno familiarità, dovresti assolutamente denotarlo in qualche modo sul tuo curriculum o ti stai preparando per un potenziale incubo quando vai per il colloquio.

Se non ti senti nemmeno a tuo agio nel dire che hai familiarità con una lingua, dovresti lasciarla completamente fuori.

Niente è peggio e piuttosto che avere un intervistatore che ti fa una semplice domanda che dovresti sapere (in base a ciò che dice il tuo curriculum) solo per farti dire che non puoi rispondere. È un modo sicuro per non essere assunto.

Una domanda, non ho alcuna esperienza lavorativa, sarebbe utile se aggiungessi i miei lavori collegiali nel mio CV / CV?
Si Credo di si. A questo punto, vuoi dimostrare al tuo datore di lavoro che sei equilibrato e sei interessato ad altre cose al di fuori del lavoro. Aggiungi tutta quella roba ed eliminala gradualmente man mano che acquisisci una vera esperienza.
#5
+4
jefflunt
2012-05-09 08:25:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con qualsiasi set di abilità, indipendentemente dal tuo campo o dall'azienda per cui ti candidi, vuoi provare a scoprire cosa è più prezioso di quella competenza per l'azienda che stai applicando.

Ad esempio, se facessi domanda per far parte di un team C #, dovresti concentrarti sui progetti che hai costruito in quel linguaggio. Dato che sei uno studente e non hai costruito cose per un'azienda, mi concentrerei su ciò che hai costruito nei progetti di squadra e nello sviluppo indipendente. Per i progetti di gruppo, elenca il ruolo che hai svolto nel team (leader del team, designer, architetto, programmatore, ecc.) E un po 'del progetto stesso.

Per le persone alle prime armi o per gli studenti che stanno facendo domanda per alcuni dei primi lavori nel loro campo, trovo che spesso ci si concentri sull'elencazione delle competenze nel tentativo di "riempire lo spazio" nel curriculum. Tuttavia, se hai progetti open source, o progetti i cui team hanno pubblicato il loro software, o anche un sito web in cui pubblichi le tue cose, penso che sia importante farlo uscire, guardati intorno per vedere cosa stanno facendo le altre persone, e seguire la tua passione dove ti porta.

Un'ultima cosa specifica per il programmatore, vorrei ottenere un account su StackOverflow e iniziare a rispondere alle domande. Se ti piace aiutare le persone, StackOverflow può mostrare molte cose in modo imparziale - la tua capacità e il desiderio di insegnare agli altri, il tuo processo di pensiero, le tecnologie che conosci veramente - e sono tutte votate dalla comunità, quindi è molto più difficile "fingere" di sapere qualcosa a meno che tu non lo sappia davvero. Ci sono tantissime domande sempre disponibili a ogni livello di abilità e quasi in tutte le lingue, quindi non dovresti avere problemi a trovare domande su cui puoi dimostrare le tue abilità.

Come commento a margine, dal momento che hai detto che stai cercando un esempio, puoi vedere il mio profilo StackExchange Careers: http://careers.stackoverflow.com/jefflunt - il vantaggio qui è che tutti i dati sulle competenze vengono estratti da StackOverflow.com direttamente e aggiornato automaticamente. Avere buone statistiche ** NON ** ti rende un ottimo programmatore, ma aiuta i datori di lavoro a sapere quali abilità hai dimostrato una certa abilità e possono leggere le domande e le risposte che scrivi.
Domanda però, in quale parte del mio curriculum metterei i progetti del Team che ho fatto? quale sezione? o come li raggrupperesti? "Progetti di squadra"? Scrivo blog su Javascript e C # dovrebbe includerlo nel mio curriculum? nel mio blog ci sono guide e piccoli consigli e trucchi per quella certa lingua vale la pena aggiungerla nel mio curriculum?
Sono più un tipo di persona che riprende in forma libera. Mi piace il layout seguito da careers.stackoverflow.com, soprattutto per quanto riguarda il software, ma in realtà puoi fare quello che vuoi. Aggiungere una sezione "progetti e scritti" al tuo curriculum sembra corretto. Ricorda, lo scopo del curriculum è comunicare quali abilità hai che il lavoro avrebbe bisogno. Tendo a utilizzare l'offerta di lavoro stesso come guida su cosa includere ed escludere. Abbina il curriculum all'offerta di lavoro, aggiungi un po 'di te e del tuo blog e questo è il modo in cui creare un buon curriculum. Questa è solo l'opinione di una persona.
#6
+4
anonymous
2012-05-10 04:53:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sul curriculum stesso, vorrei semplicemente elencarle, ad esempio, sul mio CV attualmente ha quanto segue:

COMPETENZE CHIAVE
Linguaggi di programmazione: C, C ++, C #, CSS, Java, JavaScript, Perl, PHP, PL / SQL, Python, SQL, Visual Basic 6, Visual Basic .NET, Visual Basic for Applications, XHTML, XSLT, XML
Database: Microsoft SQL Server, MySQL, Oracle da 9i a 11g
Framework: ASP.NET, ASP.NET MVC, jQuery, jQuery UI
Processi formali di ingegneria del software
Release Engineering / Continuous Integration

Periodicamente esamino e rimuovo o aggiungo alcune lingue, ma ne uso la regola secondo cui devo sentirmi almeno a mio agio a lavorare con la lingua e che il tempo di "accelerazione" per tornare ad usarlo ampiamente non sarebbe troppo. Inoltre, quando si tratta di cercare un lavoro, la maggior parte delle persone vorrà sfogliare le lingue che conosci in un formato conciso invece di passare attraverso tutta la tua esperienza lavorativa.

A seconda di chi sei fare domanda con loro vorrà che tu dia un voto sull'uso della lingua e cioè dove dovresti stare attento e molto onesto su quanto sei a tuo agio con alcune delle lingue. Potresti riuscire a farla franca elencando un gruppo su un CV se non dai livelli di abilità ma una volta che ti chiedono livelli di abilità sii onesto. In pratica, dubiteranno che un neolaureato sia un esperto di una lingua (direi questo punto però, se la scuola usa Java come lingua franca per le lezioni, potresti essere in grado di farla franca) quindi essere consapevoli anche di questo.

Non va bene se li separerò secondo i loro criteri? per esempio. Linguaggi di programmazione: java, C #, C ++, C. Linguaggi di scripting: Javascript, PHP, SQL?
@UnknownKid - Difficile da dire perché dipende davvero da chi finisce per guardarlo. Per la maggior parte delle persone al di fuori dell'IT potrebbero non conoscere la differenza e in realtà li confonderebbe.
Sono sempre scettico quando vedo una riga come "Linguaggi di programmazione: C, C ++, C #, CSS, Java, JavaScript, Perl, PHP, PL / SQL, Python, SQL". È molto raro che qualcuno abbia una vera abilità in tutti questi, e mai nel caso di un neolaureato. Se stavi intervistando con il mio outfit potresti aspettarti molte domande profonde su ognuna di queste. Non ci aspettiamo che tutti sappiano tutto, ma non ci piace che ci mentano.
@JimInTexas - Il resto del mio CV giustifica elencarli tutti e sono abbastanza diretto con le mie risposte alle persone (cioè "In genere devo leggere il codice C per convertirlo in Java e ho recentemente seguito un corso di programmazione di sistemi in C . "). Le lingue che non conosco più così bene (ad esempio ColdFusion) vengono eliminate gradualmente.
@JimInTexas - Una volta che conosci molto bene una lingua, di solito è abbastanza facile imparare una seconda lingua simile abbastanza rapidamente. Dopo aver imparato abbastanza lingue (forse 2 di ciascuna: procedurale, OOP, funzionale), la maggior parte sarà abbastanza semplice da imparare.
Alcune persone possono conoscere tutti i dettagli di una lingua e comunque creare software scadente con essa.Al contrario, alcuni possono produrre un buon software con solo una familiarità passeggera in una data lingua, a condizione che siano solidi sui fondamenti.
#7
+1
ventsyv
2015-10-05 05:35:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Elenca solo tutto ciò con cui ti senti a tuo agio. Penso che un semestre di esperienza sia abbastanza buono, chiunque ti intervisterà saprà che sei uno studente e non si aspetterà un sacco di esperienza. Aspettati che ti venga chiesto di descrivere la tua esperienza, il tipo di progetti su cui hai lavorato, quanto erano grandi ecc. Ecc. Ovviamente non vuoi elencare qualcosa in cui non puoi scrivere un semplice loop.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...