Domanda:
Colleghi che parlano un'altra lingua e questo influisce sul lavoro
Rose
2019-08-07 12:11:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono a conoscenza delle seguenti domande, ma sento che qui non si applicano completamente a causa del problema della riunione (punto 2 di seguito):

Tutti al lavoro tranne me parlano un'altra lingua

Come comportarsi con i colleghi che parlano in un'altra lingua? [duplicato]

Come posso convincere i miei colleghi a parlare una lingua che capisco?

Un po 'di storia di fondo: sono passato a un paese del Nord Europa circa due anni fa per i miei studi. Non avevo intenzione di restare qui a lungo, ma le circostanze sono cambiate, quindi sono ancora qui. Mi sono laureato al college meno di un anno fa e da allora ho ottenuto un lavoro a tempo pieno. Non ho fatto domanda per il lavoro, ma sono stato fortemente consigliato da un mio ex collega (Alex) che è tornato a lavorare presso l'azienda in cui lavoro attualmente. Ha già lavorato con me e sapeva che non conoscevo la lingua locale (chiamiamolo Dothraki per evitare di fornire una posizione esatta).

L'azienda per cui lavoro è piuttosto piccola, meno di 20 dipendenti. Tutti loro hanno il Dothraki come lingua madre, ma tutti hanno anche un ottimo livello di inglese scritto e parlato. In realtà, la maggior parte delle persone in questo paese parla inglese. Ho provato a imparare Dothraki per un po '. Penso di capire circa il 20 percento delle conversazioni. Per alcuni motivi personali (principalmente legati alla salute mentale) ho smesso di imparare Dothraki e non tornerò ad impararlo nel prossimo futuro.

Capisco molto bene che Dothraki sarà utilizzato principalmente per le interazioni sociali in ufficio e sono molto d'accordo con questo. Tuttavia ho accettato la posizione partendo dal presupposto che le questioni lavorative sarebbero state discusse in inglese, il che avrebbe senso solo perché non conosco Dothraki. Lavoro come sviluppatore di software se questo fa la differenza. Lavoro in una bella azienda in cui i vantaggi sono buoni (che in realtà è il caso della maggior parte delle aziende private in questo paese). Anche il lavoro è abbastanza interessante e, date le dimensioni dell'azienda, posso fare molte cose diverse e sviluppare le mie capacità.

Per un po 'le cose sono andate bene. Stavo principalmente lavorando con Alex su un progetto. Poiché eravamo solo noi due a lavorarci, tutte quelle conversazioni di lavoro si sono svolte in inglese. Ma le cose hanno iniziato a cambiare ultimamente e ora stanno influenzando negativamente il mio lavoro.

  • Capita sempre più spesso che cerco di risolvere un bug o di aiutare un collega (di solito su loro richiesta) e che entrambi stiamo attivamente cercando di scoprire da dove viene il problema. Ogni volta che ciò accade, una terza persona (non sempre la stessa) entra e chiede del bug in Dothraki. Questo fa sì che entrambi i miei colleghi inizino a parlare insieme in Dothraki del bug e mi ignorano completamente. Di solito cerco di dire alcune cose in inglese perché si rendano conto che sono ancora qui, ma lo ignorano. Dopo pochi minuti torno alla mia scrivania perché mi sento escluso. A volte mi informano di quello che hanno capito, ma non sempre. Questo mi impedisce anche di intervenire con le soluzioni proposte, anche se il codice discusso è quello che ho realizzato.
  • Sono andato a una riunione sul mio progetto e hanno deciso di farlo in inglese in modo che potessi capire e anche dare la mia opinione sull'argomento. L'incontro è andato bene, con la maggior parte in inglese. Ci sono state alcune discussioni in Dothraki, ma li ho solo aspettati e non sono durati più di 5 minuti alla volta. Tuttavia, da quell'incontro, non sono stato invitato a partecipare a nessun incontro riguardante il progetto a cui sto lavorando. Tutti i colleghi sullo stesso progetto e con il mio stesso livello partecipano a detti incontri, e anche qualche collega non lavora nemmeno al progetto.
  • Un altro collega si unirà al progetto su cui io e Alex lavoriamo nel giro di poche settimane. Ad un certo punto, ho lavorato con Alex e quest'altro collega a un progetto parallelo e avevo questi problemi più spesso di prima. Pensavo che il lavoro su questo progetto sarebbe stato svolto esclusivamente in inglese, ma non sembra essere il caso.

Sono brave persone e probabilmente non cercano di essere cattive, ma è molto difficile per me e soprattutto per la mia salute mentale. Ho finito per piangere in bagno un paio di volte perché era troppo difficile essere messo da parte e ignorato. Sono ansioso ogni giorno di andare al lavoro e ci penso troppo spesso nel mio tempo libero.

Ho parlato con Alex delle mie preoccupazioni e ha l'impressione che parli inglese quasi tutto il tempo. È spesso lui che inizia la conversazione in Dothraki quando c'è un bug da risolvere con me (vedi primo punto).

In questo paese, è molto raro essere licenziato, non mi dispiacerebbe davvero, poiché sta diventando sempre più difficile per me essere qui. Essere licenziato mi avrebbe permesso di avere un po 'di tranquillità per trovare un'altra posizione in un'azienda più internazionale.

Mi sento in colpa nei confronti di Alex per aver fatto domanda altrove, perché siamo solo in due nel progetto e questo potrebbe metterlo in una situazione difficile. Non sono sicuro di cosa fare e mi chiedo se questo sia un comportamento normale e avrei dovuto aspettarmi che le cose andassero in quel modo quando accettavo l'offerta di lavoro.

Non sarebbe etico cercare un'altra posizione solo per questi motivi. Cosa posso fare mentre mi candido per cercare di migliorare le cose nella mia posizione attuale? Non so davvero come difendermi perché sono più del tipo discreto e non assertivo.

Da commenti spostati in chat:

Trasferirmi in un altro paese non è possibile per me in questo momento, ma spero che lo sarà tra qualche anno.

Ne hai discusso con il tuo manager? Se no, perché no? Se l'hai fatto, cosa ha detto? Oppure stai cercando una soluzione che aggiri il tuo manager? - Abigail

Non ho un manager, siamo in una struttura piatta e l'unica persona sopra di me è il CEO. Quindi non ne ho parlato con loro, perché sembra che si stia intensificando troppo

"Essere licenziato mi permetterebbe di avere un po 'di tranquillità per trovare un'altra posizione" - Perché tu ti senti come se avessi bisogno di essere licenziato per trovare un'altra posizione da qualche altra parte? - Brandin

perché mi sento un po 'in colpa per voler lasciare l'azienda che mi ha offerto un lavoro subito dopo la laurea. Inoltre, se venissi licenziato avrei un po 'più di tempo per trovare un lavoro, mentre se smettessi dovrò avere un nuovo lavoro in programma. Sì, penso di non avere altra scelta che essere più assertivo

I commenti non sono per discussioni estese;questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/97153/discussion-on-question-by-rose-collgue-speaking-another-language-and-it-impac).
Dalla tua descrizione, è un collega che parla un'altra lingua e influisce sul lavoro ...
"Per alcuni motivi personali (principalmente legati alla salute mentale) ho smesso di imparare Dothraki e non tornerò a impararlo nel prossimo futuro." Potresti approfondire di più su questo?Che tipo di problemi di salute mentale potrebbero sorgere nel modo in cui imparare una nuova lingua?Perché stai escludendo la possibilità di imparare un giorno questa lingua?
@DanubianSailor in realtà lo stanno facendo tutti.Ma dal momento che il team di sviluppo è piccolo (6 persone) immagino che sia uno.
@user32882 Non escludo la possibilità di impararlo un giorno, ma non lo farò nel prossimo futuro.Non voglio elaborare troppo, ma è un problema che viene innescato dallo stress, e imparare Dothraki è sia stressante che mi riporta brutti ricordi
@user32882 Capisco da dove vieni ma ti assicuro che è un po 'più complicato di così.Sono stato istruito da professionisti medici per evitare lo stress il più possibile.Come ho detto, non voglio entrare nei dettagli sul problema della salute mentale, ma è piuttosto serio.Per quanto riguarda il motivo per cui rimango qui, trasferirmi in un altro paese non è possibile per me in questo momento, ma spero che lo sarà tra qualche anno.Spero ancora di poter lavorare sui miei problemi con Dothraki e impararlo, ma ci vuole tempo per farlo anche se ci sto provando.
Diciassette risposte:
morbo
2019-08-07 14:15:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ahh, i problemi quando lasci il tuo paese.

Ho sperimentato questa situazione molte volte quando mi sono trasferito per la prima volta nel paese in cui vivo ora. Ci sono due lingue locali parlate ... nessuna delle quali inglese. (Sono ora un multilingue, ma l'inglese è la mia prima lingua madre). Ho imparato (qualunque cosa significhi) la principale lingua ufficiale del paese, tuttavia ho finito per lavorare per un'azienda in cui la maggior parte dei dipendenti parla l'altra lingua .... una che parlo a malapena. Più o meno allo stesso modo, all'inizio sono stato escluso per molte cose, poiché tutti parlavano la loro lingua locale preferita.

Anche se tutti parliamo altre due lingue in modo abbastanza nativo ... beh, sfortuna per me ... ora sto imparando l'altra lingua in modo da poter far parte del gruppo.

Sfortunatamente, secondo me, spetta allo straniero fare molte cose quando si trasferisce in un altro paese ... e ci sono alcune cose che devi capire per capire la situazione. Per generalizzare ... le cose che ho imparato da quando ho lasciato il mio paese.

  1. A nessuno importa che tu sia venuto nel loro paese.
  2. A nessuno interessa che tu non parli la lingua.
  3. La gente del posto raramente saprà se puoi parlare la lingua o quanto bene e presumere di poter parlare in modo nativo o per niente.
  4. La gente del posto è sempre imbarazzata a parlare una lingua che non è la loro lingua madre
  5. È più comodo e molto facile ricadere nel parlare la tua lingua madre , anche se sai parlare molto bene un altro.
  6. È raro (nella mia esperienza) che un singolo dipendente effettivamente cerchi di escludere altri a causa di problemi di linguaggio per individuare qualcuno e attaccarlo attivamente in questo modo (a meno che non ci sia rivalità o carne bovina). Probabilmente sentono che ti stanno aiutando, non costringendoti a parlare una lingua di cui non sei nativo. (Quante volte incontrerò una nuova persona, mi presenterò nella lingua locale, sentiranno il mio nome e passeranno immediatamente all'inglese, pensando che mi stiano aiutando)
  7. Sei tu quello che è venuto sapere che non parli la lingua locale
  8. La gente del posto raramente si rende nemmeno conto (come hai sperimentato) che hanno persino cambiato.

In quanto tali, ci sono cose che ti vengono richieste per integrarti con successo.

  1. Consiglio vivamente di imparare la lingua locale, anche se è solo una parte e pensi di sembrare un idiota e parli come un bambino. I tuoi colleghi lo apprezzeranno e probabilmente saranno anche più disposti a portarti con te cose di lavoro e persino cose sociali al di fuori del posto di lavoro, aumentando la felicità di tutti.
  2. I tuoi colleghi non lo fanno so anche cosa stanno facendo. Devi ricordarglielo. Parla cortesemente e di 'qualcosa: "Ehi ragazzi! Non capisco qui ... questo è il mio codice ... sono sicuro di poter aiutare con le complessità ..."

Ammetto che questo richiederà pratica e coraggio. Ma non si offenderanno. Dopo tutto ti hanno assunto conoscendo i problemi.

Ricorda che sei quello che hai lasciato il tuo paese ... non loro, le cose saranno difficili e, finché non parlerai con loro, ricordaglielo non stai rispettando il lato dell'accordo che ti è stato promesso, o impari la lingua e ti integri un po ', nulla cambierà. Perché cambiare per una sola persona che ha lasciato il proprio paese?

Buona fortuna! Cerca di non prendere le loro azioni sul personale, probabilmente pensano di aiutarti e spesso non si rendono conto di aver cambiato. Ma davvero, sta a te fare lo sforzo, non a loro.

Giusto, sta a me fare lo sforzo.Ma come ho detto, non posso imparare la lingua per ora per motivi personali, quindi non è proprio un'opzione.Mi piace molto come hai formulato la parte del discorso e la userò sicuramente!Sembra molto gentile e rispettoso.
Come persona che vive e lavora lontano dal mio paese natale, approvo con tutto il cuore questa risposta.più 1. Tuttavia, riesco a comunicare bene nella mia seconda lingua, ma ciò ha richiesto ** molto ** di lavoro - se vuoi fare progressi ** devi ** impegnarti in ...
+1 per * "A nessuno importa che tu sia venuto nel loro paese." *
Sì, ti adatti al paese, non il contrario.Risposta solida.Per lo più è solo un cambiamento nella percezione del problema.Se stai piangendo per questo, non lo stai guardando nel modo giusto.Non è qualcosa su cui piangere, milioni di persone affrontano esattamente lo stesso problema.
Non c'è niente di sbagliato nel piangerci sopra davvero ... Voglio dire, è sconvolgente essere escluso da tutto, mi ci è voluto un po 'per rendermi conto che dovevo fare lo sforzo, non loro ... specialmente quando la percezione della situazione era quella in cuile persone sarebbero accoglienti e accoglienti da parte tua, perché sei tu quello che non è nella 'zona' e ha bisogno (dovrebbe!) di essere curato ... Purtroppo non è proprio così ....
"La gente del posto è sempre imbarazzata a parlare una lingua che non è la loro lingua madre" Questo non è assolutamente vero per molti paesi.Ho visto molte persone con un cattivo controllo della lingua inglese che si sforzano di essere d'aiuto parlando olandese. Questo è così dipendente dalla cultura.Presumo che la maggior parte dei paesi scandinavi f / e si adatterebbe, io vengo dai Paesi Bassi, estremamente comune ci adattiamo.
Questa è una generalizzazione.Non credo che sia vero per tutti i popoli o culture come te, tuttavia scoprirai che la maggior parte degli stranieri ha un'esperienza molto diversa da quella che descrivi.Io sono certamente uno di loro ... e come sono d'accordo per scand.Paesi la tua affermazione può essere generalmente vera, nemmeno l'OP ha una tale esperienza.(La mia ipotesi su dove siano)
Può anche accadere che pensino di aiutarti a imparare la lingua, poiché l'immersione linguistica è considerata il modo migliore per imparare una lingua.Non ricorrere a una lingua madre poiché una stampella ti costringe a imparare la lingua.Ottieni anche la fluidità e il flusso nativi della lingua, invece di singole parole per puzzle insieme, come da un libro.
"La gente del posto è sempre imbarazzata nel parlare una lingua che non è la loro lingua madre" - a volte non è proprio imbarazzante, ma il fatto che per alcune persone / culture sembra strano parlare con i tuoi connazionali in una lingua straniera
@Mathijs Come gruppo di olandesi, avevamo un collega greco che si è sforzato di imparare l'olandese.Lo aiuteremmo e, se davvero si bloccasse, passeremmo tutti all'inglese per il resto della conversazione.Nessun problema, nessun imbarazzo.L'importante è che ci abbia provato e noi abbiamo aiutato.Entro la fine dell'anno, il suo olandese era abbastanza buono che il passaggio all'inglese non era quasi mai più necessario.
@Rose come puoi non impararlo se vivi lì?Leggere il giornale, guardare la televisione, entrare in un club, fare sport.Immersione totale.
@Mathijs L'adattamento a un pubblico di lingua inglese è sicuramente estremamente comune nei Paesi Bassi, ma dipende molto dal livello di istruzione della tua forza lavoro.Ho un vasto gruppo che non si sente a proprio agio a parlare inglese.Mentre sto lavorando al mio olandese (maar niet gemakkelijk om te leren toch?: P) dico sempre loro in anticipo che molto probabilmente mi perderò molto di quello che succede e quelli che sono più a mio agio con l'inglese di solito mi dannoun riassunto o mi indicheranno che devo intervenire parlando in inglese
@RedSonja Persone diverse hanno motivi diversi per non imparare la lingua locale.Alcuni sono scuse per la pigrizia.Alcuni non lo sono: "Per alcuni * motivi personali (principalmente legati alla salute mentale) * ho smesso di imparare Dothraki e non tornerò ad impararlo nel prossimo futuro."
@JulianaKarasawaSouza Mi piace molto, poiché anche se hai "meno istruito" (non so, penso che la maggior parte delle persone non impari l'inglese dall'istruzione reale qui, io no), trarranno beneficio dalla pratica dell'inglese! Sono abbastanza sicuro che mio padre, ad esempio, abbia imparato di più l'inglese perché mio fratello ha sposato una persona che non parlava olandese (che ora parla fluentemente olandese però ;-)).
Un fattore che contribuisce potrebbe essere che l'OP è stato lì abbastanza a lungo da far sì che la maggior parte delle persone sarebbe almeno in grado di ottenere la deriva di una conversazione.I loro colleghi sarebbero probabilmente inorriditi nell'apprendere che l'OP ha deciso a pieno titolo di non imparare la lingua madre.Anche se questo non era specificato nell'accordo originale, sono abbastanza sicuro che se si fossero resi conto che l'OP intendeva rimanere in modalità solo inglese per il resto del suo impiego lì, non lo avrebbero assunto.Semplicemente non ne vale la pena.
@ANeves Penso che ciò che intendeva RedSonja fosse che se uno vive in un altro paese e uno è circondato da influenze nell'altra lingua, allora sarà difficile _non_ imparare la lingua.Penso anche che dire "Ho smesso di imparare per motivi personali (di salute mentale)" non abbia alcun senso."Ho smesso * di frequentare corsi di lingua * per motivi personali (mentali)" avrebbe senso;ma nessuno "smette di imparare" - il cervello non funziona in questo modo.
-1: "A nessuno importa che tu non parli la lingua."Questo non è assolutamente vero.
@morbo Direi che c'è qualcosa di sbagliato nel piangere sui colleghi che parlano nella loro lingua madre.Potrebbe significare che OP è privato del sonno, soffre di una cattiva alimentazione, stressato fino al punto di rottura o comunque non è nel suo normale stato mentale in cui un maschio di solito non piangerebbe per una cosa del genere.
@HenryM Forse un maschio non lo farebbe, né sceglierebbe _Rose_ come nick.Forse OP non è maschio.
Il genere è completamente irrilevante.Essere esclusi è ugualmente negativo per * tutte * le parti a prescindere.Che @HenryM o pipe piangano o non piangano non importa.Le ragioni del pianto non sono affatto lasciate al solo essere malnutriti, in uno stato mentale malato o privati del sonno.Alcune persone lasciano fluire le proprie emozioni e sono influenzate dalle interazioni sociali molto facilmente o molto non facilmente.Non è importante, inutile e superficiale concentrarsi esclusivamente su quella parte della questione, e non sulla questione più grande, vale a dire è difficile essere uno straniero e la maggior parte ha bisogno di integrarsi nella società in cui ora vive.
Risposta perfetta.Odio dirlo, ma davvero non compro "Per alcuni motivi personali (principalmente legati alla salute mentale) ho smesso di imparare Dothraki e non tornerò ad impararlo nel prossimo futuro."Quando ti trasferisci in un nuovo paese impari la lingua.Periodo.Se hai gravi difetti del linguaggio o sei (dal punto di vista medico) incapace di imparare una nuova lingua, allora è un gioco da ragazzi, esci da lì.Ma per la maggior parte delle persone imparare una nuova lingua è una sfida intellettuale con enormi ricompense, e anche le persone che hanno difetti linguistici potrebbero essere all'altezza della sfida.
@morbo L'OP ha menzionato problemi di salute mentale, ma tu mi dici che è "non importante, inutile e superficiale concentrarsi esclusivamente su quella parte della questione".Sono stato generoso nel dire che poteva esserci una vasta gamma di problemi che rendevano facile per OP piangere al lavoro."[S] ome persone sono molto facilmente influenzate dalle interazioni sociali" - questo non rende normale che nessuno, in particolare un uomo che è presumibilmente stato socializzato, non pianga nemmeno fuori dal lavoro, pianga sul posto di lavoro.Detto questo, posso entrare in empatia perché tutti hanno raggiunto un punto di rottura in un momento della loro vita.
@HenryM Non penso che il mio sesso qui sia rilevante.Sono influenzato dall'interazione sociale in un modo più forte della maggior parte delle persone e lo sono sempre stato.Ho anche problemi mentali e cure mediche.Qualunque sia la ragione, però, non è quello che sto cercando di discutere qui.La menzione della salute mentale riguardava l'apprendimento dei Dothraki, non il mio pianto sul posto di lavoro.
@RedSonja Sto imparando passivamente e la mia comprensione del Dothraki scritto è in realtà piuttosto buona.Posso anche capire la maggior parte delle cose alla radio, per esempio (che ascolto).Ma le discussioni sul lavoro sono più specifiche delle conversazioni quotidiane e per me molto più difficili da capire
-1
@rose e nessun insulto / molestia è inteso da parte mia.Se non hai voglia di rispondere alla mia domanda, va bene.
Dragan Juric
2019-08-07 19:44:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Temo che tu stia cercando di raggiungere due obiettivi contemporaneamente, che sono tra loro contrari.

  • Vivere e lavorare in un paese in cui la lingua locale è diversa dalla tua lingua madre.
  • Per non dover imparare la lingua locale.

Non sto esaminando se le tue ragioni per il mancato apprendimento della lingua locale sono validi o meno. Anche supponendo che siano validi al 100%, hai due obiettivi che sono contraddittori nella loro natura.

Questo non può mai funzionare bene. Non esiste una buona risposta e solo mezze soluzioni, purché si miri a entrambe allo stesso tempo.

Inoltre, tieni presente che i diritti (o anche solo la convenienza) di uno saranno raramente posti sopra i diritti e la convenienza di molti (o dell'intera azienda). Il loro diritto di parlare la propria lingua mentre si trova nel proprio paese sarà considerato dalla maggior parte delle persone come prioritario.

Dopo tutto, sei nel loro paese e sei lì da solo libero arbitrio.

Io stesso sono in un paese (Canada) dove la lingua locale non è la mia lingua madre e prima di questo paese mi trovavo in un altro (nell'Europa occidentale) nella stessa situazione . In entrambi i casi dovevo parlare o almeno imparare la lingua.

In effetti in Europa era nel mio contratto di lavoro che mi pagheranno meno finché non avrò imparato la lingua locale al livello in cui potrò prendere parte alle discussioni tecniche. Così ho fatto.

La maggior parte delle persone e la maggior parte delle aziende non guarderà con favore a chi si rifiuta di farlo, anche se ha validi motivi. Dopotutto, possono trovare un certo numero di altre persone che parlano già la lingua (anche se non è il loro nativo) o che sono almeno disposte a imparare. Che tu possa avere validi motivi di salute mentale ... non verrà conteggiato a tuo favore.

In effetti, anche se probabilmente non verrà detto apertamente, molto probabilmente verrà conteggiato contro di te - dopotutto, ti farà sembrare una persona psicologicamente fragile, che cadrà a pezzi sotto qualsiasi pressione; e nessuno vuole un simile impiegato.

Di nuovo, questo non è dal punto di vista di uno psicologo / psichiatra, o dal tuo punto di vista. Sto solo dicendo come sarà molto probabilmente percepito da un'azienda media e da un manager medio.

Ad un certo punto probabilmente dovrai scegliere, o la tua salute mentale o il tuo lavoro, perché i problemi sul lavoro, a causa di un linguaggio diverso, influenzeranno da soli la tua salute mentale a meno che non vengano risolti.

MODIFICA: un altro punto che ritengo sia abbastanza importante da aggiungere: la maggior parte delle persone e la maggior parte delle aziende saranno in sintonia con te e avranno comprensione per problemi e imperfezioni nelle tue capacità con la loro lingua fintanto che vedono che stai seriamente cercando di fare del tuo meglio per impararla e fintanto che c'è un notevole miglioramento nel tempo.

È a il punto in cui vedono che non stai nemmeno cercando seriamente di impararlo, che lo perderai - non si sentiranno più in sintonia con te, e invece, i loro sentimenti inizieranno ad andare in ... una direzione negativa.

In altre parole, ti accetteranno per come sei se vedono che stai effettivamente lavorando per migliorare te stesso; non accetteranno ti consideri come sei se significa che rimarrai così per sempre. Questo vale anche in molti altri aspetti della vita.

Capisco che impararlo potrebbe essere difficile, ma è quello che è; non possiamo cambiare il mondo.

I tuoi punti elenco sono azzeccati!In realtà vengo dal Canada (complimenti per aver imparato la lingua in entrambe le tue esperienze).Ho anche lavorato in Cina in una posizione piuttosto tecnica, e mentre il mio datore di lavoro è stato così gentile da trovare qualcuno che aiutasse a tradurre i miei rapporti (grazie a Dio per i dottorandi) dovevo comunque presentarli e chiarirli in mandarino.E parlando di esperienze personali ... se vuoi avere successo in un paese straniero (o anche in una regione) devi imparare o almeno provare a imparare la lingua.I tuoi colleghi lo apprezzeranno, il tuo capo e alla fine lo farai anche tu.IN BOCCA AL LUPO!
Dipende in modo critico dal paese.Lavoro a Zurigo e ho almeno due colleghi che parlano * no * tedesco.A Zurigo funziona.Nella Foresta Nera meridionale (dove vivo), non lo sarebbe.
In aziende fortemente multinazionali - dove ti unisci a un team di 10 persone e scopri che provengono da 8 paesi diversi - funzionerà. Tuttavia, l'atteggiamento di essere disposti a imparare la lingua e le usanze locali ti porterà ancora molto più lontano rispetto a quello di non essere disposto a impararlo.
@MartinBonner, Penso che il tuo esempio combini tre casi speciali.L'inglese è (a torto oa ragione) molto più comune della maggior parte delle altre lingue, soprattutto negli affari.Sembra che sia particolarmente così in Germania e nelle zone circostanti.E, come dici tu, soprattutto nei grandi centri urbani.(Essendo un inglese che non parla quasi nient'altro che l'inglese, mi imbarazza quanto bene la maggior parte dei tedeschi sembra essere in grado di parlare la mia lingua!)
Sembra un problema XY.La domanda riguarda come affrontare il non parlare la lingua locale, ma sospetto che il vero problema sia come _imparare_ la lingua locale, il che significa come affrontare le ragioni personali che impediscono a Rose di farlo.Ovviamente, non possiamo discuterne senza alcuna informazione, ma mi chiedo se con sufficiente aiuto e supporto, potrebbero rivelarsi trattabili dopo tutto.Non sarebbe facile, ovviamente, ma potrebbe portare a una situazione molto migliore sia sul lavoro che altrove.
@gidds, OP ha già dichiarato che non tenterà nemmeno di imparare Dothraki.
@DraganJuric Sì.Ci sono 34 persone nella mia azienda e il più grande gruppo madrelingua è lo "spagnolo" con sei.(E lo svizzero-tedesco è secondo con quattro.)
Totalmente d'accordo qui.Che conoscano o meno l'inglese, non è la loro lingua principale.Stai chiedendo all'intero ufficio di sentirsi a disagio, in modo da poter parlare * la tua * lingua madre.È semplicemente irragionevole.Se non puoi o non vuoi imparare la loro lingua, devi accettare le circostanze così come sono o cercare un lavoro alternativo (anche se la situazione probabilmente rimarrà la stessa a meno che non ti trasferisci in un paese che parla inglese nativamente).
@ChrisPratt per quello che vale, l'inglese non è nemmeno la mia lingua madre
@gidds Vorrei davvero poterlo fare.Sto facendo dei passi per cercare di risolvere i problemi che mi impediscono di impararlo, ma è un processo lungo e temo che non li risolverò nel prossimo futuro, motivo per cui ho detto che non lo imparerò nel prossimo futuro
Cerberus
2019-08-08 12:56:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lavoro anche in un luogo in cui si parla Dothraki. All'inizio ero molto entusiasta di imparare la lingua ma, dopo essere stato informato che molti Dothrakian credono in un Dothrakia for Dothrakians (DFD), il mio entusiasmo si è spento completamente.

L'azienda per cui lavoro non lo è. Dothrakian ei nostri contratti coprono ESPLICITAMENTE il fatto che l'inglese è la lingua ufficiale (poiché l'azienda ha uffici in tutto il mondo). Tuttavia, ci sono incontri condotti esclusivamente in Dothrakian, principalmente a causa dell'ideologia DFD trattata in precedenza. Tuttavia, quando la dirigenza superiore proviene da Approdo del Re, tutti sono abbastanza contenti di passare all'inglese e l'aspetto DFD viene temporaneamente sospeso perché sono xenofobi ma non del tutto stupidi: D

Ecco un piccolo elenco di cose Faccio durante le riunioni di Dothrakian:

  • scarabocchio
  • scrivi le parole di Dothrakian da eseguire in Google tradotte in seguito
  • fantasticare di trasferirsi ad Approdo del Re

Sono abbastanza sicuro che questa risposta sarà votata all'oblio, ma come qualcuno che si trova in una posizione simile alla tua, non posso fare a meno di simpatizzare con te personalmente. Se credi che i tuoi Dothrakian non si comportino per cattiveria come la mia, ti consiglio caldamente di avere un po 'di pazienza e di continuare a portare a termine un lavoro eccellente. Rimani forte!

Se non altro, dovresti ottenere punti per la presentazione.:)
Quando qualcuno fa notare che Dothrakian proviene da uno spettacolo fittizio?
Cosa succede quando incontri un problema con il server, i Dothrakian risolvono il problema risolvendolo l'uno con l'altro in Dothrakian, lasciandoti fuori dal giro sulla soluzione.Quindi si verifica di nuovo il problema un mese dopo e Missandei è in vacanza e non può tradurre per te.Ora devi risolvere il problema di nuovo da zero quando hai avuto l'opportunità di imparare dalla soluzione precedente, ma non hai potuto perché nessuno voleva spiegarti in inglese per te.
@JulieinAustin Al momento sei su una connessione Internet live e puoi digitare Dothrakian in Google.Personalmente penso che sia un peccato che l'OP abbia menzionato il trasferimento nell'Europa settentrionale anziché in Essos.
Anche se mi piace il tono umoristico di questa risposta, non vedo come risponda alla domanda, a parte "vai a scarabocchiare nelle riunioni".Potresti modificare per chiarire come questo risponde alla domanda e quali opzioni vedi per OP da provare?
@Fodder Sì !!!È successo davvero.Ma Missandei se ne andò in un impeto di rabbia e tutti i suoi commenti nel codice erano in Dothrakian.Ho provato a inserirli in GoogleTranslate ma non è riuscito male quando si tratta di questo linguaggio altamente flesso.Inoltre, Missandei amava usare il gergo drakiano invece della varietà dei libri di testo.
HenryM
2019-08-07 20:11:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unica volta che non è etico lasciare un lavoro è se hai promesso di rimanere per un certo periodo di tempo e la festa a cui hai fatto quella promessa ha mantenuto tutte le promesse fatte a te, ma te ne vai presto.

È del tutto irragionevole aspettarsi che i tuoi colleghi non parlino mai la loro lingua madre intorno a te. Ricordo di aver letto il racconto di un ragazzo che si è trasferito in Giappone e ha iniziato a fare lavori umili in fabbrica. Il Giappone è noto per essere lento ad accettare gli estranei, ma questo ragazzo è salito nelle fila per essere un dirigente di alto livello. Lo ha fatto imparando la lingua e le usanze. Poi è stato visto come uno di loro e accettato. Potrebbero esserci posti migliori in cui potresti andare professionalmente se impari di più.

So che hai detto che è difficile imparare la lingua, ma penso che tu abbia un'opportunità d'oro per impararla. Se fossi nei tuoi panni chiederei ai miei colleghi di parlarmi il più possibile nella loro lingua madre. Se non capisco quello che dicono chiedo aiuto. Alla fine imparerai e basta.

Per quanto ti lamenti del fatto che non parlano inglese ai superiori. Non essere quel ragazzo che si lamenta di come il 99% dei tuoi colleghi fa le cose. Di solito non è una buona mossa perché ogni lavoratore è sostituibile ed è più facile sostituirne uno rispetto al 99%. Sii sempre gentile e amichevole riguardo a qualsiasi richiesta che fai ai colleghi in merito.

Clare
2019-08-07 12:26:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho lavorato per una società belga per 6 anni nel Regno Unito, ma con viaggi frequenti. Tutto il personale era multinazionale e parlava diverse lingue, la principale era il francese.

Ci sono stati momenti in cui le discussioni si tenevano nella lingua madre del personale poiché credo che spesso fosse più facile per loro comunicare rapidamente i loro punti tra loro e poi tornare in inglese agli altri. Non l'ho mai preso sul personale, posso parlare tedesco ma preferirei di gran lunga parlare in inglese la mia lingua madre piuttosto che usare il tedesco a meno che non sia costretto a farlo, poiché mi sento molto più a mio agio a pensare e parlare in inglese.

Io può essere d'accordo che è strano avere discussioni sui bug senza includerti nella conversazione, è molto probabile che non stiano davvero pensando a quello che stanno facendo, potrebbero anche avere l'impressione che tu capisca più della loro lingua di te.

L'approccio migliore in questo tipo di situazione è programmare un incontro con il tuo manager diretto e spiegare con calma come ti senti e spiegare quali passi pensi possano essere intrapresi dall'azienda per migliorare l'ambiente per te. Sono sicuro che risponderanno in modo razionale e troveranno una soluzione, a volte molti problemi sul posto di lavoro sono causati da altri che non sanno o non capiscono come le loro azioni influenzano gli altri. Prova questo come punto di partenza e se davvero non cambia, potrebbe essere il momento di cercare altrove.

Sfortunatamente, non importa quanto del paese parli inglese, è ancora un paese non madrelingua inglese e dovresti davvero sforzarti il ​​più possibile per imparare la lingua. Nel Regno Unito ci si aspetta che tu parli correntemente l'inglese in qualsiasi lavoro qui, noi inglesi siamo abbastanza fortunati sotto alcuni aspetti poiché possiamo farla franca con competenze linguistiche minime in altri paesi.

Grazie per gli approfondimenti.Sono consapevole che probabilmente è uno sforzo per loro parlare inglese.Lo è anche per me, poiché non è la mia lingua madre.Ma è l'unico linguaggio comune che abbiamo.
Forse non avrei dovuto minimizzare quanto della lingua non capisco.Pensavo che avrebbe reso le cose più comode, ma ora penso che fosse sbagliato.Inoltre non ho un manager diretto a causa delle dimensioni dell'azienda.Siamo una struttura gerarchica piuttosto piatta dal punto di vista della gerarchia e l'unica persona al di sopra di me è il CEO.Non sono sicuro di doverglielo dire o no.
@Rose Inoltre, non penso che parlare con la direzione sia necessario qui, penso che probabilmente faccia più male che bene.Penso che tu debba entrare nella conversazione che ti coinvolge ma non è l'inglese e chiedere loro di cambiare, così puoi partecipare anche tu.Dopo un po 'di tempo lo ricorderanno.Non essere timido, difendi te stesso.
@Hamed è così difficile per me farlo.Non sarebbe percepito come incredibilmente scortese?E se mi ignorassero?
Sarei solo onesto e gentile con i tuoi colleghi, sono sicuro che solo discutere le tue preoccupazioni evidenzierà loro di essere più premurosi quando discutono questioni che ti riguardano.Se non hai un manager diretto che normalmente ti assegna il lavoro, forse aumentalo con quella persona se non ti senti a tuo agio a rilanciare con la squadra?Non può venire fuori niente di male dal discutere le cose in modo razionale.
@Rose Capisco i tuoi sentimenti e le tue preoccupazioni, ma sono fiducioso che non lo stiano facendo apposta e, come altri hanno detto, probabilmente pensano che tu capisca la maggior parte della loro conversazione, dal momento che non stai chiedendo nulla.Chiedere chiarimenti è qualcosa di molto normale nelle aziende, perché pensi che sia scortese?Non hai bisogno di conoscere i dettagli per poter risolvere il problema dell'azienda?Chiedi loro, calmo e gentile, se ti hanno ignorato, è scortese da parte loro e probabilmente devi riconsiderare se vuoi lavorare con persone così ignoranti.
@Rose Ciò che considerano maleducato è probabilmente molto lontano da ciò che consideri scortese.Ricordare loro di parlare inglese per non escluderti non sarà percepito come scortese.Mi aspetto che si scusino perché sono stati scortesi.
Sono un brasiliano che lavora nei Paesi Bassi e mentre la maggior parte delle persone parla abbastanza bene l'inglese (anche se LORO non pensa che sia un buon inglese, fintanto che posso capirlo, è abbastanza buono per me), moltodei lavoratori "meno qualificati" non si sentono così a proprio agio con un'intera conversazione in inglese e spesso tornano all'olandese.Li rendo tutti consapevoli che mi mancherà circa il 90% di ciò che dicono in anticipo e chiedo un breve riassunto ("Allora ... di cosa si trattava?") Di ciò che hanno discusso alla fine.Ora sono per lo più abituati a farlo quando si rendono conto di essere tornati in olandese.
@Rose Non lo considererei come una `` escalation '' per parlare con qualcuno più in alto come un manager o delle risorse umane: quei ruoli esistono anche per supportare i dipendenti, e questa è una situazione in cui potrebberoindirettamente).
@Rose No, non è scortese chiedere ai tuoi colleghi se sei in quella conversazione.Enfatizza il noi."Potremmo * noi * fare questa conversazione in inglese?"Questo va bene.Dimostra che sei interessato alla conversazione e che desideri partecipare.Ovviamente se i tuoi colleghi stanno avendo una conversazione privata e tu marci lì e chiedi loro di parlare in inglese, probabilmente sarebbe percepito come scortese.
monocell
2019-08-08 03:02:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ambiente che stai descrivendo è molto simile a quello in cui lavoro, ovvero azienda di software, la maggior parte delle persone parla Dothraki ma una o due no. Non sono sicuro se sia lo stesso paese o meno (la Svezia nel mio caso), ma se lo è, o se si tratta di un luogo con caratteristiche simili, ci sono alcune cose che potrebbe essere utile sapere dal punto di vista di uno dei Di lingua dothraki.

Il livello di inglese in svezia è in generale abbastanza buono, ma è molto comune che gli svedesi sopravvalutino il loro livello di conoscenza dell'inglese. Il risultato è che un posto di lavoro che attualmente non ha bisogno di usare l'inglese crede che non sarà un problema assumere un dipendente che non parla svedese, ma dopo il fatto scopre di avere difficoltà a esprimersi. È difficile per te fare qualcosa in questo momento, ma se finisci per cercare un nuovo lavoro tienilo a mente e assicurati che effettivamente parlino inglese lì, non solo immagina di essere capace.

La lingua che finisci per parlare non è sempre una scelta molto deliberata. Potresti iniziare con l'inglese, ma non appena ti ecciti un po ', o qualcosa è difficile da spiegare, è molto facile scivolare di nuovo in qualunque cosa ti trovi più a tuo agio. Ancora di più se intorno a te ci sono principalmente madrelingua. È anche un po 'imbarazzante rispondere in inglese quando ti viene posta una domanda in svedese. Quindi se A e B parlano inglese tra loro e C arriva e fa una domanda ad A in svedese, è difficile per A rispondere in inglese. Lo stesso se A e B parlano inglese e A deve fare una domanda veloce a C, ma A e C sono entrambi più a loro agio in svedese. Tenere tutto in inglese per il bene di B è uno sforzo consapevole e continuo. La conclusione qui è che, supponendo che i tuoi colleghi siano davvero gentili e che intendano bene, va bene interrompere non appena passano a Dothraki e chiedono di avere la conversazione in inglese. Probabilmente dovrai farlo molto, soprattutto all'inizio, ma è davvero necessario e utile anche se ritieni di essere fastidioso.

A volte è anche difficile sapere quale lingua preferisce qualcuno. Sono stato criticato (da diversi individui) sia per aver usato l'inglese quando cercavano di imparare lo svedese, sia per essere stato escluso non usando l'inglese. Assicurati di essere esplicito anche con questo.

Modifica: c'era un commento all'OP che suggeriva che cercare di parlare in un Dothraki povero avrebbe spinto le persone a passare all'inglese. È stato un consiglio davvero eccellente e sono triste che il commento sia stato rimosso. Ho un'amica di lingua svedese non madrelingua che, quando un addetto alle vendite ha chiesto sgarbatamente di parlare svedese, aveva bisogno di sottolineare che in realtà parlava svedese per tutto il tempo e l'addetto alle vendite è stato quello che è passato immediatamente all'inglese. (Scusa per la mancanza di una corretta attribuzione del commento ma la mia memoria non è così buona e il consiglio merita di essere scritto da qualche parte.)

Buona fortuna.

_ "Il livello di inglese in svezia [sic] è generalmente abbastanza buono" _.È difficile migliorare molto secondo l '[Indice di conoscenza dell'inglese] (https://en.wikipedia.org/wiki/EF_English_Proficiency_Index#Ranking_of_countries), anche battendo alcuni paesi in cui l'inglese è una lingua ufficiale.
Dragonel
2019-08-07 21:21:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ci sono problemi etici se cerchi un altro lavoro: qualsiasi posizione che ti fa piangere non è adatta e un motivo per andare avanti. Puoi aiutare Alex rendendo la transizione il più agevole possibile (documentando ciò che hai fatto, essendo disponibile a rispondere ad alcune domande dopo che te ne sei andato, ecc.) Ma se un'altra persona sta comunque entrando nel progetto questo potrebbe essere un buon momento Tuttavia, devi anche considerare se una nuova azienda in cui ti trasferisci vorrà parlare inglese tutto il tempo per te o se dovrai affrontare di nuovo la stessa situazione con meno supporto.

Mentre sei nella tua azienda attuale, potrebbe essere più facile per te parlare se cambi la tua prospettiva su ciò che sta accadendo. Dici di aver già parlato con Alex e lui pensa che di solito parli inglese per te, quindi è disposto a farlo. Quando cade in Dothraki puoi commentarlo per lui - non pensare che sia assertivo, pensa che gli sia d'aiuto facendolo sapere. Se la situazione fosse invertita e l'inglese fosse la lingua aziendale, dovresti ricordargli se ha iniziato a parlare Dothraki - beh, all'interno del tuo progetto e tra voi due, questo è il caso - il discorso del progetto deve essere in inglese. Una volta che ti sarai abituato a ricordarglielo e avrai trovato i modi per dirlo che ti senti a tuo agio, puoi iniziare a usarli anche con altri colleghi.

JimmyB
2019-08-08 12:12:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo con la maggior parte delle altre risposte in una certa misura. Tuttavia, sento ancora che dovrei riassumere:

  1. Come altri hanno detto, i tuoi colleghi molto probabilmente non stanno attivamente cercando di essere cattivi o di darti la sensazione di esclusione.
  2. È così facile ricadere inavvertitamente nella propria lingua madre quando si cerca di concentrarsi su qualche problema; solo una questione di risorse mentali se vuoi: cercare di risolvere un problema e parlare una lingua straniera allo stesso tempo è più difficile che farlo uno dopo l'altro. Dopotutto, la maggior parte delle persone sta cercando di portare a termine il proprio lavoro (che è ciò per cui è pagato), e se questo va più veloce, migliore o più facile in una lingua rispetto all'altra, tendono a usare quella con cui hanno familiarità. In qualità di sviluppatore SW, molto probabilmente hai sperimentato che preferisci un certo linguaggio di programmazione familiare per risolvere un compito piuttosto che cercare e imparare un linguaggio che potrebbe essere più adatto.
  3. I problemi che stai riscontrando sono abbastanza naturali e li troverai anche nella maggior parte delle altre aziende. La mia impressione è che tu sia fortunato a lavorare nella tua attuale azienda perché sembra che siano fondamentalmente molto gentili, pazienti e aperti.

Puoi leggere l'ultimo punto come: In questo momento, è non è così male come sembra. Molte altre società andranno peggio per te. Quindi la scelta che devi fare è: vuoi adattarti al paese, alla sua gente, alla sua cultura e alla lingua per poter lavorare nella tua attuale azienda o nella maggior parte degli altri, o vuoi continuare a cercare un lavoro / azienda in quel paese che sosterrà (e forse perpetuerà) il tuo stato come "eccezione", ovvero un dipendente che parla solo inglese, uno straniero, forse un transitorio.

So che questo può sembrare duro e capisco che non ti sembra di avere la possibilità di adattarti in questo momento. Ma il punto è davvero positivo: hai la possibilità di continuare a lavorare nella tua posizione attuale e iniziare ad adattarti al tuo ritmo; l'azienda e i colleghi sembrano essere di supporto.

Infine, il mio consiglio pratico per ora è: non essere frustrato o arrabbiato perché le persone si dimenticano di parlare la tua lingua. Continua a ricordare loro gentilmente che vorresti capire di cosa si parla quando non tornano alla tua lingua dopo una breve esplosione di accese discussioni in Dothraki da soli. Assicurati solo di non sembrare rimprovero o aggressivo quando glielo ricordi. Puoi anche adottare un approccio divertente se / quando vuoi ("Uh-um, qualcuno potrebbe dire all'alieno in ufficio cosa sta succedendo?") E sii paziente. Dovrai ricordarglielo ancora e ancora finché la tua lingua e la loro lingua non si incontreranno in futuro.

L'altro consiglio è di iniziare ad adattare subito . Prova ad imparare la lingua locale. Fallo al tuo ritmo. Non c'è bisogno di affrettarsi in un corso accelerato. Migliora continuamente la tua comprensione un po 'alla volta. Smetti di guardare la TV nella tua lingua madre o in inglese e inizia a guardare i programmi Dothraki.

nka
2019-08-08 18:35:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima di rispondere, voglio riassumere il tuo problema.

Problema

  • Lavori con Dothraki che parlano nella loro lingua locale e fanno ti senti escluso

Possibili soluzioni

  • Impara Dothraki
  • Trova un lavoro in un'azienda internazionale dove tutti parlano inglese

Cosa non aspettarsi come soluzione

  • I tuoi colleghi smettono di parlare in Dothraki

Vivo in un paese del Nord Europa dove si parla anche Dothraki. Vengo da un altro paese e il dothraki non è la mia prima lingua. Sono venuto anche qui per studiare e poi sono rimasto. Anche se ho cercato attivamente di imparare la lingua locale e ora lavoro in un ambiente Dothraki (tutti i miei colleghi sono Dothraki), non suggerirò che tu debba imparare anche la lingua locale.

Per la mia risposta presumo che nelle aziende internazionali nel paese in cui vivi tutti parlano inglese. Questo è il caso del mio paese di residenza, dove nelle compagnie internazionali si parla solo inglese e pochi Dothraki scelgono di lavorare lì. Se questo è il caso, devi davvero cercare un nuovo lavoro in un ambiente internazionale, dato che per motivi personali non vuoi imparare la lingua. Va benissimo non volerlo imparare per quanto ci sono altre opzioni per te.

Ho affrontato lo stesso problema ma ho deciso di imparare Dothraki per risolverlo. Solo perché mi piaceva Dothraki e non avevo un motivo che me lo impedisse. Tuttavia, molti dei miei amici stranieri in questo paese lavorano in compagnie internazionali e non parlano una parola di Dothraki. Quindi so che ci sono paesi in cui puoi sopravvivere senza parlare la lingua locale e senza affrontare il problema di non capire le altre persone al lavoro.

La ricerca di un nuovo lavoro non manca di rispetto ad Alex; Sono sicuro che vuole anche che tu sia felice sul posto di lavoro. Non credo che la situazione cambierà. Non pensarci troppo. Se ritieni che questo non sia giusto per Alex, fagli sapere del problema: sebbene ami il lavoro e lavori con lui, questo potrebbe non essere il posto migliore per te. Non devi né la compagnia né lui a stare con loro per sempre. E smettila di pensare che ti hanno fatto un favore per averti assunto perché non è così. Hanno guadagnato da te quanto tu hai guadagnato da loro.

Inizia a fare domanda per aziende internazionali mentre lavori ancora lì, non c'è bisogno di sperare di essere licenziato per cambiare posto di lavoro. Sono sicuro che i Dothraki sono abituati a cambiare regolarmente l'ambiente di lavoro e non si sentiranno a disagio per la tua decisione.

Ottimo riassunto all'inizio.Questo è davvero il punto cruciale del problema, condensato in quattro punti elenco.
Solo nitpick: Penso che sia _ancora_ consigliabile imparare la lingua locale, anche se non ne hai bisogno nel tuo lavoro, anche solo per poter socializzare con le persone.Ma mi piace imparare le lingue ...
Sleske Sono d'accordo che sia consigliabile, ma capisco anche che le persone non sono macchine in grado di eseguire ogni compito logico.A volte vivere in un altro paese, lavorare a tempo pieno, non avere la tua famiglia nelle vicinanze, ecc. Ecc. Può essere davvero travolgente e mentre hai le capacità mentali, non hai la forza psicologica per dedicarti a un compito in più.Se dice che al momento imparare la lingua non è una soluzione, rispetto questa scelta anche se imparare Dothraki ha funzionato molto bene per me.
user90842
2019-08-09 05:40:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dici di aver rinunciato a imparare il dothrackiano a causa di problemi di salute mentale. Ma pensi che piangere in bagno per sentirsi escluso non sia un problema di salute mentale? Il dolore che potresti provare mentre impari la lingua è davvero molto peggiore di quello che provi ora?

Inoltre, hai un lavoro, presumibilmente potresti permetterti un po 'di aiuto alla salute mentale per cercare di districare quale di questi scenari potrebbe essere più facile da migliorare. Se devi assumere qualcuno in un paese di lingua inglese per parlare con te in video, anche questo è possibile.

Ian W
2019-08-08 01:07:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Riassumiamo alcuni punti chiave:

  • Lui (Alex) ha lavorato con me prima e sapeva che non conoscevo la lingua locale (chiamiamola Dothraki)
  • L'azienda per cui lavoro è piuttosto piccola, meno di 20 dipendenti.
  • Tutti hanno Dothraki come lingua madre
  • Tutti hanno anche un ottimo livello di parlato e scritto Inglese.
  • Ho comunque accettato la posizione partendo dal presupposto che le questioni lavorative sarebbero state discusse in inglese
  • Capisco molto bene che Dothraki sarà utilizzato principalmente per scopi sociali interazioni in ufficio

Ciò che non è stato trattato in questione o le risposte fino ad ora sono, è stato mai formalmente stabilito l'inglese, non Dothraki era la lingua del posto di lavoro, sia nell'offerta di occupazione, in qualsiasi politica di condotta delle risorse umane / sul posto di lavoro? La mancanza di fluidità di Dothraki è stata formalmente stabilita con il responsabile delle assunzioni o le risorse umane durante il processo di assunzione?

Sembrerebbe che possa essere una sfortunata lacuna nell'offerta / contratto di lavoro.

(Contesto :) Lavoro per una grande azienda, con sede in un paese ufficialmente bilingue (inglese + un altro), con uffici in tutto il mondo e forza lavoro domestica significativa. L'azienda ha una politica formale la lingua di lavoro deve essere l'inglese - in ogni luogo, ai fini del lavoro. Per rispettare le leggi sulla lingua, tutte le comunicazioni aziendali, comprese quelle legali, delle risorse umane, gli annunci di lavoro e molte procedure sono in entrambe le lingue ufficiali. Sebbene la lingua non sembri essere un problema negli uffici esteri, è molto comune sentire argomenti di lavoro discussi in lingue diverse dall'inglese nel "paese di origine", a causa del numero significativo di lavoratori stranieri temporanei assunti da subappaltatori per specifici progetti o come accade, addomesticati invitando colleghi di un background comune a partecipare. Quando questo diventa un problema, chiediamo alla direzione di parlare con la direzione dell'altro appaltatore e di ricordare loro le condizioni di lavoro. Ho avuto la stessa esperienza in altre aziende, quindi questo non è un problema unico. Le persone intrinsecamente parleranno con ciò con cui sono più a loro agio. Di tanto in tanto le conversazioni passano fluidamente tra due lingue, una per il tecnico, l'altra per il dibattito! La questione viene solitamente risolta prontamente dopo un promemoria (da Mgmt o HR, non dall'individuo) e emerge solo quando un'altra coorte a bordo.

Se non c'era una lingua di lavoro documentata e la mancanza di la competenza non è stata formalmente riconosciuta nel processo di assunzione, quindi è opportuno portare la questione all'attenzione delle risorse umane e / o del manager. Questa dovrebbe essere una discussione aperta per esprimere le tue preoccupazioni sulla mancanza di politiche, la mancanza di applicazione delle politiche, la mancanza di riconoscimento formale delle tue abilità linguistiche nel processo di assunzione o qualsiasi altra preoccupazione possa essere.

Tutto questo potrebbe essere più impegnativo in un ambiente di lavoro piccolo e affiatato.

Alcuni altri suggerimenti:

  • Sono brave persone e probabilmente no cercando di essere cattivo (probabilmente vero)
  • Ho parlato con Alex delle mie preoccupazioni e ha l'impressione che parli inglese quasi tutto il tempo (probabilmente la sua impressione)
  • Ho concluso fino a piangere in bagno un paio di volte perché era troppo difficile essere messo da parte e ignorato (sfortunato)
  • Ho smesso di imparare Dothraki e non tornerò ad impararlo nel prossimo futuro (potrebbe essere un problema)
  • In questo paese, è molto raro essere licenziato, non mi dispiacerebbe davvero (probabilmente ti dispiacerà)
  • sta diventando sempre più difficile per me essere qui (potrebbe sentirsi in questo modo )
  • Essere licenziato mi permetterebbe di avere un po 'di tranquillità per trovare un'altra posizione in un'azienda più internazionale (non necessariamente)

Il tuo benessere dovrebbe essere anche la preoccupazione dell'azienda. Anche i dipendenti stressati e malati (per qualsiasi motivo) hanno un impatto su di loro. Non spetta ad Alex parlare a tuo nome con la direzione. Come per qualsiasi cosa si faccia, Alex potrebbe semplicemente non essere consapevole di parlare Dothraki così tanto, ma non è questo il punto.

Non dovresti parlarne personalmente; isolare le preoccupazioni (piangere in bagno) non aiuterà ad affrontare il problema. Essere licenziato non aiuterà, soprattutto se il motivo addotto è stato "rifiutato di imparare Dothraki".

Parla con HR e Management, apertamente e senza colpa, riconoscendo la sfida e cercando una soluzione. Il risultato può includere un promemoria ai dipendenti di comunicare in inglese al lavoro o l'introduzione di una politica linguistica formale. Potrebbe comportare un piano per l'apprendimento di Dothraki; forse potrebbero rimborsarti per le lezioni di lingua. Forse implica l'accettazione di separarsi su un piano positivo, una lettera di raccomandazione, una causa di risoluzione che ti dà ancora diritto all'indennità di disoccupazione (qui non hai diritto se risolto per giusta causa), forse anche assistenza per trovare un impiego simile altrove.

Soprattutto, come neolaureato, il tuo takeaway dovrebbe essere una lezione imparata. Il processo di assunzione è una strada a doppio senso. Dovresti fare domande per vedere che sono un buon datore di lavoro adatto a te e viceversa. Trasmetti sempre qualsiasi domanda derivante dal processo di assunzione e assicurati che le risposte e le condizioni siano dettagliate nell'offerta di lavoro, contratto o coperte dalle politiche delle risorse umane.

+1 per i consigli sulla verifica anticipata delle politiche linguistiche / possibilità di lezioni di lingua."Partendo dal presupposto che le questioni di lavoro saranno discusse in inglese" è un'ipotesi molto pericolosa da fare, e c'è anche la questione di UNTIL WHEN le questioni di lavoro saranno discusse in inglese.Se esiste la possibilità di essere rimborsati per le lezioni di lingua (o di farle pagare dall'azienda) è un segnale inviato che dovrebbe imparare la lingua locale e dovresti raggiungere un certo livello di scioltezza nel momento in cui il rimborso termina.
Polygorial
2019-08-09 01:24:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dici che si tratta del nord Europa. Purtroppo ci sono grandi differenze nelle competenze in inglese tra i diversi paesi in Europa. Vengo da uno dei paesi nordici e ho lavorato in un altro. Questa risposta presuppone che tu stia lavorando in uno dei paesi nordici Danimarca, Norvegia o Svezia. Se non è così, non so se questa risposta sia pertinente o meno.

La prima cosa che devi sapere è che tutti hanno imparato l'inglese fin dalla giovane età. Sono in grado di comunicare in inglese, anche se potrebbe non essere perfetto.

Penso che stiano accadendo due cose:

  1. Non pensano di usare l'inglese. Ho lavorato con molti non scandinavi e abbiamo parlato inglese. Ma è facile dimenticare che dovrei parlare inglese, soprattutto in gruppo. Non ho mai sperimentato che le persone non vogliano comunicare in inglese, ma quando sei in riunione con 5 persone Dothraki e una che non parla Dothraki è facile sbagliare. Un gentile promemoria dovrebbe fare miracoli. E un altro un paio di minuti dopo, quando scivolano di nuovo. Quando sbaglio voglio che qualcuno mi ricordi, come potrei migliorare altrimenti?
  2. Normalmente non parlano inglese. La maggior parte delle persone lo usa abbastanza di rado, soprattutto durante le vacanze. E quando non usi una lingua è faticoso usarla. Nella tua lingua madre devi solo decidere cosa dire. Ma quando non sei abituato a una lingua devi tradurre tutto, quindi emettere suoni a cui non sei abituato per parlare. Potrebbero anche innervosirsi di fare errori. E sarebbe solo peggio se commettessero davvero un errore. Quello che devi fare è creare fiducia nei tuoi colleghi. Potrebbe essere facile come parlare con le persone al di fuori delle riunioni, basta chiacchierare. Se si innervosiscono, potresti dire qualcosa come "il tuo inglese è molto meglio del mio Dothraki". Parlando con te ti conoscono mentre usano l'inglese in una situazione che non fa paura.

Non preoccuparti, finché sei brava gente non ti dispiacerà che glielo ricordi. E diventeranno anche più bravi a ricordarlo e persino a ricordarselo a vicenda.

Marcin Raczkowski
2019-08-08 01:43:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ti trovi in ​​una situazione difficile e, sulla base di oltre dieci anni di esperienza da parte mia, non migliorerà. In ogni squadra internazionale in cui ho lavorato, nel momento in cui c'erano anche due persone che parlavano la stessa lingua, avrebbero sempre iniziato a parlare in quella lingua. Non importa quanto sia un'azienda "multinazionale", tutti preferiscono parlare la loro lingua madre.

Sembra che tu stia soffrendo per l'isolamento, temo di dirlo, ma il miglior corso per te sarebbe sicuramente per riprendere l'apprendimento di Dothraki. Se hai paura delle interazioni sociali / del giudizio puoi usare da libri di autoapprendimento, YouTube, televisione. Tuttavia, consiglio vivamente di cercare un gruppo di discussione / discenti locale, dove puoi chattare e migliorare nel parlare la lingua.

Se ciò non accadrà assolutamente a causa di stress / problemi mentali, io " Temo che tu debba tornare nel tuo paese d'origine.

Tuttavia, non è necessario lasciare il tuo lavoro, chiedi se prenderebbero in considerazione la possibilità di permetterti di lavorare a distanza dal tuo paese d'origine, mentre voli mensilmente o bimestrale per restare in contatto con una squadra.

Se non sono aperti a questa opzione, significa che non hanno davvero bisogno di te così tanto e non dovresti essere colpevole di lasciarli.

Win-Win.

vikingsteve
2019-08-08 17:11:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché non ti concentri semplicemente sull'apprendimento della lingua madre?

Vai su Duolingo, fai un corso, fatti aiutare dai tuoi amici e colleghi.

Davvero, se tu vivrai in un paese straniero per 12 mesi o più, dovresti fare uno sforzo per imparare la lingua madre.

Ti aprirà molte porte, ti aiuterà socialmente e professionalmente, e non almeno - mostra un po 'di rispetto per il paese in cui vivi.

OP ha già detto perché non imparano la lingua.Le ragioni di "salute mentale" per non farlo possono sembrare vaghe, ma semplicemente spingerli a farlo non sembra essere di aiuto.
@Dragonel aiuta bene in un modo che mostra che la premessa e l'aspettativa potrebbero essere sbagliate.Persino il dipendente avrebbe potuto aspettarsi durante l'assunzione che si sarebbe verificato solo un adattamento minimo all'inglese e alla fine dovrà imparare la lingua.Soprattutto per motivi di integrazione sociale.
@Dragonel può essere normale provare un po 'di angoscia quando ci si trasferisce in un paese straniero - l'ho fatto più volte io stesso.Di solito le cose andranno meglio se ti sforzi di adattarti.
cbeleites unhappy with SX
2019-08-09 15:55:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Altri hanno già sottolineato che vivere e lavorare in un paese di cui non si impara la lingua non funziona a lungo termine.

Poiché si afferma che i problemi di salute mentale sono la causa del proprio incapacità di continuare ad imparare Dothraki, suggerisco di parlarne con il tuo esperto / terapista di salute mentale .
Tanto più che la salute mentale di solito peggiora piuttosto che migliorare se sei isolato o il tuo le interazioni sociali sono stressanti (come sembra essere il caso di questa domanda). Potresti essere in un circolo vizioso qui se non essere in grado di imparare Dothraki limita la tua capacità di interagire in modo significativo, aggiungendo così stress e deteriorando ulteriormente la tua salute mentale, ostacolando ulteriormente il tuo apprendimento di Dothraki.

Detto questo, considera anche la possibilità di dire ai tuoi colleghi (e / o CEO) che hai problemi di salute (mentale) e hanno come conseguenza che sei praticamente incapace di imparare / parlare Dothraki (per ora) e che quindi hai bisogno del loro aiuto in quanto parlano inglese. Come altri hanno sottolineato, alle persone di solito non piace se qualcuno rifiuta di imparare la lingua locale (il rifiuto ha una connotazione di non gradimento / non approvazione della propria identità culturale - il che è semplicemente scortese). Tuttavia, essere incapace di apprendere per motivi di salute è generalmente considerato su una cosa completamente diversa.
Inoltre, una situazione del genere può altrettanto bene sorgere con la salute fisica piuttosto che quella mentale come problema sottostante ( il problema di salute stesso / farmaci / cure / effetti collaterali possono facilmente indebolire tutte le forze, quindi non rimane nulla per imparare la lingua) - quindi, se non ti senti a tuo agio nel dire che è un problema di salute mentale , solo salute problema andrà bene.


La maggior parte dei corsi di lingua a cui ho partecipato ha adottato l'approccio scolastico / da manuale piuttosto frustrante di concentrarsi molto sulla grammatica. Questo può essere molto estenuante e anche frustrante se la tua routine quotidiana ti lascia così esausto da non poter completare in modo significativo ciò che l'insegnante considera compiti / esercizi sensati e di conseguenza rimanere indietro con il corso. In particolare, se stai prendendo lezioni serali dopo un'intera giornata di lavoro in un paese straniero (straniero come non sei a casa in quella cultura significa che anche "solo" viverci sarà più faticoso che vivere in una cultura in cui sei a casa e tutto funziona come previsto - e questo può avere effetto già con culture su scala globale ancora molto simili alla tua)
Lo considero del tutto normale e anche il risultato atteso per chiunque non abbia problemi di salute mentale ma un lavoro quotidiano mentalmente impegnativo e / o piuttosto un diverso background culturale.

L'eccezione a questa esperienza che vorrei condividere con te è che Una volta ero a un corso di lingua in cui l'insegnante ha chiesto all'inizio la nostra motivazione e si è scoperto che tutti noi volevamo solo essere in grado di "sopravvivere parlando con mani e piedi" per soggiorni di breve / medio termine - nessuno pensava di ottenere , ad esempio, avere una buona conoscenza degli affari o essere in grado di studiare quella lingua. Inoltre, stavamo tutti studiando materie a tempo pieno totalmente indipendenti. Di conseguenza, abbiamo ottenuto un corso dal ritmo lento che riguardava quasi esclusivamente il vocabolario e l'addestramento a parlare / ascoltare le conversazioni quotidiane. (L'insegnante ha ripetuto le nostre frasi con la grammatica corretta, e poi anche noi, e una volta in un mentre lei spiegherebbe un po 'di grammatica, ma niente a che fare con gli esercizi di grammatica che incontri di solito)
Se pensi che un tale approccio possa permetterti di avvicinarti molto lentamente a Dothraki, varrebbe la pena chiedere in giro (dipartimento di Dothraki-come-lingua straniera all'università, centro di educazione per adulti, istituto Peterson locale) se qualcosa del genere è disponibile - o se possono aiutarti a trovare un insegnante disposto a lavorare con te in questo modo.

user
2019-08-08 14:49:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché si tratta di un paese europeo, è molto probabile che l'azienda abbia il dovere di soddisfare le tue limitate competenze linguistiche. Quando ti hanno assunto sapevano qual era il tuo livello di abilità e che avrebbero dovuto tenere conversazioni in inglese per coinvolgerti. Non farlo ti svantaggia, ad es. non averti a quelle riunioni se questa è davvero la causa.

Tuttavia, dipende anche da quello che hai detto quando ti sei unito a loro. Se in quel momento stavi imparando la lingua locale e hai suggerito che alla fine saresti diventato fluente, o se hanno chiarito che si aspettavano che tu continuassi gli studi, allora hanno una valida ragione per non fare di più per accontentarti.

Le aziende con persone provenienti da luoghi diversi non sono rare in Europa e di solito accettano di parlare l'inglese come lingua comune per tutto ciò che riguarda il lavoro e anche per i social in modo che le persone possano essere incluse. Se si tratta di una piccola azienda e tu sei l'unico non madrelingua, potresti dover parlare con il tuo capo della questione e decidere tra voi se l'azienda vuole che parlare inglese sia una politica, o magari fornirvi un po 'di formazione nella lingua locale durante l'orario di lavoro (supponendo che andrebbe bene con il tuo problema di salute mentale).

Some guy in Belgium
2019-12-12 16:26:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sento così identificato con l'autore di questo post. Ma beh, non ho ancora pianto in bagno. Mi sono trasferito nel nord del Belgio per lavoro. Parlo solo inglese e inizierò a imparare l'olandese molto presto (le lezioni inizieranno l'anno prossimo). I miei colleghi parlano un inglese perfetto, ma dal momento che sono l'unico che parla inglese in ufficio, non gliene frega niente.

  • Il mio primo mese ho provato moltissimo a fare due chiacchiere con tutti specialmente all'ora di pranzo. Sono sempre passati all'olandese dopo poche parole in inglese. Non mi hanno mai chiesto il primo giorno da dove vengo, qual è il mio cognome, perché mi sono trasferito in Belgio per qualsiasi tipo di conversazione. Ero solo invisibile. Inoltre non mi invitano ai loro incontri principali perché sono tutti in olandese.

Le mie conclusioni sono:

  • Non tutti hanno un mentalità "cittadino del mondo, cosmopolita". Potrebbero parlare inglese ma a loro piace la loro lingua locale. A loro non interessa parlare inglese o praticarlo. A loro non interessa conoscere nuove persone di origini diverse. Stanno bene con il loro gruppo di amici e conoscenti. Anche se è una persona nuova in ufficio, a loro non importa.

  • Non vengo dall'Europa e le persone qui sono più individualiste. Parlando in modo molto duro e in generale, non sanno chi sono i loro vicini, si preoccupano solo di ciò che li circonda e non della persona accanto a loro. Non vogliono essere tuoi amici. A loro non piacciono le chiacchiere. A meno che, apposta, non vadano in qualche posto per socializzare, come un bar, uno sport o un evento dopo il lavoro. Ma non in ufficio.

  • Può sembrare una scusa, ma alcune persone sono xenofobe. La regione in cui mi sono stabilito, con mia sorpresa, è piena di xenofobia. I locali sono un po 'stufi di qualsiasi tipo di immigrati. Il mio ufficio è un complesso industriale situato fuori città, quindi le persone qui non sono persone "di città". Gli abitanti delle piccole città sono purtroppo più chiusi e meno amichevoli con gli stranieri, almeno qui.

  • Alle persone come quella menzionata sopra piace quando impari la loro lingua. Sentono che sei interessato alla loro cultura. Se dici "Non voglio imparare questa lingua", sentono che stai guardando oltre la tua spalla. Che la loro lingua è inutile e questo può essere un insulto. Se vuoi che siano interessati a te, mostra anche un certo interesse per la loro cultura, lingua, ecc. Questo può fare un grande cambiamento.

  • Non arrenderti. Non c'è niente di male con te. Prova solo a imparare la lingua locale, ma se ti senti lasciato a parte potrebbero essere comunque degli stronzi. Esci e trova un ambiente più amichevole. Chi se ne frega di quello che hai promesso. Siediti con la persona a cui riferisci e sii molto esplicito su ciò che accade. Non vergognarti. Nel Nord Europa si preoccupano molto di come si sente il dipendente, quindi nessuno dirà che ti stai lamentando per qualcosa di stupido.

In quanto belga di madrelingua francese, sono davvero triste che il mio paese d'origine ti tratti così.Stai sollevando alcuni punti davvero validi.In realtà ho finito per trovare un altro lavoro in un'azienda molto più internazionale dove mi sento molto meno escluso :)


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...