Domanda:
Se possiedo un'azienda, posso utilizzare l'indirizzo email della mia azienda nel mio curriculum?
Purag
2012-04-25 05:58:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto che non è consigliabile utilizzare un indirizzo email di lavoro su un curriculum, ma se possiedo un'azienda e ho un indirizzo email sotto il dominio dell'azienda, sarebbe appropriato utilizzarlo? O devo ancora attenermi a un indirizzo Gmail?

MODIFICA: questo curriculum verrà utilizzato per candidarmi per posizioni contrattuali. Il dominio dell'indirizzo email è quello di un'azienda in base alla quale verrebbe rilasciato il mio lavoro di freelance e tramite la quale verrei assunto.

Cosa intendi per "possedere un'azienda"?
Preferirei imparare "Quali sono i fattori che suggeriscono che NON dovrei utilizzare l'indirizzo e-mail aziendale per il mio uso personale e quindi sul mio curriculum", prima di chiederlo.
@DipanMehta: "Possiedi una società" significa che gestisco in modo indipendente la mia società di web design.
A volte possedere un'azienda significa più o meno che hai lavorato come libero professionista / indipendente e l'hai chiamata azienda (più come hai descritto) quindi quando cambi lavoro, la società madre va a fare le valigie. A volte, possedere una società potrebbe effettivamente significare che sei il fondatore e detieni uno stack di maggioranza in una incorporazione in cui la società avanzerà ulteriormente dopo la tua uscita. Nel primo caso, non importa davvero. Nell'ultimo caso dovresti tenerlo come qualsiasi altra azienda.
Sei risposte:
#1
+19
Wesley
2012-04-25 08:59:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia esperienza (negli Stati Uniti di A) l'utilizzo di un indirizzo email aziendale ha tutte le connotazioni che sono già state menzionate, più due che non sono state affrontate:

  1. Se attualmente sei un lavoratore autonomo, ma stai anche cercando un lavoro come dipendente , per impostazione predefinita stai dando segnali contrastanti. Sì, il passaggio da un metodo di acquisto di valuta a un altro richiederà un periodo di transizione. Tuttavia, non renderlo più confuso di quanto già dovrebbe essere. Una persona che ti vede usare l'indirizzo email della tua azienda come contatto principale su un curriculum che apparentemente è destinato a diventare un dipendente di un'altra organizzazione, potrebbe iniziare a chiedersi "Questa persona intende lasciare la propria azienda? È davvero interessata a lavorare per qualcuno altro? Che diavolo, yo ?! "

    • Tieni inoltre presente che se attualmente gestisci la tua attività e stai cercando di stabilirti in una posizione di dipendente, il tuo potenziale il datore di lavoro sarà preoccupato del fatto che non farai bene "prendere ordini da qualcun altro" o "non essere più il capo di te stesso". Tutto ciò che puoi fare per rimuovere eventuali promemoria evidenti che sei attualmente un lavoratore autonomo è positivo.
  2. Se non sei un lavoratore autonomo e utilizzi il tuo dominio di posta elettronica dell'attuale datore di lavoro, stai liberando un'aria di mancanza di rispetto. Fondamentalmente si tratta di due tempi in cui il tuo datore di lavoro utilizza la sua attrezzatura per trovare un altro lavoro. Non importa quanto siano malvagi, non usare la loro attrezzatura per trovare un altro lavoro. I potenziali datori di lavoro, almeno quelli che hanno un'intelligenza emotiva decente, lo vedranno e se ne accorgeranno. "Se riesce a intrufolarsi dietro le spalle del suo attuale datore di lavoro, può farlo a noi. Il suo carattere non è forte. Questo gatto è più falso di tre dollari, holmes! "

    • Anche se il tuo attuale datore di lavoro approva che tu utilizzi il tuo indirizzo email di lavoro (sono successe cose strane), non farlo. I destinatari non conoscono la situazione e il tempo sprecato per spiegare che l'accordo in un colloquio sta perdendo tempo ricordando loro che sei attualmente impiegato. Non lo vuoi.

Sentiamo la fine dell'intera questione

Vai a registrare un dominio che includa il tuo nome dentro. FirstnameLastname.com , FirstInitialLastName.me o qualcosa di simile. Mi piace .me o .info indipendentemente dal fatto che .com sia disponibile poiché è ovvio che si tratta del tuo dominio personale.
Imposta un piccolo sito informativo su una singola pagina su quel dominio che si collega al tuo account LinkedIn e ha un download riprendere su di esso. Includi il tuo nome e l'attuale stato lavorativo. Usa quel dominio come indirizzo email per cose come la ricerca di lavoro. In questo modo le persone non vedono il tuo lavoro, ti vedono. E sei dannatamente elegante.

Hrm ... e se volessi che il sito web della mia "azienda" fosse il mio hub freelance? Voglio assolutamente indirizzare le persone al dominio su cui si trova il mio indirizzo email come portfolio personale online. Funzionerebbe? La chiamo azienda solo perché sto solo cercando di marcare la mia carriera di freelance, quindi i siti che progetto personalmente con le mie stesse mani saranno contrassegnati con questo nome di "azienda".
@Purmou Tutto dipende se il lavoro che stai cercando è una posizione contrattuale o una posizione occupata. Se vuoi una posizione lavorativa, no, non utilizzare il sito web della tua azienda come dominio di posta elettronica anche se quello che fai come libero professionista è quello che farai come dipendente. Devi emanare un'aria di "Voglio lavorare come dipendente" non "Ho già un ingaggio, ma potrei essere interessato a lavorare per te".
Post eccellente. Lavoro per una piccola azienda e faccio molti controlli preliminari all'assunzione (indossi molti cappelli in aziende molto piccole), e il lavoro autonomo è di solito una bandiera rossa per noi: tu, il candidato, vai lavorare sui propri progetti in orario aziendale? Che tu risponda sì o no, chi siamo * noi * per conoscere il tuo carattere in base esclusivamente al tuo curriculum formulato con cura? [email protected] potrebbe non essere l'indirizzo email più professionale, ma è così comune che è meno probabile che tu venga giudicato da esso.
Aspetta ... se intendo utilizzare questo curriculum per contrarre posizioni, non avrebbe senso indirizzarle al mio portfolio di freelance online? E, in tal caso, non sarebbe appropriato utilizzare il mio indirizzo email aziendale? Tieni presente che questo è per contrarre.
@Purmou Per i contratti, sì, usa l'indirizzo email della tua azienda. Tuttavia, la tua domanda originale non è chiara se sei un imprenditore e il tuo curriculum è in fase di revisione per vincere contratti. Sembrava che tu possedessi la tua azienda, ma stavi pensando di lavorare come dipendente separato dalla tua azienda.
@WesleyDavid: Perfetto. Ho modificato la domanda per renderla più chiara. Grazie per tutto il tuo aiuto! Ho accettato la tua risposta.
#2
+13
voretaq7
2012-04-25 08:22:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il consiglio comune contro l'utilizzo di un "indirizzo email di lavoro" è solitamente del tipo "Stai utilizzando le risorse dell'azienda per trovare un nuovo lavoro, e questo (probabilmente) non è kosher secondo la politica di utilizzo di Internet della tua azienda". - Se il tuo capo lo scopre (o l'IT lo scopre e ti prende in giro), potrebbe essere molto dannoso per la tua carriera.

Nel tuo caso, essendo il tuo dominio , Personalmente non vedo un problema con esso, ma tieni presente due cose:

  1. Il tuo potenziale datore di lavoro ti giudicherà in base all'immagine che presenta il sito della tua azienda.
    [email protected] non si distingue. Un dominio di cui non hanno mai sentito parlare. Aspettatevi che visitino il vostro sito e che abbiano un segnaposto o qualcosa di carino da guardare.
  2. Se la tua email è MALE.
    Se GMail, Hotmail o un grande ISP ha un'interruzione, tutti sanno che non è colpa tua .
    Se il tuo sistema esplode, hai un brutto aspetto; soprattutto se stai facendo domanda per un lavoro IT!

Presta attenzione anche a AlanBarber a Il consiglio di> per assicurarti che il tuo indirizzo e-mail abbia un aspetto professionale. Ho visto cose orribili che hanno fatto un rapido viaggio al trituratore ...

Il mio indirizzo email è il mio nome seguito dal dominio della mia azienda ([email protected]). Sarebbe abbastanza professionale? Ci sarà assolutamente qualcosa che li aspetta quando lo visiteranno.
@Purmou dipende dal nome di dominio, ma `[email protected]` è quasi sempre" abbastanza professionale "a meno che non ti capiti di avere un nome / cognome veramente sfortunato come" Dick Hedd "(nel qual caso dovresti considerare un indirizzo email alternativo convenzione, come `[email protected]`)
+1 per il punto n. 2. Non uso mai l'e-mail del mio sito Web sui curriculum o in altro modo perché onestamente non mi fido così tanto del mio server. È solo un VPS economico su cui avvito, quindi le possibilità che si rompa e che non me ne accorga sono molto più alte.
@MarkBooth, Avevo il tag di modifica, quindi ho fatto la correzione per te.
Grazie @HLGEM Non l'ho mai notato prima (in oltre 3 anni su SO * 8 ') quindi non mi è mai venuto in mente come fossero state gestite più persone che modificano la stessa domanda / risposta.
#3
+4
Jim In Texas
2012-05-21 22:43:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo curriculum verrà utilizzato per candidarsi a posizioni contrattuali.

Il tuo caso è diverso da un ipotetico candidato che lavora presso Acme Software che invia il proprio curriculum a Springfield Nuclear utilizzando un indirizzo [email protected] Questo è sbagliato su molti livelli.

Utilizzare il tuo dominio sarà un vantaggio nella tua situazione. Quasi tutti gli sviluppatori esperti e certamente gli appaltatori più esperti hanno e utilizzano i propri domini.

Non solo con questo non essere tenuto contro di te, è più probabile che venga percepito come più professionale e commerciale come un account gmail o hotmail.

Faccio consulenza / lavoro a contratto con la stessa ragione sociale da oltre 30 anni. Quando le aziende hanno iniziato a essere presenti su Internet a metà degli anni '90, ho registrato il mio nome commerciale come .com. (Successivamente ho preso lo stesso anche per altri domini di primo livello, ad eccezione di .net che era già stato preso). Da allora, ho usato il mio nome @businessname.com sul mio curriculum, tutti i contatti (e contratti), ecc. Lo considero parte del mio marketing - dato che il dominio è nella mia email, spero che le persone andranno a www.businessname. com (tralascio i dettagli, ma sono nella mia biografia.)
#4
+3
Alan Barber
2012-04-25 07:02:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Direi che dipende dal tipo di azienda che possiedi. L'indirizzo e-mail sembrerebbe poco professionale per i lavori per cui ti stai candidando? In caso contrario, usalo.

I grandi provider di posta elettronica gratuiti, Gmail, Hotmail, Yahoo sono tutti considerati standard e una buona scelta.

Personalmente, credo che tutti dovrebbero cercare di dominio personale ed email. È una buona strategia di branding avere il tuo sito web.

È una società di web design e ho in programma che il curriculum si concentri sulla mia carriera di web design (e sarà più spesso utilizzato per lavori relativi all'IT o allo sviluppo web).
Allora funzionerebbe perfettamente.
Cosa si intende per "indirizzo e-mail non professionale"? Non ho mai visto un indirizzo e-mail che sembri poco professionale.
+1 per assicurarti che la tua email abbia un aspetto / suono professionale. Ho distrutto curriculum per l'indirizzo e-mail. (@DipanMehta - `[email protected]` sarebbe un esempio artificioso di un indirizzo email *** spettacolarmente *** non professionale. Ne ho visti alcuni quasi così pessimi nella vita reale.)
@voretaq7 - ok capito. Penso che OP stesse litigando di più per il dominio. Ovviamente [email protected] non sembra poco professionale, giusto?
@DipanMehta Non sono sicuro che sia sarcasmo o un errore idiomatico, ma vedi [questa definizione alternativa di nodo] (http://en.wikipedia.org/wiki/Kink_ (sessuale)) - anche il nome di dominio deve essere esaminato :)
@voretaq7 - oh non c'erano giochi di parole o sarcasmi lì. Non sapevo davvero cosa fosse il nodo!
#5
+3
Kate Gregory
2012-05-22 17:44:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un punto che non ho visto menzionare nelle altre risposte è che scegliere un indirizzo email significa scegliere un'identità. Quali messaggi inviano scelte diverse?

  • [email protected] - il tuo vecchio lavoro - dice che ti identifichi con il tuo vecchio lavoro mentre ne cerchi un altro, il che è sempre un male. (Oltre a ciò che hanno detto gli altri, il tuo vecchio datore di lavoro potrebbe registrare le email e quindi leggere l'intera conversazione con potenziali nuovi datori di lavoro.)
  • [email protected] - il tuo hobby o progetto collaterale - dice che non lo fai " t molto importa dove lavori, a patto che paghi per le forniture per la costruzione di chitarre
  • [email protected] non dice molto in un modo o nell'altro
  • Joe @ lastname. com probabilmente non dice molto, a meno che non sia impressionante che tu sia riuscito a ottenere quel dominio
  • [email protected] dice che vuoi parlare con loro solo attraverso la tua agenzia e non hai un'esistenza indipendente ( potrebbe essere buono o cattivo)
  • [email protected] dice che questa è la tua identità principale anche quando lavori per qualcun altro

Io faccio l'ultima. Insegno un corso all'anno all'università, ma il mio CV utilizza il mio indirizzo e-mail e il mio sito web gregcons (Gregory Consulting). Quasi tutti gli indirizzi email che ho inoltrati lì, e rispondo dal mio unico vero nome. Scegli il tuo con attenzione.

#6
+2
tehnyit
2012-04-25 18:28:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando qualcuno corrisponde a me con un indirizzo email di un'azienda, la mia prima reazione è che questa persona è:

  1. Non è a conoscenza del semplice protocollo di riservatezza rivelando per chi sta lavorando al momento. Ricorda che non ho idea che sia il proprietario dell'azienda. Questo dovrebbe essere chiarito nel contatto iniziale.

  2. Vuole entrare a far parte di un consulente o appaltatore.

  3. Sta cercando lavoro durante il suo orario di lavoro, voglio qualcuno come questo nel mio team?

Suggerisco di ottenere un gmail, hotmail, yahoo o anche uno da il tuo ISP locale.

La soluzione è semplice. registra un dominio con il tuo nome o chiarisci nella tua comunicazione che sei il proprietario di una società di web design. In questo caso stava cercando un lavoro a contratto.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...