Domanda:
Quali sono i possibili svantaggi di rispondere in modo veritiero a un sondaggio "anonimo" sui dipendenti?
mart
2015-04-07 18:10:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente abbiamo ricevuto un invito a svolgere un breve sondaggio anonimo (poche domande) sulla soddisfazione dei dipendenti. Il mio primo impulso sarebbe quello di rispondere con la mia impressione onesta e negativa del datore di lavoro: "brutto posto in cui lavorare", "paga insufficiente" ecc. quindi so come reagire.

Ci sono possibili svantaggi nell'essere onesti? Come procederà probabilmente la direzione con i dati? L'umore tra i miei colleghi non è dei migliori ma non so se tutti risponderanno onestamente o se mi distinguerei con risposte negative.

Penso che il sondaggio sia effettivamente anonimo, ma potrei sbagliarmi .

Alcuni punti sulla domanda e su cosa è successo dopo, aggiunti un po 'più tardi
Per qualche ragione, la maggior parte della discussione si è concentrata sull'aspetto dell'anonimato. L'invito al sondaggio diceva che sarebbe stato anonimo, il sondaggio era ospitato su un sito esterno e non usiamo alcuna intranet, i pochi inviti che ho controllato puntavano tutti allo stesso URL. Questo è ciò che intendevo con "Penso che il sondaggio sia effettivamente anonimo": non ho visto un modo semplice per anonimizzare i risultati fino al livello di una persona.
Abbiamo ricevuto l'invito al sondaggio in pochissimo tempo fino alla scadenza , Penso che la maggior parte delle risposte e delle discussioni siano avvenute dopo. Ecco perché non ho modificato la domanda, dal momento che non sarebbe comunque utile alla mia situazione specifica, ma interromperebbe la vivace discussione in corso.
Cosa ho fatto: sono stato abbastanza onesto e ho menzionato i punti negativi, più o meno come ho detto al mio capo nel nostro ultimo faccia a faccia. Il mio capo mi ha chiesto (fino a tardi) di essere positivo: l'azienda era in una situazione difficile, temeva che le voci negative sul sondaggio avrebbero dato ai vertici aziendali l'idea che tutto è senza speranza e che avrebbero dovuto tagliare ulteriori perdite. Questa è una piccola azienda (100 persone) distribuita in quattro continenti, nessuno sa cosa stia realmente succedendo. Quando ho posto questa domanda, stavo pensando a queste ramificazioni politiche (ma forse non ho pubblicato abbastanza informazioni sull'azienda) & e cosa probabilmente fa il top management con i dati del sondaggio. Nel team con il mio capo, stavamo anche discutendo dell'effettivo anonimato e di come cose come fusi orari, idiosincrasie vocali (l'inglese è una seconda lingua per tutti noi in questo ufficio) ecc. Potrebbero dare ai vertici aziendali un'idea chiara di chi ha scritto cosa. Ho lasciato l'azienda pochi mesi dopo, fino ad allora non avevo ricevuto risposta dal sondaggio.

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/22683/discussion-on-question-by-mart-what-are-the-possible-downsides-of-answering-an) .
La prima domanda che mi pongo è: qual è lo scopo di questo sondaggio? È un tentativo onesto di raccogliere opinioni veritiere da tutti i dipendenti o esiste semplicemente in modo che i dipendenti abbiano la possibilità di sentirsi "coinvolti". Data la probabilità che la maggior parte dei commenti possa essere ignorata, suggerisco che lo svantaggio più evidente è la perdita di tempo.
Stranamente, pochi giorni dopo aver letto questo, la mia azienda ha condotto un sondaggio anonimo gestito internamente. Dopo aver seguito l'uid unico che mi era stato inviato personalmente e aver letto le domande potenzialmente imbarazzanti, ho riflettuto sull'utilità di questa domanda. +1
Sedici risposte:
#1
+208
blankip
2015-04-07 20:16:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scrivo app e realizzo siti intranet. Ho diverse app che forniscono sondaggi, test e quiz a quasi 100.000 dipendenti.

Le mie app registrano le informazioni SSO e l'indirizzo IP. Quindi, se la tua azienda ha una sorta di SSO (qualsiasi cosa a cui accedi) puoi trasferire queste variabili al sondaggio. Inoltre, non importa quanto anonimo pensi che qualcosa sia, hanno il tuo indirizzo IP e ci sono tonnellate di utilità di geotracking (se il tuo IP non è intranet) che diranno loro la tua posizione.

Ho chiesto ai dirigenti superiori me specificatamente per fornire informazioni SSO o IP per sondaggi anonimi. Usano SEMPRE il pretesto che c'è un problema di risorse umane. [La questione delle risorse umane è davvero che dovrebbero rivolgersi alle risorse umane per aver mentito ai dipendenti] Il tuo capo probabilmente non avrà la più pallida idea di chi ha detto cosa, è solo l'alta dirigenza che può divincolarsi per vedere risultati anonimi.

I miei suggerimenti sono di completare il sondaggio come faresti se il tuo capo fosse accanto a te. Se sei molto sicuro nel tuo lavoro, sentiti libero di essere onesto ma giusto. Guarda cosa dici nei campi di testo libero e assicurati di poter eseguire il backup di tutto. Inoltre, non aggiungere problemi relativi alle risorse umane come invettive contro il tuo capo o colleghi. Se non sei sicuro nel tuo lavoro, sarei molto cauto.


Background sui sondaggi dietro le quinte: in primo luogo non esiste un sondaggio che non teniamo traccia delle informazioni dell'utente. Quanto sia anonimo il sondaggio, dipende da quanto è segmentato dal lato amministratore. Non c'è davvero modo di avere un sondaggio anonimo perché ciò significherebbe che un'azienda con 100 dipendenti potrebbe fare eseguire tutti e 100 i sondaggi da una persona.

Quindi abbiamo bisogno di sapere qualcosa di unico per tenere traccia di chi partecipa al sondaggio, per assicurarci che le persone non lo prendano due volte (questo di solito non è un problema) e la cosa più importante è che le persone facciano sondaggio. Ad esempio, dopo un sondaggio a livello aziendale, viene inviato un elenco di persone che non hanno partecipato al sondaggio o talvolta solo% s per VP di livello superiore. È molto normale che un vicepresidente invii un'e-mail ai suoi 5000 sottoposti, dicendo: "Il 75% del nostro personale ha partecipato al sondaggio. Mancano 3 giorni. Il nostro obiettivo è del 100%".

Dal punto di vista amministrativo, dipende da cosa è il sondaggio. Ad esempio, abbiamo un modulo di valutazione della classe che ha avuto 50.000 voci negli ultimi anni. I formatori / insegnanti non vedono i dati dei dipendenti ma vedono i loro punteggi / commenti. Il team di amministrazione vede solo i dati degli utenti e non i punteggi / i commenti perché devono contrassegnarli per la presenza. Dovrebbero venire da me per combinare entrambi, cosa che hanno. La maggior parte dei problemi relativi a questo strumento non riguardano le persone che partecipano ai sondaggi. La direzione superiore ha chiesto rapporti per risolvere i problemi con i formatori / insegnanti.

Ora, per qualcosa come i sondaggi sui dipendenti su larga scala, cerchiamo di ottenere le tue informazioni SSO o di inviarti un hash. L'hash viene nuovamente sottoposto a hash sul back-end. Chiunque abbia una vista di gestione, una vista direttore o una vista VP non vedrebbe i dati personali ma vedrebbe solo i rapporti delle persone sotto di loro. Se lo facciamo con hash, abbiamo le tue informazioni di sicuro. Se è SSO potremmo non avere le tue informazioni (il peggior sondaggio aveva il 5% delle persone senza informazioni). Potremmo dedurre il tuo gruppo dalla posizione data dal tuo IP, o semplicemente gettarti in un bucket "Altri" o semplicemente buttare fuori il tuo sondaggio.

Ancora una volta la direzione mi ha chiesto di eseguire rapporti per negare l'hash o il codice di ordinamento che ho. L'unico modo per renderlo anonimo è buttare via la chiave dopo aver ricevuto i sondaggi ... ma poi questo mi lascia a disagio per bug / problemi. È semplicemente troppo tardi per "fare il finto". Ho creato un sacco di app, violato le cose dei fornitori per sistemare le cose e l'ho fatto per un po '. Se dicessi loro che non posso farlo, lo prenderebbero come un rifiuto di fare il mio lavoro. Dubito che verrei licenziato ma le cose cambierebbero.

Supponiamo che tu ti rivolga a un venditore. Ebbene è lo stesso affare. Puoi sempre dire al venditore che c'è qualche problema legale / delle risorse umane per ottenere i dati. Il venditore lo dà sempre, sempre. A loro non importa perché vogliono essere pagati. Anche i fornitori sono peggiori perché danno a un gruppo di dipendenti (come me) l'accesso ai dati non ordinati come super amministratore. L'unico modo per fare in modo che il fornitore fornisca un sondaggio veramente anonimo sarebbe se ci fosse qualche organizzazione / governo / agenzia che gestisce il rapporto con il fornitore.

Ho sentito alcune persone dire che Moduli Google o qualcosa di gratuito potrebbe farti ottenere a sondaggi anonimi. Forse per le aziende più piccole ma le grandi aziende non lo utilizzerebbero perché i risultati potrebbero essere errati. La direzione potrebbe fare i sondaggi per se stessa se vedesse che il personale non li ha compilati. Sono dati spazzatura, forse anonimi ma spazzatura.

Il modo in cui cerco di rendere le cose più anonime è assicurarmi che la gestione fino in fondo possa eseguire tutti i tipi di rapporti sui propri dati. Aggiungo anche per ruolo lavorativo se hanno più di una certa quantità degli stessi ruoli (più di 10 di solito è nel mio codice) in modo che possano ottenere risultati per titolo lavorativo mentre sono ancora anonimi. Facendo più di questo e ottenendo cose esatte, ho ridotto la quantità di scuse che possono usare e probabilmente la quantità di richieste del 200% negli ultimi anni. Se ottengo qualcosa di solito è qualcosa di veramente brutto detto - minaccia, molestia, reclamo legale - oppure è un manager di livello superiore che vuole indagare su un manager di livello inferiore.

Potremmo, per favore, votare su e giù in base alla ** qualità della risposta **, non in base a quanto è etica una persona quando accetta offerte di lavoro? mart chiede aspetti negativi di rispondere a sondaggi anonimi, e questa risposta sottolinea che c'è una grande possibilità che il sondaggio non sia affatto anonimo, con esperienza di prima mano. ** completa il sondaggio come faresti se il tuo capo fosse accanto a te ** è la riga migliore dell'intera pagina - questa risposta non merita un voto negativo.
Sai se il suggerimento dei commenti su come andare da uno Starbucks e utilizzare la modalità di navigazione in incognito su un dispositivo non aziendale funziona per aggirare questo problema o no?
@starsplusplus Se non devi accedere da nessuna parte (ad esempio se è un modulo Google e hai appena ricevuto il link), va bene, ma anche lì chiederei a due o tre persone se hanno lo stesso link. Se devi accedere da qualche parte o il collegamento contiene un hash lungo sospetto, è probabile che sia tracciabile indipendentemente da dove ti trovi.
Assolutamente. L'unico sondaggio "anonimo" a cui ho risposto onestamente (o che mi sono preso la briga di completare) è stato quello che mi è stato dato dopo aver accettato un'offerta di lavoro da un nuovo datore di lavoro, quindi non c'era davvero nulla che il mio attuale datore di lavoro potesse farmi quando ha letto le mie risposte e l'ho fatto risalire a me. Anch'io sono IT e so benissimo che "anonimo" non lo è, e che c'è sempre qualcuno nella direzione da qualche parte con l'autorità e la motivazione per ottenere dettagli su chi ha dato la risposta che lo offende.
Sono con blankip. Avendo visto la direzione andare all'IT per chiedere loro di scoprire chi ha scritto cosa nei sondaggi "anonimi" di ogni altra azienda che ho visto fare questo, sarei riluttante a digitare qualcosa a cui non volevo associare il mio vero nome .
@yo' - questo è solo un po 'vero. Per prima cosa, quando trasmetto le informazioni SSO, sapresti solo che hai cancellato i cookie e aperto un nuovo browser. Il 99% degli utenti non accede mai a nulla. E sì, possiamo ancora inviare un hash diverso a ogni persona. Ma otteniamo ancora IP / browser / e quella roba ogni volta.
@starsplusplus - Immagino che aiuti. Ma a meno che tu non abbia un gruppo molto numeroso che lo fa, può essere facile dedurre chi era a Starbucks. Nota anche che ci sono altri metodi per monitorare Come ho detto prima, hai due scelte per renderlo anonimo: tutti vanno da qualche parte per compilarlo dallo stesso link o tutti usano lo stesso computer al lavoro con lo stesso link
C'è qualche motivo per cui non puoi progettare app per dimenticare le informazioni di identificazione quando gestiscono transazioni "anonime"?
@NoctisSkytower Hai ispirato [la mia risposta] (http://workplace.stackexchange.com/a/43848/26401)
In teoria potresti usare criptovalute fantasiose (ad esempio le firme cieche di Chaum) per rimuovere il collegamento tra il diritto di partecipare e la presentazione del sondaggio. Ovviamente in pratica nessuno lo fa e dovresti comunque occuparti di canali secondari come IP (Tor) e tempistica (quanto vicini erano lo scambio di token e l'invio del sondaggio), avresti bisogno di un dispositivo di fiducia del dipendente (non sotto il controllo del datore di lavoro) e dovresti evitare di fornire informazioni rivelatrici in un campo che potrebbero quindi deanonimizzare il resto del sondaggio. | Molto più semplice stampare le risposte e inserirle in una scatola. :)
Accettato, non per la lunga descrizione di come la mia azienda potrebbe anonimizzare il sondaggio, ma per la frase: Rispondi come se il tuo capo fosse dietro di te
È abbastanza facile fornire il tuo IP e tutti gli altri metodi di identificazione. Non sarai mai sicuro al 100% ma puoi almeno rendere inefficiente per loro rintracciarti. Nel tuo caso, usare TOR Browser per rispondere al sondaggio dovrebbe essere sufficiente. TOR può essere fatto risalire, ma non vale i soldi che l'azienda dovrebbe investire solo per un singolo dipendente
Una volta ho lavorato per un rivenditore che ha fatto sondaggi sui dipendenti ogni anno. Solo i manager avevano computer, quindi ogni dipendente ha partecipato al sondaggio su uno dei 3 computer. Tutti hanno utilizzato le stesse credenziali (qualcosa come Store123 / Survey99) per accedere al sondaggio. Certo, hanno chiesto "qual è il tuo dipartimento" e "da quanto tempo lavori qui" (scelta multipla), il che, per i reparti più piccoli, avrebbe potuto consentire l'identificazione (se tutti rispondessero onestamente a entrambi). Ma anche, una volta effettuato l'accesso, il manager ti escluderebbe dall'elenco e lascerebbe la stanza per evitare di influenzare le tue risposte.
In sintesi, credo che quei sondaggi fossero veramente anonimi e che le due domande semi-identificative servissero solo per aggregare i punteggi.
Bella risposta.Vorrei anche aggiungere, rispondi a ogni domanda tenendo presente il fatto che se ti venissero da te e ti chiedessero di chiarire di più sulla tua risposta, saresti d'accordo.
@DanHenderson - no - scusa.Ho fatto sondaggi del genere.Se il tuo manager ti porta al suo computer e lo condivide con tutti, ovviamente non è anonimo.Posso semplicemente eseguire un rapporto con i timestamp (e avere) o in questo caso semplicemente mettere i dati del rapporto in ordine cronologico e boom con un po 'di note del manager che tutti sono tracciati.Anche in questo caso può essere casuale solo se sullo stesso computer e nessuno conosce l'ordine delle persone che hanno partecipato al sondaggio.
Uh, l'alta dirigenza che fa questo, non importa se è per ragioni di risorse umane, è effettivamente un problema legale.Se dico qualcosa sotto la bandiera confedenziale dell'anonimato nessuno può annullarlo, è lo stesso di un medico che non può parlare della dipendenza dei propri clienti dai manager, anche tu non dovresti farlo come programmatore, anche se non sei sottogiuramento.Quelle leggi che impediscono ai medici di dire qualcosa sono qualcosa degli ultimi 200 anni o giù di lì, ma storicamente i medici lo fanno da molto più tempo, perché ict non sentono il bisogno di proteggere la privacy dei loro clienti?
#2
+48
clairebones
2015-04-07 18:45:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche se il sondaggio è anonimo, potrebbe non essere una buona idea dire che le cose sono "cattive" o "inveire" sul tuo posto di lavoro. Se sembra eccessivamente negativo, i tuoi datori di lavoro probabilmente non saranno motivati ​​ad accettare davvero qualsiasi cosa di cui ti lamenti. A seconda dell'atteggiamento dell'alta dirigenza, potrebbero anche iniziare a cercare chi l'ha scritto e tentare di punire i sospettati o interi dipartimenti.

Suggerirei di fornire un feedback costruttivo - "Cattivo posto in cui lavorare "è del tutto negativo e forse amaro, mentre" l'ambiente di lavoro sarebbe migliorato inserendo xey. Il personale potrebbe essere motivato meglio con il beneficio z. " dà loro qualcosa di concreto su cui lavorare.

Il fatto che inviano questo sondaggio per la prima volta suggerisce che sono consapevoli della cattiva atmosfera tra i loro dipendenti, quindi è probabile che vogliano critiche piuttosto che feedback falsi positivi.

Nota che un feedback costruttivo fornisce a quasi molte informazioni sulle tue opinioni e prospettive personali, quindi indebolisce l'anonimato. (Ma quel feedback è il più prezioso, quindi avere una vera sopravvivenza anonima ha vantaggi per entrambe le parti.)
@VolkerSiegel Ma è anche molto meno probabile che un feedback costruttivo metta qualcuno nei guai con l'alta dirigenza. * "CHI È QUESTO 'MART' CHE OSA OFFRIRE SUGGERIMENTI POSITIVI SU COME POSSIAMO AUMENTARE LA PRODUTTIVITÀ E LA RITENZIONE DEL PERSONALE?" * È piuttosto improbabile. * "Chi è questo piagnucolone che si lamenta di 'brutti posti in cui lavorare' e di 'paga insufficiente'? Scopri se la loro negatività sta abbassando il morale degli altri e agisci di conseguenza" * meno.
@user568458 Oh, punto molto interessante. È bello quando un problema è intrinsecamente ben comportato; Anche un problema del mondo reale! Penso che l'anonimato sia importante a un livello più fondamentale, mi fa rabbrividire pensando di scambiarlo con qualcosa di meno rilevante. Ma a livello pratico, non lo si fa: si stimerebbe il livello di anonimato da aspettarsi; Assumendo un livello medio, ha senso non inveire, ma segnalare solo i problemi che possono essere enunciati in modo positivo; pur non riportando cose che possono essere prese in negativo, visto che ora l'anonimato è ridotto al minimo. Dovrebbe funzionare.
Posso dire di non essere uno che si preoccupa dell'anonimato in ufficio. Ho sempre creduto di parlare con uno scopo e di possedere ciò che dici. Non essere mai quel coglione che urla che le condizioni di lavoro sono scadenti, quel ragazzo non piace a nessuno, ora puoi effettivamente dire la stessa cosa con critiche "costruttive" e sei "utile". È sorprendente quello che riesci a dire, purché sia ​​onesto, ti presenti come qualcuno che esprime la propria opinione e si presenta come una soluzione, non un problema.
#3
+26
Brian
2015-04-07 18:23:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La nostra azienda è stata recentemente acquisita da una grande multinazionale. Recentemente abbiamo iniziato la stessa pratica. Sono chiamati "sondaggi sul coinvolgimento dei dipendenti" o qualcosa di simile. Il sondaggio dovrebbe essere anonimo poiché l'azienda vuole solo farsi un'idea di quanto siano coinvolti i dipendenti mentre sono al lavoro. L'idea è che più entusiasti sono i dipendenti, migliore è il lavoro che svolgono.

L'intenzione alla base dei sondaggi è l'onestà dei dipendenti. Se vogliono veramente l'onestà, il sondaggio sarà anonimo. Se danno la facciata di essere anonimi e vengono da te più tardi e dicono "Ho notato che hai detto 'brutto posto dove lavorare, pagamento sbagliato'. Vorresti entrare più nel dettaglio? " allora direi di rispolverare il tuo CV. So che non vorrei lavorare da qualche parte che metta in atto questo tipo di pratica.

Scopri se il sondaggio è anonimo. Solleva la questione educatamente con il tuo manager. Di 'qualcosa come "Mi chiedevo se potessi fornirmi qualche informazione più generale sui sondaggi. Non ho bisogno di conoscere le domande, ma solo come pensi di usarle".

Sii onesto, ma mantieniti professionale. Anche se il sondaggio è veramente anonimo, uno sproloquio farà esplodere le bandiere rosse per il team di gestione e inizieranno a cercare il piantagrane in ufficio.

Il mio manager ne sa quanto me.
Anche quando il sondaggio è "anonimo", qualsiasi punto in cui ti è consentito scrivere testo in formato libero ha il potenziale per esporti. Ognuno ha uno stile di scrittura distintivo e qualcuno che conosce il tuo sarà in grado di identificarti con esso. O forse fai riferimento a cose che ovviamente si applicano solo a un piccolo sottoinsieme dell'organizzazione - ancora una volta, il tuo anonimato è compromesso.
Ecco a cosa serve lo stile di chatline dei videogiochi. Il mio datore di lavoro non l'avrebbe mai visto ed è completamente diverso.
#4
+14
DoubleDouble
2015-04-08 23:21:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dovresti essere onesto quanto l'azienda per cui lavori.

  • Se non è anonimo, ma vogliono sinceramente critiche costruttive, dai loro che

  • Se non è anonimo e vogliono solo catturare "dipendenti negativi", dovrai mentire ed essere ottimista

  • Se è anonimo, ma i supervisori rintracceranno i malandrini con altri mezzi; puoi dare solo ciò che ti permettono di dare.

  • Se è veramente anonimo, puoi dare un feedback vero

  • Vale la pena notare che sono modi per monitorare anche sondaggi "anonimi". Quindi tienilo in considerazione. Una minaccia di morte o altri commenti seri non saranno giustificati perché "Doveva essere anonimo"

La parte difficile è sapere quanto sia onesta la tua azienda e supervisori, soprattutto perché questa è la prima volta che fanno il sondaggio. A seconda del tuo attuale rapporto con l'azienda, questa volta potresti semplicemente rilassarti e vedere come si evolvono le cose, quindi rispondere di conseguenza per il prossimo sondaggio.

#5
+12
Kurt Tappe
2015-04-08 10:30:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'altro giorno ho pranzato con un mio ex manager. In qualche modo siamo arrivati ​​all'argomento di un ex collega che aveva dovuto lasciare andare. Mi ha detto che durante il sondaggio annuale anonimo sui dipendenti della nostra azienda, poteva facilmente dire quale fosse il suo. Non l'aveva firmato o altro, ed era anonimo, ma le risposte erano ovviamente in linea con la sua personalità e le lamentele che aveva già verbalizzato.

Quindi fai attenzione a come rispondi.

#6
+9
Brice M. Dempsey
2015-04-08 17:25:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo scopo di tale sondaggio non è quello di eliminare i dipendenti che sono infelici e in qualche modo punirli. Sarebbe inutile. Lo scopo è raccogliere feedback autentici sull'azienda in modo che il luogo possa essere migliorato. Se le condizioni sono davvero pessime, ma nessuno lo dice mai, come dovrebbe cambiare qualcosa la dirigenza superiore? Se ritieni di essere sottopagato, è molto meno probabile che tu riceva un aumento di stipendio a meno che il tuo capo non lo scopra in qualche modo.

La vera domanda che dovresti porre non è "Devo essere onesto?", Ma " Come posso far ascoltare il mio feedback? '. La risposta è essere educati, corretti e onesti.

C'è un altro ovvio scopo probabile per i sondaggi: i senior manager vogliono raccogliere prove / scuse per sostenere qualcosa che già vogliono fare, qualcosa che li aiuterà nelle loro battaglie contro altri senior manager (ad esempio, per soldi). Un'altra ovvia possibilità è che vogliano "prove", autentiche o meno, del loro successo.Quindi possono usarlo nel loro CV / revisione delle prestazioni / rapporto dell'azienda.
#7
+5
Pharap
2015-04-08 13:46:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

blankip ha ragione su quanto sia facile per loro rintracciarti se giochi come si aspettano che tu faccia. Tuttavia, esistono strategie che potrebbero aiutare a impedire che l'anonimato venga violato, o per lo meno renderlo particolarmente difficile da fare.

Se ritieni che il sondaggio potrebbe non essere completamente anonimo, riunisciti ad alcuni i tuoi colleghi che pensano la stessa cosa e si assicurano che tutti voi compiliate il sondaggio dallo stesso computer durante la stessa sessione di accesso / browser.

Se il sondaggio non è veramente anonimo, ciò impedirà loro di essere in grado di traccia le risposte tramite indirizzo IP o dettagli di accesso. Potrebbero ancora essere in grado di identificare il fatto che i contributi sono stati forniti in sequenza, ma non avranno idea in quale ordine tu e i tuoi colleghi avete dato i vostri contributi.

Oltre a questo, cercate di mantenere il vostro stile di scrittura il più possibile diverso da quello che fai normalmente e assicurati che i tuoi colleghi facciano lo stesso. Forse pensa a una figura casuale della storia e prova a scrivere come se fossi loro piuttosto che te stesso. La scelta di parole e frasi è molto personale, spesso le persone usano le stesse parole regolarmente senza rendersene conto perché hanno una predilezione inconscia per parole particolari, quindi meno scrivi come te, più difficile sarebbe per un osservatore esperto discernere chi ha fatto quali commenti .

#8
+4
kubanczyk
2015-04-08 02:30:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non essere troppo paranoico, perché nessuno dei dirigenti si preoccupa minimamente delle tue cattive impressioni sul posto di lavoro. Se sei un dipendente normale, non hanno tempo per te e non vogliono davvero sapere quanto sia dolorosa la tua vita. Ma prenditi due minuti e riempi comunque il maledetto sondaggio. Perché?

Qual è la motivazione più probabile alla base del sondaggio? La dirigenza superiore sta cercando di valutare meglio i dirigenti di prima linea. Se più lavoratori rispondono, potrebbe guidare l'azienda in una direzione migliore per te, personalmente.

Le cattive aziende si preoccupano solo di una metrica per un manager di prima linea: il profitto. Vogliono solo che il manager tagli di più i costi e guadagni più soldi degli altri manager. Questa metrica è ovvia perché (a) in ogni caso l'azienda deve calcolarla con precisione (b) il top management è soggetto esattamente alla stessa metrica applicata dal proprietario / consiglio di amministrazione.

Altre aziende usano ancora il profitto come la maggior parte metrica importante, ma cerca di integrarla con alcuni dati "flessibili", come il tuo sondaggio. Ciò significa che i manager "bravi", che forse non rientrano nel budget di questo trimestre (quindi per l'azienda sono davvero "molto, molto cattivi"), non sono ancora condannati poiché possono utilizzare il sondaggio come una sorta di difesa o scusa per se stessi . Ovviamente questo argomento è debole rispetto al denaro contante, ma l'alta dirigenza potrebbe vedere alcune prospettive nel mantenere un manager così "pessimo" e dare loro una possibilità in più, visto che ad esempio la loro squadra è la più motivata.

Ovviamente danno i risultati ai manager di prima linea, incluso il tuo manager, e fanno loro sapere come si confrontano i risultati con i loro colleghi manager. E fanno loro sapere che si aspettano risultati migliori l'anno prossimo. Se il tuo capo è così cattivo, che temi che cerchi di monitorare ogni cattivo sondaggio, non riempirlo. Di solito le aziende presumono che il sondaggio non compilato sia uguale a uno negativo: nessun sondaggio conta come un lavoratore immotivato (approssimativamente).

+1 perché mi piace l'approccio seguito qui: prova a capire perché stanno facendo quello che stanno facendo.
#9
+4
wberry
2015-04-08 18:59:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consiglio di chiedere apertamente (in una riunione di dipartimento sarebbe utile) che la direzione spieghi come viene garantita la riservatezza delle risposte. Una buona azienda apprezzerà questo e risponderà volentieri perché vorrà che i dipendenti si fidino del loro sistema di feedback. Se una domanda del genere è disapprovata o se la risposta è debole, allora sai che il sondaggio è una misura simbolica poco seria o peggio.

Ci sono degli svantaggi nell'essere perfettamente onesto ? Sicuro. Conosco qualcuno che è stato accusato con rabbia e successivamente licenziato (in violazione della legge) dopo che il suo feedback negativo ( non "costruttivo") le era stato attribuito (correttamente, ma non lo sapevano necessariamente) da un sondaggio "anonimo". Ma quel risultato era prevedibile nel suo caso; se avesse pensato chiaramente, non avrebbe risposto a quel sondaggio. I sondaggi non possono e non risolveranno le culture aziendali oppressive, quindi se è lì che ti trovi, non preoccuparti. In una cultura aziendale positiva, non dovrebbero esserci problemi.

Su domande di tipo da 1 a 5, non vedo motivo di mentire anche se il tuo capo ti guarda mentre rispondi al sondaggio. (Le tue risposte sarebbero davvero una sorpresa?) Ma che il sondaggio sia anonimo o meno, non essere uno stupido perché la tua risposta verrà semplicemente ignorata. Se identifichi un problema attraverso una risposta gratuita, proponi una soluzione realistica (formare un comitato per affrontare un problema dovrebbe essere un suggerimento accettabile) a vantaggio dell'azienda, non solo tu.

A proposito, il sondaggio non è realmente anonimo se:

  • Non è basato sul web, o richiede strani plugin per browser o versioni del browser molto specifiche. Prestare particolare attenzione ai sondaggi solo IE perché potrebbero esaminare il nome di accesso di Windows.
  • Deve essere eseguito utilizzando un computer fornito dall'azienda
  • A ogni persona viene assegnato un collegamento univoco per accedere il sondaggio
  • Devi accedere al sondaggio prima di partecipare (anche in caso contrario, assicurati di utilizzare una finestra senza stato come la navigazione privata di Firefox e assicurati che visitando altri siti Web interni all'azienda ti venga mostrato come non connesso per primo)
  • Richiede l'inserimento di informazioni demografiche come dipartimento, ruolo, età, stipendio
  • Richiede risposte libere o enfatizza le risposte a scelta multipla

Sondaggi che sono davvero anonimi non sono così utili per un'azienda per molte ragioni. È possibile apprendere solo il livello più grossolano di informazioni; se il 30% delle risposte afferma di odiare il proprio lavoro, l'azienda non ha idea se quel 30% sia per lo più all'interno dello stesso dipartimento o meno. Inoltre, non sanno che ogni risposta proviene da una persona diversa, o se tutti i reparti sono equamente rappresentati, o anche se tutte le risposte provengono dai dipendenti.

Una misura di compromesso utilizzata dal mio attuale datore di lavoro è una terza parte preparativi. Il contratto con la terza parte prevede che le informazioni sull'identità non saranno condivise con l'azienda. A ogni dipendente viene inviato un collegamento univoco per partecipare al sondaggio, quindi il nostro sondaggio non è assolutamente anonimo. Si tratta quindi di stabilire se il dipendente si fidi che l'azienda e le terze parti siano oneste riguardo all'accordo commerciale.

Supponendo che la buona fede, l'azienda ne tragga comunque vantaggio essendo in grado di misurare il feedback aggregato dei dipendenti all'interno ogni dipartimento, così come i tassi di partecipazione. Tuttavia, le risposte gratuite sono ancora problematiche con questo sistema, perché sono intrinsecamente di natura individuale.

#10
+3
user8365
2015-04-07 21:10:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un ricercatore etico dovrebbe informare i partecipanti sull'utilizzo dei risultati. Chiedete perché hanno sentito il bisogno di fare un sondaggio. Le persone delle risorse umane di solito sono brave con queste cose e non cercheranno di leggere troppo nella tua domanda.

Dovresti notare altri potenziali problemi delle aree dell'azienda che stanno cercando di risolvere come il turno dei dipendenti- finita, scarsa motivazione. Potrebbero tentare di vendere l'azienda e l'acquirente desidera ottenere una sorta di stato attuale del personale. A parità di condizioni, pagherei meno per un'azienda con uno staff insoddisfatto. Risolvere questo problema ha la possibilità di un grande vantaggio, ma potrei dover sostituire molte persone nel processo, il che lo rende più rischioso.

Essere "onesti" non è abbastanza buono. Devi voler aiutare l'azienda. Ci sono molti dipendenti altamente qualificati che accettano volentieri un salario inferiore perché ottengono qualcos'altro dal lavoro. Hai accettato lo stipendio. Perché non hai chiesto di più o non sei andato a lavorare in un posto che paga di più? Se non riesci a trovare un posto che paga di più, è colpa tua e non dell'azienda. La paga è relativa al mercato.

I risultati del tuo sondaggio potrebbero riflettere più su di te che sull'azienda.

+1 per le riflessioni sulla valutazione aziendale esterna durante una potenziale acquisizione.
#11
+3
Jay
2015-04-10 18:53:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco la mia opinione, certamente deprimente: quasi tutte le aziende per cui ho lavorato, a un certo punto hanno chiesto un feedback ai dipendenti su quanto sia bello lavorare questo posto, se le politiche aziendali siano buone idee, ecc. in ogni azienda riesco a pensare a dove lo hanno fatto, LE RISPOSTE NEGATIVE NON SONO ACCETTATE. Nella vita reale, il capo non vuole sapere se il morale è buono o cattivo. Vuole che gli si dica che il morale è buono. E di certo non gli interessa sentire che le politiche che ha stabilito sono cattive. Vuole sentire che sono tutti brillanti.

Esempio: in un'azienda per cui ho lavorato, quando è arrivato il momento degli aumenti annuali, ci è stato dato un modulo da compilare. Probabilmente hai visto qualcosa di simile: qual è stato il tuo risultato più importante l'anno scorso? Quali sono i tuoi obiettivi per il prossimo anno? ecc. Una delle domande era, ho dimenticato le parole esatte, ma qualcosa che ha l'effetto di "Esistono politiche o procedure aziendali che rendono difficile portare a termine il tuo lavoro?" I primi due anni l'ho lasciato vuoto. Poi un anno ho commentato che - ho dovuto fare molti viaggi quell'anno - che le procedure per organizzare i viaggi d'affari erano inutilmente macchinose e non potevamo ridurre il lavoro di ufficio. Il mio capo ha scritto sulla sua sezione del modulo che "mi aveva spiegato" "perché queste procedure erano necessarie". Ho lasciato vuoto l'anno o due del nido. Poi ho messo un commento, ho dimenticato cosa ora, ma qualcosa sullo stesso filone. Allora avevo un capo diverso. È venuto da me in privato e mi ha detto di compilare un nuovo modulo e di lasciarlo fuori, perché mi avrebbe solo messo nei guai. Quando un manager si è ritirato, ho avuto il compito di ripulire i suoi file. Uno dei promemoria in cui mi sono imbattuto riguardava un dipendente che aveva scritto che pensava che i dipendenti che avevano figli avessero molto margine di manovra per portare i bambini dal medico, ecc. Come genitore, personalmente preferirei lavorare piuttosto che aspettare in ospedale mentre mio figlio è in chirurgia, non ero d'accordo con il suo commento, ma qualunque cosa. Il promemoria diceva che il suo capo e il capo del suo capo lo avevano portato in una stanza per "consulenza". Dopo diverse di queste sessioni di "consulenza", il promemoria riportava che aveva detto: "Immagino che non avrei dovuto scriverlo". Il che il capo prese a significare che ora capiva che aveva torto e che la politica aziendale era giusta. Mi aspetto piuttosto che ciò che intendeva veramente fosse che esprimere la sua opinione lo metteva nei guai e non avrebbe comportato alcun cambiamento, quindi era una cosa inutile.

Un'azienda diversa: stavano ristrutturando l'edificio, quindi hanno inviato un sondaggio chiedendo suggerimenti ai dipendenti. L'azienda aveva una newsletter e un numero parlava dei suggerimenti inviati e della risposta della direzione a ciascuno. Una persona ha detto che avrebbero potuto usare più parcheggi. La newsletter riportava che la direzione "ha studiato la questione e ha concluso che il parcheggio attuale era adeguato". Un'altra persona ha detto che avere aree break nei cubicoli significava che le persone che utilizzavano le aree break spesso creavano una distrazione per coloro che cercavano di lavorare, e forse potevano mettere da parte alcune stanze reali con muri per aree break. La direzione "ha studiato la questione e ha concluso che le aree di sosta esistenti erano adeguate". OGNI suggerimento, senza eccezioni, hanno riferito che la direzione aveva "studiato la questione" e ha concluso che quello che stavano facendo ora era "adeguato". La newsletter non elencava nemmeno UN suggerimento di un dipendente accettato. È possibile che ci fossero suggerimenti che non sono stati menzionati nell'articolo, ma penso che se ce ne fosse stato anche uno accettato, sarebbe stato menzionato insieme a tutti i rifiuti.

Quindi, come Dico, la mia conclusione deprimente: forse il sondaggio è davvero anonimo e forse non lo è. Se non è anonimo, qualsiasi cosa negativa che dici potrebbe metterti nei guai. Anche se è davvero anonimo, è improbabile che la direzione cambi qualcosa in base ai commenti dei dipendenti.

Probabilmente proverei a inserire uno o due suggerimenti formulati in modo costruttivo quanto posso e che comportano critiche minime alla gestione. Forse, forse, ne verrà fuori qualcosa. Ma probabilmente no.

Come ha detto qualcun altro, non accettare alcuna garanzia che il sondaggio sia anonimo. Compilalo come se il tuo capo fosse in piedi accanto a te a guardare.

Il fatto che le critiche costruttive siano accettabili o meno dipende non solo dall'azienda, ma anche dalla tua gestione diretta. Nella società per cui lavoro, facciamo sondaggi annuali e se vuoi davvero mettere il tuo capo sulla buona strada per essere licenziato, fornire valutazioni negative su quel sondaggio è il modo migliore. Non mi illudo che sia completamente anonimo, ma è gestito da Gallup a spese non trascurabili per l'azienda, quindi credo che l'azienda sia sincera. Se sei preoccupato per quanto sei anonimo, penso che sia un forte segnale che non dovresti dare un feedback negativo.
Interessante. In sostanza, ogni luogo in cui ho lavorato che ha partecipato a sondaggi tra i dipendenti ha trovato i commenti negativi molto utili e in generale ha mostrato sforzi per affrontarli.
Sono sicuro che dipenda dalla compagnia. Non dubito che ci siano aziende nel mondo sinceramente interessate a questo tipo di feedback. Ho lavorato per aziende che si preoccupavano di ciò che i dipendenti avevano da dire, ma hanno semplicemente chiesto loro, non avevano sondaggi anonimi. La prima azienda che ho menzionato sopra era in realtà un posto molto carino in cui lavorare. Ma come ho detto sopra, ecc.
#12
+2
psubsee2003
2015-04-08 02:47:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che una citazione che tutti hanno imparato da bambini sia molto adatta qui:

Se non hai niente di carino da dire, non dire niente

Ma non intendo che nel modo in cui penso che interpreterete.

Dal contenuto della tua domanda, sembra che tu voglia utilizzare un sondaggio "anonimo" come una scatola di sapone per inveire contro l'azienda. Indipendentemente dall'anonimato del sondaggio, devi chiederti quanto seriamente prenderanno un sondaggio se non è altro che un elenco di reclami.

Ho fatto molti sondaggi simili ai miei tempi e ho sempre cercato di offrire critiche costruttive perché nessun posto è perfetto. Allo stesso tempo, contrasto sempre il feedback negativo (ma costruttivo) con qualcosa di positivo. La mia convinzione è che il feedback negativo sarà accettato più facilmente se equilibrato. Qualcuno che risponde negativamente a tutto può essere visto come un dipendente scontento o una persona infelice che non è mai soddisfatta.

Come ho già detto (e voglio rafforzare), rendi costruttivo qualsiasi feedback negativo. Non dire "Ragazzi, vi odio tutti perché mi fate lavorare 160 ore a settimana e mi pagate solo $ 10 / ora". Concentrati invece su come inquadrare il feedback in modo costruttivo. "In posizioni simili nel mio paese, la retribuzione è di $ x ma la mia tariffa è molto inferiore" e "la qualità del mio lavoro ne risente perché ci si aspetta che io lavori più di y ore a settimana". Spiega come è meglio per l'azienda non lavorare così duramente i dipendenti per una retribuzione inferiore alla media, non che l'azienda sia il peggior posto al mondo in cui lavorare.

Penso che ci sia una differenza nell'interpretazione dei risultati se è veramente anonimo. Quindi potrebbe non essere male rispondere in un modo diverso. Certo, la risposta contenente più sproloqui probabilmente non verrà nemmeno letta fino alla fine. Ma aumenterà sicuramente lo sproloquio. Ed è un risultato molto rilevante se la frazione di ranting è dell'1% o del 10%.
@VolkerSiegel Avevo interpretato la domanda reale come te, ma l'anonimato era stato abbastanza ben coperto praticamente in ogni altra risposta e cosa per fornire una prospettiva diversa che l'OP potrebbe non aver considerato
#13
+2
Jakub
2015-04-10 01:04:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nessun aspetto negativo. Affermano che è anonimo, quindi se cercano effettivamente di scoprire chi l'ha scritto, puoi avere una buona immagine di quanto sia corretta la tua azienda. Se non hai avuto alcuna precedente esperienza negativa, non mi preoccuperei.

D'altro canto, fornire risposte "brutto posto dove lavorare", "paga insufficiente" non è affatto utile per la tua azienda . Dovresti cercare di spiegare te stesso per dare loro idee su come e perché migliorare la situazione.

Completare ciò significa che hai cercato di aiutare e puoi aspettarti risultati dalla tua azienda (in base al feedback fornito). Se intraprendono un'azione o meno ti daranno un'idea di quanto seria sia la tua azienda riguardo a questi sondaggi.

#14
+1
Display Name
2015-04-08 21:52:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono cose che puoi fare per assicurarti che la tua risposta sia effettivamente anonima.

Innanzitutto, assicurati che il link che visiti sia privo di "token", "chiavi", ecc. - in altre parole, dovrebbe avere un nome chiaro senza dati potenzialmente personali. Non dovrebbe essere un collegamento fornito esclusivamente a te: parla con i tuoi colleghi per vedere se hanno ricevuto lo stesso collegamento.
In secondo luogo, assicurati di non essere tracciato dalla connessione: il modo più semplice per risolvere questo problema è utilizzare Bundle Tor Browser, che può essere scaricato dal sito ufficiale: https://www.torproject.org/ (leggi anche le istruzioni)
Terzo, assicurati che l'hardware già esistente&software non lo sia rintracciarti. Ciò significa che non tentare di fare nulla di cui sopra dal tuo computer di lavoro, usa solo la tua macchina. Perché se qualcun altro avesse accesso all'hardware o al sistema operativo, potrebbero esserci keylogger e altri spyware.
E la cosa più importante, pensa a quello che scrivi. A volte è facile individuare una persona all'interno di un gruppo solo in base a ciò che ha scritto.

Se fai tutto bene, le possibilità di prenderti sono minime. Buona fortuna!

Ok. Ma se sei così sospettoso che il sondaggio non sia realmente anonimo e che ci saranno ripercussioni per eventuali critiche oneste, perché pensi che abbia comunque senso dare critiche oneste? Se la risposta della direzione a qualsiasi reclamo non sarà "oh, c'è un problema che dobbiamo risolvere" ma "rintracciamo quel dipendente e punirlo", allora non c'è nulla da guadagnare offrendo suggerimenti comunque.
@Jay è generalmente impossibile sapere in anticipo come utilizzeranno i risultati ... quindi è meglio coprirsi
È ragionevole aspettarsi un token univoco come parte del collegamento stesso. Tali sondaggi dovrebbero cercare di limitare le risposte multiple da parte degli individui.
@user2338816 in quel caso, ovviamente non è anonimo.
@SargeBorsch Sebbene un collegamento univoco consenta un potenziale di identificazione, non indica l'identificazione. È necessario conoscere di più sulle circostanze, per un esempio ovvio vedere [SurveyMonkey] (https://www.surveymonkey.com/). Il mio campione: https://www.surveymonkey.com/s/LBYS6VQ - come sondaggio web, il collegamento non è univoco; ma inviata a indirizzi e-mail, ogni e-mail ha un collegamento univoco e non posso in alcun modo determinare nulla sull'intervistato.
@user2338816 ** consente un potenziale ** - ciò significa che a un certo punto verrà sfruttato
@SargeBorsch Ancora una volta, non necessariamente. Abbiamo bisogno di maggiori informazioni sulle circostanze. Infatti, se viene fornito un collegamento, di solito è possibile garantire il proprio anonimato personale semplicemente utilizzando il collegamento da un dispositivo pubblico. Il collegamento univoco garantirebbe ** solo ** che è stato utilizzato una volta e non avrebbe alcuna possibilità di identificare l'intervistato. Due o più destinatari possono scambiare i collegamenti.
Oltre a quanto sopra, l'anonimato può essere infranto attraverso domande demografiche che sono individualmente innocue. Per diversi anni sono stata l'unica studentessa di dottorato in informatica all'UCSD con più di 50 anni. Qualsiasi sondaggio condotto che chiedesse fascia di età, sesso, tipo di studente e dipartimento mi identifica in modo univoco.
#15
+1
chucksmash
2019-03-29 04:55:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi essere anonimizzato, anche se chi fa il sondaggio non intende farlo. Mi è successo una volta ed è stato straziante.

All'inizio della mia carriera, nel lontano 2008 e in diverse società fa, ho lavorato per una grande azienda multinazionale sotto un manager di nome Bob. Era il mio primo lavoro dopo il college, ma il mio secondo ruolo all'interno dell'azienda. Il lavoro in sé era faticoso, ma mi piaceva lavorare per Bob. Bob era un diavolo di un ragazzo e stava correndo nel terreno per l'azienda. Il team che gestiva era fondamentale per il prodotto ma, poiché non produceva direttamente entrate, era cronicamente sottofinanziato e carente di personale.

Circa sei mesi dopo aver iniziato a lavorare per Bob (e, * cough *, subito prima del sondaggio annuale tra i dipendenti) è giunta la voce che stavamo attraversando un reorg. Secondo la mia saggia opinione di 22enne, Bob si stava facendo fregare. Il suo team veniva distribuito ai vari team rivolti ai clienti (e produttori di entrate), non gli era rimasto alcun team o portfolio e il lavoro che stavamo facendo sul nucleo del progetto sarebbe stato svolto solo da poi se un cliente lo ha finanziato direttamente.

[ NB : Ho cercato di dare un assaggio sopra la mia percezione degli eventi che hanno portato al mio errore di sondaggio anonimo. Riconosco ora che avrebbe potuto succedere molto di più qui. Il tono di quanto sopra non riflette quello che penso della situazione adesso.]

L'azienda era piuttosto gerarchica; compresi Bob, il CEO e l'intera catena di reporting nel mezzo, avevo 17 livelli di gestione. Da giovane impiegato, mi è sembrato criminalmente ingiusto che questo manager di linea che lavorava a tutto tondo avesse perso il suo team e il suo portafoglio di responsabilità mentre gli strati sopra di lui si limitavano a mescolare le cose.

i cubi vuoti in attesa di essere riassegnati, ho ricevuto un'e-mail di promemoria che era ora di compilare il sondaggio annuale tra i dipendenti. Il sondaggio annuale anonimo sui dipendenti. Oh mio.

Quasi tutte le metriche pertinenti erano una sola. Soddisfazione lavorativa, una stella. Felicità con la direzione dell'azienda, una stella. Consigli per la gestione? Oh ragazzo, mai. Ogni casella di commento contiene da tre a dieci frasi per un valore di sfogo. Mi sono lamentato dei 17 livelli di gestione. Mi sono lamentato di tutto dell'azienda tranne che per Bob. È stata un'esperienza terapeutica; ottenere quella rabbia per l'ingiustizia di tutto questo per iscritto mi ha permesso di iniziare ad adattarmi alle nuove realtà della situazione. Mi sono divertito per un'altra o due settimane di tempo libero, sono stato assegnato a una nuova squadra e sono andato avanti con la mia vita.

Tre mesi dopo ...

La vita nella nuova squadra stava andando bene. Le persone nei nuovi cubi erano abbastanza gentili. Stavo cercando di lasciare la compagnia, ma i miei sentimenti riguardo la compagnia erano passati dal loro nadir a un livello di odio approssimativamente insondabile a un disgusto più moderato, diciamo, acuto. Un giorno, il nostro direttore (chiamiamolo Randy) organizza una riunione a sorpresa per l'intero dipartimento con un preavviso di quindici minuti e senza titolo. Prendo un caffè (e pago un pacchetto di panna perché, naturalmente, questa azienda non paga più la panna per i dipendenti) e vado con tutti gli altri.

I manager sono lì e lo sono cupo. È un incontro sui risultati del sondaggio annuale. Parleremo del feedback fornito sul sondaggio. Oh sì, me ne ero dimenticato. Mi chiedo come abbia fatto questo gruppo.

Sembrava che non fossi l'unica persona ad aver dato punteggi numerici negativi. I punteggi del team erano sufficientemente bassi da richiedere ai manager alcuni compiti di riparazione. Sembrava, tuttavia, che io fossi l'unica persona che aveva riempito le caselle dei commenti. Mentre parlavamo di una selezione dei commenti lasciati su ogni articolo, l'80% o più di loro sono la mia sfuriata contro l'azienda da prima che mi unissi al team. So dal primo che è mio e sono mortificato.

Il regista ha letto i commenti ad alta voce. C'erano sicuramente indizi nel mio. Alcuni di loro si sono messi in fila con le cose che avevo detto dopo essere arrivato nella squadra sul fatto di incasinare persone davvero brave. Sono stati visualizzati i 17 livelli di commento della direzione. Un sacco di piccoli indizi su quale neolaureato incapace potrebbe averli creati. A circa tre quarti del percorso, lo sguardo del mio manager scattò su di me. Stava leggendo e guardando in basso, ma finalmente una frase era scattata e sapevo che le cose sarebbero state difficili per un po '.

Il regista ha concluso e ha detto che era felice di parlare delle lamentele con individui che li hanno avuti su base individuale. Adesso c'erano due manager di linea nel dipartimento che mi fissavano. * Gulp *.

Le cose si sono complicate dopo. Presumo che la parola si sia diffusa abbastanza rapidamente. Dopo una o due settimane di freddo, ho deciso che dovevo fare qualcosa. Non è che venissi maltrattato o altro; Mi sentivo malissimo che, agli occhi dei miei manager e colleghi, fossi entrato nel loro gruppo e senza una ragione apparente avessi fatto schifo tutto. Inoltre ero già stato accettato in un programma di Master per il quale avevo intenzione di lasciare, quindi non mi sentivo come se avessi molto da perdere. Così sono andato dal direttore.

Ho spiegato che ero io a lasciare il feedback. Ho spiegato che non era pensato per lui, i suoi manager o la sua organizzazione e che l'avevo lasciato quando ero arrabbiato dopo che il team principale era stato sciolto.

In uno strano finale da libro di fiabe, ha detto di essere d'accordo con molte delle lamentele, soprattutto (presumo) dato il contesto. Ha apprezzato la mia onestà. Ho ricevuto una promozione (probabilmente prima dei risultati del sondaggio) e ho aumentato alcune settimane dopo e sono andato a scuola circa un mese dopo.

La morale della storia è che, a parte misure tecniche dannose, buon vecchio buon senso, la voce distinta con cui scrivi e le cose di cui le persone ti hanno sentito lamentarti più e più volte (guardandoti, amico che hanno portato via la scrematrice fornita dall'azienda perché era troppo costosa) sono molti per te nei risultati dei sondaggi anonimi. Pensa prima di scrivere, non fare supposizioni su chi o in quali circostanze i tuoi commenti verranno letti e presumi sempre che Randy li leggerà ad alta voce a trenta colleghi confusi e un paio di manager molto scontenti.

#16
  0
Anand Kumar
2015-04-08 17:08:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anch'io ho partecipato a molti sondaggi anonimi nel mio ufficio. Non so se siano effettivamente anonimi o meno.

Dovresti pensare in modo molto chiaro e rispondere in base alla situazione e alle persone coinvolte. Se davvero non sei soddisfatto dell'ambiente di lavoro o di una persona specifica come il tuo capo, dillo nel sondaggio.

Le conseguenze dipendono tutte da come è realmente il tuo capo. Se è un deficiente, dovrai fare le valigie ed essere pronto per un cambio di lavoro, ma potrebbe risultare che in realtà è un ragazzo ragionevole che vuole nascondere la sua natura umile ai suoi dipendenti comportandosi come un biscotto duro. Quindi potrebbe andare in entrambi i casi.

In bocca al lupo a tutti i ragazzi che hanno fatto o stanno per fare questi sondaggi anonimi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...